background preloader

Le competenze e i compiti di realtà

Le competenze e i compiti di realtà

http://www.youtube.com/watch?v=g4byEqSZ0CE

Related:  Formazione online

Formazione Attenzione! Per partecipare agli webinar occorre aver effettuato il login a DeA Scuola. Appuntamenti in diretta con la didattica per animatori digitali e non solo... Presentazione Compito autentico: il lavoro collaborativo - CNOS capovolto Organizzati per gruppi eterogenei in quanto a disciplina di insegnamento dovrete realizzare il seguente compito: Realizzate un poster digitale visuale da stampare ed affiggere in classe che contenga quattro regole principali che i vostri studenti dovranno seguire per lavorare in maniera efficace ed efficiente in modo collaborativo. Per ciascuna regola individuate un'immagine da associare In totale non potete utilizzare più di 10 parole a regola (numeri elenco esclusi)

Metodologie Attive. Problem Based Learning: “piante a rischio” Il PBL, problem based learning, è una metodologia didattica attiva che presuppone l’apprendimento basato su problemi reali. Agli studenti viene posto un problema, il più possibile autentico, da risolvere, e per la risoluzione del quale all’inizio non possiede tutte le conoscenze necessarie. Indagando per la risoluzione del problema, in singolo o in gruppo, apprende contenuti disciplinari e non. Nel video, dopo una breve introduzione teorica al tema, viene proposto un esempio reale di pbl: “piante a rischio”, in cui si chiede ai ragazzi non solo di individuare le piante a rischio presenti nel proprio territorio, ma anche soluzioni idonee al superamento del rischio.

Formazione Attenzione! Per partecipare agli webinar occorre aver effettuato il login a DeA Scuola. Appuntamenti in diretta con la didattica per animatori digitali e non solo... La didattica per competenze in 5 passi Stampa la mappa e seguila per realizzare un compito in pochi semplici passi che consistono in: Definire l’argomento, e in particolar modo verificare quali competenze si vogliono insegnare. All’inizio si possono prendere dal proprio programma didattico e a tendere dal curriculo delle competenzeVerificare quali competenze chiave europee possono essere inserite per arricchire il proprio compitoRealizzare, secondo i propri gusti e le proprio esigenze, una scheda con la consegna per gli studentiDefinire le modalità di valutazione del compitoConsegnare la scheda agli studenti e condividere con i ragazzi il progetto Il passo finale è veramente importante perché è quello che crea un obiettivo condiviso tra studenti e docente. Per il docente, impegnandosi per raggiungere l’obiettivo, sarà quasi naturale utilizzare la didattica come mezzo per aiutare i ragazzi a raggiungerlo. Gli studenti, valutati sul compito e non tanto su come è stato raggiunto, saranno liberi di sperimentare soluzioni.

Formazione Attenzione! Per partecipare agli webinar occorre aver effettuato il login a DeA Scuola. Appuntamenti in diretta con la didattica per animatori digitali e non solo... La certificazione delle competenze COMPETENZA: comprovata capacità di usare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali e/o metodologiche, in situazioni di lavoro o di studio e nello sviluppo professionale e/o personale.(European Qualifications Framework - Quadro europeo delle Qualifiche e dei Titoli). Per la scuola secondaria di primo grado dalle 12 competenze del 2015 si passa alle 8 competenze del 2017. Formazione docenti La nostra associazione promuove l’apprendimento del metodo capovolto attraverso materiali divulgativi messi gratuitamente a disposizione degli interessati. Le nostre pubblicazioni Creative Common e tutto il nostro materiale audio-video permettono di autoapprendere il metodo flipped senza alcuna spesa da parte dei docenti interessati. Al contrario, i corsi a pagamento che offriamo sono destinati a chi preferisce usufruire di un supporto tutoriale da parte di formatori con qualifica Flipnet.

Kit per le competenze La chiave per l’insegnamento per competenze è rappresentata dai compiti, più o meno complessi, che affidiamo ai nostri studenti. Compiti che è importante arricchire di un obiettivo nobile e di un significato reale. Abbiamo realizzato un semplice kit per aiutare i docenti a creare dei compiti personalizzati. Il kit guida la preparazione del compito in modo da sfruttare anche le esperienze personali che vanno oltre la materia insegnata. Il kit comprende:

Videoconferenze Registrazione della videoconferenza del 12/10/2017 Slide: Relatore: Valeria Pancucci, Per promuovere la lettura come momento fondamentale del percorso di crescita dell’alunno, in qualsiasi grado di istruzione egli si trovi, la recensione creativa è un compito che gli insegnanti di lettere, ma non solo, possono proporre nelle loro classi. A questa si può aggiungere l’uso dei QrCode, come strumento per “aumentare” i contenuti della recensione, ecco che l’attività diventa un vero e proprio compito autentico che consente di esercitare e valutare competenze chiave quali quelle digitali, ma anche imparare a imparare, spirito di iniziativa ed imprenditorialità, oltre che ovviamente la comunicazione in lingua madre. Il webinar si propone di mostrare modelli e strumenti 2.0 per progettare e realizzare in classe con i propri alunni recensioni creative di vario tipo. La conferenza è adatta ai docenti di discipline umanistiche prevalentemente di Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado.

I webinar di Tuttoscuola, ciclo primavera-estate 2017. Modulo 3, Come cambia la valutazione: esami di terza media, di maturità e prova Invalsi - Tuttoscuola Per tutto il mese di giugno, il team formazione di Tuttoscuola propone una serie di incontri formativi, realizzati tramite webinar gratuiti e visibili sia in diretta (con possibilità di interagire via chat con la redazione) che in registrata (con la possibilità di vedere quindi il webinar quando e quante volte volete dopo essersi registrati gratuitamente al sito di Tuttoscuola). Attraverso questo progetto Tuttoscuola intende sistematizzare la sua offerta formativa e realizzare un servizio per la scuola italiana, sempre più pressata da esigenze di e richiesta di qualità. Nello specifico approfondiremo insieme ai nostri esperti tre tematiche in altrettanti moduli. Uno di questi riguarderà come cambia la valutazione e l’esame di Stato del primo e secondo ciclo con i decreti legislativi della Legge 107/2015.

Come creare un archivio condiviso di materiali didattici ~ Schoolkit - accompagnamento innovativo del PNSD Letto: 43950 volte Schookit prodotto da: Comunità scolastica In un tweet: Costruire un luogo virtuale (sito/cloud) dove catalogare il materiale e le attività svolte in classe utile a tutti i docenti della scuola. Azione #31 – Una galleria per la raccolta di pratiche Formazione 6 maggio, 2016

SCHEDA DEL VIDEO Canale: Mondadori Education Autrice: Emanuela Bramati Data pubblicazione 21/04/2016 Durata: 41:35 Argomento: competenze e certificazione delle competenze STRUTTURA WEBINAR Questi i temi trattati nel Webinar # certificazione delle competenze # Cosa sono le competenze strumenti per la valutazione e autovalutazione delle competenze: # compiti di realtà # osservazione sistematica ALCUNI ARGOMENTI CHIAVE Tra i vari aspetti trattati intorno al tema principale delle competenze ricordo: # spiegazione dei principali punti Circolare ministeriale nr.3 del 2/15, con cui viene introdotta nella scuola italiana la "certificazione delle competenze" # raccomandazione europea del 18/12/2006: 8 competenze chiave di cittadinanza europea # Strumenti di valutazione delle competenze: diario di apprendimento, griglie di osservazione, strumenti per la verifica della metacognizione La video conferenza è interessante e utile, non solo per i docenti della scuola primaria, ma per i docenti di ogni ordine e grado di scuola by gekomax May 27

Related: