background preloader

Idee per una didattica multimediale

Idee per una didattica multimediale
BLOG e SITI di DOCENTI Osmosi delle Idee blog gestito da Luvi e Daniele docenti di matematica della secondaria di primo grado , ricchissimo di contributi Matematicamente che contiene lezioni utili per rivedere concetti di matematica (prima erano tutte free, ora non più) e una comoda guida in PDF di Geogebra, saggio di un libro proposto. Math.it con utili riferimenti e, soprattutto, giochi interattivi per tutti gli ordini di scuola... piattaforma Moodle di Di.FI.MA (Didattica della Fisica e delle Matematica in Rete dell'Università di Torino) potete trovare diversi materiali specificatamente creati per la LIM (sotto Lifelong learning --> Lavagna Interattiva Multimediale). Necessaria registrazione. sito dell'università dell'Utah che presenta simulazioni di aritmetica e geometria: è in inglese (ma volendo può essere anche in spagnolo e in francese) ed il materiale è suddiviso per argomenti e classi (le ns. scuole superiori di primo grado 11-14 ANNI corrispondono al grado 6^ - 7^ - 8^ USA)

http://didatticammultimediale.blogspot.com/p/risorse-per-matematica-e-scienze.html

Related:  didattica metematica innovativaIPAD, TABLET e DidatticaRisorse didatticheMatematicaApp&Game

Blog Archive » “MateFitness” la palestra della matematica entra nelle scuole lombarde Con l’obiettivo di diffondere la cultura della matematica nella sua più ampia accezione, il progetto intende fornire supporto concreto alla didattica scolastica, affiancando ai metodi tradizionali una metodologia informale ed innovativa. Comunicato stampa del 28 marzo 2012 (pdf, 73 kb) Comunicato stampa “MateFitness” – la palestra della matematica entra nelle scuole lombarde Il progetto “MateFitness” – la palestra della matematica, è stato avviato nel 2006 dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, con l’obiettivo di diffondere la cultura della matematica nella sua più ampia accezione e intende fornire supporto concreto alla didattica scolastica, affiancando ai metodi tradizionali una metodologia informale ed innovativa.

Jeopardy Rocks: strumento per creare quiz a squadre in classe Jeopardy Rocks è uno strumento appartenente alla famiglia dei review games, la stessa di eQuizShow e FlipQuiz. Consente di creare delle batterie di domande da sottoporre a squadre di alunni, fino ad un massimo di 4. Per creare una sfida dovrete registrarvi gratuitamente al servizio e cliccare su Build Now e scegliere un indirizzo URL per la singola partita. Rino Pianetino nelle discipline Da Pianetascuola.it Rino Pianetino: studiare e imparare con giochi, filmati e approfondimenti Egizi Fenici Greci Etruschi Romani La Teoria dei Grafi per i Piccoli...e non solo! La teoria dei grafi studia le proprietà metriche e topologiche delle relazioni binarie, ed è diventata al giorno d'oggi un capitolo della matematica molto ricco di applicazioni, in particolare nell'ambito della combinatoria e del calcolo automatico. Abbiamo iniziato con un esempio semplice, contando insieme il numero di (vertices) nodi o vertici, (edges) archi o spigoli o lati e (regions) regioni. Nel contare le regioni, ho sottolineato che consideriamo appartenente ad esse anche la regione "esterna".[Figura a destra: Un grafo è una collezione di nodi connessi da archi.Questo grafo possiede 5 nodi, 7 archi, e suddivide il piano in 4 regioni]

I Migliori Strumenti Digitali Didattici Presenti Gratuitamente in Rete Oggi per rendere l’insegnamento/apprendimento più motivante ed efficace, dal punto di vista metodologico, occorre integrare la didattica con la tecnologia e gli strumenti digitali didattici, prendendo spunto da varie opportunità offerte dalla Rete. Ogni insegnante sa bene che la lezione frontale (nella sua forma tradizionale) può essere una cosa meravigliosa ma anche noiosissima per gli studenti. La lezione tradizionale, nel periodo storico in cui viviamo, non soddisfa le esigenze di coloro che chiamiamo “nativi digitali”, che di digitale hanno, appunto, solo la nomea di essere nati in un contesto sociale, dove si è legati all’utilizzo del tecnologico in tutti i settori del vivere quotidiano. Oggi i ragazzi si ritrovano ad essere vittime del sistema, incapaci di gestire la quantità di informazioni digitali infinite, passando dall’uso ad un abuso non consapevole. Leggi anche: LE MIGLIORI APP PER GLI INSEGNANTI RACCOLTE IN UNA MAPPA

La didattica innovativa per fare la buona scuola - dire.itdire.it ROMA – Una didattica innovativa che sia trasversale a ogni materia, in modo che ogni insegnante, di qualsiasi disciplina possa ‘trasformare’ l’insegnamento classico, tradizionale, rendendolo attuale e al passo con i tempi. E’ questo ‘Innovative Design dei processi educativi scolastici’, il progetto realizzato da Fondazione Telecom Italia e Associazione Nazionale Presidi presentato oggi a Roma presso la Biblioteca Nazionale. Fare didattica innovativa “perché l’innovazione genera lavoro ma soprattutto genera competenze chiave spendibili una volta usciti dalle aule scolastiche”, ha spiegato Marcella Logli, direttore generale della Fondazione Telecom Italia. Tre anni di lavoro, di confronto, di sperimentazione tra docenti ha portato alla costruzione di uno spazio www.innovazioneinclasse.it per la condivisione dei metodi didattici innovativi. Una sorta di casetta degli attrezzi messa a disposizione di tutti dove l’esperienza viene prima della trasmissione delle nozioni.

Insegnare Storia con le nuove tecnologie Informativa sui cookies I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale (computer, tablet, smartphone, notebook) dell’utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. Sono usati per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni sui siti (senza l’uso dei cookie “tecnici” alcune operazioni risulterebbero molto complesse o impossibili da eseguire). Attraverso i cookie si può anche monitorare la navigazione, raccogliere dati su gusti, abitudini, scelte personali che consentono la ricostruzione di dettagliati profili dei consumatori. voglio10.it utilizza i cookie “proprietari” e “non”, per fornirti dei servizi.

Calcolatrice scientifica online Web2.0calc è una calcolatrice online molto potente e versatile. Oltre a tutte le funzioni scientifiche offre un vero e proprio sistema CAS per manipolare le espressioni algebriche in forma simbolica. In pratica è possibile scrivere un’espressione del tipo sqr(3^2+4^2) per ottenere sia la trascrizione che il risultato: Repetita Treccani Veniteci a trovare sul nostro portale: iscrivetevi al canale per vedere tutte le nostre videolezioni: questa lezione di Storia: Con l’emergere dei problemi sociali legati all’urbanizzazione, al lavoro di fabbrica, all’emarginazione e alla povertà di intere classi sociali escluse dai benefici dello sviluppo industriale ed economico si creò una nuova forma di proletariato, il cosiddetto “proletariato di fabbrica”, che cominciò a maturare una nuova coscienza di classe e a favorire la formazione di associazioni operaie, che si dedicavano alla cooperazione e al mutuo soccorso tra associati. È su questo terreno sociale che si collocano le idee di Karl Marx e Friedrich Engels, padri del socialismo moderno: ascoltiamo Lavinia Mochi! Nel 1848, a Londra, Marx ed Engels pubblicarono il Manifesto dei comunisti, che li rese gli esponenti di spicco di un nuovo socialismo che univa i fondamenti economici e filosofici con la necessità di una rivoluzione.

L'e-didattica e la matematica tra le 8 competenze dell'apprendimento Marina Marchisio, professoressa di Matematica dell’Università di Torino, ci ha raccontato una storia, quella della rivoluzione digitale della scuola, lenta ma molto profonda che sta portando avanti con il progetto Problem Posing and Solving di cui è responsabile. L’iniziativa nata nel 2012 ha l’obiettivo di rinnovare i metodi di l’insegnamento nelle scuole superiori puntando sulla conoscenza della matematica e le competenze digitali. Le 8 competenze per l’apprendimento del Parlamento europeo “Con la matematica non ci fai la spesa”. Quante volte è capitato di sentire questa frase come giustificazione alla poca voglia di applicarsi o come scusa per gli scarsi risultati.

Elenco ragionato di siti dove poter reperire materiali didattici copyleft per Matematica e Scienze by monicaterenghi Jan 22

Related: