background preloader

Slow Food - Buono, Pulito e Giusto.

Slow Food - Buono, Pulito e Giusto.
Riprendiamo l’intervento di Manuela Giovannetti, Professore Ordinario di Microbiologia agraria, Preside della Facoltà di Agraria all’Università di Pisa, intervenuta al convegno “Verso Expo 2015: Nutrire il pianeta senza Ogm”, organizzato dalla Task force “Per un’Italia libera da OGM” il 5 aprile scorso. Trovate un estratto dell’intervento e le slide utilizzate in formato pdf.La scienza ha acquisito sempre più consapevolezza dell’impossibilità di conoscere le reazioni degli esseri viventi, soprattutto piante e animali, alle modificazioni genetiche prodotte attraverso l’uso dell’ingegneria genetica (Firn e Jones, 1999; Wolfenbarger e Phifer, 2000; Makarevitch et al., 2003). Al contrario, i...

http://www.slowfood.it/

Related:  FoodiesInnovazione SocialeEnogastronomia

Picco di Hubbert Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Previsioni della produzione di petrolio esclusi i paesi OPEC e l'Unione Sovietica fatta dal Governo Americano (2004) La teoria[modifica | modifica sorgente] Pane Fougasse Era da tanto che mi frullava in testa di realizzare il pane francese “Fougasse”… (non è una focaccia, anche se il nome per assonanza può ingannare) ho preso il procedimento qui, l’impasto invece è quello base senza glutine del pane biancoQuesto pane io e la Manu lo abbiamo realizzato al corso che abbiamo tenuto insieme il novembre scorso a Milano: quando lo hanno visto ed assaggiato alcune ragazze si sono messe a saltare per la gioia! Fougasse senza glutineRicetta da me inserita su Cis il 24 novembre 2009 500 g di Mix di farine dietoterapeutiche per pane e focacce 400 g di acqua tiepida 20 g di olio 1 cucchiaino di zucchero, oppure miele, oppure malto di mais 100% 2 cucchiaini di sale 20 g di lievito di birra Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida (ho usato il lievito congelato) ed unire lo zucchero. Fate riposare per 10 minuti.

Krug en Capitale Milano: l’esperienza Lo avevo annunciato da queste pagine a fine gennaio, la Maison Krug – dopo Parigi – ha voluto condividere con i milanesi un’interessante esperienza di degustazione, aprendo al 27° piano della Diamond Tower un Ristorante Effimero (dal 20-26 febbraio 2013 durante la Milano Fashion Week) ed io sono stata tra i 40 fortunati invitati alla cena inaugurale di lunedì 18 febbraio. L’appuntamento è alle 20.00 alla Diamond Tower – Porta nuova e quando dico al tassista che mi deve lasciare in via Galilei angolo Viale della Liberazione, mi chiede se sono sicura dell’indirizzo perché secondo lui quell’angolo non esiste, perché lì ci sono solo cantieri. Io ovviamente insisto e, tra me, penso che se solo non avessi vanitosamente indossato 12 cm di tacco potrei chiedergli di accostare e proseguire a piedi, visto che lui fa tante storie e che io il grattacielo lo vedo già. Poi finalmente svoltiamo ed anche il mio malfidato autista si rende conto di quello che sta andando in scena.

Le 10 conferme del Quinto Rapporto IPCC Le 35 pagine del sommario per i decisori politici del Quinto Rapporto IPCC confermano, ancora una volta, la solidità della scienza del clima e l’ampiezza delle variazioni del clima del pianeta già avvenute e attese per i prossimi decenni. La notizia è che non ci sono sorprese: più dati e più risultati dei modelli confermano, con maggiore precisioni e dettagli, quanto già si sapeva Da poche ore è stato pubblicato il Sommario per i Decisori Politici (SPM) del Quinto Rapporto di Valutazione dell’IPCC (AR5), un’altra pietra miliare per l’avanzamento delle conoscenza scientifiche sul cambiamento climatico. Sergio Castellari, responsabile del Focal Point IPCC per l’Italia che ha seguito dal vivo le fasi di approvazione del SPM, ha emanato un comunicato stampa (disponibile qui insieme ad una comunicazione molto dettagliata sui contenuti dell’AR5), che ben riassume le conclusioni a cui sono giunte le centinai di scienziati coinvolti. email: sergiopuntocastellarichiocciolinabopuntoingvpuntoit

Peperoni ripieni alla Micò Siamo ormai al 15 maggio e, puntuali come sempre, eccoci alla settima puntata delle RIFATTE SENZA GLUTINE! A questo giro abbiamo fatto una torta, buonissima, proposta della mamma delle Rifatte, la grande Vale di In cucina senza glutine: finalmente un piatto di verdure, perfetto per l'estate che sta per arrivare, che può essere un primo, un contorno o anche un piatto unico: i peperoni ripieni alla Micò. Ho letto la ricetta e mi è sembrata fantastica: un piatto ricco, sapido, pieno di gusto. Però... però avevamo un problema Houston: mio marito non mangia formaggi (non gli piacciono ed è pure intollerante) i miei figli non mangiano i peperoni. Che potevo fare?

Allarme per il Mar Jonio, gli inglesi vogliono cercare petrolio con la tecnica dell’air gun L’Organizzazione lucana ambientalista (Ola), Med No Triv e No Scorie Trisaia, informano che «E’ stata pubblicata sul sito del Ministero dell’Ambiente la documentazione nell’ambito della procedura VIA per l’istanza di ricerca di idrocarburi in mare “d 68 F.R-.TU” della britannica Transunion Petroleum Ltd. La scadenza per le presentazione delle osservazioni scadono il 13 luglio 2013». Le tre associazioni ambientaliste scrivono che il 14 maggio l’amministratore della società britannica Transunion Petroleum Ltd, Steve Jenkins ha presentato all’ufficio Valutazione di impatto ambientale del ministero dell’ambiente, alle Regioni Basilicata, Puglia e Calabria, alle Province di Crotone, Cosenza, Matera, Taranto e Lecce ed a 49 comuni rivieraschi dell’arco jonico lucano-calabrese-pugliese «L’istanza di avvio della procedura VIA, ai sensi dell’art.23 del D.lgs 152/2006, relativamente al progetto di ricerca denominato “d68 F.R. – TU” nel Mar Jonio».

Guide. Il Gambero Rosso dice cosa e dove mangiano i Foodies « scattidigusto.it Eccola qui la nuova guida presentata dal Gambero Rosso alla città del gusto di Roma: si chiama Foodies. In 300 pagine ci sono più di mille indirizzi selezionati da un piccolo gruppo di persone che fa parte di un esercito (più di sei milioni) che si muove su e giù per l’Italia alla ricerca di chicche e prelibatezze tutte da gustare e con i quali mi sono divertita a partecipare. La veste grafica rivela lo spirito giovane con cui è nata, è completamente diversa da quella delle altre guide ed esce fuori dagli schemi a cui eravamo abituati. Designs Questo e' un design di permacultura a Serranova (BR) in un'uliveto centenario di due ettari e mezzo in una zona dichiarata a desertificazione. Da decenni l'uliveto veniva diserbato con diserbanti chimici e per la mancanza di una copertura erbacea era soggetto a dilavamento superficiale del suolo,i macchinari per la raccolta delle olive avevano di conseguenza compattato il terreno. La prima cosa che si e' iniziato a fare e' la ricostruzione del suolo con la ricreazione dei livelli di humus attraverso la biomassa viva e lasciando le potature degli ulivi in mucchi sparsi sul terreno.Sperando con questo che l'acqua invernale ricarichi il suolo d'acqua per avere il livello erbaceo anche durante l'estate che in questa zona e' di solito estremamente calda.

Pan di Spagna Difficoltà:Bassa Cottura:35/40 min Preparazione:20 min Dosi per:8 persone Costo:Basso Pizza senza glutine Per realizzare una ricetta che può essere consumata dai celiaci è indispensabile utilizzare TUTTI ingredienti senza glutine, contraddistinti dal simbolo recante una spiga sbarrata, o la dicitura Senza Glutine. Per conoscere quali sono le tipologie e le marche degli alimenti consentiti ai celiaci è necessario visionare il prontuario dell'Associazione Italiana Celiaci degli alimenti. Badate bene, poi, che anche tutti gli utensili utilizzati per preparare la ricetta non dovranno essere contaminati con ingredienti contenenti glutine. Il Pan di Spagna è senz'altro una delle preparazioni base di pasticceria più diffuse e utilizzate!

Food Camp e Identità golose a Milano 100 Food Blogger si sono incontrate per il Food Camp a Milano 8 Febbraio 2013 presso Fiori e Fornelli per l’iniziativa di Paola Succato alias Ci_polla, (food blogger e consulente nel web), Gianluca Neri e Ilaria Mazzarotta. Sono corsa a conoscere le mie simili e ho scoperto tante belle persone e imparato tante nuove cose per migliorare sia me che il blog… è ho scoperto che a Giugno ci sarà una full immersion di tre giorni. WAW non vedo l’ora! I love FOOD CAMP!

Cittadini Attivi San Lazzaro - Transizione “Ma posso fare un gruppo di Transizione e non chiamarlo ‘in Transizione’?” Ce lo chiedono spesso, la risposta e’ SI… a Lomazzo ce’ Immagina Lomazzo mentre a Fano, quartiere San Lazzaro, ci sono i Cittadini Attivi San Lazzaro che cento ne pensano e cento ne fanno… Ecco la loro letterina natalizia… I Cittadini Attivi colpiscono ancora… :-D il comunicato stampa è già anche su Fanoinforma e Oltrefano…ma vi inviamo questo perchè ci sono interessanti foto “prima/dopo”!! Il mercatino è andato benissimo e nei giorni precedenti i commercianti del centro commerciale hanno contribuito con varie offerte: con il ricavato verranno finanziate le attività gratuite per il quartiere.

Archivio articoli La semplice consultazione del sito non richiede registrazione da parte dell’utente. Per ricevere email sugli aggiornamenti circa l'evento, l'utente è invitato a lasciare il proprio indirizzo di posta elettronica quale unico dato. Per l'utilizzo della sezione e-commerce del sito invese sono richiesti ulteriori dati (nome, cognome, indirizzo di posta elettronica, cap e codice fiscale) utilizzati ai fini dell'elaborazione dell'ordine, della sua evasione e per la raccolta di daati statistici. Al trattamento dei dati personali degli utenti del sito www.vinoe.it si applica l'art. 13 Decreto legislativo 196/03 (di seguito Codice privacy).

Tortino di crespelle integrali Una delle domande più pressanti che mi viene rivolta quando cucino all’hotel è se la mia cucina dispone di ricette senza glutine. E’ davvero una richiesta che negli ultimi anni ha subito un aumento vertiginoso, quasi esponenziale. La celiachia è una malattia in paurosa espansione e c’è da ringraziare il cielo che si tratti di un disagio con cui è possibile convivere abbastanza tranquillamente rispetto ad altri problemi più gravi.

Related:  food