background preloader

Storify · Make the web tell a story

https://storify.com/

Related:  Presentare idee - Presentation Tools - Digital Story TellingContent curationCompréhension, analyse et décryptage des médias (EMI)

Prowise Presenter: creare lezioni ed archiviarle nel cloud Prowise Presenter è uno strumento didattico gratuito molto versatile che puo' essere utilizzato a scuola in diversi contesti. Consente infatti di creare lezioni digitali utilizzando un ricco set di strumenti. Tutto cio' che andrete a creare risiederà direttamente nel cloud e quindi non occuperà nessuno spazio nei vostri dispositivi. applicazione per documentare l'apprendimento Un percorso sulla didattica per competenze articolato in 6 passi per comprendere cosa sia, come possa essere implementata nella didattica e documentarsi sui temi e problemi che l'approccio per competenze chiama in causa. Ho scelto contributi di autori che per autorevolezza, chiarezza espositiva, ricchezza e completezza delle informazioni, potessero fornire un itinerario introduttivo al tema. Non sempre concordo con tutto quello che viene sostenuto in questi interventi intorno alle competenze, ma penso anche che tutti offrono spunti interessanti e stimolanti. Le risorse sono quelle che io conosco, sono certo che esistano altri contributi interessanti e utili e quando ne verrò a conoscenza li segnalerò. Tutte le risorse sono liberamente fruibili e/o scaricabili. Il problema: cosa sono queste competenze?

Contest su Facebook: come creare e scegliere quello giusto Facebook offre davvero molte possibilità per chi vuole fare marketing, è una vetrina interattiva attraverso cui comunicare con i propri clienti, far conoscere i propri prodotti e instaurare un rapporto più umano, trasformando il proprio brand in un elemento raggiungibile da tutti. Sono molti i metodi che le aziende utilizzano per rafforzare la presenza su Facebook, fra questi ci sono i contest e i giveaway. Entrambi questi metodi si suddividono in diverse tipologie, la cui scelta è legata anche all’obiettivo che si vuole raggiungere. Social media Examiner ha fatto un’analisi accurata, andando a indicare i pro e i contro di ogni tipologia e identificandone gli obiettivi più facilmente raggiungibili. Le lotterie su Facebook Con lotteria intendiamo un concorso a premi a cui si può partecipare fornendo i propri dati personali.

Il Digital Storytelling in classe: le tipologie Il digital storytelling, la tecnica con cui imparo contenuti didattici (e non solo) tramite la narrazione di storie, può essere declinata in varie tipologie. Si premette che il Dst (digital storytelling), diversamente da quanto si possa immaginare, non è adatto solo alle discipline umanistiche come la letteratura e la filosofia, ma ben si presta anche a quelle cosiddette scientifiche come la matematica, fisica, informatica e scienze. Il limite sta nella fantasia del docente e nella sua disponibilità a sperimentare nuove metodologie didattiche non frontali. Biteable: creare presentazioni ed animazioni online Biteable è un simpatico strumento gratuito con cui diventa davvero semplice creare e condividere animazioni e presentazioni online. Entrate con il vostro account Google o Facebook e, prima di iniziare, potete scegliere uno dei template preimpostati a seconda che vi serva una semplice presentazione, un'animazione, un video per immagini, ecc. Potrete ovviamente decidere anche di partire da un progetto vuoto per costruirlo esattamente secondo le vostre necessità.

Content curation tipologie La cura dei contenuti è una pratica molto diffusa all’interno di una content strategy e del marketing online più in generale, ma può essere utilizzata nel piccolo anche dagli appassionati che vogliono tenere monitorati specifici argomenti. La necessità di dover cambiare un apparecchio tecnologico, ad esempio, potrebbe farci diventare dei piccoli esperti qualora la nostra ricerca non si limitasse solo al prezzo e ai distributori, ma comprendesse anche le caratteristiche dei singoli componenti, le differenze tra i materiali impiegati, la compatibilità con altri sistemi operati, eccetera. Collezionare informazioni accresce nel tempo le nostre competenze sulla materia rendendoci agli occhi degli altri autorevoli in un determinato settore. Questo è solo uno dei vantaggi portato dalla content curation; un altro è attirare traffico al proprio sito o blog. Tuttavia con l’enorme produzione quotidiana di materiali non sempre di qualità, può risultare difficile individuare contenuti di valore.

Pinterest lancia un nuovo strumento di analisi Inte­res­sante noti­zia da Tech­Crunch sul popo­lare Social Media Pin­te­rest. Da oggi è infatti dispo­ni­bile, per le aziende con un account veri­fi­cato, una sezione di ana­lisi piut­to­sto inte­res­sante, eccone un esem­pio ripor­tato pro­prio da Tech­Crunch (cre­dits) Dopo il lan­cio degli account azien­dali uffi­ciali, Pin­te­rest ha miglio­rato anche il pro­prio sito dedi­cato alle aziende inte­grando casi di suc­cesso e “how to”, ecco un esempio: Pin­te­rest resta un caso di busi­ness molto inte­res­sante e con un poten­ziale dav­vero ele­vato, per chi volesse appro­fon­dire segna­liamo l’intervista del foun­der al wall street jour­nal e il nuovo round di finan­zia­mento ottenuto. Narrare con le storie. Corsi di Digital Storytelling per Infanzia e Primaria Come trasformare le storie per i bimbi in narrazioni digitali? Come sviluppare la creatività dei più piccoli a partire da immagini online? E come tenere traccia dei numerosi disegni e cartelloni che tutti i giorni si realizzano a scuola?

Con Beamium le presentazioni sincronizzate diventano interattive Presentai Beamium, come strumento per creare presentazioni sincronizzate sui vari dispositivi qualche tempo fa. Oraquesta utile risorsa aggiunge una nuova interessante funzionalità che rende l'esperienza di fruizione della presentazione decisamente interattiva. Così come Beamium consente di trasmettere in tempo reale ogni singola slide ai dispositivi del pubblico presente, oggi consente ad ogni singolo utente di inviare un feedbeck al relatore in qualsiasi diapositiva. Questa nuova opzione permette dunque a chi è in qualche modo frenato ad intervenire pubblicamente, di inviare domande, commentare o richiedere chiarimenti durante o dopo la presentazione, direttamente dal proprio dispositivo.

Antonio Fini: La curatela online di contenuti digitali – BRICKS Cari amici, dunque il web a quale versione è arrivato? Da quasi dieci anni si parla infatti di web 2.0 e ci sono stati accenni a versioni successive, che per la verità per il momento non hanno avuto il medesimo successo L’idea di base del web 2.0, quella che giustificava il “cambio di versione” era il passaggio dalla comunicazione uno-a-molti, caratterizzata dai siti web-vetrina realizzati da professionisti o comunque da esperti informatici, a quella molti-a-molti, un web nel quale tutti possono essere contemporaneamente autori e fruitori. Si è quindi assistito al proliferare di servizi web di ogni tipo, come blog, wiki, cloud, social network ecc. che certamente hanno consentito e consentono tuttora a moltissimi utenti di essere facilmente autori e di produrre e condividere contenuti, ma hanno anche implicato il conseguente aumento esponenziale delle informazioni disponibili in rete.

4 strategie per incentivare i contest su Facebook I con­test su Face­book stanno let­te­ral­mente impaz­zando. Rego­lari o meno, migliaia di pagine stanno testando que­ste solu­zioni per cat­tu­rare l’attenzione degli utenti. Abbiamo pre­ce­den­te­mente par­lato dei con­corsi su Face­book e delle regole che la piat­ta­forma impone — o meglio con­si­glia — ai deten­tori delle Fan Page. Digital Storytelling: Cos’è, come utilizzarlo nella didattica, con quali strumenti si realizza – Insegnanti 2.0 Il Digital Storytelling ovvero la Narrazione realizzata con strumenti digitali (web apps, webware) consiste nell’organizzare contenuti selezionati dal web in un sistema coerente, retto da una struttura narrativa, in modo da ottenere un racconto costituito da molteplici elementi di vario formato (video, audio, immagini, testi, mappe, ecc.). Caratteristiche di questa tipologia comunicativa sono: # il fascino: derivante dal carattere fabulatorio che possiedono le storie, dato che si tratta, fondamentalmente, di racconti; # la ricchezza e varietà di stimoli e significati: derivanti dall’alta densità informativa e dall’amalgama di codici, formati, eventi, personaggi, informazioni, che interagiscono tra loro attraverso molteplici percorsi e diverse relazioni analogiche. # Si tratta quindi di una forma di narrazione particolarmente indicata per forme comunicative come quelle proprie del giornalismo, della politica, del marketing, dell’autobiografia e anche della didattica. 1. 2. 3. 4.1.

Related:  Social Mediabobbyjoyner3. Strumenti on line funzionali, efficaci, intuitivi...Content Curation - ToolsmariofernandezeduContent CurationTimeline / publication / storytelling / ebookTICBookmarx Questdigitalstorytelling-ebookCurationOutils web 2.0outils de curation