background preloader

Glogster: Multimedia Posters

http://edu.glogster.com/

Related:  InfograficheDIGITAL TOOLSClasse digitaletecnologiapresentazioni

I migliori 6 tools per creare infografiche online gratis Perché raccontare una storia o mostrare delle informazioni legate a un fatto di cronaca o a un evento storico contemporaneo utilizzando semplicemente delle parole quando oggi si possono utilizzare molti strumenti grafici e visivi che ci aiutano a raccontare al meglio le nostre storie? E’ il caso dell’infografica, un mezzo di comunicazione immediato ed esteticamente piacevole che ha il compito di rendere più chiaro un argomento attraverso una specie di schema corredato di testi, immagini e diagrammi. Sul web esistono molte risorse utili per creare infografiche online gratis in pochi passi e nella maniera più semplice. Abbiamo selezionato per voi i migliori 6 tools che vi aiuteranno a creare infografiche davvero accattivanti. 6 tools gratis online da non perdere per realizzare infografiche

Come rendere trasparente lo sfondo delle immagini Capita assai spesso di dover rendere trasparente lo sfondo di un'immagine, soprattutto quando dobbiamo incorporarla in un altro progetto o, semplicemente, quando siamo alle prese con la creazione di un logo. Spesso si tratta di un'operazione piuttosto complicata, ma oggi vi propongo due soluzioni presenti in rete per risolvere il problema. LunaPic Uno degli strumenti più utilizzati è LunaPic un editor online completamente gratuito con un sacco di strumenti diversi. Limitatamente alla funzione di eliminazione di sfondi alle immagini, tutto ciò che dovrete fare è cliccare sul pulsante "Edit" e, successivamente, selezionare "Transparent Background".

Sperimentazioni in corso Il progetto Un elenco delle sperimentazioni in edMondo, in corso o già terminate: Rosa Marincola – IIS “A. Guarasci” di Rogliano (CS) Scriptlandia è stata creata il 7 dicembre 2012 ed è costituita da un piccolo arcipelago virtuale la cui forma è simile a tre isole delle Galapagos. I 5 migliori strumenti per Insegnanti per creare Slideshow e Presentazioni Utilizzare la tecnologia in classe è sempre un'esperienza piacevole. Tuttavia, utilizzando sempre gli stessi vecchi programmi si possono ottenere risultati altrettanto vecchi. I 5 strumenti di seguito elencati sono attualmente i migliori per la creazione di strumenti educativi per gli insegnanti, quali Slideshow e Presentazioni, al fine di introdurre la classe nel mondo dell’apprendimento tecnologico.

Modulistica amministrativa e didattica Che l’Italia sia ancora indietro nel processo di digitalizzazione delle scuole, non è una novità. Lo dicono anche i risultati dell’analisi effettuata dall’Ocse sul “Piano Nazionale Scuola Digitale”: nel nostro Paese ci sono 6 computer ogni 100 studenti (contro una media europea del 16%), appena il 6% degli istituti sono completamente digitalizzati (rispetto al 37% continentale) e solo il 54% delle classi, poi, ha accesso a Internet. Un gap dovuto soprattutto ad una mancanza di fondi economici, ma che si sta trasformando in un’opportunità per i grandi colossi dell’informatica, i quali vedono le nostre scuole come un spazio ancora tutto da sperimentare. Molto attiva anche Apple, che ha come mission un cambio di mentalità nel mondo della scuola, promuovendo una sorta di “cultura 2.0”: non basta, infatti, possedere gli strumenti hardware per essere “digitalizzati”, ma è indispensabile prima “educare” insegnanti, studenti e genitori sull’importanza del passaggio alla multimedialità.

Come creare un'infografica: 10 tools online indispensabili Ecco alcuni strumenti facili e gratuiti per realizzare un’infografica efficace ed accattivante L’infografica è una forma di comunicazione che sta riscuotendo un grande successo ultimamente. Il motivo è semplice: quando si vogliono trasmettere delle informazioni, anche complesse, con diagrammi e schemi, la priorità è quella di ottenere un testo chiaro ma anche invitante, e in questo l’infografica è l’ideale. È in grado di raccontare rapidamente numerosi dati e di coinvolgere il lettore fino a stimolarlo alla condivisione.

StickPNG: motore di ricerca di immagini PNG con sfondo trasparente Quando siete alle prese con fotomontaggi per le vostre pubblicazioni, vi sarà capitato in più di una circostanza di ricercare immagini con uno sfondo trasparente, in modo da utilizzare solo l'oggetto desiderato. Tra i formati immagine che contemplano questa possobilità conosciamo GIF e PNG, ma capita spesso che, operando una semplice ricerca avanzata su Google immagini circoscritta a questi formati, ci ritroviamo molti risultati... non trasparenti. Oggi vi segnalo StickPNG, un motore di ricerca di immagini png con sfondo trasparente.

Come scrivere velocemente senza guardare la tastiera del pc - Very Tech Quello che vorresti imparare a fare è una precisa tecnica utilizzata in dattilografia. Questa, chiamata "scrittura a tastiera cieca", è una tecnica che consiste nell'utilizzo delle tastiere senza osservarle e memorizzando la posizione di ogni tasto. Memorizzando la corretta posizione delle mani ed impegnandoti in un continuo esercizio raggiungerai velocità di battitura considerevoli e potrai scrivere velocemente e senza guardare la tastiera del tuo pc. 1 Per prima cosa, iniziamo con l'osservare attentamente l'immagine in alto. I colori sulle dita delle due mani e quelli sulla tastiera indicano il "raggio di azione" di ogni dito. Le dita delle due mani (tranne i pollici ai quali compete la barra di spazio e che restano volanti in attesa di usarla) vengono posizionate sui "tasti pilota" che, nella tastiera alfanumerica QWERTY, corrispondono alle lettere ASDF per la mano sinistra e a JKLO' per la mano destra.

Voicethread.com: per creare slideshow con il tuo commento vocale Per attuare la flipped classroom o per lezioni comunque più accattivanti una soluzione può essere Voicethread.com. La registrazione è gratuita e, appena ricevuta l’email di conferma, si può iniziare a lavorare. Voicethread serve per creare slideshow contenenti qualsiasi tipo di media (immagine, video, documento) insieme al nostro commento vocale incorporato. Se vogliamo, inoltre, in fase di inserimento dei dati, possiamo tracciare delle linee sulle immagini che decidiamo di far scorrere: possiamo pertanto, tramite frecce, sottolineature o la scrittura di parole chiave, rafforzare un concetto che ci sembra particolarmente importante: insomma una videolezione interamente creata secondo le nostre esigenze! Mi piace: Mi piace Caricamento...

Creare l'orario settimanale online: orarioweb.it Uno dei peggiori rompicapo settembrini è rappresentato dall'articolazione dell'orario settimanale, una specie di puzzle da comporre tenendo conto di innumerevoli variabili. Per anticipare i tempi e per evitare ore e ore di tentativi, spesso infruttuosi, vi suggerisco di provare ad utilizzare la rete e le sue innumerevoli risorse. Una di queste si chiama orarioweb.it, che permette di realizzare l'orario scolastico completamente online, senza nessuna installazione, con qualunque sistema operativo, gratuito nella versione base. Divertitevi a scoprire le sue caratteristiche, provate qualche simulazione e... fatemi sapere com'e' andata! Qui trovate altri suggerimenti su programmi per elaborare l'orario scolastico settimanale.

Infografiche fai da te: strumenti e template gratuiti Non sei un grafico o un web designer di professione e vuoi creare un’infografica chiara ed efficace? Per te una mini guida e una lista di tool utili e template gratuiti per metterti a lavoro. Realizzare un contenuto online che sia ingaggiante, condivisibile, virale ed efficace in termini di traffico e di portata sui social, è l’ossessione di chiunque si occupi di content management e content marketing. Accertato il fatto che la qualità e l’originalità sono condizioni sine qua non, dobbiamo purtroppo riconoscere che spesso al grande impegno e al tempo speso non corrispondono risultati proporzionali dal punto di vista della conversione e della popolarità.

Flipped Classroom: registrare la propria voce sulle presentazioni Powerpoint Immagine: www.whizz.com Nella Flipped Classroom le lezioni diventano i compiti e quelli che tradizionalmente consideriamo compiti si svolgono a scuola nei tempi della lezione. Per questo l'insegnante deve utilizzare strumenti che consentano di costruire le lezioni con cui gli studenti dovranno interagire a casa. Le risorse per realizzare lezioni vanno da strumenti semplici (presentazioni, podcast, ecc) ad altri piu' complessi (video interattivi, piattaforme social learning, ecc). Oggi vi suggerisco una modalità facile facile con cui è possibile registrare la propria voce su una presentazione Powerpoint, ed esportarla in formato video.

Pico proiettori, un'alternativa economica alla LIM. Vi consiglio la lettura di un articolo apparso su laricerca.loescher.it, dal titolo Goodbye LIM. Marco Guastavigna, il collega autore dell’articolo, partendo dalle osservazioni critiche sulle politiche scolastiche italiane contenute nel rapporto OCSE, ed in special modo quelle collegate al progetto Scuola Digitale, fornisce un dato che farebbe accapponare la pelle a qualunque insegnante: se il trend rimanesse quello attuale, per arrivare ai livelli del Regno Unito, dove otto aule su dieci sono corredate di LIM, ci vorrebbero ben 15 anni. Non uno virgola cinque, ma quindici. Un pico proiettore è in tutto e per tutto un proiettore che, a differenza degli esemplari più grandi, ha dimensioni che vanno dal pacchetto di sigarette, fino al libro tascabile. Generalmente non hanno grandissime risoluzioni (quindi scordatevi l’HD), ma rimarrete stupiti nel sapere che un oggetto così piccolo riesce a proiettare su uno schermo da 100 pollici.

Related:  strumenti per la presentazionestrumenti