background preloader

Lingua italiana per bambini delle scuole elementari

Lingua italiana per bambini delle scuole elementari
Italian - Italiano - Italien - Italienisch PER I PIU' PICCOLI (5-6-7 anni) PER I PIU' GRANDI (secondo ciclo e medie) TANTI VIDEO PER IMPARARE Riconoscimento di lettere sulla tastiera La tastiera Per iniziare clicca sulla barra lunga, poi guarda la lettera che diventa rossa, cercala sulla tastiera e fai clic su di lei. Attenzione al tempo che passa! Marcelino Schiaccia la lettera che ti indica Marcelino sulla testiera prima che il foglio cada a terra, ad ogni errore quattro punti in meno. Riconoscimento di lettere sul monitor Le vocali Clicca sulle parole che iniziano con le vocali per cancellarli e poi clicca sul risultato. Le vocali nascoste Trascina le vocali con il mouse sulle altre nascoste nel prato verde. La tastiera e le lettere maiuscole, minuscole e i numeri Metti la tastiera pronta per scrivere in maiuscolo, poi clicca sulla testiera sulle lettere nell'ordine in cui le vedi sullo schermo. Riordina le parole (tre lettere) Clicca sulle lettere per cambiarle di posto. Lettere minuscole Gnomi

http://www.ddrivoli1.it/portolingua/giochi_di_lingua.htm

Related:  DIDATTICAKidsItalianoDIDATTICA

Guamodì Scuola: Lavorare per competenze: repertorio di unità di apprendimento già realizzate per scuola secondaria di II grado Dopo segnalazione di Franca Da Re - a cui questo blog ha già dedicato altri post, con gratitudine - riporto il link in fondo alla pagina che rimanda ad un grande archivio di unità di apprendimento per competenze già svolte (o in via di realizzazione) per la scuola secondaria di II grado. Si tratta di un fascicolo in PDF, scaricabile gratuitamente, di 181 pagine, che raccoglie 54 unità di apprendimento sviluppate (alcune solo parzialmente) nella scuola secondaria di II grado. Per scaricarlo vai in fondo alla pagina, alla voce "Scarica qui le unità di apprendimento per competenze" Questa mole di lavoro, utile e cospicua, è condivisa sulla Piazza Delle Competenze, realizzata dall'USR del Veneto. Le unità di apprendimento sono realizzate secondo il modello che trovi cliccando qui. Sono corredate di consegna agli allievi, piano di lavoro, diagramma di Gannt, esempio di griglia per la valutazione delle dimensioni di processo.

BIRIBÒ CONSOLIDAMENTO: consonanti T, R ,L ,P ,M, D (seguendo l'ordine di presentazione del testo) Gli incroci - fai l'esercizio - download CONSOLIDAMENTO: consonanti R, L, P, S, N, V, Z (seguendo l'ordine di presentazione del testo) Sillabe a specchio - fai l'esercizio - download CONSOLIDAMENTO: consonanti B, D, F, L, M, N, P, R, S, T, V, Z (tutte quelle finora presentate) La tastiera - fai l'esercizio - download H (muta all'inizio della parola): fai l'esercizio - download Q - fai l'esercizio - download

Parole in campo - L. Pomoni PAROLE IN CAMPOComprendere i rapporti semantici tra le parole per arricchire consapevolmente il vocabolario di base Autore Laura Pomoni Didattica della storia In questa pagina troverete delle interessanti risorse sulla didattica della storia1. Leggi i i post che pubblichiamo sull’argomento sul nostro blog (clicca sulla colonnina a destra “Categorie”, “Didattica della storia”). 2. Guarda la nostra sitografia che aggiorneremo in progress: ATLANTIDE: STORIE DI UOMINI E DI MONDI Sito della trasmissione di LA7 dedicata a uomini ed avvenimenti che hanno cambiato il corso della storia. E’ possibile visionare tutti i video andati in onda e trovare indicazioni bibliografiche per approfondire il tema affrontato.

Il Blog di Nicoletta Costa Dopo i giorni della settimana… ecco i nomi da colorare! Stampa e colora il tuo nome, quello della tua mamma e del tuo papà, dei tuoi amici e così via! Qui sotto trovi i primi, via via ne aggiungeremo sempre di altri. Se vuoi un nome in particolare scrivilo nei commenti e cercheremo di accontentarti… I maschietti:

Sussidi didattici per la scuola secondaria di primo grado - Index Sussidi didattici per la secondaria di 1° grado (e per le quarte e le quinte) °°° CDD - Contenuti Didattici Digitali (interattivi) per pc, tablet e smartphone. ° Geografia: Il Volga; Monti , curve di livello e profilo altimetrico ° Momenti scolastici Serie di esercitazioni per favorire la conoscenza degli aspetti morfologici della Terra. Si identifichi: nome o verbo? Due diversi attori della frase Titolo del percorso Si identifichi: nome o verbo? Due diversi attori della frase Autore Emanuela Cerutti Comitato Tecnico Scientifico Bettini Maria Camizzi Loredana Coscia Laura Fortunato Maria Notarbartolo Daniela Nuti Laura Orlandi Caterina Sabatini Francesco Staderini Maria Giuseppina Toci Valentina Viaggi Marusca

Gianni Rodari, le 10 filastrocche più belle 10. Le favole al rovescio zoom La zucca spiritosa con gli origami - Laboratori nelle scuole La “ zucca spiritosa “ Il gioco delle mani, degli occhi e della mente si chiama: Origami cioè l’arte di piegare la carta, senza l’uso di colla, forbici o altro materiale. VERBI ITALIANO, GIOCO DIDATTICO ONLINE GRATIS BAMBINI 9 10 11 12 13 ANNI Il gioco dell'AQUILONE serve come gioco didattico online gratis per fare esercizi di italiano sui MODI DEI VERBI TEMPI DEI VERBI (Passato Prossimo, Futuro anteriore, ecc) FORMA ATTIVA O PASSIVA PERSONA DEL VERBO (io = prima persona singolare, tu = seconda persona singolare, ecc) CONIUGAZIONE (-are = prima coniugazione, ecc) Adatto a bambini di 9 10 11 12 13 anni con difficoltà a imparare i verbi di italiano. All'inizio del gioco si può scegliere di fare l'analisi grammaticale di 3 o 6 o 10 verbi per volta. All'inizio del gioco si può scegliere di inserire o togliere gli esercizi con i modi INDEFINITI dei verbi. Per cominciare il gioco, nella prima pagina fare clic su GO. Poi si deve leggere il verbo scritto sotto e dare la risposta giusta tra quelle scritte nella coda dell'aquilone. Se vuoi vedere altri giochi sui verbi, clicca su Etichette in alto a destra e scrivi "verbi", oppure fai scorrere la lista di titoli nella zona a sinistra.

Indicazioni Nazionali: punti essenziali per una didattica in continuità – di Rosella Tirico Con l’avvicendarsi delle diverse Indicazioni Nazionali e degli Orientamenti programmatici europei e mondiali, pubblicati in questo ultimo decennio, si potrebbe avere l’impressione che il curricolo corra il rischio di appiattirsi su scelte predeterminate a livello nazionale/internazionale e comunque condizionate dai contesti sociali vicini e lontani e che tenda a perdere forza e consistenza l’autonomia dell’insegnamento e delle singole istituzioni scolastiche, la cui unica preoccupazione è raggiungere i Traguardi, le Competenze Chiave europee ed il successo formativo. Non dobbiamo dimenticare, però, che i Documenti nazionali costituiscono un punto di riferimento imprescindibile, ma sono un testo aperto nella realizzazione del processo educativo che vede assoluti protagonisti gli alunni, le famiglie ed i docenti. Elementi essenziali per un curricolo in continuità. Profilo e certificazione delle competenze. Punti di riferimento essenziali e significativi.

Miur, 170 mila euro a chi fa il Curricolo Digitale “più innovativo”. Ecco cosa fare - CyberbullismoCyberbullismo 170mila euro per il Curriculo Ditale più innovativo, è questo l’ultimo bando del Miur. Lo scopo è quello di promuovere e realizzare i curricoli digitali, inseriti nel Piano nazionale per la scuola digitale, Azione #15, “Scenari innovativi per lo sviluppo di competenze digitali”. Possono partecipare tutte le scuole, entro il 10 novembre.

Ortografia, 7 dritte sull’uso dell’h - Scuola primaria - NostroFiglio.it Anno o hanno? Uno degli scogli più comuni per i bambini della scuola primaria è imparare l’uso dell’h. Come possiamo aiutarli? Ecco le regole grammaticali e le strategie per superare la difficoltà divertendosi

Related: