background preloader

Registrare lo schermo del computer con Apowersoft

Registrare lo schermo del computer con Apowersoft

http://www.youtube.com/watch?v=5NrYxj3l1VI

Related:  L'uso dei video nella didatticatutorialTUTORIAL

CaptureCast - Record Screencasts on Your Chromebook CaptureCast is a free Chrome extension that enables you to create screencast videos on your Chromebook. With CaptureCast installed you can record everything that you display on your Chromebook's screen. The CaptureCast extension gives you the option to record your sound. LM09: CodyRoby anche senza computer – codeweek.it Attività N. 9 per eventi Europe Code Week last-minute. Premessa: CodyRoby è uno strumento di programmazione unplugged fai da te concepito per abbattere le barriere d’accesso al coding educativo. Due edizioni speciali di CodyRoby sono state dedicate ad Africa Code Week e a Europe Code Week. Il materiale che compone ogni kit può essere scaricato liberamente dalla rete e stampato su 6 fogli A4.

Non solo video: trasformare la visione di un video in una esperienza comunicativa interattiva 1. I video nella didattica online L’introduzione di nuovi modelli e tecniche didattiche incentrate sul web ha posto in primo piano la funzione dei video nell’e-learning: documentari, video lezioni, videoclip musicali, tutorial, screencast, sono solo alcune delle tipologie di video su cui si concentrano Blended Learning e Flipped Classroom. Tuttavia la fruizione di video didattici online da parte degli studenti non fa altro, se non supportata da altri strumenti, che trasferire i limiti della didattica tradizionale trasmsissiva, incentrata sulla lezione frontale, dall’aula al web. Si potrebbe anzi argomentare che la situazione sia comunicativamente anche peggiore della tradizionale lezione frontale, in cui la possibilità dell’interazione comunicativa è comunque garantita e la discussione sempre possibile. 2.

Il coding nella scuola by aaquilas on Genially Transcription Il Coding ti dà i super poteri Se la programmazione è destinata a fare una grande differenza nella vita dei bambini, è importante superare la visione tradizionale del coding come semplice capacità tecnica o strumento per ottenere un lavoro tecnico. Educatori, genitori, politici e altri dovrebbero pensare attentamente ai loro obiettivi e alle loro strategie per introdurre la programmazione ai bambini. Riprendendo il pensiero di Seymour Papert, il Lifelong Kindergarten Group del MIT Media Lab di Boston, USA, diretto dal Professore Mitchel Resnick, ha dato alla programmazione una nuova fisionomia educativa, soprattutto per le ricadute che ha sull’ambito logico-matematico nella risoluzione dei problemi e nello sviluppo della logica: la scrittura e lettura di codice richiede l’uso del pensiero computazionale ed algoritmico e come dice il Prof.

Videonot.es: come prendere appunti sincronizzati con il video Semplice e sicuramente utilissimo per gli alunni ai quali assegniamo video da visionare, studiare, analizzare, come accade soprattutto nella metodologia della flipped classroom. Sto parlando di VideoNot.es, “il modo più semplice per prendere appunti sincronizzati con il video” come dice la presentazione del sito. Per accedere basta una veloce regitrazione su La funzione dei video nella scuola per i partecipanti ai corsi “La videoregistrazione a scuola” Ufficio Stampa Provincia autonoma di Trento a.sc. 2004/2005 INTRODUZIONE Premessa Bozza di Progetto "Formare docenti educatori ai media” Progetto del corso di aggiornamento Comunicati stampa del corso: 1° edizione del corso e 2° edizione del corso

8 Useful Video Apps for your iPad 1- Animoto Video " Turn your photos into stunning, professional-quality videos, complete with music and text, with Animoto’s free app! " 2- Videolicious La video annotazione per osservare e riflettere Abstract. Una delle funzioni più interessanti offerta dai video digitali è quella che consente di unire commenti testuali alle immagini in movimento. Questi strumenti, attraverso interfacce specializzate, guidano l’osservazione e favoriscono l’analisi e la riflessione. L’uso dei video nella didattica Impariamo dagli EduGuru Chris Anderson in una sua presentazione a TED dice che “l’ascesa dei video online è un fenomeno che si può chiamare “Innovazione accelerata dalla folla”, un ciclo che si auto-alimenta grazie al fatto che la folla con feedback più o meno diretti illumina i migliori video esistenti nel web. La luce sui migliori alimenta il desiderio di emularli o di superare se stessi. Questo triplice motore (la folla, la ribalta e il desiderio) accelera l’innovazione.

Related: