background preloader

R, acronimi informatica

Facebook Twitter

Radio resource management. Radio resource management (RRM) is the system level control of co-channel interference and other radio transmission characteristics in wireless communication systems, for example cellular networks, wireless networks and broadcasting systems.[1][2] RRM involves strategies and algorithms for controlling parameters such as transmit power, user allocation, beamforming, data rates, handover criteria, modulation scheme, error coding scheme, etc.

Radio resource management

The objective is to utilize the limited radio-frequency spectrum resources and radio network infrastructure as efficiently as possible. RRM concerns multi-user and multi-cell network capacity issues, rather than the point-to-point channel capacity. Traditional telecommunications research and education often dwell upon channel coding and source coding with a single user in mind, although it may not be possible to achieve the maximum channel capacity when several users and adjacent base stations share the same frequency channel. See also[edit] ^ J. Package principles. In computer programming, package principles are a way of organizing classes in larger systems to make them more organized and manageable.

Package principles

They help us understand which classes should go into which packages — called package cohesion — and how these packages should relate with one another — called package coupling. Package principles also includes software package metrics, which help us quantify the dependency structure we design, thereby giving us different or more precise insights into the overall structure of our classes and packages. Overview[edit] Release to Manufacturing. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Release to Manufacturing

Con Release to Manufacturing (RTM), o "copia gold", si intende, nel campo dell'informatica, la versione finale di un software. A livello di funzionalità è identica alla release candidate, con l'ovvia eccezione della correzione dei bug scoperti durante la fase finale di testing. L'azienda più nota per utilizzare tale termine è la Microsoft, per il suo sistema operativo Windows e per la maggior parte dei software prodotti dall'azienda. La locuzione inglese "has gone gold" sta ad indicare che la RTM è stata inviata alle imprese manifatturiere incaricate di produrlo in volumi. L'utilizzo di tale termine deriva dall'industria musicale del passato, in cui il master, ovvero il disco originale da cui vengono poi realizzate le matrici per realizzare i vinili, era realizzato appunto in oro, in quanto tale materiale garantiva il massimo della conservazione dei solchi sui dischi.

Differences between OEM, RTM, RC and Retail. Rheobus. Glossario informatico: una raccolta di tutti i termini informatici riguardanti Internet, l'informatica e i PC.

Rheobus

Autore della definizione: Oracolo Dispositivo per la regolazione della velocità delle ventole di raffreddamento al'interno del computer. Il nome deriva da "rheostat" (in italiano, Reòstato), che altro non è se non un resistore variabile. E' proprio grazie alla variazione della resistenza nel reostato, infatti, che è possibile modificare la tensione elettrica cui è sottoposta la ventola, e di conseguenza il suo regime di funzionamento. Il Rheobus rappresenta un'evoluzione del baybus: a differenza di quest'ultimo, che permette solo di attivare o disattivare una ventola o di scegliere fra 2-3 alimentazioni differenti, nel Rheobus è possibile regolare la velocità in maniera continua: in questo modo si riescre a trovare il compromesso ideale tra rumorosità e ventilazione del case. Cerca anche su: Google, Wikipedia. RAID. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

RAID

Il RAID è una tecnica tipicamente impiegata nei server o nelle workstation che richiedano grandi volumi o elevate prestazioni di immagazzinamento di dati, per esempio per ospitare una base di dati o una postazione di montaggio di audio o video digitali. Il RAID si trova comunemente anche nei NAS e, sempre, nei sistemi di storage per architetture blade. Storia[modifica | modifica wikitesto] Il termine RAID è stato introdotto nel 1988 da David A. Patterson, Garth A. Implementazioni RAID[modifica | modifica wikitesto] Hyperlink. RAID. Radio-frequency identification. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Radio-frequency identification

In telecomunicazioni ed elettronica con l'acronimo RFID (dall'inglese radio-frequency identification, in italiano identificazione a radio frequenza) si intende una tecnologia per l'identificazione e/o memorizzazione dati automatica di oggetti, animali o persone (automatic identifying and data capture, AIDC) basata sulla capacità di memorizzazione di dati da parte di particolari dispositivi elettronici (detti tag o transponder) e sulla capacità di questi di rispondere all'interrogazione a distanza da parte di appositi apparati fissi o portatili chiamati per semplicità lettori (in realtà sono anche scrittori) a radiofrequenza comunicando (o aggiornando) le informazioni in essi contenute.

In un certo senso possono essere quindi assimilabili a sistemi di lettura e/o scrittura senza fili con svariate applicazioni. Importanza e diffusione[modifica | modifica sorgente] Hyperlink. Security. Return Merchandise Authorization - Wikipedia - Cyberfox. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Return Merchandise Authorization - Wikipedia - Cyberfox

Il Return Merchandise Authorization detto anche RMA, è un'autorizzazione comunicata dall'azienda preposta alla riparazione o sostituzione di un prodotto elettronico in periodo di garanzia. In Italia la garanzia generalmente ha una durata di 24 mesi dalla data d'acquisto. Viene comunicata direttamente al rivenditore o al cliente, che precedentemente hanno richiesto l'assistenza alla riparazione o eventuale sostituzione del prodotto tramite compilazione di moduli, telefonicamente o via posta elettronica.

In assenza dello scontrino fiscale o fattura o altro documento che attesti la data di acquisto, può non essere accettata la richiesta di assistenza. Generalmente viene associato per ogni pratica RMA un codice univoco. Hyperlink. Garanzie.