background preloader

Martinap

Facebook Twitter

Azione #4 - Ambienti per la didattica digitale integrata ~ Schoolkit - accompagnamento innovativo del PNSD. Risorse – 140 milioni di euro Strumenti – avvisi a valere sulla Programmazione operativa nazionale – PON “Per la Scuola” 2014-2020 Tempi di prima attuazione – Novembre 2015 Obiettivi misurabili – realizzazione degli interventi (tramite monitoraggio PON); effettivo incremento della didattica digitale.

Azione #4 - Ambienti per la didattica digitale integrata ~ Schoolkit - accompagnamento innovativo del PNSD

Occorre investire su una visione sostenibile di scuola digitale, che non si limiti a posizionare tecnologie al centro degli spazi, ma che invece abiliti i nuovi paradigmi educativi che, insieme alle tecnologie, docenti e studenti possono sviluppare e praticare. La Buona Scuola ha sancito la necessità di riportare al centro la didattica laboratoriale, come punto d’incontro essenziale tra sapere e saper fare.

Ogni scuola deve avere un numero sufficiente di ambienti e dotazioni abilitanti alla didattica digitale, scelti ed adeguati rispetto alle esigenze di docenti e studenti nonché delle realtà in cui si realizzano. Azione #6 - Politiche attive per il BYOD (Bring Your Own Device) ~ Schoolkit - accompagnamento innovativo del PNSD. Risorse – a valere sull’azione “Ambienti per la didattica digitale integrata”Strumenti – tavolo tecnico; linee guida; Protocolli in Rete; accordi territorialiTempi di prima attuazione – Dicembre 2015Obiettivi misurabili – promozione di politiche BYOD nelle scuole; risorse destinate a livello locale e regionale, anche attraverso finanziamenti dedicati; numero di studenti raggiunti da politiche attive La transizione verso il digitale della scuola prevede un solido investimento per la creazione di ambienti digitali negli spazi delle scuole, promuovendo al contempo una visione di “classe digitale leggera”, perché ogni aula sia quindi pronta ad ospitare metodologie didattiche che facciano uso della tecnologia.

Azione #6 - Politiche attive per il BYOD (Bring Your Own Device) ~ Schoolkit - accompagnamento innovativo del PNSD

Azione #23 - Promozione delle Risorse Educative Aperte e linee guida su autoproduzione dei contenuti didattici digitali ~ Schoolkit - accompagnamento innovativo del PNSD. Risorse – non previste per le tipologie di strumento Strumenti – tavoli tecnici; linee guida Tempi di prima attuazione – Dicembre 2015 – Marzo 2016 Obiettivi misurabili – numero di istituzioni scolastiche che praticano l’autoproduzione, tipologia e qualità dei risultati; La possibilità di utilizzare, in forma integrata, risorse di apprendimento di diversa origine e natura rappresenta una delle principali innovazioni introdotte dal digitale; se questo allargamento degli strumenti e dei contenuti disponibili è basato su una adeguata capacità di valutazione e di scelta, e se l’integrazione è efficace, la qualità della formazione e dell’apprendimento potrà migliorare sensibilmente.

Azione #23 - Promozione delle Risorse Educative Aperte e linee guida su autoproduzione dei contenuti didattici digitali ~ Schoolkit - accompagnamento innovativo del PNSD

Senza queste condizioni, tuttavia, si può correre il rischio opposto. La buona scuola digitale - MIUR. 25 maggio 2017 Bando ItaliaDecide "Bando 2017 - Innovazione digitale" DDG prot. n. 103 del 12 aprile 2017 Graduatoria Premio "Amministrazione, Cittadini, Imprese" - Progetti di innovazione didattica 24 maggio 2017 ore 14:30 – 19:00 - Sala della Comunicazione del MIUR Evento dedicato agli Animatori Digitali e docenti per il Team per l’innovazione.

La buona scuola digitale - MIUR

Il programma. WeSchool - Superpowers to the teachers! Fidenia – Il social learning italiano. Content Curation & Content Marketing Software. Comunica con studenti e genitori nella tua classe virtuale. Impari social learning, scuola, scuola digitale, lezioni, materiali didattici, insegnanti, docenti italia, The social school. Creatubbles. Edmodo - videotutorial.

Lavorare con PbWorks

Lavorare con TesTeach. Open educational resources. UNESCO believes that universal access to high quality education is key to the building of peace, sustainable social and economic development, and intercultural dialogue.

Open educational resources

Open Educational Resources (OER) provide a strategic opportunity to improve the quality of education as well as facilitate policy dialogue, knowledge sharing and capacity building. Open Educational Resources are teaching, learning or research materials that are in the public domain or released with an intellectual property license that allows for free use, adaptation, and distribution. In 2001, the Massachusetts Institute of Technology (MIT), in an unprecedented move, announced the release of nearly all its courses on the internet for free access. As the number of institutions offering free or open courseware increased, UNESCO organized the 1st Global OER Forum in 2002 where the term Open Educational Resources (OER) was adopted. Alberto Ardizzone - Presentazione: Contenuti di... Wikipedia - Risorse didattiche aperte. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Wikipedia - Risorse didattiche aperte

Versione in italiano del logo mondiale Risorse Didattiche Aperte. OER Risorse Didattiche Aperte. SIMONE ALIPRANDI BLOG: Il Diritto d'autore sui contenuti didattici: incontro divulgativo a Brindisi. Dopo l'evento sugli open data di sabato 4 marzo, venerdì 10 marzo sarò nuovamente a Francavilla Fontana (BR) per un incontro divulgativo intitolato "Il Diritto d'autore sui contenuti didattici" e aperto alla cittadinanza.

SIMONE ALIPRANDI BLOG: Il Diritto d'autore sui contenuti didattici: incontro divulgativo a Brindisi

L'appuntamento è per le ore 14.30 presso l'Aula Magna del Liceo Classico "V. Lilla" in Viale Lilla 21 a Francavilla Fontana. La partecipazione è libera previa registrazione al sito tinyurl.com/SAliprandi. Simone Aliprandi: Le licenze Creative Commons e... CreativeCommons.it. DM n. 781 del 2013- art. 6 comma 2bis - decreto sui libri digitali. 226 381 1 SM. Tipologie di Licenze. SIMONE ALIPRANDI BLOG: I materiali per il corso animatori digitali al Cairoli di Pavia.

Nei giorni lunedì 20, giovedì 23 e martedì 28 marzo sarò docente in un corso per animatori digitali sui temi della sicurezza informatica nella didattica e sulla gestione dei contenuti nella comunicazione web.

SIMONE ALIPRANDI BLOG: I materiali per il corso animatori digitali al Cairoli di Pavia

SIMONE ALIPRANDI BLOG: I materiali dei corsi per docenti e animatori digitali al De Pace di Lecce (aprile 2017) Come già segnalato in altro post, in questi giorni (da lunedì 3 a venerdì 7 aprile) sto tenendo dei corsi PON/FSE presso lo snodo formativo "Istituto De Pace" di Lecce.

SIMONE ALIPRANDI BLOG: I materiali dei corsi per docenti e animatori digitali al De Pace di Lecce (aprile 2017)

Si tratta di tre corsi rispettivamente rivolti a docenti, animatori digitali e personale amministrativo. Condivido in questo post i materiali da me utilizzati, ricordandovi che si tratta di documenti liberamente riutilizzabili in quanto rilasciati con licenza CC Attribution-ShareAlike (per dettagli aprire il link con la licenza presente in ciascun file). Lezione di lunedì 3 aprile - Docenti. Uscito il volume “Dall’aula all’ambiente di apprendimento” – Indire.

Hanno ancora senso le scuole composte da aule chiuse, collegate da corridoi di passaggio e setting d’aula, con alunni seduti dietro file di banchi?

Uscito il volume “Dall’aula all’ambiente di apprendimento” – Indire

È possibile individuare delle soluzioni che tengano conto di quanto a oggi si conosce su strumenti, metodi e modalità attraverso cui i ragazzi possano apprendere efficacemente? Cosa ci suggerisce la ricerca educativa sulle caratteristiche degli ambienti dove gli studenti dovrebbero imparare a diventare cittadini consapevoli della società di domani? A queste domande cerca di dare risposta il libro “Dall’aula all’ambiente di apprendimento” a cura del presidente Indire Giovanni Biondi, del dirigente dell’Area tecnologica Indire Samuele Borri e di Leonardo Tosi, primo tecnologo dell’Istituto.

Quindi l’obiettivo è creare una scuola che sappia accogliere, e anzi promuovere, l’innovazione metodologica e organizzativa che molti docenti, dirigenti scolastici e scuole stanno portando avanti autonomamente o in rete sul territorio. Scuola Valore » Realizzare una risorsa didattica con gli strumenti per la produttività personale. Internet of things. La scuola ai tempi del digitale. Oggi l'utilizzo delle nuove tecnologie avviene su due livelli: uno negli insegnanti "pioneri" quelli curiosi che le utilizzano nella didattica per trovare nuovi modi di fare scuola; il secondo livello è quello istituzionale, che si concretizza nei progetti di introduzione alle tecnologie nella scuola che il Ministero dell'Istruzione ha lanciato dagli anni '80.

Questi progetti si sono susseguiti negli anni, ma finora i risultati avuti da queste politiche, non sono stati molto soddisfacenti perché il problema non è introdurre tecnologie digitali nella scuola, ma creare una scuola nuova che utilizzi tutte le tecnologie disponibili. Questo è ciò che sottolinea Vittorio Midoro che per Franco Angeli ha curato il testo "La scuola i tempi del digitale", realizzato da 17 autori impegnati su diversi fronti dell’innovazione scolastica. Il punto è che la scuola italiana si basa su tre pilastri: l’insegnamento, la cultura scritta e la valutazione. Tags. Tes Teach. Uno strumento per strutturare online lezioni eleganti. Red - TES Teach ( precedentemente conosciuto come Blendspace, è un applicativo online gratuito che permette di strutturare i contenuti di una lezione in modo elegante rapido ed efficace. L'insegnante dovrà svolgere un lavoro a priori di ricerca e selezione delle risorse multimediali utili sul web, individuando le risorse da utilizzare per lo sviluppo completo della propria lezione sull'argomento scelto.

Successivamente, le risorse scelte possono essere organizzate mediante gli strumenti che TES Teach offre. Il momento finale è quello della condivisione, che può essere effettuata utilizzando i principali canali oggi disponibili. Le principali funzioni che sono a disposizione degli utenti sono: CC Search, il nuovo motore di ricerca per i contenuti senza copyright. È stato da pochi giorni annunciato CC Search, il nuovo motore di ricerca per i contenuti senza diritti d’autore di Creative Commons. Tramite questo nuovo strumento, attualmente disponibile in versione beta, gli utenti possono ricercare immagini, video e brani musicali tra i database di Flickr, 500px, YouTube, SoundCloud, Rijksmuseum, New York Public Library, Metropolitan Museum of Art e Europeana. Ad annunciare il lancio di questo nuovo progetto è stato l'amministratore delegato di Creative Commons Ryan Merkely: "È la porta principale per l’universo dei contenuti liberi.

Mette insieme i vari database digitali di contenuti liberi da copyright, e dà agli utenti la possibilità di utilizzare un'unica interfaccia". 8 strumenti di presentazione online gratuiti. Per chi lavora nel mondo accademico, scientifico, della scuola o degli affari l’utilizzo di programmi di presentazione è diventato oggi indispensabile.

Oltre ai più noti (tra tutti PowerPoint e Keynote), esistono in rete strumenti gratuiti (quantomeno in parte) e facili da utilizzare che permettono di realizzare presentazioni professionali e allo stesso tempo originali. Presentazioni animate. Socloo, il social network di classe per docenti e alunni - Wired. Che effetto fa l'insegnamento? Cambiare la scuola a partire dalla consapevolezza dei modelli didattici.

Dopo le polemiche sollevate dalla “lettera dei 600” ha ancora senso considerare il modello didattico centrato sullo sviluppo delle competenze come il baricentro dell’innovazione didattica? Simone Giusti sui modelli didattici coinvolti nei processi di insegnamento/apprendimento e sui vantaggi che questi modelli producono sugli insegnanti. Che insegnante sono? Come dovrei essere? Qualche giorno fa sono intervenuto nel dibattito sul declino dell’italiano a scuola e all’università con una “contro-lettera” che suggeriva, tra il serio e il faceto, di cominciare a cambiare le cose a partire dai docenti universitari, sostanzialmente inconsapevoli di cosa significhi insegnare e, soprattutto, di quale rapporto intercorra esattamente tra insegnamento e apprendimento.

Simone Giusti: Che effetto fa l'insegnamento? M... 2015 – Settembre – BRICKS. Lo studente anatra e lo studente capovolto - Annamaria Testa. Lei è una bionda avvenente ed energica. Tiene la scena con la sicurezza di una rockstar. La speciale canzone che canta, dopo poche battute, ha già conquistato il suo pubblico. Anche il pubblico è speciale. Mappe storiche, dove trovarle online – Alessandro Valenzano – Medium.

Old Maps Online. Tempo di… Decalogo Tecnologico.

Instructional Design

“Persone online”, come il web ci ha cambiati negli ultimi 18 anni. Niente dispositivi tecnologici? Introduzione al B.Y.O.D. B.Y.O.D. è l’acronimo di Bring Your Own Device, ovvero “porta il tuo dispositivo” ovvero tablet, smartphone, notebook, etc. Smartphone: un laboratorio in tasca, non solo in classe – BRICKS. STRUMENTI PER ATTUARE IL METODO BYOD. Tra BYOD, classi virtuali e classi senza aula: soluzioni innovative per una didattica efficace – BRICKS. La Biblioteca di Babele di Borges e Internet.

La biblioteca di Babele su Internet. Direttiva MIUR 15.03.2013 - Uso dei cellulari. BYOD: usare lo smartphone in classe. Byod. Primaria in BYOD. Stoodle: lavagna online - Web Whiteboard free e... CC Search. Create and share visual ideas online. Migliori App Android Note. Migliori app per prendere appunti e note su Android e iPhone. Xamarin, Video Corso per creare una APP in Italiano. Oilproject: letteratura e matematica online, lezioni gratuite, video, esercizi, analisi e riassunti.

Tecnologie Educative - TIC & TAC. Free Technology for Teachers. Maestro Roberto - Tecnologie e didattica. Create your own whiteboard videos. eLearning Industry - Post your eLearning article. At eLearning Industry you will find the best collection of eLearning articles, eLearning concepts, eLearning software, and eLearning resources. Strumenti per archiviare e condividere.

Editing

Uso delle Timeline. Designdidattico Archivi - Tecnologie Didattiche. Guida Gratuita a YouTube per Insegnanti. Educational Web Apps by Gianfranco Marini. Coggle - Simple Collaborative Mind Maps. App per prof – Risorse per l'animatore digitale. Kahoot! Untitled. Padlet. EDpuzzle. Lavorare con immagini, video e audio. Creare infografiche e presentazioni. Animazioni. LearningApps - interactive and multimedia learning blocks.

PHRASE.IT - Online Speech Bubble Photo Editor - Create comic strips with phrase.it. Tripline. Vizia. MLearning by Lucian Duma. Find and share online flashcards and notes from StudyBlue. Any subject, anywhere, anytime. SURVIO - Creare un Sondaggio Online Gratis. CANVA - Un software per la progettazione grafica estremamente semplice da usare. Popplet.

Creare siti web

Top 100 Tools for Learning 2012. Delicious. Find information through people. Lavorare con i PDF. Google URL Shortener. Gat.to - L'accorciatore di URL Italiano più semplice da usare! Più facile di un miao! 25 Tool per fare Storytelling - Mimulus. Ambito letterario. Condividere. Snip. 60 inspiring teaching ideas by Upplýsingatæknitorg. Elink.io - email Marketing, Content Marketing and Content Curation Tool.