background preloader

Fidenia – Il social learning italiano (e-learning, social network, e-sharing, e-commerce)

Fidenia – Il social learning italiano (e-learning, social network, e-sharing, e-commerce)
Venerdì 17 Aprile saremo a Roma all’evento regionale per la presentazione della XIII edizione di Smart Education & Technology Days, convention nazionale del mondo della scuola. Nel corso dell’incontro interverremo per parlare dell’innovazione digitale al servizio della didattica e per raccontare il nostro progetto, illustrarne le principali funzionalità e raccogliere i suggerimenti e le osservazioni dei docenti, studenti e dirigenti che saranno presenti. L’appuntamento è il 17 Aprile alle ore 09.30 presso la sede della Regione Lazio, via C.Colombo 212 – Sala Tevere. Visualizza la locandina completa dell’evento!

https://www.fidenia.com/#icona1

Related:  andalorosoniarosselladamianovincenzobellinaayrinICT & TIC

Programmi per montaggio video I migliori programmi per montare video al PC. Adobe Premiere Quando si parla di programmi per il montaggio video, non si può prescindere da Adobe Premiere. Si tratta, infatti, di uno dei programmi professionali più avanzati ed usati per l’editing e il montaggio dei video su Windows e Mac OS X. Integra tantissimi strumenti che permettono di editare video in tutti i principali formati e, grazie al supporto alle GPU più recenti, sfrutta l’accelerazione hardware per elaborare video (HD) a velocità molto elevate.

Costruire mappe mentali: 5 tool gratuiti per realizzarle Una mindmap, o mappa mentale, è uno strumento che aiuta a pensare, a semplificare (a differenza di altre cose mentali), a comunicare ciò che abbiamo in mente, a memorizzare più facilmente alcuni concetti complessi. Senza la presunzione di far somigliare i nostra scarabocchi alle prime mappe che sembra rappresentassero i concetti di Aristotele, si possono costruire mappe mentali efficaci usando diversi strumenti on line, software e alcune app. Di sicuro c’è che qualunque cosa noi decidiamo di usare, dobbiamo prima di tutto fare chiarezza dentro di noi, concentrarci sui concetti da rappresentare, cercare i rami da attaccare al tronco, che costituisce l’argomento centrale.

Gli interventi didattici differenziati - Idee e percorsi per insegnare - Simone Scuola Gli interventi didattici differenziati Ogni alunno, in quanto essere umano, è diverso dall’altro per età, livello di sviluppo, ritmo di apprendimento, motivazioni, tendenze, aspirazioni. La Costituzione italiana, nell’articolo 3, afferma che è compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli che impediscono il pieno sviluppo della persona umana e ne limitano la libertà e l’eguaglianza. La scuola è lo strumento attraverso il quale la Repubblica forma i cittadini e quindi il suo compito è quello di fornire a tutti gli alunni un’istruzione che soddisfi il principio costituzionale del pieno sviluppo della personalità.

Lo chiamano "Il Muscolo dell'Anima". Ecco perché allenarlo aumenterà la tua e... Tutti noi conosciamo le funzionalità dei muscoli principali del nostro corpo, ma in pochi conoscono l’importanza del muscolo Psoas (muscolo ileopsoas). Questo muscolo serve per la stabilizzazione del nostro corpo ed è fondamentale per il nostro equilibrio strutturale. Lo psoas è l’unico muscolo che collega le gambe alla colonna vertebrale, quindi dal suo buon funzionamento dipende la nostra andatura, una corretta postura della colonna vertebrale e non solo… Perché lo Psoas è uno dei muscoli più importanti del nostro corpo? Dei recenti studi sostengono che lo psoas è strettamente collegato alle nostre emozioni, poiché messaggero primario del sistema nervoso centrale. Attraverso il tessuto connettivo, il muscolo è in comunicazione col diaframma, quindi anch’esso è coinvolto in fasi che interessano questa zona del nostro corpo, come la respirazione o il riflesso dopo uno spavento.

Programmi per fare mappe concettuali Organizzare bene le idee è fondamentale per portare a termine un lavoro in maniera efficiente. Qui entrano in gioco i programmi per fare mappe concettuali e mappe mentali che permettono di generare facilmente dei grafici da consultare, modificare e trasferire istantaneamente su vari device. La scelta in questo campo è davvero ampia: ci sono soluzioni professionali per chi è abituato ad usare le mappe concettuali quotidianamente per fini lavorativi, applicazioni gratuite super-intuitive per gli utenti meno esperti e delle soluzioni online per fare tutto direttamente dal browser senza scaricare altri programmi sul PC.

Programmi per creare mappe concettuali e mentali Se siete bravi a ripetere, anche a pappagallo, ma comunque riuscite e memorizzare frasi e discorsi molto lunghi potreste anche fare a meno di una mappa concettuale. Essa serve principalmente per aiutare coloro che non riescono a creare un discorso che fila liscio e senza intoppi, che non vada fuoritema e che sia in ordine cronologico. L'errore più diffuso quando si ripete all'orale è quello di giungere subito alla conclusione ma non perché il capitolo da ripetere fosse breve bensì perché ci si dimentica di eventi importanti oppure perché l'insegnante ha fatto qualche domanda inerente alla parte finale del testo studiato. La mappa concettuale vi sarà di aiuto per ricordare le date e collegarle agli eventi o ai personaggi in modo da tenere tutto a mente e soprattutto per non rimanere bloccato dopo aver risposto alla prima domanda. Quindi i programmi per creare mappe concettuali o mentali vi forniranno degli strumenti utili ma le idee dovranno comunque essere le vostre.

DISLESSIA Cos'è la dislessia? È un disturbo specifico dell’apprendimento che si rileva in bambini con intelligenza nella norma o brillante, in assenza di problemi neuro-sensoriali e a prescindere dall’ambiente socio-culturale di appartenza. È presente sin dalla nascita, ma si evidenzia solo all’inizio del percorso scolastico: dopo un lasso di tempo “ragionevole”, cioè i primi due anni della scuola primaria, solitamente le abilità di lettoscrittura sono acquisite, ma così non è per i bambini dislessici. Disposizione flessibile dei banchi in aula Penso che la disposizione dei banchi in aula debba essere flessibile e mobile, assecondando le fasi didattiche. I banchi devono essere spostati in rapporto ai diversi momenti del lavoro e agli strumenti usati. Si può pensare di realizzare le seguenti 5 aree: 1. per la discussione (brainstorming); 2. per il lavoro di gruppo; 3. per la lezione frontale; 4. per la valutazione; 5. per le presentazioni. Questa è l’organizzazione flessibile della classe, che vorrei realizzare e perfezionare.

parole crociate Utilizzo didattico Le parole crociate possono essere usate nella didattica per far si che gli studenti realizzino quiz in forma di crossword o parolae crociate per l’appunto. Senza sopravalutare l’importanza di questo e simili strumenti, la loro utilità consiste nel fatto che costringono lo studente a compiere un lavoro analitico sul lessico e i concetti disciplinari dovendo sforzarsi di individuare delle parole chiave (selezionare), comprendere i concetti e fornirne una definizione, e, a seconda delle consegne ricevute per la realizzazione del loro lavoro, fornire un quadro sintetico di un argomento e/o autore, cercare di individuare elementi semantici e lessicali interessanti e non banali.

Social Bookmarking spiegato da Common Craft Explained by Common Craft Benvenuto a Social Bookmarking spiegato da Common Craft. Sono davvero troppe. Lo sapevi che ci sono oltre 15 miliardi di pagine web? Per operare al meglio, dobbiamo poter selezionare le pagine migliori e salvarle.

Related:  Class room managementDidattica