background preloader

Scienze Naturali

Facebook Twitter

Il corpo umano... dal micro al macro. Ecco un esempio di documentazione didattica affidato ad un web editor come wordpress.

Il corpo umano... dal micro al macro

Siamo nella scuola secondaria di I grado di Mele (GE), in classe seconda, e gli studenti utilizzano da tempo le tecnologie come supporto indispensabile all'apprendimento. In classe vengo utilizzati gli iPad per costruire contenuti didattici e documentare le esperienze realizzate. In questo caso viene documentato attraverso un blog un intero percorso scientifico sui diversi apparati del corpo umano, sia dal punto di vista macroscopico che microscopico. Come potrete osservare, vengono utilizzate oltre al blog molte piattaforme digitali per completare l'esperienza (QR code, canale YouTube e Learning-apps per la realizzazione di esercizi online). Il corpo umano... dal micro al macro {jcomments on} Articoli correlati. Una tavola periodica degli elementi interattiva. Anche in chimica è preziosissimo l'apporto delle tecnologie e della rete in particolare.

Una tavola periodica degli elementi interattiva

Un esempio PeriodicStats, una tavola periodica interattiva in cui è possibile accedere a diverse informazioni utili per ogni elemento. All'interno della tavola periodica potrete cliccare su ogni voce per approfondire concetti di carattere generale, come il punto di fusione, quello di ebollizione, il tipo di sostanza, l'anno della scoperta.

Potrete inoltre conoscere la configurazione degli elettroni e la ionizzazione, scoprire dettagli storici ed altri aspetti (resistività, magnetismo, durezza, conducibilità termica, ecc). Animagraffs: comprendere come funzionano le cose attraverso animazioni. Per le attività di scienze e tecnologia consiglio di visitare il sito web Animagraffs, dove potrete trovare infografiche ed animazioni di ogni tipo che spiegano in maniera senza dubbio coinvolgente il funzionamento di diverse cose.

Animagraffs: comprendere come funzionano le cose attraverso animazioni

Tra i tanti contenuti presente, potrete scoprire dunque come funziona il meccanismo di un orologio e come si aziona l'airbag in un auto, come è fatto un camion dei Vigili del Fuoco o come le celle dei pannelli solari producono energia. Le animazioni sono in versione tridimensionale e consentono di esplorare gli oggetti da ogni angolazione. Le animazioni inetrattive sono accompagnate da spiegazioni testuali (naturalmente in lingua inglese).

L'impostazione della piattaforma è quella del blog, per cui per andare alla ricerca dei vari contenuti occorre cliccare a fondo pagina sul link che rimanda alle pagine precedenti o usare i tag per operare ricerche più mirate. La mia infanzia. OneZoom Tree of Life Explorer: Placental mammals. Lorenzo Baglioni. 31 Days of Halloween STEM Activities. Il Modello di Insegnamento delle 5E in Scienze *** - Tecnologie Didattiche. Dinosauri e altre creature estinte tornano in vita su Google Arts & Culture. Giuseppe Tripodi Google Arts & Culture è un progetto di BigG per diffondere l’arte e la cultura tramite la tecnologia: dal sito web e con le app per smartphone è possibile visitare virtualmente alcuni dei più importanti musei del mondo (anche in realtà virtuale) per scoprire le più belle opere d’arte mai create.

Dinosauri e altre creature estinte tornano in vita su Google Arts & Culture

Ma Google non si ferma a quadri e sculture e adesso si dedica anche alla storia naturale, portando sugli schermi dei nostri dispositivi le mastodontiche creature di cui tutti siamo stati innamorati da giovani: i dinosauri. Come annunciato sul blog ufficiale, infatti, da oggi su Arts & Culture sono disponibili nuovi filmati a 360° per vedere da vicino il Rhomaleosaurus (rettile marino estinto) o il Giraffatitan (uno dei dinosauri più alti mai esistiti), insieme ad altre creature. Potete scoprire la nuova mostra online all’indirizzo g.co/naturalhistory, oltre che sulle app Android e iOS (vedi badge in fondo), dove potrete beneficiare anche delle esperienze in realtà virtuale. Usare i sensori dello smartphone per esperimenti scientifici. Leonardo Banchi L’amore di Google per il mondo della scienza non è certo una novità: la casa americana ha infatti dato vita, fra le sue moltissime iniziative, anche a Making&Science, una piattaforma a disposizione di tutti appassionati che vogliono avvicinarsi alla scienza con esperimenti e video educativi disponibili sul canale Youtube.

Usare i sensori dello smartphone per esperimenti scientifici

Howstuffworks. Dynamic Plates. L'anatomia di Leonardo da Vinci in alta risoluzione, gratis. Royal Collection Trust di Buckingham Palace omaggia tutti gli appassionati di arte e scienza, e in particolare chi ama le opere di Leonardo da Vinci, mettendo a disposizione a titolo gratuito decine di disegni di anatomia del corpo umano fatti dal genio italiano, accompagnati da descrizioni e appunti.

L'anatomia di Leonardo da Vinci in alta risoluzione, gratis

Risalgono all'epoca compresa fra la fine del quindicesimo secolo e l'inizio del sedicesimo e si possono consultare con il computer o tramite un'app gratuita per iPad scaricabile dallo Store di Apple. Vi consigliamo di dare un'occhiata alla collezione perché include decine di documenti in perfetto stato di conservazione, che potete visualizzare in alta risoluzione e scaricare. Sia il sito sia l'app sono in inglese, quest'ultima pesa 1,84 GB. L'evoluzione della Terra a portata di smartphone e pc. COME appariva Rodinia, antichissimo supercontinente esistito 1,1 miliardi di anni fa.

L'evoluzione della Terra a portata di smartphone e pc

La frammentazione di Pangea nel corso degli ultimi 200 milioni di anni. O ancora dov'era esattamente il Madagascar prima di posizionarsi al largo della costa orientale africana: per dare un'occhiata al passato della Terra ora basta uno smartphone, un pc o un laptop. E l'evoluzione geologica del pianeta, "caricata" sul cloud, appare in tutto il suo fascino, navigabile, con una velocità di consultazione senza precedenti.

Chimica - Chemistry

STEM Learning: risorse didattiche per scienze, matematica, tecnologia nella scuola primaria e secondaria. STEM Learning (un tempo The National STEM Centre) è una grande piattaforma didattica ricca di risorse per gli insegnanti di scienze, tecnologia e matematica nella scuola primaria e secondaria.

STEM Learning: risorse didattiche per scienze, matematica, tecnologia nella scuola primaria e secondaria

Uno strumento di ricerca completo aiuta a trovare le risorse più interessanti all'interno di questo enorme archivio e rappresenta un notevole aiuto la suddivisione per temi ed argomenti. STEM Learnig richiede un account di accesso per poter scaricare le risorse, ma tutti i materiali sono assolutamente di libero utilizzo. Il sito web è in lingua inglese e rappresenta una formidabile opportunità per introdurre insegnamenti CLIL nelle discipline matematica e scienze.

Vai alle risorse didattiche di STEM Learning Articoli correlati. Hot/Cold Pack Problem - Part 1. Page loaded on Thursday 12.

Hot/Cold Pack Problem - Part 1

Nov 2015 11:59:05. Itinerari scientifici. E4D LessonPlan ES. Dynamic Periodic Table. Genetics of eye color [Athro, Limited: Biology]