background preloader

Paradiso delle mappe

Paradiso delle mappe
Related:  Materiale per la scuolagenchiseby

Libro di Scuola Insieme a settembre! - Mondadori Education Dalla Primaria alla Secondaria di Primo e di Secondo grado, abbiamo realizzato per te oltre 260 test per più di 50 materie, per valutare il livello di preparazione dei tuoi alunni al rientro a scuola. Per ciascuna classe avrai a disposizione specifiche prove, con una particolare attenzione alle prime di ciascun ciclo. I test sono pensati per facilitarti il più possibile nell’attività di somministrazione e per fornirti strumenti di valutazione efficaci. Sono infatti tutti in formato Word in modo da consentirti la massima personalizzazione e sono costruiti in modalità mista affiancando alle domande a risposta chiusa quelle a risposta aperta.

Strategie per imparare i verbi | ABC e Digitale – Blog didattico Qualche strategie per imparare in modo sicuro i verbi? Per i verbi regolari, basta imparare un verbo per ciascuna coniugazione, ed applicare la regola a tutti gli altri. Inoltre, spesso il tempo verbale ci suggerisce già cosa fare. Per esempio, prendiamo in considerazione il verbo “mangiare”. Il suo gerundio vuole sempre “NDo” finale, quindi mangiaNDo; il participio preseNTe termina in “NTe“, quindi mangiaNTe; il participio passaTO finisce con “TO“, quindi mangiaTO. Per il modo indicativo è essere utile, invece, considerare i tempi “a coppie”: tipo presente e passato prossimo, che differiscono solo perché il secondo è composto dall’ausiliare al presente e il participio passato: quindi Io mangio; io ho mangiato. Secondo trucchetto, potremmo utilizzare la ripetizione. Altro trucco la lettura: una singola pagina contiene circa centinaia di verbi, e solo leggendo ci si potrà ricordare come essi vadano utilizzati. Quiz online sull’indicativo di avere e essere da fare subito! Verbi Leggi anche:

LA SACRA BIBBIA ILLUSTRATA E RACCONTATA A BAMBINI E RAGAZZI Tanto, tanto tempo fa il cielo, la terra e tutti gli abitanti non c'erano. Non c'era nulla di quello che noi vediamo: c'era però Dio, e tutto quello che vediamo l'ha fatto lui. Le cose andarono così. Dapprima Dio disse: «Ci sia la luce!» E la luce cominciò a sfolgorare. 1. Quando il Signore creò l'uomo, fece così: prese polvere dalla terra, la plasmò per darle la forma di un uomo, soffiò nelle sue narici un alito di vita, e l'uomo divenne un essere vivente. 2. Dio aveva collocato Adamo nel meraviglioso giardino di Eden. 3. Adamo ed Eva vivevano felici nel giardino di Eden. 4. Adamo ed Eva, nel giardino di Eden, avevano disobbedito al Signore Dio, mangiando i frutti dell'albero che egli aveva proibito di mangiare. 5. Adamo e Eva ebbero due figli, di nome Caino e Abele, Caino faceva l'agricoltore e Abele il pastore. 6. Caino era geloso di suo fratello Abele perché il Signore gradiva i suoi doni, che egli offriva con cuore sincero, e mostrava di non gradire quelli di Caino stesso. 7. 8.

Didattica a Distanza: risorse dall'IC 3 di Modena Le hanno opportunamanete definite "Risorse per la Didattica della non Distanza" i colleghi dell'Istituto Comprensivo 3 di Modena e sono tanti contenitori di diverse tipologie di contenuti da utilizzare in questa fase di Didattica Digitale Integrata. Vi consiglio caldamente di salvare questo archivio tra i vostri bookmars perchè ritroverete, tutti assieme, molti giacimenti di "materie prime" da lavorare per trasformarle in oggetti didattici da utilizzare con i vostri studenti. Si spazia dai Portali istituzionali alle teche RAI, passando per dizionari online, repository di video, podcast, strumenti per l'educazione civica, archivi di materiali didattici di case edtrici, opportunità per esperienze immersive di carattere artistico, repertori di risorse dai siti didattici più conosciuti (e non poteva mancare Maestro Roberto...:)) Per consultare l'archivio dell'IC3 Modena per la DAD, cliccate qui Articoli correlati

Tracce per la prova scritta di Italiano della Scuola Secondaria di Primo Grado red - Di seguito vengono proposte alcune tracce utili per svolgere alcune esercitazioni per la prova scritta di Italiano della scuola secondaria di primo grado. Prima traccia - Scrivi una lettera ad un caro amico che non vedi da tempo e raccontagli di questo momento della tua vita: delle tue esperienze, dei tuoi cambiamenti fisici e psicologici, di ciò che per te è importante, dei tuoi problemi, dei tuoi progetti. - Scrivi una lettera ad un tuo amico per invitarlo a trascorrere le vacanze con te. - Scrivi il diario di una giornata qualunque. Seconda traccia – Durante questi anni di scuola media hai sentito spesso parlare, in differenti contesti, di diversità. – Durante questi anni di scuola media hai sentito spesso parlare, in differenti contesti, del razzismo. – Durante questi anni di scuola media hai sentito spesso parlare, in differenti contesti, del sottosviluppo. Terza traccia Segui questo procedimento: a. precisa di quale attività o argomento vuoi riferire; b. spiega lo scopo del lavoro;

LA SACRA BIBBIA ILLUSTRATA E RACCONTATA A BAMBINI E RAGAZZI Giuseppe, il giovane che i suoi fratelli avevano venduto ai mercanti, da questi ultimi era stato condotto in Egitto e rivenduto a Potifar. Potifar era un uomo importante in Egitto; era il capo delle guardie del Faraone. Egli prese a ben volere Giuseppe, perché vedeva che era un giovane serio, attento a svolgere bene il suo lavoro, e allora gli affidò la direzione della sua casa. Giuseppe pensava spesso a casa sua, a suo padre, ora che era schiavo in un paese straniero. Ma la sua situazione peggiorò ulteriormente quando la moglie di Potifar volle fargli del male e lo accusò, davanti al marito, di essersi comportato in maniera disonesta. GLI EBREI VANNO IN EGITTO Genesi 46 Giuseppe, il viceré d'Egitto, voleva che tutti i suoi familiari si salvassero dalla carestia; per questo dovevano trasferirsi dalla terra di Canaan, dove abitavano, in Egitto, dove egli poteva assicurare loro il necessario per vivere. GIACOBBE E IL FARAONE Genesi 47 LA VISIONE DI GIACOBBE Genesi 48 IL NOME DI DIO Esodo 3

Cyborg: tanti strumenti utili per lavorare con immagini, video e documenti Gli sviluppatori di Cyborg sono dei programmatori che hanno deciso di offire gratuitamente un ricco kit di strumenti per lavorare con immagini, video, documenti e molto altro ancora. Partendo dallo strumento per scaricare video da Youtube e da ogni pagina contenente un filmato, troverete un sacco di altre applicazioni web molto originali. Avrete dunque una risorsa che, inserito un link di un sito web vi scarica in una cartella compressa tutte le immagini presenti in quella pagina, un generatore di fumetti, uno strumento per creare collage di foto. Da un'immagine potrete ricavare un dipinto, un disegno a matita, una foto Polaroid, un puzzle, un poster. Potrete tagliare, comprimere, convertire una o gruppi di immagini. E per promuovere comportamenti adeguati, trovate anche una mascherina da applicare ad un volto. Insomma una vera e propria cassetta degli attrezzi da utilizzare alla bisogna. Articoli correlati

Related: