background preloader

DIDATTICA ONLINE

Facebook Twitter

Didattica a distanza, Anief: possibile svolgere lezioni orarie ridotte e pause per evitare affaticamenti. Lo dice il contratto - Orizzonte Scuola Notizie. CCNI DDI def signed signed. La comunicazione in classe capitolo libro Maggi. Didattica a distanza, 9 corsi con iscrizione e fruizione contenuti gratuite. SO.GE.S, ente accreditato al Miur (Società del gruppo Orizzonte Scuola), mette a disposizione 6 corsi sulla didattica a distanza.

Didattica a distanza, 9 corsi con iscrizione e fruizione contenuti gratuite

I corsi sono ad iscrizione e fruizione dei contenuti completamente gratuite. Iscrizione e partecipazione ai corsi è gratuita, si può quindi scegliere se certificare le 25 ore di formazione, al costo di 49 euro (Microsoft Team ha un costo per la certificazione di 79 euro), dopo aver visionato l’intero corso, che rimarrà comunque disponibile e fruibile gratuitamente per 150 giorni dal primo accesso in piattaforma.

Sei interessato come scuola per la formazione dei docenti sulla DaD? Contattaci per info su pacchetti certificazioni per i partecipanti: formazione@orizzontescuola.it Didattica a distanza con Microsoft Teams Il corso ha come obiettivo quello di aiutare gli insegnanti a strutturare percorsi di didattica a distanza efficaci utilizzando la piattaforma Microsoft Teams. Didattica a distanza: aspetti metodologici, pedagogici, didattici e organizzativi. Attività didattiche interdisciplinari ed esempi di unità didattiche (brevi e lunghe)

L’insegnamento interdisciplinare può essere considerato, e di fatto lo è, un approccio ambizioso da usare in classe.

Attività didattiche interdisciplinari ed esempi di unità didattiche (brevi e lunghe)

Richiede creatività e, congiuntamente, attitudine alla sperimentazione, Ciò permette di realizzare attività in modo semplice e, certamente, più accattivanti e più coinvolgenti. Queste includono: Miglioramento del pensiero critico Gli studenti dovrebbero migliorare le proprie capacità di analisi utilizzando approcci forniti da diverse discipline. Attività didattiche interdisciplinari ed esempi di unità didattiche (brevi e lunghe) Anief: la scuola-giungla, 200mila supplenti a rincorrere concorsi, graduatorie e abilitazioni. IL CURRICOLO VERTICALE. Didattica a distanza, turpiloqui e offese da parte degli studenti. Chi è responsabile? Culpa in educando. La didattica a distanza è una grande opportunità di crescita per tutto il sistema scolastico.

Didattica a distanza, turpiloqui e offese da parte degli studenti. Chi è responsabile? Culpa in educando

Purtroppo questa piazza virtuale può diventare un palcoscenico per rappresentare un certo mondo giovanile fatto di turpiloquio e offese. In questo caso la giurisprudenza mette a fuoco le responsabilità del ragazzo e soprattutto quelle dei genitori (“Culpa in educando”). La didattica a distanza un’occasione di crescita, ma anche un “palcoscenico” La didattica a distanza è una grande opportunità di crescita professionale e formativa. Didattica a distanza, indicazioni Ministero per alunni con disabilità: strumenti e attività da svolgere.

Didattica a distanza, nuove indicazioni ministeriali per gli studenti con disabilità: compiti docenti, progettazione, strumenti.

Didattica a distanza, indicazioni Ministero per alunni con disabilità: strumenti e attività da svolgere

Il Ministero, con la nota n. 388 del 17 marzo 2020, ha fornito ulteriori informazioni sulla didattica a distanza, precisando e integrando le indicazioni già fornite con le note del 6, dell’8 e del 13 marzo. Coronavirus, didattica a distanza: nuove indicazioni del Ministero. Nota. Coronavirus, nuovo decreto: congedo, piattaforme e-learning, telelavoro. Tutte le misure, SCARICA BOZZA.

In via di pubblicazione (oggi alle ore 10 è previsto un Consiglio dei Ministri) il testo definitivo del Decreto che punta a misure in aiuto di aziende e famiglie per far fronte all’emergenza Coronavirus.

Coronavirus, nuovo decreto: congedo, piattaforme e-learning, telelavoro. Tutte le misure, SCARICA BOZZA

Vi diamo alcuni contenuti presenti all’interno, nonché la bozza da scaricare, ricordandovi che il testo potrebbe essere suscettibile di modifiche. Fondi a scuole per comprare piattaforme per e-learning e tablet e connessione agli studenti Lo stanziamento sarà di circa 84 milioni di euro. Ensemble Charts - Master the Art.

PDP per alunni BES, quando i docenti sono tenuti a redigerlo. Tre webinar gratuiti. Alan Gogoll ~STRINGSCAPES~ Best Relaxing Guitar Solo - Beautiful Calming Smooth Guitar Music Solo. Smartphone, pediatri: Mai usarli a scuola o durante i compiti a casa. Mai usare tablet e telefonino mentre si fanno i compiti o a tavola, quando la famiglia è riunita. Meglio tenerli spenti anche prima di andare a dormire. Sono regole chiare impartite da esperti della Società italiana di Pediatria (Sip) al termine di una ricerca che sarà presentata al 75° Congresso di Pediatria in calendario a Bologna.

Secondo lo studio, nove ragazzi adolescenti su dieci abusano dei nuovi dispositivi mobili. “Ti porto un Porto dal porto di Porto” ovvero la “didattica dell’appiglio” Cellulari in classe, divieto anche per i docenti: il 79% dice no. "Mi serve per compilare il registro e la didattica" Didattica: strategie su come tenere desta l'attenzione degli studenti. Compiti per casa: il tempo massimo che ogni studente dovrebbe dedicarvi. Web, relazione tra "saggezza digitale" e pensiero argomentativo.

6 giorni di ferie come permessi: i docenti non devono cercare un sostituto. Il personale docente assunto a tempo indeterminato può utilizzare, dopo i 3 giorni di permesso per motivi personali e familiari, i 6 giorni di ferie alle stesse condizioni dei 3 giorni ovvero per gli stessi motivi e stesse modalità e senza bisogno di trovarsi un sostituto.

6 giorni di ferie come permessi: i docenti non devono cercare un sostituto

Permesso per motivi personali o familiari L’inserimento al SIDI già da giugno 2018 del nuovo codice PE03 che recita “PERMESSO PER MOTIVI PERSONALI O FAMILIARI” recepisce la richiesta di poter inserire a sistema i sei giorni di ferie eventualmente commutati in permessi personali . Si precisa che il sistema non effettuerà nessun tipo di controllo in relazione al numero di giorni di ferie. Inoltre sarà a cura dell’utente valorizzare il sub-codice corretto nel caso si tratti dei giorni di ferie utilizzati come permesso personale .” Chi ha uno spezzone al 30/6 non può lasciare per una cattedra intera. 6 giorni di ferie come permessi: i docenti non devono cercare un sostituto. Orario lezioni: l'insegnante deve trovarsi in classe cinque minuti prima. Una disposizione del Contratto che troppo spesso viene ignorata nelle scuole o lasciata passare come “non importante”.

Orario lezioni: l'insegnante deve trovarsi in classe cinque minuti prima

Essa fa invece parte dell’orario di servizio. Accoglienza e vigilanza alunni Si tratta di due aspetti particolarmente importanti nel rapporto educativo: da un lato l’accoglienza, termine che purtroppo viene spesso relegato ai primi quindici giorni per le classi prime di un nuovo segmento di scuola e poi fatto cadere nel dimenticatoio. L’accoglienza rientra tra i doveri – scritti per contratto – dell’insegnante. Ma ancor più importante la presenza in classe dell’insegnante per la vigilanza degli alunni.

Spesso siamo abituati all’ingresso degli studenti in aula (soprattutto nella scuola secondaria) e all’arrivo successivo dell’ìinsegnante. Docenti devono saper leggere bene ad alta voce, ecco perché. Saper leggere ad alta voce, ecco una cosa che tutti gli insegnanti credono di saper fare bene.

Docenti devono saper leggere bene ad alta voce, ecco perché

Un libro appena uscito ci svela che le cose non stanno esattamente così… “La lettura, il corpo, la voce. Neoimmessi da concorso 2018: come si svolge anno prova FIT. Nota Miur. Neoimmessi da concorso 2018: come si svolge anno prova FIT. Nota Miur. Conflitti tra le maestre e presunti maltrattamenti alunni. Dirigente deve fare prevenzione, non accendere telecamere.

Come realizzare un'unità didattica. Che cosa è un’UA – M. M. PONCE-CONCIERTO DEL SUR (III) Classical Guitar Construction - The Making of 2015/2 - David J. Pace Guitars. Registro elettronico, 53% docenti da noi intervistati usa proprio dispositivo e propria connessione. Contatti - Home. Documentario: suono e onde sonore.flv. "Ai miei studenti di ieri", poesia dedicata da un precario ai suoi ex alunni - Orizzonte Scuola. "Se studenti avessero il voto che meritano, verrebbe promosso il 20%". A parlare il docente sanzionato perché metteva voti bassi - Orizzonte Scuola. Quiz per la didattica, creali con Plickers gratis e online. Il tutorial – Orizzonte Scuola. A cura del prof.re Paolo Salanitri – La somministrazione di quiz e test viene in genere utilizzata nella didattica come strumento di valutazione formativa, principalmente per monitorare i progressi di ogni studente riguardo agli obiettivi di apprendimento, ma anche per evidenziare punti di forza e di debolezza, per la Blended Flipped Classroom (Didattica Capovolta) e per la ricerca di quei settori in cui gli studenti potrebbero trarre vantaggio o colmare eventuali lacune.

Quiz per la didattica, creali con Plickers gratis e online. Il tutorial – Orizzonte Scuola

Formazione obbligatoria docenti, quali criteri per corsi di qualità secondo il Ministero – Orizzonte Scuola. Il Miur, com’è noto, ha pubblicato il “Documento di lavoro per lo sviluppo del Piano di formazione docenti 2016-2019”, fornendo apposite indicazioni operative.

Formazione obbligatoria docenti, quali criteri per corsi di qualità secondo il Ministero – Orizzonte Scuola

Un aspetto molto importante affrontato dal documento riguarda la qualità della formazione che dipende da vari aspetti. I livelli di qualità dei percorsi formativi si riferiscono a: modalità per analisi dei bisogni formativi, individuali e delle scuole;metodologie partecipate e attive di formazione;“profilatura” dell’Unità Formativa;presidio nazionale (e locale) dei contenuti della formazione (le 9 priorità);implementazione di dispositivi per incrementare lo sviluppo professionale dei docenti (bilancio di competenze, portfolio personale, patto/piano per lo sviluppo professionale);coerenza con i bisogni delle istituzioni scolastiche (RAV, PdM, PTOF, PAI, ecc.)

;sistemi di monitoraggio. Modalità per analisi dei bisogni formativi, individuali e delle scuole Metodologie partecipate e attive di formazione. Soloformazione. Servizio svolto in qualità di “prestatore d’opera” Graduatorie d’istituto, II-III fascia, aa. 2017-2020.Con Eurosofia, Promo Cultura digitale: Eipass Teacher + Eipass Lim 300 Euro – Orizzonte Scuola. Soloformazione. » La certificazione + l'attestato di frequenza al corso valgono 4 PUNTI nell’ambito del bando pubblicato per l’aggiornamento delle graduatorie dei docenti di II e III fascia.

Soloformazione. Soloformazione. Lavori - Atti del Governo sottoposti a parere. Quinto gruppo di esercizi di ritmica per chitarra. Quinto gruppo di esercizi di ritmica per chitarra.