background preloader

Cremit-mappatura applicativi

Cremit-mappatura applicativi
Related:  Online sites and apps 1extra

Testmoz - The Test Generator Welcome to Zunal.Com Observatory | Milion The beginning The Communication and Education Department of the Universitat Autònoma de Barcelona, together with the Asociaciòn Mentor de Educaciòn en Medios (Mentor Association), creates a Media and Information Literacy Observatory MILION. The Observatory will investigate, analyse and provide data and information on the situation and on the progress in the area of media and information literacy on an international level. It will give indicators and statistics on the topics linked to ICT use, critical thinking competencies related to media content, communication skills, environment variables directly connected to one’s media and information literacy and availability of technologies that enable the distribution of audiovisual contents. Read document (pdf) The history The foundation of the MILION Observatory is coherent with the idea of consolidating the area of research activities, which these, above mentioned, organisations has been strategically developing in the last years. Justification

5 tendenze tech che cambieranno la scuola nel 2016 L’innovazione nel settore dell’educazione è legata a doppio filo con l’ingresso di nuove tecnologie didattiche: questa condizione si è resa necessaria se si vogliono preparare i giovani per un mercato del lavoro sempre più digitale. Gli studi più avanzati ci dicono che molti, moltissimi dei lavori che faranno i bambini di oggi non sono ancora stati inventati. Per questo è essenziale che la scuola apra loro le porte dell’innovazione per renderli più capaci di agire nel mondo del domani. Vediamo quali sono le principali tendenze tecnologiche che influenzeranno l’educazione nel mondo della scuola. 1. La tecnologia della Realtà Virtuale La realtà virtuale si preannuncia uno dei cavalli di battaglia del 2016, e sta diventando sempre più accessibile anche nelle scuole. 2. La stampa in 3D nel campo dell’istruzione si sta diffondendo velocemente grazie ai nuovi dispositivi low cost. 3. L’Internet delle cose (IoT) rappresenta una grande opportunità di innovazione per le scuole. 4. 5. @grocco4

Medialog Art History CLIL modules The book features the greatest art ever created starting from the Magic Realism of nowadays and moving back to Medieval Paintings. It includes two Modules whose connection is due to the painter's brushstroke which is his signature for the canvas belonging to the different periods. Module 1 - Art in the Post-war Years and stepping back to 18th century Module 2 - Art in 17th century and stepping back to the Middle Ages The book is organized into two different levels of reading. You can read it for pleasure with a focus on contents and follow the narration of how the most important brushstrokes changed art development while you are watching a video on your tablet or listening to a commentary. Or, you can concentrate on the linguistic part of the contents with LOTS and HOTS activities, which have been designed according to the Content and Language Integrated Learning methodology. Our starting point is the painter's brush stroke as a signature for the canvas.

Social network: i trend da conoscere per il 2016 30 Paesi al mondo, Italia compresa, racchiusi in 537 slide: il Report di We Are Social DIGITAL IN 2016 contiene dati, analisi e trends utili per comprendere lo stato attuale della frontiera digitale. Il report, totalmente in inglese (ma esiste anche la versione in italiano), che ogni anno fornisce dati dettagliati e sorprendenti. Fra i primi emersi, su una popolazione mondiale di oltre 7 miliardi di person, quasi la metà fa uso di internet, di cui oltre 2 miliardi utilizzano i social network. Inutile specificare che si tratta di una crescita continua: tale percentuale è destinata infatti ad aumentare. Tale incremento riguarda tutti i continenti: anche in America ed in Asia aumentano le statistiche che riguardano gli utenti online; nell’ultimo anno solo in Africa vi è stato, infatti, un aumento notevole che ha prodotto un risultato pari ad oltre 47 milioni di utenti online. Focus sull’Italia Leggi anche: Corso Content Marketing: Strategy, Storytelling, Web Copywriting Curiosità

Insegnamento capovolto Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. In ambito educativo, con classe capovolta (o insegnamento capovolto o didattica capovolta) ci si riferisce a un approccio metodologico che ribalta il tradizionale ciclo di apprendimento fatto di lezione frontale, studio individuale a casa e verifiche in classe. A livello internazionale, tale approccio è identificato dall'espressione inglese flipped classroom. Principi[modifica | modifica wikitesto] L'insegnamento capovolto è una metodologia didattica che si propone di rendere il tempo-scuola più produttivo e funzionale rispetto alle esigenze della società nella Information Age, radicalmente mutata in pochi anni. L'insegnamento capovolto propone quindi l'inversione dei due momenti classici, lezione e studio individuale: Metodologia[modifica | modifica wikitesto] Il primo passo consiste nel cercare di attivare negli studenti l'interesse, la curiosità, il desiderio di conoscenza di uno specifico argomento. Storia[modifica | modifica wikitesto]

Related: