background preloader

Free Infographic Maker

https://venngage.com/

Related:  marisagioielloonline_activities_appsDidattica digitaleweb toolsInfografiche

Guamodì Scuola: Blendspace, come creare una lezione multimediale in pochi click Blendspace è una risorsa ottima per creare lezioni multimediali in modo facile ed intuitivo. Non è esagerato dire che in pochi click potrete avere a disposizione una lezione interessante - con video, immagini, testi, file - da condividere con la vostra classe. La registrazione è gratuita e avviene anche, semplicemente, con un account google. Nella schermata iniziale avrete, nella parte alta, lo spazio dedicato alle lezioni create, chiamato my lessons. In basso, invece, nella sezione featured lessons ci sono delle lezioni selezionate da Blendspace perché particolarmente interessanti.

Piano Office 365 Education Versioni complete installate delle applicazioni di Office Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Publisher e OneNote in un totale di 5 PC o Mac per utente Publisher e Access: programma e/o caratteristiche solo per PC client Windows, non utilizzabili con più dispositivi. La maggior parte dei piani che non includono la versione desktop di Office sono compatibili con la versione più recente di Office, Office 2013 e Office 2011 per Mac. Le versioni precedenti di Office, come Office 2010 e Office 2007, possono essere compatibili con Office 365 con funzionalità ridotte. Padlet: un muro virtuale per appuntare, assemblare, collaborare “Carta per il web” oppure “muro virtuale”: due definizioni che ben si addicono a Padlet, un’app per pc, tablet e smartphone che necessita solo di una semplice e veloce registrazione per essere utilizzata. Una volta entrati con il nostro account, cliccando l’icona in alto a destra “+” si aprirà una nuova bacheca, ossia un muro virtuale sul quale apporre, tramite doppio click, post-it altrettanto virtuali, che possono contenere testi ma anche link, immagini, video, mappe e documenti di vario genere. Esso può pertanto essere utilizzato per appuntare idee o contenuti digitali riguardanti un argomento (come un block notes virtuale), oppure per assemblare una lezione multimediale o ancora per realizzare un brainstorming o un cooperative learning a scuola.

Essediquadro: A PROPOSITO DI TOOL OPEN SOURCE PER CREARE LINEE DEL TEMPO (“Create timelines with open-source tools”, da schoolofdata.org) Analisi di settore Fonte: schoolofdata.org Per coloro che sono interessati ad approfondire gli strumenti con cui creare un particolare tipo di grafico chiamato “linea del tempo” (timeline), segnaliamo di visitare la pagina “Create timelines with open-source tools” del sito “School of data”. Tali rappresentazioni sono utili a supportare in modo sintetico una storia che si dipana nel tempo e, con alcuni tool, è possibile realizzarne anche di interattive, condivisibili online.

Infografica Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Infografica su come Jetstar ha trasportato 100 milioni di passeggeri in otto anni circa. L'infografica (anche nota con termini inglesi "information design", information graphic o infographic) è l'informazione proiettata in forma più grafica e visuale che testuale. Come tecnica è nata dall'incrocio delle arti grafiche con il giornalismo e l'informatica. Le immagini utilizzate, elaborate tramite computer su palette grafiche elettroniche, possono essere 2D o 3D, animate o fisse. Alcuni esempi di infografica sono:

Digital Storytelling: Cos’è, come utilizzarlo nella didattica, con quali strumenti si realizza Il Digital Storytelling ovvero la Narrazione realizzata con strumenti digitali (web apps, webware) consiste nell’organizzare contenuti selezionati dal web in un sistema coerente, retto da una struttura narrativa, in modo da ottenere un racconto costituito da molteplici elementi di vario formato (video, audio, immagini, testi, mappe, ecc.). Caratteristiche di questa tipologia comunicativa sono: # il fascino: derivante dal carattere fabulatorio che possiedono le storie, dato che si tratta, fondamentalmente, di racconti; # la ricchezza e varietà di stimoli e significati: derivanti dall’alta densità informativa e dall’amalgama di codici, formati, eventi, personaggi, informazioni, che interagiscono tra loro attraverso molteplici percorsi e diverse relazioni analogiche. # Si tratta quindi di una forma di narrazione particolarmente indicata per forme comunicative come quelle proprie del giornalismo, della politica, del marketing, dell’autobiografia e anche della didattica. 1. 2. 3.

Winpenpack: un coltellino svizzero di software pronti all'uso e gratis Ciò che andiamo a vedere adesso rappresenta una soluzione ad una serie di problemi spesso sottovalutati in contesto informatico: avere a portata di mano utility e applicazioni pronte all'uso per svariate funzionalità. Spesso a scuola ci capita di utilizzare pc su cui non abbiamo autorizzazione ad installare applicazioni o molto pi spesso ci capita di imbatterci in situazioni paradossali in cui vorremmo avere per le mani l'applicazione giusta ed anche gratuita.WinPenPack è un kit di centinaia di applicazioni portabili che possono essere utilizzate senza doverle installare sul pc ma eseguendole direttamente da una memoria esterna. L'obiettivo di WinPenPack è semplice: avere tutto in una pendrive pronto all'uso e utilizzabile su qualsiasi PC windows. Si presenta con un kit di installazione di circa 2 GB e necessita di una pendrive dedicata. Sono centinaia le applicazioni in esso contenute e suddivise per categorie.

Social Classroom – Collabora, condividi e prepara le tue lezioni Social Classroom è la piattaforma collaborativa per la Scuola digitale progettata come strumento di supporto ad insegnanti e studenti che Zeta Social ha pensato per la “nuova” scuola. Siamo partiti dalla considerazione che allo stato attuale : Noi riteniamo che la trasformazione della scuola in scuola digitale debba consentire un lavoro collaborativo fra docente e studente per: l’accrescimento della motivazione allo studio: vivendo in un ambiente collaborativo che offre e anima situazioni reali in cui ciascun soggetto è chiamato ad esercitare ruoli attivi di confronto e partecipazione;il reale utilizzo delle nuove risorse per l’apprendimento e l’acquisizione di competenze nuove e spendibili nel futuro professionale. Inoltre i ragazzi: leggono, studiano, si informano usando la rete, vivono sui social. Con Social Classroom i contenuti preparati dall’insegnante sono sempre disponibili online.

Essediquadro: A PROPOSITO DI WEB TOOL PER I DOCENTI CHE CURANO LA BIBLIOTECA SCOLASTICA E LA RICERCA DOCUMENTALE (da www.educatorstechnology.com) Analisi di settore Fonte: www.educatorstechnology.com Segnaliamo una selezione di diversi tipi di strumenti online che possono interessare specialmente I docenti che si occupano delle biblioteche scolastiche, presentata nel sito Educatorstechnology.com con il titolo "A good infographic featuring 30 web tools for teacher librarians" Fa riferimento all'esperienza della Queen University Library, nello stato dell'Ontario, in cui i bibliotecari si trovano sia a dover aiutare gli studenti in tutto quello che riguarda l'informazione, aiutandoli a sviluppare capacità di ricercare informazioni, per navigare e consultare il web in modo efficace, sia a collaborare con gli altri insegnanti nella creazione di progetti, con gruppi diversi, per creare collezioni ecc..

I migliori 6 tools per creare infografiche online gratis Perché raccontare una storia o mostrare delle informazioni legate a un fatto di cronaca o a un evento storico contemporaneo utilizzando semplicemente delle parole quando oggi si possono utilizzare molti strumenti grafici e visivi che ci aiutano a raccontare al meglio le nostre storie? E’ il caso dell’infografica, un mezzo di comunicazione immediato ed esteticamente piacevole che ha il compito di rendere più chiaro un argomento attraverso una specie di schema corredato di testi, immagini e diagrammi. Sul web esistono molte risorse utili per creare infografiche online gratis in pochi passi e nella maniera più semplice. Abbiamo selezionato per voi i migliori 6 tools che vi aiuteranno a creare infografiche davvero accattivanti. 6 tools gratis online da non perdere per realizzare infografiche Ora che avete l’imbarazzo della scelta, vi consigliamo di testarli tutti per capire quale sia la risorsa più adatta alle vostre esigenze.

ClassDojo - da Insegnanti 2.0 Class dojo è un’ app per la gestione del comportamento in classe. È disponibile gratuitamente su google play e su app store. Permette agli insegnanti di segnalare i comportamenti negativi ma soprattutto di premiare quelli positivi informando in tempo reale genitori e famiglie (i genitori possono iscriversi ma non è obbligatorio). L’utilizzo dell’app è semplice e intuitivo, è sufficiente avere una qualsiasi piattaforma per essere collegati ad internet; dà il meglio di sé se utilizzato in classe con la lim e combinato con smartphones o tablet; in ogni modo è sufficiente un dispositivo che sia in grado di aprire una pagina web. Le famiglie hanno la possibilità di accedere alla piattaforma attraverso un codice e, a seguito dell’utilizzo si genera una classifica a punti che mostra i progressi degli alunni. In questo modo si effettua un monitoraggio continuo e costante dell’andamento di ogni singolo alunno e della classe intera.

Come i prof possono costruire un sito per la classe #3 - GRIMPO! Aggiungiamo un altro tassello alla nostra rassegna per la costruzione di siti di classe da parte dei docenti. Se hai perso le precedenti puntate non preoccuparti, eccoti i link: Vogliamo ribadire (specialmente a te che per la prima volta arrivi sul nostro sito) che siamo convinti sostenitori della didattica digitale e degli strumenti per attuarla. Google Classroom: guida rapida per l’insegnante Recentemente, il 12 agosto 2014, Google ha lanciato il nuovo servizio chiamato Classroom, un’innovativa piattaforma che consente agli insegnanti di assegnare e monitorare i compiti agli studenti con tutta la semplicità e l’efficienza a cui ci ha ormai abituati il colosso di Mountain View. Ho pensato di realizzare questo tutorial per incuriosire insegnanti e studenti nella speranza che la piattaforma, che per inciso mi ha subito conquistato, venga adottata da un altissimo numero di utenti. Classroom attualmente consente di fare (benissimo) poche cose, ma questo è un pregio: la semplicità e l’intuitività del prodotto sono sbalorditive!

Related: