background preloader

Bgjazz2016_at_teatrodonizetti

Facebook Twitter

Bergamo Jazz 2016

Dal 13 al 20 marzo 2016, per la prima volta con la direzione artistica di una personalità centrale del jazz contemporaneo, il trombettista statunitense Dave Douglas, «Bergamo Jazz» sarà anche nel 2016 punto di riferimento immancabile per chi vuole conoscere da vicino una musica che, in virtù del suo glorioso passato e del suo florido presente, offre sempre opportunità di ascolto stimolanti e di arricchimento culturale.

Bergamo Jazz - Dave Douglas featuring Franco D'Andrea &... Bergamo Jazz - Geri Allen, compositrice pianista... A Bergamo, l’innovazione del jazz. Bergamo, durante il mese di marzo, diventa la città dedicata alla musica e al cinema.

A Bergamo, l’innovazione del jazz

Dopo il Bergamo Film Meeting, di cui avete già letto, è iniziato il Bergamo Jazz 2016, arrivato, quest’anno, alla trentottesima edizione con concerti, artisti internazionali, proiezioni di film e iniziative didattiche: di va avanti fino a domenica 20 marzo. DALL’AMERICA · Per la prima volta, la Direzione Artistica del Bergamo Jazz passa a una personalità centrale del jazz contemporaneo, il trombettista statunitense Dave Douglas.

Organizzato dal Teatro Donizetti e dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Bergamo, è il naturale collegamento fra tradizione e innovazione, tra momenti di puro spettacolo e di approfondimento musicale. Le serate più importanti saranno quelle al Teatro Donizetti da venerdì 18 a domenica 20 marzo, ma sono precedute da concerti e appuntamenti iniziati già dal 13 marzo. Elisa Pasino @ElisaBPasino. Anteprima in 10 video degli artisti che suoneranno a Bergamo Jazz - Bergamo Post. Il Bergamo Jazz quest’anno suona sotto il nome di Dave Douglas, nuovo direttore artistico che mettela sua prima impronta sul cartellone della manifestazione, e propone un inevitabile, bellissimo omaggio a David Bowie, invitando a suonare Mark Guiliana, batterista dell’album Blackstar.

Anteprima in 10 video degli artisti che suoneranno a Bergamo Jazz - Bergamo Post

A caratterizzare l’evento concerti, collaborazioni, interazioni sviluppate dal 13 al 20 marzo, che ripeteranno ancora una volta come il jazz sia «una musica che vive e respira». Così ne parla il direttore artistico Dave Douglas che, da autentico appassionato, sottolinea come «un musicista di jazz prende decisioni di fronte a chi lo sta ad ascoltare! E come ascoltatori siamo continuamente sorpresi.

In questo senso il jazz è una musica che affascina tutti». Bergamo Jazz - Partiti! Ieri pomeriggio, con il... Mark Guiliana Jazz Quartet. Bergamo Jazz - #scrivonodinoi....grazie ad Avvenire!... Specialtwice - Jazz Live su Radio Città Fujiko 103.1 fm. Bergamo Jazz Festival @ Talkin' All That Jazz by Talkin all that jazz - RS. Bergamo Jazz 2016: ecco il programma. Lunedì, 15 Febbraio 2016 16:16 Condividi questo articolo L'autoreRedazione Trento.

Bergamo Jazz 2016: ecco il programma

Bergamo Jazz 2016 – FRANCO D’ANDREA / RYAN KEBERLE & CATHARSIS. Si inaugura l’evento della stagione!

Bergamo Jazz 2016 – FRANCO D’ANDREA / RYAN KEBERLE & CATHARSIS

Bergamo suona il jazz! Ecco la prima di quattro giornate musicali davvero imperdibili all’insegna della musica jazz per “Bergamo Jazz 2016”, festival organizzato in collaborazione con il prestigioso Teatro Donizetti di Bergamo. Dal 17 al 20 marzo i numerosi concerti in programma non ti lasceranno il tempo di riposarti fra le esibizioni di importanti artisti internazionali! Non solo, da non perdere è anche una direzione artistica d’eccezione: il gran... Continua. Bergamo Jazz. Bergamo Jazz: tradizione e innovazione. 18 5Google +0 0 0 0 Edizione numero 38, concerti con artisti internazionali, proiezioni di film, iniziative didattiche e altro ancora: dal 13 al 20 marzo, per la prima volta con la Direzione Artistica di una personalità centrale del jazz contemporaneo, il trombettista statunitense Dave Douglas, “Bergamo Jazz” sarà anche nel 2016 punto di riferimento immancabile per chi vuole conoscere da vicino una musica che, in virtù del suo glorioso passato e del suo florido presente, offre sempre opportunità di ascolto stimolanti e di arricchimento culturale.

Bergamo Jazz: tradizione e innovazione

Organizzato dal Teatro Donizetti e dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Bergamo, “Bergamo Jazz 2016” si preannuncia dunque ricco e variegato nei contenuti, nel solco del rapporto dialogico fra tradizione e innovazione, fra momenti spettacolari e di approfondimento. Venerdì 18, la prima delle tre serate al Teatro Donizetti, sarà contrassegnata dalle due personalità d’eccezione di Geri Allen e Joe Lovano. Bergamo Jazz - Parlano (benissimo!) di noi su Il Giorno -... Bergamo Jazz - #BergamoJazz 2016 Sabato 19 marzo... Bergamo Jazz - Oggi alle 18 si parla di noi su Radio... Bergamo Jazz - #BergamoJazz 2016 Domenica 20 marzo (ore... Bergamo Jazz - #BergamoJazz 2016 Da oggi in vendita i... Ryan Keberle & Catharsis - "I Thought I Knew" Anat Cohen Quartet "In The Spirit of Baden" Bergamo Jazz 2016 – 38a edizione. La 38a edizione di Bergamo Jazz si svolge quest'anno non ancora in primavera: dal 13 al 20 marzo la rassegna si snoda sotto la nuova direzione artistica del trombettista statunitense Dave Douglas, che ha saputo delineare un suo originale percorso di lettura del jazz contemporaneo, raccogliendo l'eredità di Enrico Rava.

Bergamo Jazz 2016 – 38a edizione

La contemporaneità, quale tratto distintivo del festival, viene declinata a 360°, con uno sguardo attento ad altre espressioni dell'arte che Douglas ha saputo tracciare con sapiente equilibrio, coinvolgendo letteratura di ricerca, cinema e didattica. Bergamo Film Meeting I concerti del festival Venerdì 18 - Concerto pomeridiano alla GAMeC del duo di sassofoni Tino Tracanna con Massimiliano Milesi nel progetto “Box”.

Alle 21, lo scenario barocco del Teatro Donizetti accoglie prima il ritorno di Geri Allen (piano solo) con “Motown & Motor City Inspirations – Bergamo Jazz - Parlano anche di noi... "Geri Allen sarà... Bergamo Jazz, conto alla rovescia Info vendita abbonamenti e biglietti - Cultura e Spettacoli Bergamo. Intanto, sono già disponibili i biglietti per il concerto del 17 marzo al Teatro Sociale e per gli appuntamenti previsti all’Auditorium di Piazza della Libertà nelle giornate del 19 e 20.

Bergamo Jazz, conto alla rovescia Info vendita abbonamenti e biglietti - Cultura e Spettacoli Bergamo

Abbonamenti e biglietti sono acquistabili online (www.teatrodonizetti.it) o alla biglietteria del Teatro Donizetti dalle ore 13 alle ore 20 (tel. 035.4160601/02/03). Prezzi abbonamenti da 20 a 74 euro. Prezzi dei biglietti da 9 a 34 euro (da 7 a 25 euro per i giovani sotto i 27 anni) per le serate al Teatro Donizetti; 10 euro (7,50 euro per abbonati, giovani sotto i 27 anni, soci Jazz Club Bergamo, LAB 80 e CDpM) per i concerti al Teatro Sociale e all’Auditorium di Piazza della Libertà. Al suo primo mandato di Direttore Artistico di «Bergamo Jazz», Dave Douglas ha disegnato un cartellone ricco di nomi di prestigio che getta uno sguardo sul composito scenario jazzistico contemporaneo, con una particolare attenzione per musicisti che rileggono in modo personale la tradizione afro-americana.

Bergamo Jazz - #BERGAMOJAZZ2016: vendita abbonamenti e... @webecodibergamo gives lineup 4 #bergamojazz 2016 @dave_douglas @Teatrodonizetti. Biglietti per il gruppo di #francodandrea, @ryankeberle & #catharsis #bergamojazz 17/3 al #teatrosocialebg Online su. Atomic @HaavardWiik ospiti di #bergamojazz 2016 il 19/3 h 17 #auditoriumpiazzaliberta #bergamo. Biglietti per Atomic @HaavardWiik #bergamojazz 19/3 #auditoriumpiazzaliberta #bergamo Online su. Dave Douglas presenta Bergamo Jazz Festival 2016. Quale festival jazz può dire di avere o avere avuto come direttore artistico Uri Cane, Paolo Fresu, Enrico Rava e – da questa edizione – Dave Douglas?

Dave Douglas presenta Bergamo Jazz Festival 2016

Ci sono manifestazioni, ben più conosciute e potentemente sponsorizzate dal privato e dal pubblico che si vantano di avere Arbore, altre che si affidano a qualche appassionato locale che si sforza di essere costantemente aggiornato, altre ancora che si affidano a fior di musicologi e di giornalisti specializzati. Ma francamente la specificità di Bergamo è evidente e si conferma nel corso del tempo, riflettendosi in una programmazione allo stesso tempo d’avanguardia ma attenta a raggiungere un pubblico di appassionati giovani e meno giovani, anche di famiglie talvolta (come mi è capitato di osservare in passato) e comunque di veri appassionati di musica improvvisata.

Giovedì 17 marzo Teatro Sociale – ore 21 FRANCO D’ANDREA “Traditions Today” special guest HAN BENNINK featuring Mauro Ottolini & Daniele D’Agaro Venerdì 18 marzo GAMeC – ore 17.30. Jazz Hard…ente & Great Black Music. Bergamo Jazz 2016 Direzione Artistica di Dave Douglas.

Jazz Hard…ente & Great Black Music

Bergamo Jazz 2016 - Direzione Artistica di Dave Douglas. Edizione numero 38, concerti con artisti internazionali, proiezioni di film, iniziative didattiche e altro ancora: dal 13 al 20 marzo, per la prima volta con la Direzione Artistica di una personalità centrale del jazz contemporaneo, il trombettista statunitense Dave Douglas, “Bergamo Jazz” sarà anche nel 2016 punto di riferimento immancabile per chi vuole conoscere da vicino una musica che, in virtù del suo glorioso passato e del suo florido presente, offre sempre opportunità di ascolto stimolanti e di arricchimento culturale.

Bergamo Jazz 2016 - Direzione Artistica di Dave Douglas

Organizzato dal Teatro Donizetti e dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Bergamo, “Bergamo Jazz 2016” si preannuncia dunque ricco e variegato nei contenuti, nel solco del rapporto dialogico fra tradizione e innovazione, fra momenti spettacolari e di approfondimento. Bergamo Jazz 2016 Direzione Artistica di Dave Douglas dal 13 al 20 marzo con. MARK GUILIANA, il batterista di Blackstar di David Bowie, ospite a BGJazz il 20 marzo. . @ryankeberle & #catharsis ospiti di #bergamojazz 2016 con il gruppo di #francodandrea il 17/3 al #teatrosocialebg. Arriva il Bergamo Film Meeting dal 5 al 13 marzo 2016. Con la 34ª edizione, che si svolgerà dal 5 al 13 marzo 2016, Bergamo Film Meeting offre un programma denso e variegato che conferma l’incessante lavoro di ricerca del Festival per mettere a confronto le tendenze più innovative del cinema contemporaneo con gli stili, i generi e gli autori del passato. Omaggi, retrospettive e restauri di grandi classici faranno da contrappunto ai film dei “nuovi autori”, che come di consueto troveranno spazio nella Mostra Concorso e nelle sezioni dedicate ai documentari, all’animazione, alle anteprime.

Sostenuto e promosso dall’Unione Europea attraverso il sottoprogramma MEDIA di Europa Creativa, il Festival indagherà la cinematografia del continente, tra passato e presente, offrendo spunti, sollecitazioni, focus, novità e riletture. ANTICIPAZIONI SULLA 34ª EDIZIONE Novità dell’edizione 2016 è l’istituzione del Premio Miglior Documentario Cgil Bergamo - Sezione Visti da Vicino del valore di 2.000 euro. Lotte Reiniger - The Adventures of Prince Achmed - piccolo spezzone. Ore 18.00 GIANNI MIMMO sonorizzazione del film Le avventure del principe Achmed (Die Abenteuer d… Un grande live per il passaggio di... - Bergamo Film Meeting. Bergamo Jazz - BERGAMO JAZZ 2016 E' PARTITA LA CAMPAGNA... Ore 11.00 MARKELIAN KAPEDANI “Balkan Bop Trio” Performers: Markelian Kapedani (pianoforte), Yuri…

Recensione su Jazzitalia di Markelian Kapedani Trio: Balkan Bop. Markelian Kapedani Trio Balkan Bop Red Records - RED 123322 - 2011 1. Balkan Bop 6. 47 2. Blue Penthaton 5. 29 3. Nashke 3. 39 4. Markelian Kapedani - pianoforteYuri Goloubev - contrabbasso Asaf Sirkis - batteria La musica jazz nasce e si evolve per contaminazioni successive, con periodi in cui i protagonisti sono impegnati a "sedimentare", a "regolarizzare" le spinte ricevute dall'esterno e momenti nei quali si avvicendano nuove influenze, altri stimoli atti a modificare gli equilibri faticosamente raggiunti. Dopo la prova in solitudine documentata dalla stessa "Red Records", con questo "Balkan bop" il pianista, ormai residente in Italia da alcuni anni, realizza un lavoro indubbiamente e volutamente condizionato dai ritmi e dalle arie della sua terra.

In conclusione un lavoro che ci dimostra come l'interesse e la pratica jazzistica possano avere origine e svilupparsi anche in paesi dove si è attuato per anni un vero e proprio ostracismo verso questa musica. Gianni Montano per Jazzitalia. Ascolta MARKELIAN KAPEDANI - BALKAN BOP. It's official! Catharsis will be touring Europe for the first time this March including a perf at #BergamoJazz. Bergamo TV - L'impronta sonora di Douglas sul BergamoJazz. Intervista a DAVE DOUGLAS, Direttore Artistico di Bergamo Jazz 2016, su Eco di Bergamo. Bergamo Jazz, video di presentazione. #bergamojazz 2016 with events not only @Teatrodonizetti from March 2016 Read the full programme. Wicked Knee - Billy Martin - Manic Depression - Sullivan Hall, first show ever.

BERGAMO JAZZ si unisce all'abbraccio a DAVID BOWIE con un video nel quale compaiono il batterista MARK GUILIANA (ospite di Bergamo Jazz domenica 20 marzo all'Auditorium di Piazza della Libertà) Jazz Hard…ente & Great Black Music. Geri Allen sarà una delle protagoniste già annunciate del prossimo festival jazz di Bergamo ed è una pianista molto più che interessante. Uno dei suoi ultimi lavori discografici, Grand River Crossings era dedicato alla musica della sua città, Detroit, nel Michigan, che tra anni ’60 e ’70 ha rappresentato un vero e proprio stile popolare in ambito di Black Music: lo stile della casa discografica Motown, che aveva sotto contratto artisti del calibro di Stevie Wonder, Smokey Robinson, i Jackson Five, Marvin Gaye e tanti altri protagonisti della musica nera di quegli anni.

Oggi molti jazzisti, non solo neri, tra cui Geri Allen in questo disco, riscoprono quel repertorio compositivo utilizzandolo per le improvvisazioni, riconfermando l’appartenenza del jazz al più ampio bacino delle musiche popolari afro-americane, cosa che dalle nostre parti troppo spesso si dimentica. Il disco è comunque tutto altamente consigliabile. Buon ascolto Mi piace: Mi piace Caricamento... FRANCO D’ANDREA “Traditions Today” special guest HAN BENNINK featuring MAURO OTTOLINI & DANIELE D’AGARO. 17 marzo 2016 Teatro Donizetti. Programma di Bergamo Jazz 2016. Dave Douglas Quintet - Wake Up Claire. Presentazione di Bergamo Jazz 2016, Sala Riccardi – Teatro Donizetti « FREE FALL JAZZ. Si è svolta nel pomeriggio di sabato la conferenza stampa di presentazione della tradizionale manifestazione jazzistica bergamasca, alla presenza del nuovo direttore artistico Dave Douglas, dell’addetto stampa Roberto Valentino e di un rappresentante della amministrazione cittadina.

Giunto all’edizione numero 38, Il festival si svolgerà nella settimana che va dal 13 al 20 Marzo nella collaudata struttura organizzativa, che prevede cioè, oltre alle tre serate del fine settimana al Teatro Donizetti, una cornice di manifestazioni collaterali (proiezione di film a soggetto jazzistico, incontri formativi con le scolaresche cittadine e concerti) da svolgere in altre sedi sparse per la città, tra cui l’Auditorium di Piazza della Libertà e il Teatro Sociale in Città Alta. È perciò un cartellone, per quel che ci riguarda, vario e musicalmente sostanzioso, comprensibilmente un po’ prudente, vista la mancata presenza di ardite sperimentazioni, ma estremamente compatto e ben assortito.

Anche nel 2016 continua la partership con #BergamoJazz @Teatrodonizetti #Bergamo: a breve le prime novità! Bergamo Jazz scalda i motori Ecco i protagonisti dell’edizione 2016 - Cultura e Spettacoli Bergamo. Conferenza stampa di Bergamo Jazz, tenutasi il 12 dicembre a Teatro.