background preloader

Digital Publishing Platform for Magazines, Catalogs, and more

https://issuu.com/explore

Related:  4 - Creazione e fruizione di contenuti didattici digitalialidafavarettoDigital StorytellingANIMATORE DIGITALEPNSD

Uso didattico delle licenze Qualche aiuto per cercare in rete immagini o risorse che è possibile riutilizzare e modificare. Questo articolo è dedicato ad Alessandro e Gianluca che hanno fatto tante domande in classe. Domande grazie alle quali è emersa forte e chiara la perplessità di tutti: “ma perchè dobbiamo cercare le immagini con queste caratteristiche se tutte sono a disposizione!?”. Ho cercato un esperto per voi che possa introdurci l’argomento. Le videolezioni di Copyleft-Italia.it curate da Simone Aliprandi e prodotte dal Comune di Modena

Download: creare video tutorial e presentazioni Programmi gratuiti per creare presentazioni e video guide e per la videocattura delle attività del sistema operativo. Ultimo aggiornamento: 17/09/2010 Introduzione Una serie di applicativi (e servizi online) utili per video-registrare tutto ciò che appare sullo schermo, per creare tutorial, demo e presentazioni.

RCS Education verifiche digitali per la preparazione e l'apprendimento Il tuo eserciziario digitale MyDigiTest è un ricco database di verifiche disciplinari autocorrettive e interattive per il recupero, il ripasso e il potenziamento. Offre allo studente uno strumento per: FOLIO: il futuro delle biblioteche (digitali) è aperto – Liber Liber La difficoltà con cui l’innovazione digitale si estende al mondo delle biblioteche deriva da numerosi fattori. Il primo, sicuramente, dipende dalla fase economica che fa sentire i suoi effetti sui bilanci delle biblioteche, che spesso si trovano a fronteggiare tagli ai servizi, piuttosto che a pianificare il loro ampliamento. La biblioteca digitale ha dei costi, sia in fase di avvio che nella gestione ordinaria, non comprimibili e, soprattutto, diversi modelli economici per la gestione dei servizi al pubblico e del materiale digitale [nota 1]. A ciò si aggiunga il fatto che esistono numerosi progetti di biblioteca in campo nei vari settori, con cui relazionarsi in modo corretto. [nota 2] Per tutte queste ragioni il progetto della biblioteca digitale non può affidarsi a prodotti definiti una volta per tutte o semplicemente da aggiornare periodicamente con nuove release.

Quando le iniziali diventano segno: il monogramma Dalla Treccani leggo: monogramma s. m. (dal greco μόνος “solo” e γράμμα “scrittura”) – Insieme di più lettere congiunte e sovrapposte in nesso fra loro, così da formare un solo segno grafico. Dunque il monogramma (spesso una combinazione delle iniziali di un nome aggregate in un cerchio o un quadrato) fa parte di quel mondo che sta tra la scrittura e l’immagine.

Contenuti digitali aperti: tra licenze, in...- Mappa Mentale - Schema Risorse educative aperte tra licenze, inclusione e riuso Una presentazione di Antonio Fini Dichiarazione di Città del Capo, 2007 Evidenziare testo o parti di un sito e condividere citazioni Migliori strumenti evidenziatori per condividere e salvare pezzi di pagine o di testi scritti in una pagina web Aggiornato il 26.2.14 Generalmente, quando si fa una ricerca con Google, mettendo come chiave di ricerca una o più parole, si vanno a cliccare i primi risultati trovati. A meno che la pagina web aperta non sia proprio specifica e risponda esattamente alla domanda, bisogna aguzzare la vista, leggere per intero la pagina e guardare dove si parla dell'argomento cercato. Molto spesso, quando si cercano cose meno popolari, ci si trova in pagine di forum o blog con diversi interventi, dove magari compare quel termine ma senza indicazioni soddisfacenti. Si passa cosi al risultato successivo della ricerca Google e, lentamente, si cerca di individuare l'informazione voluta.

Form@re ‘Ogni tecnologia sufficientemente avanzata non è distinguibile dalla magia.’ Arthur C. Clarke “C’era una volta, …” parole magiche che promettono mondi fantastici e avventure entusiasmanti. La tradizione orale, delle storie raccontate e tramandate di generazione in generazione da sapienti narratori , si è fusa con la scrittura e la stampa, che hanno diffuso ed amplificato le parole magiche “Once upon a time, …”. Lo storytelling, il raccontare storie, è una tradizione tipica che accomuna molte culture, antiche e moderne.

Related:  pubblicazioni