background preloader

Guamodì Scuola: Le regioni italiane: materiali didattici

Guamodì Scuola: Le regioni italiane: materiali didattici
Raccolta di video, mappe, giochi e risorse didattiche sulle regioni italiane. Si parte con i video ratti da Youtube per poi passare a materiali di altro tipo.(Segnalatemi eventuali link non più funzionanti)Le regioni italiane Video di un minuto e mezzo molto bello, con, in sottofondo, l'inno di Mameli. L'Italia viene composta come un puzzle sulle note dell'inno e, in sovraimpressione, appaiono i nomi delle diverse regioni. Bellissimo video di circa 25 minuti. Il video è stato realizzato per informare gli stranieri sull'organizzazione amministrativa dell'Italia (l'integrazione attraverso la conoscenza). In questo video di poco più di 3 minuti troverete le foto selezionate nel concorso comuni.italiani che immortalano tutte e 20 le regioni italiane. Ripassare le Regioni cantando. Video utile per fare lezioni miste in italiano e in inglese. Descrivere una regione d'ItaliaA questo link trovate un ottimo schema da riempire con tutte le informazioni sulle regioni d'Italia.

http://guamodi.blogspot.com/2013/11/le-regioni-italiane-materiali-didattici.html

Related:  RISORSE DIDATTICHEgeografiasiti.materiali&ebook

Un font modificabile per Dislessia – PickEditor Un disturbo specifico dell’apprendimento, come la dislessia, non è uguale per tutti: ciascuno ha diverse necessità per la lettura. Per questo è stato realizzato PickEditor. Come funziona Ebook gratis: i 3 siti migliori per scaricare e leggere gratuitamente Gli eBook gratis sono sempre benvenuti (parliamo di quelli scaricati gratuitamente in maniera legale): come ben sappiamo ci sono diversi siti e app che permettono di scaricare in maniera del tutto gratuita i libri digitali e leggere, in tal modo, senza dover spendere nemmeno un centesimo. Finora vi abbiamo presentato diverse soluzioni (vedi in basso): il Progetto Gutenberg, Wikisource, Liber Liber, Amazon, IBS, iBooks, Bookrepublic, Ultimabooks e Wattpad. Ma se uno andasse alla ricerca di eBook specifici di letteratura italiana, come fare?

Docenti, l'autovalutazione delle competenze digitali con il framework Digcomp Come previsto dal Piano interno per l’attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) definito dal team di innovazione digitale, nel mese di dicembre è stato somministrato ai docenti dell’I.C. Tullia Zevi di Roma, Dirigente Scolastico Eugenia Rigano, un questionario di autovalutazione delle competenze digitali, sulla base del framework europeo DigComp, ormai riferimento comune a livello internazionale. Per l'elaborazione del questionario, predisposto dal nostro Istituto, sono stati utilizzati principalmente alcuni documenti:

Tantissimi e-book in Rete Ecco dove potete scaricarli Tantissimi e-book in Rete Ecco dove potete scaricarli Dai classici della letteratura ai testi della Zanichelli scuola, tante opportunità ignorate. Che fine hanno fatto gli e-book, i libri elettronici che avrebbero dovuto consentire alle famiglie di contenere la spesa per l’acquisto dei libri di testo?

I dieci comandamenti per un web senza odio. Che ne pensate? Dieci regole che ciascun navigatore deve sapersi dare per rendere internet un luogo migliore. Un luogo in cui condividere informazioni e confrontare idee, senza odio. Un vero e proprio codice di autodisciplina per la propria condotta su internet, non solo per reagire alla valanga di odio che travolge le discussioni in rete, ma anche per dimostrare che c’è un’altra strada.

PAT: un atlante open source interamente scaricabile PAT è una raccolta raccolta di carte geografiche open source, sviluppate da Ian Macky. La collezione comprende le mappe di tutti gli Stati del mondo. Recentemente sono state aggiunte all'atlante portatile della Mappe di intere aree territoriali, catalogate per Continente. Le mappe sono disponibili nella versione ad alto contrasto con mari a sfondo nero oppure nella versione tradizionale, con mari a sfondo azzurro. Potete liberamente scaricare tutte le mappe che vi servono in formato gif. I 32 migliori siti dove trovare eBooks gratis, in italiano, by Generazione-Internet.com Ecco una lista dei migliori 32 siti dove scaricare ebooks gratis, in lingua italiana: i principali formati che troverete sono PDF e LIT (il formato compatibile con Microsoft Reader), nonchè i classici documenti Word (doc e rtf) e HTML. Troverete inoltre anche degli audiolibri, quasi tutti in formato MP3, da ascoltare sul proprio PC o sul proprio dispositivo digitale portatile. Segnalati dai lettori: EbookItalia (grazie a Massimiliano)7ebook (grazie a Claudio)Lambda Books (grazie ad Alessio) Se conoscete altri siti dai quali si possono scaricare eBooks gratuitamente potete lasciare il relativo commento; buona lettura! Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Pixar insegna i segreti dello storytelling in un corso online gratuito Il celebre studio di animazione ha deciso di svelare tutti i segreti che si celano dietro la magie delle sue storie e dei suoi personaggi, offrendo un corso online gratuito sulla piattaforma Khan Academy. Sullo storytelling, cioè sull’arte di raccontare storie, la Pixar, in effetti, può salire in cattedra, vantando un’esperienza decennale nella creazione di veri sogni animati. Pixar ha pubblicato sulla piattaforma di Salman Khan “Pixar in a box”, un corso suddiviso in varie lezioni che mostrano e insegnano il “making of” dei suoi film.

Alta Via del tabacco - Tratto 1 Visualizza la mappa (3 MB) Scarica traccia GPS Galleria fotografica (in preparazione) DESCRIZIONE L'Alta Via del Tabacco inizia dalla sponda ovest del Ponte Vecchio . Si scende per via Volpato, al parcheggio si prosegue lungo il Brenta fino a raggiungere località Sarson. 10 APP per visitare i musei italiani I musei internazionali che si sono attrezzati tecnologicamente per sfruttare al meglio le nuove tecnologie mobili con applicazioni dedicate, sono ormai numerosissimi. Le iniziative sono sempre finalizzate a rendere più accessibile ogni forma d'arte dando modo all'utente, con un semplice download, di scaricare sul proprio dispositivo mobile informazioni, gallerie di immagini, illustrazioni che possono essere usate per predisporsi alla visita e durante la visita stessa. Grazie alle APP per musei, in qualsiasi momento del viaggio e località l'utente può comodamente consultare agenda e programmi del museo, guardare i video delle varie collezioni e le immagini di opere d'arte e delle mostre in corso. La tecnologia offre anche ciò che una visita al museo non potrebbe offrire. Si possono ascoltare interviste agli artisti e le loro voci, il racconto dei curatori delle mostre, le recensioni di studiosi ed esperti d'arte, il tutto sempre alla portata di un semplice touch. Musei di Firenze

Alta Via del tabacco - Tratto 2 Visualizza la mappa (3 MB) Scarica traccia GPS Galleria fotografica (in preparazione) ACCESSO Il percorso parte dal centro di Campolongo sul Brenta (m 142). Seguendo la strada asfaltata che si alza dietro al paese sulla sinistra della chiesa, si raggiunge l’inizio di una mulattiera lastricata in direzione Ovest, dove è presente anche il pannello descrittivo del sentiero naturalistico "A.Dal Sasso".

Animazioni « Geografia Utilita’ Utilita’ Giochi Giochi Esercizi Esercizi Dizionario Dizionario Animazioni Flip class. Didattica della classe rovesciata. Corso online MODULO 1 – Riprogettare l’apprendimento con le ICTs e InternetObiettivi: – capire come organizzare attività basate sull’utilizzo della Rete e su una didattica multicanale; – conoscere le potenzialità offerte dalla Rete e capire come risolverne le criticità, evitando i più comuni rischi di superficialità, dispersività, inaffidabilità e illegalità. Contenuti: – i principi di una didattica multicanale, dove la scuola è intesa come comunità di apprendimento e la classe come redazione o laboratorio; – potenzialità e limiti delle nuove tecnologie e degli strumenti e ambienti di Rete. MODULO 2 – Didattica della classe capovolta: la Flipped Classroom!Obiettivi: – conoscere i principi pedagogici alla base della didattica della classe rovesciata; – capire come progettare un percorso di Flipped Classroom: ruolo e compiti di insegnante e alunni; – progettare un’attività di Flipped Classroom, secondo i principi dell’Inquiry Based Learning o del Problem Based Learning o del Peer Learning.

Competenze e mal di scuola Autore: Antonio Brusa Rinverdita dal riferimento alla “Buona Scuola”, ecco l’ennesima invettiva sulla scuola-che-non-funziona. Questa volta, dice Salvatore Settis, non funziona per colpa delle competenze.

Related: