background preloader

INSEGNAMENTO

Facebook Twitter

Supplenze fino a termine lezioni: quali contratti spettano al supplente per il periodo degli scrutini ed eventuali esami. Le FAQ per docenti e segreterie scolastiche. - Orizzonte Scuola. “Termine delle lezioni” coincide con l’ultimo giorno di scuola che può cambiare a seconda dei calendari Regionali .

Supplenze fino a termine lezioni: quali contratti spettano al supplente per il periodo degli scrutini ed eventuali esami. Le FAQ per docenti e segreterie scolastiche. - Orizzonte Scuola

Tale dicitura non è da confondere con il “termine delle attività didattiche” che coincide con il 30/6. Solo nella scuola dell’infanzia i due termini coincidono (in tale ordine di scuola le lezioni terminano il 30/6). Il contratto di un supplente può arrivare “fino al termine delle lezioni” sostanzialmente in due casi: attraverso delle proroghe o conferme contrattuali (es. una malattia, una interdizione/maternità o un congedo parentale che si rinnova ogni tot. giorni):

Disoccupazione: affidati a Cedan per consegnare la domanda e ritirare il tuo assegno - Orizzonte Scuola. È un nuovo servizio riservato ai soci Anief, Docenti e Ata.

Disoccupazione: affidati a Cedan per consegnare la domanda e ritirare il tuo assegno - Orizzonte Scuola

Istituti musicali pareggiati, sì della Fedeli alla statizzazione. AFAM: graduatorie nazionali dei precari saranno trasformate in GaE - Orizzonte Scuola. Per la statizzazione degli istituti musicali pareggiati occorrono 50 milioni, comprensivi del funzionamento annuo, secondo l’importo indicato dal Mef.

Istituti musicali pareggiati, sì della Fedeli alla statizzazione. AFAM: graduatorie nazionali dei precari saranno trasformate in GaE - Orizzonte Scuola

Lo ha sottolineato la ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, nel corso di un’audizione in commissione Istruzione al Senato sulla riforma del settore Afam. La ministra ha quindi spiegato che “è ancora da approfondire la situazione debitoria di alcuni degli istituti musicali pareggiati interessati alla statizzazione” confermando la volontà di “pervenire a una progressiva ma totale statizzazione degli istituti musicali”.

Poi Fedeli ha allargato il discorso al personale. “Stiamo lavorando con la ministra Madia alle modifiche al decreto legislativo che interviene sul testo unico pubblico impiego per tentare di adottare anche per il mondo del precariato Afam alcune delle soluzioni contemplate per le cosiddette stabilizzazioni, evitando così situazioni discriminatorie tra categorie di precari”.

RICORSO AFAM Anief per GAE 2017

Petizione AFAM. Assenze tempo determinato. Chiamata Diretta - norme e consigli. Corsi e Naster - Pubblicità. Posti vacanti graduatorie x classi di concorso e regioni. Appartamenti e Case Vacanze in offerta - Wimdu. Aggiornamento Titoli 2017. Riforma. Lavori - Atti del Governo sottoposti a parere. Nuove classi concorso, CSPI: tutelare diritti docenti ruolo, GaE e GI. Abilitazione con vecchi titoli di studio – Orizzonte Scuola. L’8 febbraio u.s., il CSPI ha espresso il parere richiesto sulle nuove classi di concorso,contenute nel DPR n. 19/2016 “Regolamento recante disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento, a norma dell’articolo 64, comma 4, lettera a), del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133”.

Nuove classi concorso, CSPI: tutelare diritti docenti ruolo, GaE e GI. Abilitazione con vecchi titoli di studio – Orizzonte Scuola

In premessa il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione ricorda che lo stesso è stato chiamato ad esprimere un parere finalizzato solamente a correggere gli errori, le omissioni e le imprecisioni contenute nel D.P.R. 19/16 ed evidenzia la necessità di procedere alle dovute correzioni. L’occasione per procedere alle summenzionate correzioni, prosegue il CSPI, è data dall’approvazione dei decreti attuativi della legge n. 107/2015, occasione in cui si deve procedere avvalendosi dell’ausilio degli esperti del settore, in modo da evitare eventuali contenziosi.

DIDATTICA ONLINE

Calendario scolastico 2016/7. L’anno nuovo regala molti ponti – Orizzonte Scuola. La fine delle vacanze natalizie è vicina, molti studenti e professori rientreranno a scuola tra sabato 7 e lunedì 9 gennaio.

Calendario scolastico 2016/7. L’anno nuovo regala molti ponti – Orizzonte Scuola

Queste sono le date più importanti del nuovo anno. L’esame di Stato per le scuole di II grado è stato già fissato per il prossimo 21 giugno, data della prima prova. La seconda si svolgerà come di consueto il giorno successivo, il 22 giugno. La data della prova Invalsi inserita negli esami di terza media è la stessa per tutti gli istituti ed è fissata per il prossimo 15 giugno. Il 25 aprile 2017 cade di martedì, ed è probabile che molte scuole restino chiuse anche lunedì 24.

Messa a disposizione: Statistiche d'invio. In questa sezione mostriamo alcuni grafici sull'invio delle domande di messa a disposizione presentate attraverso la nostra piattaforma.

Messa a disposizione: Statistiche d'invio

I dati statistici sono aggiornati al 14 settembre 2016. Milano, Roma e Napoli le tre province più gettonate dagli aspiranti supplenti; seguono Torino, Bologna e Palermo. Tra le meno richieste, invece, troviamo Caserta, Catania e Brescia. Dal grafico seguente si nota che Roma e Milano sono le province con maggior numero di invii insieme a Napoli e Torino. Abbiamo anche analizzato nel dettaglio gli invii per titolo di studio. Relativamente alle classi di concorso, è evidente che le classi di concorso con maggior numero di aspiranti sono Infanzia, seguita da Arte e Immagine nella scuola secondaria di I° Grado ed Italiano Storia e Geografia sempre nella secondaria di I° Grado.

Orizzontescuola

Ventiquattrore - black - Zalando.it. BORSA A TRACOLLA PER SCUOLA. Scuola 3.0 LIM e Nuove Tecnologie monte ore 200 - Icotea. Il Corso di Formazione Scuola 3.0 LIM e Nuove Tecnologie – monte ore 200 – Livello Avanzato gode di agevolazioni economiche molto interessanti.

Scuola 3.0 LIM e Nuove Tecnologie monte ore 200 - Icotea

Sono previsti infatti finanziamenti parziali da parte dell’Unione Europea, (*)Voucher Formativo Finanziato grazie al quale l’investimento per tale corso sarà di 249,00 Euro anziché 399,00 Euro.