background preloader

Matematica e geometria per bambini

Matematica e geometria per bambini
Mathematics and geometry - Matemáticas y geometría - Les mathématiques et la géométrie - Mathematik und Geometrie I numeri fino al 9 Accendi le casse. Clicca sui numeri o sulla freccia rossa. Se vuoi cambiare gioco clicca sui fiori. Conto rapido fino a 6 Osserva e rispondi Poesie che contano Un libro interattivo che raccoglie poesie e filastrocche sui numeri. Linea dei numeri Clicca sulla freccia verde in alto per scegliere la linea dei numeri che vuoi. Abaco con unità e decine Clicca sui tasti il numero esatto e poi verifica. Conta fino a 10 Clicca sui numeri e guarda Numera in ordine crescente da 0 a 9 Clicca sui numeri Numera in ordine decrescente da 9 a 0 Pochi o tanti Leggi ed esegui Tutti o alcuni? Osserva, leggi e clicca Di più o di meno? Rispondi cliccando sulla parola giusta Tanti quanti Clicca sull'insieme giusto Abaco con unità, decine e centinaia Abaco con unità, decine, centinaia e migliaia La carta d'identità dei numeri Tanti livelli per formare i numeri usando l'abaco e i B.A.M Conta con le mani Related:  Matematica

Software didattico Questi piccoli software sono nati dalla fervida mente di mia figlia Laura, appena laureata in Informatica all'Università di Bologna, quando frequentava la terza superiore e lavorava con ottimi risultati e grande propensione per l'informatica e i linguaggi di programmazione. Li ho proposti regolarmente ai miei alunni e devo dire che mi sono stati molto utili oltre che piacevoli. Ogni aggiornamento ed ogni programma nuovo sarà segnalato! Se volete mettervi in contatto con lei scrivete a laura.nicli@gmail.com Creati con Visual Basic 6.0, per funzionare con sistemi operativi diversi da Windows 98, Windows Me e Xp, hanno bisogno della libreria che potete scaricare qui(vbrun60.zip 994 Kb).

Matematica digitale | Inclusività e bisogni educativi speciali Clicca sull’immagine per iniziare Clicca sull’immagine per iniziare Usa la calcolatrice per verificare se hai eseguito correttamente le operazioni Mi piace: Mi piace Caricamento... Matematica Matematica: 10 strumenti compensativi per la scuola primaria [mini-guida] – Genitori e DSA DSA e matematica: quali sono gli strumenti migliori per compensare eventuali difficoltà? Calcolatrice? Tavola pitagorica? O c’è altro? Bambini e ragazzi con DSA possono incontrare difficoltà in matematica per motivi diversi. Per esempio, c’è chi confonde numeri graficamente simili (1 e 7, per esempio, oppure 3 e 8), chi sbaglia nel leggere i numeri grandi contenenti lo 0, chi fatica ad imparare le tabelline, chi scrive in modo illeggibile e sbaglia per questo i calcoli, chi sembra non capire il testo dei problemi, e così via. Quindi, no! In questo e nel prossimo post (Matematica: 10 strumenti compensativi per la scuola secondaria) troverai una carrellata di strumenti compensativi per la matematica, differenziati tra quelli più indicati per la scuola primaria (oggetto di questo articolo), e quelli per le classi successive (nel prossimo post). Strumenti compensativi: sono sempre un aiuto? In questa breve guida trovi: Buona scelta! 1) Dita Per chi: per tutti i bambini, non solo quelli con DSA.

Verifiche matematica scuola primaria Camillo Bortolato - Metodo Analogico L’attenzione degli operatori in ambito riabilitativo continua a essere riposta sui bambini che hanno insuccesso e viene prediletto uno studio in chiave clinica e patologica. Varrebbe tuttavia la pena rivolgere l’attenzione al fenomeno altrettanto eclatante degli alunni, che apprendono i numeri e il calcolo senza alcuna difficoltà e senza il nostro aiuto. Questi bambini praticano evidentemente la teoria giusta dell’apprendimento e sarebbero in grado di aiutarci. 1) Primo segreto: disinteressarsi alla disciplina I bambini che hanno successo in matematica si disinteressano accuratamente del sapere disciplinare perché avvertono che pure alla disciplina non interessa come avvenga il calcolo nella loro mente, a contatto con le emozioni e nel segreto del loro intimo. Perciò si sentono liberi e felici di procedere nelle intuizioni riguardanti il calcolo che hanno avuto fin dall’età di pochi mesi, come confermano nuovi studi sullo sviluppo dell’approccio numerico. 3) Terzo segreto : non contare mai

I segreti della Tavola Pitagorica Ricordate i vecchi quaderni di scuola, in ultima pagina era riportata una griglia contenente alcuni numeri disposti in ordine crescente e dall'apparenza avvolti da un velo di mistero. Si trattava della Tavola Pitagorica, una raccolta ordinata ed organizzata di tabelline che, utilizzata in modo opportuno, poteva aiutare magicamente ad eseguire calcoli anche molto complessi. In alcune scuole il suo utilizzo era addirittura vietato poiché essa veniva considerata alla stessa stregua della moderna calcolatrice di oggi. Introduzione Si tratta di una matrice bidimensionale in cui ogni cella contiene la moltiplicazione dell'elemento x per l'elemento y. Figura 1: la Tavola Pitagorica. A prima vista la tavola permetterebbe di eseguire la semplice moltiplicazione da 1 a 10, ovvero il calcolo delle tabelline che si studiano a scuola. Tabelline 9x4 basta intersecare il 9, posto sulla colonna più a sinistra con il 4, posto sulla riga superiore, come mostrato in figura 2. Figura 2: Le tabelline. 7 x 34

Related: