background preloader

Video Storytelling: Diario di un’esperienza di didattica attiva

Video Storytelling: Diario di un’esperienza di didattica attiva
Mi è stato chiesto di illustrare il percorso didattico attuato con la mia classe per la realizzazione di un video a conclusione del nostro progetto sul teatro inglese ai tempi di Shakespeare. Alcuni colleghi mi hanno, inoltre, scritto per chiedere delle precisazioni riguardo le modalità di utilizzo di alcuni dei tools web 2.0 impiegati per la produzione di questo video. Volentieri accolgo l’invito e mi propongo di condividere con voi il percorso di apprendimento attivo che ha coinvolto i miei allievi di quarta liceo in questa esperienza di Digital Storytelling. Partiamo dal video, che rappresenta una sintesi degli apprendimenti maturati dai ragazzi in un’ottica di Inquiry-based e Project-based Learning: Descrizione dell’ambiente di apprendimento Disciplina: Lingua Inglese Topics: Letteratura Inglese; cenni di storia del teatro, della musica e della danza Progetto: Theatres at the Time of Shakespeare Insegno in questa classe solo da quest’anno. Strategie di apprendimento significativo Mi piace:

https://insegnantiduepuntozero.wordpress.com/2015/03/14/video-storytelling-diario-di-unesperienza-di-didattica-attiva/

Related:  Digital StorytellingDigital Storytellingmateriali per lezioniOn line video editing - Montaggio video con strumenti webVideo nella didattica

Digital Storytelling: Cos’è, come utilizzarlo nella didattica, con quali strumenti si realizza Il Digital Storytelling ovvero la Narrazione realizzata con strumenti digitali (web apps, webware) consiste nell’organizzare contenuti selezionati dal web in un sistema coerente, retto da una struttura narrativa, in modo da ottenere un racconto costituito da molteplici elementi di vario formato (video, audio, immagini, testi, mappe, ecc.). Caratteristiche di questa tipologia comunicativa sono: # il fascino: derivante dal carattere fabulatorio che possiedono le storie, dato che si tratta, fondamentalmente, di racconti; # la ricchezza e varietà di stimoli e significati: derivanti dall’alta densità informativa e dall’amalgama di codici, formati, eventi, personaggi, informazioni, che interagiscono tra loro attraverso molteplici percorsi e diverse relazioni analogiche. # Si tratta quindi di una forma di narrazione particolarmente indicata per forme comunicative come quelle proprie del giornalismo, della politica, del marketing, dell’autobiografia e anche della didattica. 1. 2.

Storytelling step by step – PNSD Sardegna (#PNSDsar) – Formazione Animatori Digitali TweetinCondividi5 (Contributo originale di Anna Rita Vizzari) Le sezioni in cui si articola il presente contributo sono le seguenti (cliccando si approda alle singole sezioni): A) Che cos’è e a che cosa serve lo Storytelling. B) Tipologie di “prodotto” di Storytelling. C) Fasi e step dello Storytelling. D) Strumenti utili per lo Storytelling.

Quando i colori si incontrano sulla tela Che succede quando un rosso si imbatte in un verde? Beh, più che un incontro sarà uno scontro! Uno dei più feroci che si possano vedere dentro un quadro. Montare video online con WeVideo Quello che vi presento è uno splendido servizio per montare ed esportarevideo online: WeVideo. Questo editor video si richiama ai servizi altamente professionali, tipo Adobe Premiere, con tutta la dotazione di timeline, livelli di progettazione video ed effetti. Per poter utilizzare questa applicazione dovrete registrarvi gratuitamente, e attualmente è possibile provare solo la versione beta che vi permette fin da subito di montare video ed esportare.

Creator Academy - YouTube Consulta le nostre risorse didattiche Iscriviti alla community Entra in contatto con altri creativi simili a te per condividere le best practice Video Atavist: piattaforma free per il Web Publishing 1. Che cos’è? Atavist è un servizio di Web Publishing il cui scopo viene così presentato: “crea la tua storia, progettala con il tuo stile e condividila“. La teoria dei colori: fogli di lavoro e video tutorial Il cerchio cromatico e alcuni aspetti della teoria dei colori in due schede da colorare con i pastelli. Un lavoro per i ragazzi di prima media o per i bambini della scuola primaria, per affrontare un primo approccio con la teoria dei colori. Il cerchio cromatico sulla prima scheda si può completare interamente con i soli tre colori primari, e si possono comprendere chiaramente le mescolanze dei colori senza dover usare le tempere o gli acquerelli, ma semplicemente sovrapponendo i colori a matita. Ecco il video tutorial per l’uso delle schede (il video è in inglese ma se c’è qualche richiesta posso prepararlo anche in italiano!):

I migliori software online per il montaggio video gratis A volte capita di aver bisogno di montare un video o creare uno slideshow in poco tempo, senza aprire complessi programmi o scaricare nuovi software per il video editing, magari da un computer dove non li abbiamo già installati, sperando che facciano al caso nostro. C’è una soluzione più semplice: utilizzare un video editor online. Ormai la banda larga consente di elaborare i nostri video direttamente online, senza bisogno di download aggiuntivi. Perché non approfittarne? L’uso dei video nella didattica Impariamo dagli EduGuru Chris Anderson in una sua presentazione a TED dice che “l’ascesa dei video online è un fenomeno che si può chiamare “Innovazione accelerata dalla folla”, un ciclo che si auto-alimenta grazie al fatto che la folla con feedback più o meno diretti illumina i migliori video esistenti nel web. La luce sui migliori alimenta il desiderio di emularli o di superare se stessi.

Lesson Plan Rai scuola Gentile utente, Per poter usufruire dei servizi offerti all’interno della Community Rai è necessario registrarsi inserendo i dati richiesti nell'apposito form di registrazione, previa lettura e accettazione dell'Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n. 196. Con la registrazione riconosci ed accetti che RAI EDUCATIONAL possa modificare, sospendere, interrompere e disabilitare in qualsiasi momento, anche senza alcun preavviso, il servizio. Informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali").

Mappe per l'italiano Libro di scuola è un blog che raccoglie in rete link e materiali per lo studio (mappe, video, ricerche, appunti…) suddivisi per materia e per età. Vi consiglio di esplorarlo approfonditamente perchè riuscirete certamente a trovare un'enorme quantità di strumenti utili per ogni ordine di scuola. L'aspetto più interessante a mio avviso è quello relativo alle mappe. Ne trovate in quantità industriale, suddivise in manierà molto accurata. Oggi vi segnalo le Mappe per l'italiano.

REALIZZARE VIDEO DIDATTICI: COSA SERVE PER CREARE UNA VIDEO LEZIONE? Oggi la didattica può servirsi di uno strumento molto potente per far apprendere i contenuti agli alunni… mi riferisco al VIDEO! Quest’ultimo riesce a catturare l’attenzione, a motivare e a fissare meglio i concetti. Perché non usarlo? Per prima cosa occorre conoscere gli strumenti sia software che hardware per realizzare un video didattico efficace. 8 passi per creare un digital storytelling - Gianluca Tramontana Blog Gianluca Tramontana Blog Le storie ci uniscono, ci incoraggiano a capire ed empatizzare e ci aiutano a comunicare meglio. Molto tempo prima che la carta e l’avvento dei libri diventassero comuni e accessibili a tutti, le informazioni venivano trasmesse di generazione in generazione attraverso la tradizione orale del racconto. Il Digital Storytelling può essere considerato come una versione moderna dell’antica arte di narrazione. Grazie agli strumenti digitali oggigiorno chiunque può creare una storia e condividerla con il mondo. Perchè Digital Storytelling?

Related: