background preloader

Arisimarialuisa

Arisimarialuisa

Londra: racconti ed appunti di viaggio - Forum Londra - TripAdvisor 3. Re: Londra: racconti ed appunti di viaggio Ciao a tutti. La Teca Era Moratti (2005-2007) Era Fioroni (2007-2008) Era Gelmini (2008-2012) Era Profumo (2012-2013) Era Carrozza (2013-2014) Giannini (2014-2016) Era Fedeli (2016 - ...) Era Fedeli (2016 - 2018) Bussetti (2018 -2019) Era Fioramonti (2019) Azzolina (2020 - febbraio 21) Bianchi (2021 - ...) Scuola di pensiero: esercizi italiano scuola primaria Quando si usa la "è" con l'accento? La "è", con accento, non viene usata per unire nomi, aggettivi qualificativi o verbi, ma per spiegare qualcosa. Infatti, "è" significa ESISTERE, ESSERE, STARE e viene usata nelle frasi per SPIEGARE chi è una persona, che cosa è un oggetto o un animale, come è o dove è un elemento. Quando scrivi, perciò, rifletti sulla frase che hai in mente: devi spiegare chi è, che cosa è, come è o dove è l'elemento di cui stai parlando? Se non stai spiegando una di queste cosa, forse stai semplicemente unendo due parole o due frasi: in questo caso, scrivi e senza accento. Per una spiegazione sull'uso della "E" senza accento, leggi la pagina dedicata all'argomento. La E che unisce

Story Map The Story Map interactive includes a set of graphic organizers designed to assist teachers and students in prewriting and postreading activities. The organizers are intended to focus on the key elements of character, setting, conflict, and resolution development. Students can develop multiple characters, for example, in preparation for writing their own fiction, or they may reflect on and further develop characters from stories they have read. After completing individual sections or the entire organizer, students have the ability to print out their final versions for feedback and assessment. Grades K – 2 | Lesson Plan | Standard Lesson Collaborative Stories 1: Prewriting and Drafting Students hone their teamwork skills and play off each other's writing strengths as they participate in prewriting activities for a story to be written collaboratively by the whole class. Grades K – 2 | Lesson Plan | Unit Comparing Fiction and Nonfiction with "Little Red Riding Hood Text" Sets back to top

Materiali da stampare - Benvenuti sul sito del maestro - Salvo D'Accorso - Idee per bambini I numeri Le lettere e parole Pregrafismo I colori Le forme Le professioni Imparo le professioni (immagini di diversi tipi di lavoro) Il gioco delle professioni (carte da abbinare per imparare le diverse occupazioni) Gli stemmi dei pompieri (modelli per creare stemmi e medaglie) Il memory dei pompieri Il gioco degli abbinamenti Le emozioni I cibi e gli alimenti I lapbook e libri didattici fai da te Gli animali e gli insetti 4 dadi per giocare con gli animali (un simpatico gioco da tavolo per bambini piccoli): Memory Stagioni Ore, Giorni, Settimane, Mesi… Sagome adesivi, etichette … Schede gioco: Aforismi e frasi celebri Giochi e schede varie Feste e ricorrenze Carnevale Pasqua Natale, Capodanno e Befana Racconti Natale: L’albero nella casa Nell’abbaino I biscotti dei folletti Una nave nella neve Capodanno: L’anno che verrà L’anno che verrà (libretto con illustrazioni a colori) Craft per feste e ricorrenze Natale Pasqua Festa del Papà San Valentino Halloween Giorno del Ringraziamento

Creating Narrated Slideshows with Google Tools This week I am hosting some guest bloggers. This is a guest post from Mike Petty. Last fall our high school purchased Chromebooks and the new principal set high expectations for more project-based learning and technology integration in all subjects. As the instructional technology coordinator for the district, this was great news for me! This school year was a ton of work, but we’re now wrapping up what was certainly the best one of my career. Over the past several months I’ve often been asked by teachers for presentation options beyond PowerPoint. The process uses Google Slides and WeVideo and can be completed using Chromebooks or laptops. Here is an example of one of these narrated slideshows. And here are the steps, each with a video tutorial showing the process. Step 1: Create your slideshow in Google Slides and download each one to your device. After using this process with several classes I’ve learned a few tips. It helps greatly if the teacher works through the entire process first.

Alphabet Lego Cards: Uppercase {free printable!} - Wildflower Ramblings QR Code Generator - create QR Code [business card, t-shirt, mug, sticker] - goQR.me Si ricomincia...attività di accoglienza...dal web - MaestraMarta Quando inizia un nuovo anno scolastico è importante parlare di accoglienza; ci sono nuovi bambini da accogliere, c’è da riallacciare il filo con coloro che hanno già frequentato in modo che si sentano ancora una volta accolti. Il momento dell’accoglienza è’ il risultato di un progetto educativo che richiede intenzionalità, condivisione e collegialità e può rappresentare un’idea chiave del fare scuola. Accogliere un bambino significa prima di tutto interessarsi alla sua storia, creare connessioni tra la sua vita a casa e le esperienze che compie a scuola, ricercare modalità di comunicazione con la famiglia. Si tratta quindi di prevedere nel concreto attività, momenti, situazioni in cui coinvolgere il bambino in tutte le sue componenti favorendo il graduale e sereno inserimento nell’ambiente e nella routine scolastica…come? Da CrescereCreativmente “Come organizzare il primo giorno di scuola” Accoglienza proposte da LaboratorioInterattivoManuale LIM Alcuni suggerimenti da FunzioniObiettivo.it

Indicazioni e suggerimenti per la scuola primaria. by mimmapitta Jan 20

Related: