background preloader

C, acronimi informatica

Facebook Twitter

Common Gateway Interface - Wikipedia. Concorrenza (informatica) Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Concorrenza (informatica)

Un'importante classe di sistemi informatici nei quali gli aspetti di concorrenza sono fondamentali è quella dei sistemi operativi. Il concetto di concorrenza è contrapposto a quello di sequenzialità. In un sistema sequenziale i processi vengono eseguiti uno per volta e non si verifica alcuna forma di interazione tra essi durante l'esecuzione. Si può parlare di concorrenza nel caso di: parallelismo reale di esecuzione (nel caso di sistemi multiprocessore dove si possono eseguire parallelamente un numero di processi pari al numero di processori)parallelismo virtuale di esecuzione (come nel caso del pipelining).

CDC ---> USB CDC ---> USB communications device class

Chiavette Internet: Come Verificare Se L'Operatore Ha Limitato La Velocità Della Connessione 3G. Si chiama Networking Cap e ti spiegherò come verificare se ne sei vittima.

Chiavette Internet: Come Verificare Se L'Operatore Ha Limitato La Velocità Della Connessione 3G

In teoria queste limitazioni di velocità dovrebbero essere applicate solo a tutela della funzionalità di rete per la prevenzione di abusi, ma non c’è trasparenza e moltissimi utenti segnalano velocità drasticamente ridotte delle loro Internet Key. Sui contratti dei vari operatori viene indicato con una dicitura di questo tipo: Per consentire l’accesso contemporaneo alla rete da parte dei clienti e limitare fenomeni di sovraccarico della stessa , xxxxx si riserva di applicare – ove le condizioni lo rendano necessario – meccanismi non discriminatori di ottimizzazione della banda disponibile, anche mediante limitazione temporanea e parziale dell’uso intensivo e continuativo del servizio Internet Mobile. Bandwidth cap. CAMEL Application Part.

CSM, Compatibility Support Module

CAP theorem. In theoretical computer science, the CAP theorem, also known as Brewer's theorem, states that it is impossible for a distributed computer system to simultaneously provide all three of the following guarantees:[1][2][3] In 2012 Brewer clarified some of his positions, including why the oft-used "two out of three" concept can be misleading or misapplied, and the different definition of consistency used in CAP relative to the one used in ACID.[4]

CAP theorem

Checksum. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Checksum

Descrizione[modifica | modifica wikitesto] Il tipo più semplice di checksum consiste nel sommare in trasmissione tutti i bit del messaggio e di memorizzare il valore risultante nel frame inviato. Per controllare l'integrità del messaggio sarà sufficiente effettuare in ricezione la stessa operazione di somma e confrontarla con il checksum memorizzato nel frame.

Se i due valori coincidono, i dati possono essere considerati integri. Questa semplice forma di checksum non è molto accurata in quanto non permette di rilevare certe tipologie di errore come: Data cluster. Disk structure: (A) track (B) geometrical sector (C) track sector (D) cluster In computer file systems, a cluster or allocation unit is a unit of disk space allocation for files and directories.

Data cluster

To reduce the overhead of managing on-disk data structures, the filesystem does not allocate individual disk sectors by default, but contiguous groups of sectors, called clusters. Hyperlink. Dimensione Unità di Allocazione. Sofware structure. Quale è la differenza fra cookie e cache. CSV. Glossario informatico: una raccolta di tutti i termini informatici riguardanti Internet, l'informatica e i PC.

CSV

Letteralmente: Comma-Separated Values (Valori separati da virgola) Formato per un file utilizzato per lo scambio di dati fra fogli di calcolo o database: si tratta di una tabella memorizzata in forma di file di testo, solitamente ASCII, leggibile quindi con un qualunque editor (ad esempio Blocco Note), in cui i singoli campi di dati sono separati da una virgola. Ciò consente di creare un database facilmente esportabile, a patto di conoscere esattamente la "mappatura" di ogni campo. Per fare un esempio, consideriamo una piccola rubrica telefonica: il "database" può essere assimilato ad una tabella costituita dalle seguenti colonne: Comma-separated values. The CSV file format is not standardized.

Comma-separated values

The basic idea of separating fields with a comma is clear, but that idea gets complicated when the field data may also contain commas or even embedded line-breaks. CSV implementations may not handle such field data, or they may use quotation marks to surround the field. Quotation does not solve everything: some fields may need embedded quotation marks, so a CSV implementation may include escape characters or escape sequences. In addition, the term "CSV" also denotes some closely related delimiter-separated formats that use different field delimiters. These include tab-separated values and space-separated values.

Data exchange[edit] CSV is a common data exchange format that is widely supported by consumer, business, and scientific applications. For example, a user may need to transfer information from a database program that stores data in a proprietary format, to a spreadsheet that uses a completely different format. CrossFire. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

CrossFire

CrossFire è un marchio di proprietà Advanced Micro Devices (successivamente allo smantellamento del brand ATI Technologies) per la sua soluzione multi-GPU, ovvero una tecnologia che consente di utilizzare due o più schede video su un computer per migliorare le prestazioni nell'accelerazione grafica 3D. La tecnologia CrossFire è stata introdotta sul mercato il 27 settembre 2005, in risposta all'analoga tecnologia di nVidia Corporation, Scalable Link Interface (SLI). Componenti richiesti[modifica | modifica wikitesto] La tecnologia CrossFire richiede una scheda madre che presenti due slot PCI-Express e un chipset compatibile e due schede grafiche compatibili con connessione PCI-Express.

Il CrossFire è supportato a partire dalle famiglie di schede Radeon X800 e X850. Compiler. A diagram of the operation of a typical multi-language, multi-target compiler A compiler is a computer program (or set of programs) that transforms source code written in a programming language (the source language) into another computer language (the target language, often having a binary form known as object code).[1] The most common reason for wanting to transform source code is to create an executable program.

Compiler

Program faults caused by incorrect compiler behavior can be very difficult to track down and work around; therefore, compiler implementors invest significant effort to ensure compiler correctness. The term compiler-compiler is sometimes used to refer to a parser generator, a tool often used to help create the lexer and parser. History[edit] Software for early computers was primarily written in assembly language. Compilatore. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Compilatore

Schema che illustra il funzionamento di un compilatore ideale. L'attività inversa, passare dal codice oggetto al codice sorgente è chiamata decompilazione ed è effettuata per mezzo di un decompilatore. Cenni storici[modifica | modifica sorgente] Negli anni 50 sono stati sviluppati diversi compilatori sperimentali (vedi ad esempio, i primi lavori di Grace Hopper sul linguaggio A-0), ma nel 1957 il team Fortran presso l'IBM, guidato da John Backus, fu accreditato come primo inventore di un compilatore completo. Il COBOL fu uno dei primi linguaggi nel 1960 ad essere compilato su più architetture.[1] L'idea della compilazione prese velocemente piede e molti dei princìpi di design dei compilatori vennero sviluppati negli anni '60.

Un compilatore è esso stesso un programma scritto in un qualche linguaggio. Hyperlink. Programmazione, linguaggi, coding. Hyperlink.

CMDB

CRC (Cyclic redundancy check)