background preloader

Libri interessanti, psicologia & sociologia

Facebook Twitter

Domenico De Masi. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Domenico De Masi

Domenico De Masi (Rotello, 1º febbraio 1938) è un sociologo italiano. Professore di Sociologia del lavoro presso l'Università “La Sapienza” di Roma, dove è stato preside della facoltà di Scienze della comunicazione. Internet dipendenza. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Internet dipendenza

Dipendenza da internet La dipendenza da Internet o Internet dipendenza, meglio conosciuta nella letteratura psichiatrica con il nome originale inglese di Internet addiction disorder (IAD), è un disturbo da discontrollo degli impulsi. Il termine è stato coniato da Ivan Goldberg, M.D., nel 1995. È comparabile al gioco d'azzardo patologico come diagnosticato dal DSM-IV. Nel 2013 è stata inserita nella Session III del DSM-V[1] la proposta di diagnosi di "Internet Gaming Disorder"; si tratta di una diagnosi sperimentale che necessita quindi di ulteriori studi e che non può essere utilizzata a fini legali o assicurativi.

Tecnoliquidità

Purezza e pericolo (nevrosi a Tor Vergata) Nel 1966 l'antropologa britannica Mary Douglas pubblicò un libro che è rimasto nella storia della disciplina e che è diventato uno dei libri di antropologia più noti e citati, Purezza e pericolo.

Purezza e pericolo (nevrosi a Tor Vergata)

In quel libro si sosteneva, con dovizia di esempi storici ed etnografici, che gli esseri umani hanno necessità di organizzare il mondo in cui vivono secondo criteri di ordine, e che il disordine è sempre percepito come sinonimo di sporcizia e di pericolo, foriero di ambiguità morale e anticipatore di veri collassi culturali. Massimo Recalcati. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Massimo Recalcati

Massimo Recalcati (28 novembre 1959) è uno psicoanalista italiano. Potlatch. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Potlatch

Durante la cerimonia vengono stipulate o rinforzate le relazioni gerarchiche tra i vari gruppi grazie allo scambio di doni e altri riti. Attraverso il potlatch individui dello stesso status sociale distribuiscono o fanno a gara a distruggere beni considerevoli per affermare pubblicamente il proprio rango o per riacquistarlo nel caso lo abbiano perso. Il potlatch è un esempio di economia del dono, in cui gli ospitanti mostrano la loro ricchezza e la loro importanza attraverso la distribuzione dei loro possessi, spingendo così i partecipanti a contraccambiare quando terranno il loro potlatch. Georges Bataille. Essai sur le don — Wikipédia - Cyberfox. Un article de Wikipédia, l'encyclopédie libre.

Essai sur le don — Wikipédia - Cyberfox

Essai sur le don. Forme et raison de l'échange dans les sociétés archaïques, paru en 1923-1924 dans l'Année Sociologique, est le texte le plus célèbre[1] de l'anthropologue Marcel Mauss. Contexte[modifier | modifier le code] Dans le contexte de la première mondialisation, Marcel Mauss, sociologue et anthropologue, se démarque de l'idéologie économique dominante en montrant que les phénomènes économiques ne sont pas dissociables des autres aspects de la vie sociale et ne peuvent se réduire à de purs calculs d'intérêts et à des échanges dérivés du troc. Les économies des sociétés primitives ne sont pas des économies marchandes simplifiées ou des économies de subsistances[2]. En s'intéressant ainsi aux « formes archaïques du contrat » émanant des échanges dons-contre-don, Marcel Mauss cherche à mettre en évidence la nature du lien qui permet à ces sociétés d'exister.

Structure du texte[modifier | modifier le code] Marcel Mauss — Wikipédia - Cyberfox. Pierre Bourdieu - Wikipedia - Cyberfox. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pierre Bourdieu - Wikipedia - Cyberfox

Pierre Bourdieu (Denguin, 1 agosto 1930 – Parigi, 24 gennaio 2002) è stato un sociologo e filosofo francese. Biografia[modifica | modifica sorgente] David Keirsey. David West Keirsey (/ˈkɜrziː/; August 31, 1921 - July 30, 2013[1]) was an American psychologist, a professor emeritus at California State University, Fullerton, and the author of several books.

David Keirsey

In his most popular publications, Please Understand Me (1978, co-authored by Marilyn Bates) and the revised and expanded second volume Please Understand Me II (1998), he laid out a self-assessed personality questionnaire, known as the Keirsey Temperament Sorter, which links human behaviorial patterns to four temperaments and sixteen character types. Both volumes of Please Understand Me contain the questionnaire for type evaluation with detailed portraits and a systematic treatment of descriptions of temperament traits and personality characteristics.

With a focus on conflict management and cooperation, Keirsey specialized in family and partnership counseling and the coaching of children and adults. Early life, education and professional experience[edit] Marshall McLuhan. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marshall McLuhan

Herbert Marshall McLuhan Herbert Marshall McLuhan (Edmonton, 21 luglio 1911 – Toronto, 31 dicembre 1980) è stato un sociologo canadese. Biografia[modifica | modifica sorgente] Nato nel 1911 in Canada a Edmonton, nella provincia dell'Alberta, McLuhan studiò dapprima ingegneria alla Università del Manitoba, quindi lingua e letteratura inglese all'Università di Cambridge, nel Regno Unito. A Cambridge studiò presso I. Qui ebbe tra gli studenti un giovane gesuita di nome Walter J. Villaggio globale. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Villaggio globale

La locuzione villaggio globale è stata usata per la prima volta da Marshall McLuhan, uno studioso delle comunicazioni di massa, nel 1964, in un suo libro ("Gli strumenti del comunicare" - originale: "Understanding Media: The Extensions of Man") in cui, nel passaggio dall’era della meccanica a quella elettrica, ed alle soglie di quella elettronica, analizzava gli effetti di ciascun "medium" o tecnologia sui cambiamenti del modo di vivere dell'uomo. Per villaggio globale si intende un mondo piccolo, delle dimensioni di un villaggio, all'interno del quale si annullano le distanze fisiche e culturali e dove stili di vita, tradizioni, lingue, etnie sono rese sempre più internazionali.

Indicata da taluni come un ossimoro (per la compresenza di riferimenti ad unità geografiche minori e totali), la locuzione è divenuta di vastissima diffusione ed un sinonimo delle interconnessioni per la comunicazione e dei risultati che consentono. Un libro che parli di persone associali, sociopatici o gelosie ossessive.