background preloader

Impari social learning, scuola, scuola digitale, lezioni, materiali didattici, insegnanti, docenti italia,

Impari social learning, scuola, scuola digitale, lezioni, materiali didattici, insegnanti, docenti italia,

https://www.impari-scuola.it/

Related:  Quiz - Test - QuestionarimartinapTUTORIAL E MANUALI PER STRUMENTI UTILI ALLA DIDATTICA DIGITALEDidattica a distanza: Applicazioni e Strumenti digitali

Quiztree: giochi, test e quiz di inglese, matematica, spagnolo, scienze, musica Quiztree è una piattaforma di giochi, test e quiz strutturati e dedicati a diverse discipline. Potete infatti trovare quiz di inglese, matematica, spagnolo, scienze, musica, arte e molto altro ancora. Per la lingua inglese sono disponibili test su spelling, vocabolario, schede da stampare, quiz per TOEFL (Test Of English as a Foreign Language) e per altri test standardizzati. Molti gli argomenti per la matematica, ognuno con livelli crescenti, dalla matematica elementare alle unità di misura, dalle frazioni all'ordine delle operazioni, ai decimali, alla geometria, ecc. Una sezione intera è dedicata i giochi matematici, in particolare dedicati alle quattro operazioni.

8 strumenti di presentazione online gratuiti Per chi lavora nel mondo accademico, scientifico, della scuola o degli affari l’utilizzo di programmi di presentazione è diventato oggi indispensabile. Oltre ai più noti (tra tutti PowerPoint e Keynote), esistono in rete strumenti gratuiti (quantomeno in parte) e facili da utilizzare che permettono di realizzare presentazioni professionali e allo stesso tempo originali. Presentazioni animate Scopo di una presentazione multimediale è quello di catturare l’interesse del pubblico a cui si rivolge, illustrando in maniera chiara e possibilmente accattivante e coinvolgente un progetto, un’idea, un prodotto, i risultati di una ricerca e via dicendo. Prezi e PowToon sono due presentation tools che assolvono egregiamente a questo scopo. Prezi Prezi è un software di presentazione cloud-based, sviluppato in Flash e disponibile sia nella versione gratuita che a pagamento.

Come scegliere un font - la guida completa Quante volte ti sei trovato nella situazione di dover decidere quale font usare? Quante volte ti sei messo a cercare il font più adatto al tuo progetto scorrendo per ore la tendina dei font, frugando tra le centinaia di caratteri che hai scaricato o acquistato? Vuoi sapere come poter scegliere un font che sia perfetto per il tuo progetto? L’uso della timeline nella didattica: ambiti di applicazione, caratteristiche e funzionalità – BRICKS Timeline come strumento didattico La timeline rappresenta uno strumento immediato ed efficace per visualizzare in forma grafica una serie di eventi distribuiti in successione cronologica su un determinato asse virtuale, variamente definito in scansioni temporali. Il suo utilizzo sta diventando una prassi sempre più diffusa, come dimostra il numero crescente di web application disponibili in rete e, contestualmente, l’aumento della percezione delle sue potenzialità in ambito educativo. È in grado, infatti, di fornire una visione d’insieme di un argomento di studio e di proporre un focus tematico su specifici segmenti temporali, risultando pertanto funzionale all’attività didattica. Al fine di comprenderne l’utilità, è necessario definire in via preliminare i contesti di applicazione, le caratteristiche e le funzionalità di questo strumento versatile e personalizzabile, che rientra nella categoria delle infografiche. Come creare una timeline: alcuni suggerimenti

Società, PEM - Piazza Enciclopedia Magazine Una volta tanto, per usare una metafora, non è un ragazzo discolo ad andare dietro la lavagna ma, forse con estrema soddisfazione dei nostri adolescenti, è la scuola stessa a meritare quella collocazione. I nostri sistemi di istruzione sono, decisamente, in crisi, è sufficiente esplorare il dossier completo relativo allo Skills Outlook 2013 di ben 466 pagine (Ocse, 2013) per renderci conto di come non vi siano soltanto i problemi, pure rilevantissimi, della scarsa partecipazione e tenuta dei nostri sistemi di istruzione (dispersione e abbandono hanno ormai raggiunto percentuali che, anziché avvicinare l’Italia agli obiettivi di Europa 2020, la stanno allontanando, come è stato chiarito in un precedente articolo relativo proprio al termine “dispersione”). Il focus sulla dispersione pubblicato a giugno 2013 dal MIUR non offre un quadro migliore. Più volte ho proposto di ripensare a questa situazione partendo dalle domande che non ci facciamo più, le domande di “grado zero”.

Uno strumento per creare quiz online: Qzzr Il suo nome è praticamente impronunciabile, ma le sue possibilità di utilizzo in classe sono decisamente molte. Sto parlando di Qzzr, strumento gratuito molto ricco di opzioni e personalizzazioni, che permette di creare quiz di tipo tradizionale, con variabili piuttosto divertenti, con possibilità di includere vari contenuti multimediali. I quiz generati possono essere incorporati all'interno di un blog, come nel caso che vedete in fondo all'articolo, e consentono ai docenti di monitorare i risultati. CC Search, il nuovo motore di ricerca per i contenuti senza copyright È stato da pochi giorni annunciato CC Search, il nuovo motore di ricerca per i contenuti senza diritti d’autore di Creative Commons. Tramite questo nuovo strumento, attualmente disponibile in versione beta, gli utenti possono ricercare immagini, video e brani musicali tra i database di Flickr, 500px, YouTube, SoundCloud, Rijksmuseum, New York Public Library, Metropolitan Museum of Art e Europeana. Ad annunciare il lancio di questo nuovo progetto è stato l'amministratore delegato di Creative Commons Ryan Merkely: "È la porta principale per l’universo dei contenuti liberi. Mette insieme i vari database digitali di contenuti liberi da copyright, e dà agli utenti la possibilità di utilizzare un'unica interfaccia".

Zeetings: condividere e rendere interattive le proprie presentazioni nel web La rete è piena di soluzioni che consentono di condividere presentazioni costruite con PowerPoint. Oggi vi presento Zeetings, un'applicazione gratuita che permette di caricare le nostre presentazioni internet e di condividerle attraverso un URL univoco, con delle funzionalità che la rendono davvero innovativa. Innanzitutto nelle situazioni in presenza, quando il relatore passa ad un'altra slides, in automatico avviene lo stesso cambiamento nei dispositivi degli altri partecipanti. Inoltre, l'aspetto più rilevante è l'interattività che viene assicurata attraverso vari strumenti.

Related:  Apps to tryCLASSI VIRTUALI