background preloader

Capitalismo, liberalismo, neoliberismo, neoconservatorismo

Facebook Twitter

L'epoca delle piccole narrazioni. Di PAOLO ERCOLANI Ci hanno raccontato che, sostanzialmente con la caduta del comunismo, erano finite le cosiddette «grandi narrazioni».

L'epoca delle piccole narrazioni

Ossia era terminata l’epoca in cui la ragione umana partoriva delle ideologie ben strutturate, cioè in grado tanto di evidenziare le contraddizioni del paradigma fondato sul capitalismo e sul valore assoluto del profitto, quanto di elaborare un progetto realistico e concreto di trasformazione della società, volto all’affermazione della giustizia sociale e del benessere collettivo. Il fatto è che c’è anche quello che non ci hanno raccontato, e che però riguarda dei dati sostanziali e imprescindibili, specie se si vuole comprendere la nostra epoca. Quello che non ci hanno raccontato Il primo è che si è parlato di fine delle grandi ideologie, ma in realtà se ne aveva in mente una soltanto: il comunismo. In questo modo, l’unica grande narrazione rimasta in campo (il neo-liberismo) ha potuto assurgere al ruolo di pensiero unico e dominante. Che cosa abbiamo fatto per meritarci Diego Fusaro? Di Raffaele Alberto Ventura pubblicato martedì, 7 aprile 2015 · 377 Commenti di Raffaele Alberto Ventura In principio era un sito Internet intitolato “La filosofia e i suoi eroi”.

Che cosa abbiamo fatto per meritarci Diego Fusaro?

Nei primi anni Duemila, chi cercasse in rete informazioni su Platone o Aristotele poteva facilmente imbattersi in queste pagine redatte da uno studente torinese di nome Diego Fusaro. Salvare il capitalismo o uscire dal suo cadavere? - Alfabeta2 x. L'Ur-Fascismo (Il Fascismo Eterno) Charlie Chaplin nei panni di Adenoid Hynkel, Il Grande Dittatore (1940).

L'Ur-Fascismo (Il Fascismo Eterno)

Foto Wikipedia Umberto Eco, da Cinque scritti morali, Ed. Bompiani (1997) 1) La prima caratteristica di un Ur-Fascismo è il culto della tradizione. Il tradizionalismo è più vecchio del fascismo. 2) Il tradizionalismo implica il rifiuto del modernismo. Sia i fascisti che i nazisti adoravano la tecnologia, mentre i pensatori tradizionalisti di solito rifiutano la tecnologia come negazione dei valori spirituali tradizionali. Il ritorno del fascismo - blog il manifesto.

Di PAOLO ERCOLANI C’è stato un tempo in cui, specialmente a Sinistra, si impiegava il tempo di un batter di ciglia per affibbiare l’aggettivo “fascista” verso ogni cosa o persona che non rispondevano a determinati criteri.

Il ritorno del fascismo - blog il manifesto

Ciò è stato vero al punto che, chi scrive, era arrivato a trovare oltremodo fastidiosa e patetica tale consuetudine. Non di rado a rischio di suscitare dubbi, o persino maldicenze, in quello stesso schieramento della Sinistra a cui pure appartenevo e appartengo. Quindi si può immaginare il disagio, accompagnato però da una ferma convinzione, con cui mi ritrovo a denunciare senza mezzi termini il ritorno del fascismo nella nostra epoca. Appunti sul Social-fascismo. La condivisione delle «idee senza parole» L’articolo che proponiamo è tratto dall’ultimo numero di Nuova Rivista Letteraria, semestrale di letteratura sociale fondato da Stefano Tassinari e pubblicato dalle Edizioni Alegre.

Appunti sul Social-fascismo. La condivisione delle «idee senza parole»

Il n.4 della nuova serie è interamente dedicato al linguaggio, alle ideologie che lo informano, alle sue potenzialità inesplorate, ai suoi usi (anche) politici. Tra gli autori, oltre ai redattori “storici” e ad Alberto Prunetti, ci sono Giuliano Santoro, Girolamo De Michele, Selene Pascarella, Claudio Dionesalvi, Wolf Bukowski… Clicca sulla copertina per leggere l’indice e, se ti va, abbonarti. Due numeri all’anno costano 15 euro (20 se richiedi la spedizione via corriere). di Alberto Prunetti * 0. Our Capitalist Society Has Managed to Create “Bullsh*t Jobs”

Abundant, paid work might be an old-world way of measuring prosperity.

Our Capitalist Society Has Managed to Create “Bullsh*t Jobs”

After all, many manufacturing jobs are being taken over by bots, leaving those without computer science or relevant degrees in the dust, without work. Chris Twomey, policy director of the non-profit organization Western Australian Council of Social Service, argues we shouldn’t be trying to create more jobs; instead, we should be working less. Twomey's essay is one part of a series of essays put out by the Green Institute, all working together to create a larger conversation surrounding a Universal Basic Income (UBI), a plan that gives people unconditional, free money regardless of employment.

The Green Institute remains agnostic on whether a UBI is what we need in order to fix many of the issues we face, including inequality and a shrinking job market. How the alt-right’s sexism lures men into white supremacy. Crépuscule de l’« extrême centre », par Miguel Urban (Le Monde diplomatique, novembre 2016) La politique européenne traverse une période de polarisations.

Crépuscule de l’« extrême centre », par Miguel Urban (Le Monde diplomatique, novembre 2016)

Ce processus n’est pas né par hasard. Perdenti e vincenti: un'ossessione americana, e non solo. Dev’essere diventato (peggio ancora: dev’essere tornato) di moda dividere il mondo in perdenti e vincenti.

Perdenti e vincenti: un'ossessione americana, e non solo

In deboli e forti. Però, e non da oggi, ho la sensazione che dietro a queste categorie non ci sia una gran visione. Che le categorie stesse siano più fragili di quanto appaiono. Václav Havel’s Lessons on How to Create a “Parallel Polis” The recent political earthquakes have found us intellectually and emotionally underprepared, even helpless.

Václav Havel’s Lessons on How to Create a “Parallel Polis”

None of our usual categories (left, right, liberal, conservative, progressive, reactionary) and perspectives (class, race, gender) seem able to explain how a compulsive liar and serial groper became the world’s most powerful man. La religion des quinze pour cent, par Isabelle Pivert (Le Monde diplomatique, mars 2009) Vivre en troupeau en se pensant libres, par Dany-Robert Dufour (Le Monde diplomatique, janvier 2008) L’individualisme n’est pas la maladie de notre époque, c’est l’égoïsme, ce self love, cher à Adam Smith, chanté par toute la pensée libérale.

Vivre en troupeau en se pensant libres, par Dany-Robert Dufour (Le Monde diplomatique, janvier 2008)

L’époque est à la promotion de l’égoïsme, la production d’ego d’autant plus aveugles ou aveuglés qu’ils ne s’aperçoivent pas combien ils peuvent être enrôlés dans des ensembles massifiés. La fabrique de l’âme standard, par Eva Illouz (Le Monde diplomatique, novembre 2011) «Un réveil sonne. Dans son appartement de New York, Michael Galpert, 28 ans, entrepreneur du Net, saute de son lit.

Il retire le bandeau qui enregistre, pendant la nuit, ses ondes cérébrales et étudie la courbe des phases de son sommeil. Il gagne la salle de bains, mesure son poids et sa masse musculaire avec un instrument numérique qui met les données en ligne. » Plus tard, M. Galpert s’installe à son bureau. « Un Britannique déroule un graphique de douze pieds [3,65 mètres] identifiant les fluctuations de son humeur au cours de l’année précédente. (…) Déplacement, sueur, caféine, souvenirs, stress, sexe et rencontres : tout peut être rapporté à une statistique. Et si l’instrument nécessaire n’est pas encore inventé, il le sera très certainement dans les prochaines années ». Le néolibéralisme est un fascisme. Le temps des précautions oratoires est révolu ; il convient de nommer les choses pour permettre la préparation d’une réaction démocrate concertée, notamment au sein des services publics. How Ayn Rand became the new right's version of Marx.

It has a fair claim to be the ugliest philosophy the postwar world has produced. What means neoliberalism. "Resistance is futile, you will be assimilated." So what? Radical New Economic System Will Emerge From Capitalism's Collapse. At the very moment of its ultimate triumph, capitalism will experience the most exquisite of deaths.

This is the belief of political adviser and author Jeremy Rifkin, who argues the current economic system has become so successful at lowering the costs of production that it has created the very conditions for the destruction of the traditional vertically integrated corporation. Neoliberalism's Over So What Happens Next? Finance Is Not the Economy. By Dirk Bezemer and Michael Hudson The authors thank the editor and two anonymous referees for helpful suggestions that greatly improved this article. Bezemer wishes to thank the Equilibrio Foundation and the Institute for New Economic Thinking for financial support.

Any remaining errors are the authors’ own. Cos'è il "Quantitative Easing", spiegato bene. Giovedì 22 gennaio la Banca Centrale Europea (BCE) dovrebbe annunciare l’avvio di un piano molto atteso di “Quantitative Easing” (QE, “alleggerimento quantitativo”), cioè di acquisto di titoli di stato e di altro tipo dalle banche per immettere nuovo denaro nell’economia europea, incentivare i prestiti bancari verso le imprese e far crescere l’inflazione – oggi pericolosamente bassa – verso il 2 per cento. La BCE non ha ancora confermato né smentito il piano, ma la maggior parte degli analisti e della stampa specializzata internazionale concorda sul fatto che si procederà con un QE – si tratta di un’ipotesi discussa ormai da molti anni – e che questa operazione sarà una delle più importanti e impegnative mai assunte dalla Banca da quando è iniziata la crisi economica.

After Capitalism. Il maledetto inganno della sharing economy - I Diavoli. Ti serve un passaggio. Non hai tempo, dici. Hai il cellulare in mano, agiti il pollice sulla app di Uber. A quel punto scrivi dove sei e dove vuoi arrivare. Una macchina è lì pronta per te poco dopo, tutto low-cost, s’intende: autista privato, preventivo conveniente, sforzo pari a zero. Il meccanismo è più o meno identico se ti serve una casa per qualche giorno. None of the world’s top industries would be profitable if they paid for the natural capital they use. The notion of “externalities” has become familiar in environmental circles.

Clean energy won’t save us – only a new economic system can. Earlier this year media outlets around the world announced that February had broken global temperature records by a shocking amount. March broke all the records too. To Save The Economy, We Have To Break Its One Sacred Rule. Scholars are still trying to figure out why the society on Easter Island collapsed, ending the people famed for their construction of towering stone heads. Dimmi che sei felice. La felicità è una questione sociale più che psicologica. E il miglior sistema per garantirla è una socialdemocrazia con un forte stato sociale.

Ecco perché il declino del welfare e la crisi dei sindacati non sono una buona notizia. La politica della felicità, un saggio di Benjamin Radcliff, un politilogo statunitense che insegna all’università di Notre Dame, negli Stati Uniti. Siamo tutti un po’ stoici. Pensiamo di essere artefici della nostra felicità: il segreto è lavorare sodo per una vita migliore e affrontare a viso aperto le avversità. La fabrique du conformisme. Numéro coordonné par Mona Chollet. La liberté est une valeur de gauche, pas le libéralisme. Toujours plus de millionnaires dans le monde. Salariés acrobates pour travail sans filet, par Noëlle Burgi (Le Monde diplomatique, mars 2009)

On the Phenomenon of Bullshit Jobs. La grande mistificazione del concetto di felicità - Linkiesta.it. David Graeber, anthropologue : “Nous pourrions être déjà sortis du capitalisme sans nous en rendre compte” Paul Mason - ‘A Martian Stranded on Earth’ Noam Chomsky - Creating the Horror Chambers. Noam Chomsky Has 'Never Seen Anything Like This'. La dimensione criminale delle crisi finanziarie secondo il criminologo Jean-François Gayraud - World Affairs.

Neoliberalism has brought out the worst in us. Neoliberalism is creating loneliness. That’s what’s wrenching society apart. A beginner's guide to the Redpill Right. Debunking Right Libertarianism. The link between capitalism and racism. The end of capitalism has begun.

Slavoj Žižek: Political Correctness is a More Dangerous Form of Totalitarianism. L’éternelle nuit des morts vivants – Le blog flegmatique d’Anne Archet. Why do people think economists are charlatans? Worldbuilding Workshop. Anticapitalism & class.