background preloader

Non solo video: trasformare la visione di un video in una esperienza comunicativa interattiva

Non solo video: trasformare la visione di un video in una esperienza comunicativa interattiva
1. I video nella didattica online L’introduzione di nuovi modelli e tecniche didattiche incentrate sul web ha posto in primo piano la funzione dei video nell’e-learning: documentari, video lezioni, videoclip musicali, tutorial, screencast, sono solo alcune delle tipologie di video su cui si concentrano Blended Learning e Flipped Classroom. Tuttavia la fruizione di video didattici online da parte degli studenti non fa altro, se non supportata da altri strumenti, che trasferire i limiti della didattica tradizionale trasmsissiva, incentrata sulla lezione frontale, dall’aula al web. Si potrebbe anzi argomentare che la situazione sia comunicativamente anche peggiore della tradizionale lezione frontale, in cui la possibilità dell’interazione comunicativa è comunque garantita e la discussione sempre possibile. 2. 3. Filmare una lezione – spiegazione e pubblicarla sul web significa passare da una lezione frontale in presenza a una lezione frontale online. 4. 1. Marqueed 2. TED-Ed Lessons 3. 4. 5.

https://insegnantiduepuntozero.wordpress.com/2015/09/17/non-solo-video-trasformare-la-visione-di-un-video-in-una-esperienza-comunicativa-interattiva/

Related:  L'uso dei video nella didatticaVideo e didatticaIPAD, TABLET e DidatticaDigitaleVideo per la didattica

Videonot.es: come prendere appunti sincronizzati con il video Semplice e sicuramente utilissimo per gli alunni ai quali assegniamo video da visionare, studiare, analizzare, come accade soprattutto nella metodologia della flipped classroom. Sto parlando di VideoNot.es, “il modo più semplice per prendere appunti sincronizzati con il video” come dice la presentazione del sito. Per accedere basta una veloce regitrazione su Una volta entrati, troverete una schermata divisa in due parti: a sinistra dovrete inserire l’url del video che vi interessa, a destra avrete lo spazio a vostra disposizione per prendere appunti.

Flipped Learning e Khan Academy La crescente disponibilità in rete di video sta modificando le modalità di apprendimento. È questo cambiamento che la charity britannica Nesta e la NFER (National Foundation for Educational Research) hanno analizzato e presentato nel report Flipped Learning. Le tecnologie digitali consentono a docenti ed allievi di sperimentare nuovi percorsi e di superare, nell’esperienza d’apprendimento, il limite dell’aula. Gli studenti sono guidati a diventare responsabili del proprio apprendimento. 30 apps per insegnare musica con l'iPad L'enorme quantità di applicazioni didattiche disponibili rendono utilizzabile l'iPad in tutte le discipline. Uno dei campi di applicazione naturali della tavoletta magica è certamente nell'insegnamento della musica. Ecco dunque ben 30 apps per insegnare musica con l'iPad o semplicemente per divertirsi a comporre e suonare. 1- Garage Band

123apps: laboratorio online per editare audio e video 123apps è una risorsa online davvero preziosa per chi è alla ricerca di un unico strumento per l'editing audio e video. Senza dover installare nulla nel vostro pc, potrete effettuare tutta una serie di operazioni indispensabili nella produzione di contenuti multimediali. Potrete tagliare audio per estrapolare frammenti musicali, convertire audio in formati diversi, assemblare diversi file audio in un'unica traccia, convertire video, tagliare video, registrare file audio, registrare video usando la vostra webcam, decomprimere file. L'app ufficiale di Italiansubs arriva sul Play Store (foto) Leonardo Banchi Se siete fan delle serie televisive in lingua originale, sicuramente la vostra navigazione vi avrà portato almeno una volta su Italiansubs: il sito è infatti uno dei principali punti di riferimento del nostro paese per i sottotitoli, e su di esso sono disponibili per il download moltissime traduzioni dei dialoghi per le serie tv, grazie all’instancabile lavoro di molti appassionati. Da oggi, il servizio è ancora più facile da utilizzare, grazie alla presenza di un’applicazione ufficiale per smartphone: Italiansubs Mobile. Italiansubs Mobile permette infatti di utilizzare tutte le funzionalità del sito in una interfaccia realizzata appositamente per smartphone e tablet: grazie all’app potrete infatti sfogliare tutti gli ultimi sottotitoli rilasciati, esplorare le numerosissime serie televisive presenti in elenco e perfino usufruire di MyItasa, il servizio grazie al quale tenere sempre sotto controllo le serie tv che state guardando. Download gratuito

La funzione dei video nella scuola per i partecipanti ai corsi “La videoregistrazione a scuola” Ufficio Stampa Provincia autonoma di Trento a.sc. 2004/2005 INTRODUZIONE Premessa Bozza di Progetto "Formare docenti educatori ai media” Progetto del corso di aggiornamento Comunicati stampa del corso: 1° edizione del corso e 2° edizione del corso 1.

Foto, video e musica per collage davvero originali: PicPlayPost (foto) Leonardo Banchi Avete un animo creativo, e volete utilizzare i vostri migliori scatti, animandoli assieme a riprese originali realizzate con il vostro smartphone, per mettere alla prova la vostra fantasia in modo semplice e veramente d’impatto? PicPlayPost è l’app che fa per voi! Come creare i vostri collage Grazie a PicPlayPost potrete infatti creare dei collage fotografici, utilizzando però non solo immagini statiche, ma anche video, musica ed immagini animate provenienti da moltissime fonti: combinandole fra loro potrete così condividere con i vostri amici, o sui vostri profili social, un risultato in grado di stupire, affascinare e divertire chiunque lo guardi.

Esercizi multimediali e interattivi La fonologia e la morfologia Da questa pagina puoi accedere alle esercitazioni che riguardano gli argomenti "fonologia e ortografia" e "morfologia". Cliccando su ogni link si aprirà un pannello che ti consente di esercitarti. Per ogni esercizio, devi seguire con attenzione le istruzioni che compaiono sotto il titolo. Flipped Classroom: tre strumenti per creare lezioni capovolte Si parla sempre con maggior insistenza di Flipped Classroom, metodologia in cui viene capovolto il normale schema di lavoro in classe che non vede più al centro l'insegnante e la lezione frontale, ma sono gli alunni a costruire collaborativamente i loro percorsi di apprendimento, lavorando su materiali didattici selezionati dal docente-facilitatore. Le tecnologie consentono di utlizzare piattaforme digitali per la gestione della flipped classroom e per creare lezioni capovolte. Ve ne segnalo tre. eduCanon è un servizio gratuito per la creazione di "lezioni capovolte", l'assegnazione di attività e il monitoraggio dei progressi dei vostri studenti. EduCanon permette agli insegnanti di creare lezioni utilizzando video YouTube e Vimeo, di creare domande relative ai video, quindi di assegnare compiti agli studenti. Per creare una lezione occorre identificare un argomento e un obiettivo ed operare la ricerca su YouTube e Vimeo all'interno del sito.

I migliori siti dove scaricare sottotitoli di film Dopo aver scritto questo articolo su come inserire sottotitoli in video, vi spiego dove potete trovare sottotitoli in italiano di film o in altre lingue. Di solito cerchiamo sottotitoli di film, trasmissioni o telefilm non ancora trasmessi in italia ma dove recuperare questi sottotitoli? Quali sono i migliori siti dove scovare sottotitoli di film e altro? La video annotazione per osservare e riflettere Abstract. Una delle funzioni più interessanti offerta dai video digitali è quella che consente di unire commenti testuali alle immagini in movimento. Questi strumenti, attraverso interfacce specializzate, guidano l’osservazione e favoriscono l’analisi e la riflessione. Il contributo presenta quattro diversi strumenti in rappresentanza di altrettante tipologie di pratica osservativa.

WireWax: creare video interattivi Tra i vari strumenti utili per costruire videolezioni segnalo WireWax, potente editor per creare video interattivi. Si tratta di una risorsa che può essere presa in considerazione per preparare il lavoro da assegnare agli studenti in una classe capovolta, in quanto consente di inserire contenuti multimediali all'interno di un video. Potrete caricare video da diversi servizi video sharing come YouTube, Vimeo, oppure semplicemente utilizzare video realizzati da voi. WireWax vi consente di integrare delle aree sensibili, che possono collegarsi anche un determianti oggetti o personaggii attraverso un tracking semi-automatico.

Divertirsi con la matematica ricreativa 7 bastoncini sono posizionati in modo da formare l'equazione sbagliata "VII=I". Come si può ottenere l'equazione corretta spostando un solo bastoncino? Prova a risolverla online... La soluzione c'è e non è nemmeno troppo difficile: basta andare a ripescare qualche concetto di matematica studiato alle scuole medie. E se ancora la soluzione non arriva forse occorre esercitare un po' il lobo parietale sinistro, ossia la zona del cervello specializzata nel nel far di conto. Le capacità matematiche sono infatti paragonabili a quelle atletiche e, con un opportuno allenamento, possono essere migliorate.

Related: