background preloader

Homepage

Homepage

http://www.readwritethink.org/

Related:  DIDATTICAsiti per scuolaComputer in classAPPLICATIVIeffective teaching

Tes teach – Blendspace app – emedialab Se usate Blendspace per organizzare i materiali digitali e preparare le vostre lezioni, forse vi interesserà sapere che è disponibile un'app gratuita per iPad che consente di accedere alla libreria personale, alle risorse di tes o di creare nuove lezioni. L'orientamento dell'app è in orizzontale, e sulla sinistra si trova una barra di navigazione per accedere: Dalla sezione dei contenuti personali è possibile, cliccando sull'ingranaggio che compare sulla destra, far comparire i comandi per duplicare, condividere o eliminare una lezione. Come aggiungere immagine alla sidebar wordpress.org La piattaforma Wordpress offre agli utenti la possibilità di personalizzare completamente l'aspetto grafico dei templates, detti anche "themes". Per aggiungere un'immagine alla sidebar, si dovrà utilizzare una semplice stringa di codice HTML. Dopo aver eseguito il primo inserimento, il procedimento diventerà più facile e veloce. Assicurati di avere a portata di mano: Block Notes del vostro sistema operativo o Word Immagine, piattaforma Wordpress installata sul server del vostro sito Stringa HTML copiabile da questa guida Caricare l'immagine sul server: per prima cosa, occorre caricare sul proprio spazio web l'immagine da inserire nella sidebar.

#AppPerProf: QUIZLET, Memorizzare divertendosi - Professionisti Scuola Dettagli Scritto da Luca Raina Categoria: AppPerProf Visite: 2908 Sebbene nella scuola italiana siano poco usate in didattica, le flashcard sono strumenti utilissimi per l’apprendimento mnemonico di concetti. Apprendimento Cooperativo In questa pagina vengono presentate proposte di lavoro che possono essere realizzate nella scuola dell’infanzia, in quella primaria e nella secondaria di primo grado. Attività di accoglienza per i primi giorni Gestire l’assemblea di classe con metodo cooperativoCompetenze sociali in classe quinta Competenze sociali in classe quarta Libri gratis di carattere scientifico-tecnico Una raccolta dei migliori libri scientifici e tecnici in formato pdf gratis IL GIRO DEL MONDO . Ebook a fumetti.

La leggenda di San Martino “L’estate di San Martino…dura tre giorni e un pochino”. Ecco la leggenda che spiega l'origine di questa credenza... Era il giorno di 11 Novembre, il cielo era coperto, piovigginava e tirava un forte vento che penetrava nelle ossa. Martino, un giovane soldato di cavalleria della guardia imperiale, stava tornando a casa. Aggiungere immagini/icone al menù di un sito WordPress Per visualizzare un immagine/icona ad una voce del menù si deve attribuire un classe. Di default il menù di wordpress non mostra l’attributo “class”, quini bisogna abilitarlo dalla finestra “screen options”. - Bisogna aggiungere la classe (es. home-icon) alla voce menù La stessa classe si deve aggiungere nel file style.css del tema.

22 strumenti per creare nuvole di parole Ogni tanto mi capita di segnalare uno strumento per creare word clouds, le nuvole di parole che rappresentano una vera e propria infografica. In effetti ogni immagine solitamente restituisce informazioni sulle parole utilizzate, che hanno una grandezza proporzionale alla loro ricorrenza nel testo. In altri casi trovate invece semplicemente forme grafiche predeterminate che verranno rappresentate utilizzando i testi che andrete ad inserire. Mi è stato chiesto di raggruppare tutti i servizi per creare word cloud in un post ed eccovi accontentati. Wordle Taxedo Tagul WordItOut ABCya TagCrowd ImageChef WordSift ToCloud TagCloud VocabGrabber TagCloug Generator TweetCloud YippyCloud MakeCloud FestiSite QuinturaKids Many Eyes Tag Cloud Generator Text Tag Cloud Word Hearts Keyword Cloud Checker Articoli correlati

La rivoluzione digitale Tre video per capire Internet e il Web 2.0. Michael Wesch, professore di antropologia digitale alla Kansas University ha realizzato alcuni ottimi video per illustrare i cambiamenti radicali che in dieci/quindici anni hanno rivoluzionato irreversibilmente il nostro modo di usare, creare e condividere l’informazione. In Information R/evolution, Wesch insiste giustamente sulla gigantesca semplificazione che si accompagna all’abbandono delle gerarchie, delle categorie e della logica stessa che presiedeva alla costruzione del sapere pre-digitale. Una semplicità che permette ad un web libero e non proprietario (internet è il più grande bene pubblico mai costruito dall’uomo) di crescere esponenzialmente e surclassare qualunque impresa individuale, singola, privata (ad eccezione di Google). Il sapere prodotto collettivamente e al di fuori dell’organizzazione industriale (o capitalistica) del lavoro è ora quantitativamente maggiore e qualitativamente migliore di quello generato dal mercato.

Related: