background preloader

Scuola primaria - Esperienze didattiche

Facebook Twitter

Quando la tecnologia potenzia la didattica

Auguri di Natale 2013. M'hanno portato una conchiglia. Utilizzando le risorse della rete. Festa del papà 2014. Mostra Fotografica Fonderia Silvestri. Il 18 ottobre 2013 siamo andati in visita ad una mostra fotografica che riguardava la Fonderia Silvestri, che ha fatto la storia del nostro paese: Fidenza. In occasione dell'ottobre fidentino, mese di sagra dedicata al nostro S. Patrono S.Donnino, è stata allestita questa mostra temporanea proprio in centro storico. Ci siamo recati a piedi durante la mattinata e, curiosi e attenti, abbiamo ascoltato e osservato materiali e fotografie che ci mostravano un passato per noi remotissimo, ma in realtà non tanto lontano... M'hanno portato una conchiglia. Visita alla biblioteca Leoni.

Il 26 novembre 2013 siamo andati in visita alla biblioteca Leoni di Fidenza. E' molto vicina alla nostra scuola ed è sempre un'emozione per noi oltrepassare la soglia di quel magnifico posto silenzioso. Abbiamo ammirato le opere del pittore Emanuelli e poi ci siamo gustati la lettura di splendidi libri che ci sono stati consigliati dall'addetta, gentilissima e disponibile. Concorso AICA "Io vivo qui"

Edmodo. L'anno scolastico scorso abbiamo cominciato ad utilizzare un ambiente di apprendimento virtuale che ci ha subito appassionati e del quale siamo diventati "esperti" in tempi rapidissimi.Edmodo, ha un'interfaccia che ricorda un po' Facebook, ma noi lo abbiamo utilizzato da subito come repository per documenti, materiali e risorse e come bacheca sulla quale postare compiti, links utili, lavori da condividere. Per l'accesso alla piattaforma da parte degli alunni non occorre un account email, ma solo un codice fornito dal docente che crea il gruppo in Edmodo. Anche i genitori si possono associare ai propri figli e ricevere così notifiche e aggiornamenti.

Esiste anche la app che ne permette la fruizione in mobilità. Gemellaggio tecnologico. A marzo 2014 abbiamo realizzato un vero e proprio "gemellaggio tecnologico" con una terza classe del Liceo Scientifico del nostro paese. Le docenti, Rita Marchignoli (la nostra maestra) e Monica Baistrocchi (professoressa dello Scientifico), amiche e entusiaste dell'uso delle tecnologie nella didattica, hanno individuato un'attività riguardante le misure e la statistica che potesse coinvolgere sia noi alunni di quarta elementare che i "grandi". Le docenti hanno confrontato i curricoli e progettato un EAS (Episodio di Apprendimento Situato - Rivoltella 2012) della durata di 4 ore circa, suddiviso in due momenti di due ore ciascuno.

Dapprima noi "piccoli" abbiamo ospitato i ragazzi dello Scientifico, abbiamo effettuato le misurazioni e inserito i dati in un foglio di lavoro di Google. L'indomani ci siamo recati noi all'Istituto Superiore e abbiamo lavorato fianco a fianco con i grandi in un clima sereno, divertente e collaborativo. Documentazione: Documento di progettazione EAS Foto:

Centro ludico didattico – Scuola di costruzione. Progetto di collaborazione a distanza fra scuole primarie e secondarie di primo grado di Veneto, Toscana, Lombardia Introduzione di Nicoletta Farmeschi Negli anni indietro ho trascorso molto tempo nel mondo virtuale 3d di “Mille modi per un mondo di conoscenza: Scuola3d”. I primi tempi era piuttosto affollato; negli anni seguenti ho lavorato raramente da sola, molto spesso in collaborazione con docenti e classi lontante che si relazionavano ai miei alunni. Questo “caso” però, è diverso dal solito: ci sono alcune insegnanti curiose che stanno imparando l’uso della didattica dei mondi virtuali sperimentandone le potenzialità fino in fondo, non soltanto per semplice curiosità, ma perché come me, credono in una metodologia diversa, più coinvolgente, più a misura di quei digital native che sono i nostri alunni; docenti che non pensano di “scomparire” una volta soddisfatte le curiosità del momento, come talvolta è accaduto, dal panorama di Scuola3d.

Partecipazioni Descrizione Musica Scienze. Introducing Coding in the Elementary School » Virtually School. After an introduction to basic coding with my grade 4 class through a maths activity looking at patterns in the times tables I was keen to explore the potential of coding as part of our curriculum. The timing was perfect. October 2014′s Hour of Code initiative prompted a flurry of on-line educational resources ideal for the novice teacher and student.

An Hour of Code became a buzzing week of coding as the students worked independently through on-line tutorials using familiar games such as Angry Birds and Plants vs Aliens. The students successfully completed all levels and now had a good grasp of how repeat-loops, conditionals and basic algorithms work. So what next? We spent a couple of weeks exploring Turtleart and Scratch by looking at existing games, animations and designs then deconstructing the code. Next, I felt it was time to start moving beyond coding with blocks and look at the coding languages. What I observe: Questions I am left asking: Share this with your fans:) Using Evernote for Fluency. Manipolazione + tecnologia, un’esperienza didattica | Laboratorio di Tecnologie Audiovisive. Di Rosalinda Ierardi Insegnante della scuola primaria “Giovanni Falcone” – Istituto Comprensivo Argelato.

MaestraLIMda è il suo blog, mentre tutte le esperienze didattiche sono raccolte e aggiornate sul blog Primaria in BYOD Quando si parla dell’uso delle tecnologie nella didattica si pensa sempre che tutto l’assetto debba essere rivoluzionato a favore di macchine asettiche, il cui uso porterà irreparabilmente i bambini e i ragazzi verso il non-uso delle mani. Spesso si cade nell’errore di associare l’uso delle tecnologie a bambini e ragazzi automi che non sanno più scrivere. Nel mio percorso di insegnante di scuola primaria ho potuto constatare con mano che non c’è nulla di più falso, ma ovviamente dipende sempre dal docente e dal tipo di metodologia e didattica che metterà in campo.

Nella mia classe Provviste prima del letargo Una schermata tratta dall’eBook realizzato Mi piace: Mi piace Caricamento...