background preloader

Costruire mappe mentali: 5 tool gratuiti per realizzarle

Costruire mappe mentali: 5 tool gratuiti per realizzarle
Una mindmap, o mappa mentale, è uno strumento che aiuta a pensare, a semplificare (a differenza di altre cose mentali), a comunicare ciò che abbiamo in mente, a memorizzare più facilmente alcuni concetti complessi. Senza la presunzione di far somigliare i nostra scarabocchi alle prime mappe che sembra rappresentassero i concetti di Aristotele, si possono costruire mappe mentali efficaci usando diversi strumenti on line, software e alcune app. Di sicuro c’è che qualunque cosa noi decidiamo di usare, dobbiamo prima di tutto fare chiarezza dentro di noi, concentrarci sui concetti da rappresentare, cercare i rami da attaccare al tronco, che costituisce l’argomento centrale. Questi 5 tra i tantissimi tool gratuiti che si possono usare: Bubbl.us. Soluzioni alternative a queste ci sono. Costruire una mindmap significa quanto meno impegnarsi ad essere chiari. Sonia Montegiove Responsabile editoriale di Tech Economy. Related:  ESL with technology

50 Free Animation Tools And Resources For Digital Learners 50 Animation Tools & Resources For Digital Learners by Lisa Chesser, opencolleges.edu.au A purple monster with wild curls spiraling out of control explains the economics of oil production in the Sudan to students in Los Angeles, Sydney, Berlin, Jerusalem, and Riyadh. That is education and animation working together to teach students everywhere, everything they ever wanted to know. Some of the animation links catalogued here will give educators very basic tools and histories of animation while others have the animation already created and set in motion, it’s just a matter of sharing it with students. Educators need to decide which tool is best for them. One of the easiest ways to animate, however, isn’t with your own camera and modeling clay, it’s with your links to sites that hand you everything within their own forums. Use the first part of this list for creating original animation or using animation tools to create lessons. 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. 11. 12. 13. 14. 15. 16. 17. 18.

WebQuest Maker Come creare delle linee temporali interattiveProf Digitale Chiunque insegni una materia che ha a che fare con la storia sarà d’accordo: le linee del tempo sono un valido aiuto per avere una visione d’insieme su vari avvenimenti che si collocano in periodi di tempo più o meno ampi. Oggi abbiamo la possibilità di creare molto semplicemente delle bellissime timelines che possono anche essere interattive: molti software ci permettono di inserire immagini, files audio e video al loro interno. Il risultato è di sicuro impatto, ed offrono un valore aggiunto, oltre che per lo studio, anche per progetti interdisciplinari. Vi segnalo tre siti che, gratuitamente, vi aiuteranno a creare le vostre linee temporali, e a condividerle con colleghi o studenti. Tiki-Toki.com Non è richiesta l’installazione di nessun software aggiuntivo; registratevi al sito ed entrate nella web app. La versione free vi consente la creazione di una singola timeline, ma in maniera decisamente professionale.

QR Code Generator: QR Stuff Free Online QR Code Creator And Encoder For Brochures, Print Advertising, Business Cards & Stickers Digital Storytelling: Cos’è, come utilizzarlo nella didattica, con quali strumenti si realizza | Insegnanti 2.0 Il Digital Storytelling ovvero la Narrazione realizzata con strumenti digitali (web apps, webware) consiste nell’organizzare contenuti selezionati dal web in un sistema coerente, retto da una struttura narrativa, in modo da ottenere un racconto costituito da molteplici elementi di vario formato (video, audio, immagini, testi, mappe, ecc.). Caratteristiche di questa tipologia comunicativa sono: # il fascino: derivante dal carattere fabulatorio che possiedono le storie, dato che si tratta, fondamentalmente, di racconti; # la ricchezza e varietà di stimoli e significati: derivanti dall’alta densità informativa e dall’amalgama di codici, formati, eventi, personaggi, informazioni, che interagiscono tra loro attraverso molteplici percorsi e diverse relazioni analogiche. # Si tratta quindi di una forma di narrazione particolarmente indicata per forme comunicative come quelle proprie del giornalismo, della politica, del marketing, dell’autobiografia e anche della didattica. 1. 2. 3. 4.1. 4.2.

Mindomo - Preise Frequently asked questions How does the 30-day Money Back Guarantee work? We are so confident that you will be satisfied with Mindomo that we back it up with a 100% money back guarantee. Can I change plans at any time? Yes, your remaining subscriptions period for the current plan will be automatically converted to your new plan. Does my subscription get auto-renewed? No. What kind of payment do you accept? You can make the online payment for your account either through PayPal or 2Checkout. How do I cancel my subscriptions? All packages are pre-payments for a certain period. Where do you host my data? Do you do backups? Do you offer discounts? We offer 10% discount on all 1-year subscriptions, and 20% discount on all 2-year subscriptions. Is it possible to add more users on the same plan? Yes. If I have more questions, where can I find the answers? Not sure which option is best for you? Simply Sign Up for a Basic Account and try out Mindomo for free. Are you concerned about your online privacy?

Using QR Codes to Share Videos with Parents Ever since I discovered QR codes last year, I knew I wanted to find a way to use QR codes to share videos with parents. Thanks to one of those serendipitous hallway conversations with a parent/co-worker, I was finally able to figure out how to make it work using dropbox! To read more about how to create basic QR codes that aren’t linked to videos, visit this page on this website. To learn how to attach a video to a QR code, keep reading! We took our annual Fall trip to the pumpkin patch last week. As usual, the kids had loads of fun. 1. 2. 3. 4. Once you click that, a dialog box pops up. 5. 6. 7. I still think QR codes are just plain fun. For those of you interested in how we created the pumpkins: I can’t take credit. Like this: Like Loading...

Indicazioni per il curricolo Le finalità Le Indicazioni per il curricolo partono da un’attenta analisi del nuovo scenario sociale e culturale. In una società globalizzata, i contatti tra persone che appartengono a nazioni e culture diverse si fanno più frequenti. Il curricolo linguistico Il curricolo linguistico del primo ciclo delineato dalle Indicazioni prevede l’apprendimento di due lingue straniere, una a partire dalla scuola primaria, l’altra a partire dalla scuola secondaria di primo grado. Nella scuola primaria, l’apprendimento della prima lingua straniera (LS1) è finalizzato a fare acquisire capacità di comunicazione orale di base e ad assicurare un primo contatto con la lingua scritta tramite la lettura per arrivare successivamente a elaborazione testi semplici. Anche per la seconda lingua straniera (LS2), che viene avviata nella scuola secondaria di primo grado, l’apprendimento è finalizzato a far acquisire capacità di ricezione e produzione nella lingua orale e in quella scritta. Riflessioni sulla lingua

iPad a scuola | Classe 2.0 – Istituto Comprensivo Marconi – Cassola (Vi)

Related: