background preloader

Duolingo: Pagina iniziale

Duolingo: Pagina iniziale

https://www.duolingo.com/errors/not-supported.html

Related:  KidsApplicationsPáginas útiles para estudiantes de españolhelene.bodin

CINEFORUM A SCUOLA - Primaria e Secondaria di I Grado In questa sezione vengono proposti diversi film e animazioni adatti alle proiezioni nelle scuole, suddivisi per ordine e grado di scuola. Le proposte sono attinenti sia a tematiche educative rilevanti - riferite a temi fondamentali quali la crescita umana, psicologica e spirituale della persona, e a questioni di convivenza civile - sia ad argomenti riconducibili alle diverse discipline di studio e adattabili ai piani di lavoro specifici delle classi. In questa sezione sono disponibili inoltre schede di analisi dei film per rendere l'attività del cineforum significativa e la fruizione filmica degli alunni consapevole e interdisciplinare.Ti offriamo, prima di passare in esame i film, una SCHEDA DI ANALISI DEL FILM da far compilare dopo la visione di ogni prodotto cinematografico.

Proverbes italiens traduits en français Notre proverbe favori : Rien n'est plus sot qu'un sot rire. Niente è più sciocco di un rider sciocco. Ce dico contient 167 proverbes en italien / français : ExamTime. Una piattaforma gratuita per creare mappe, quiz, flashcards, appunti ExamTime, cosi si chiama la piattaforma didattica di cui vi parlerò oggi. Si tratta di uno strumento utile allo studente, e nello stesso tempo anche al docente. All’interno della stessa piattaforma examtime possiamo realizzare mappe mentali, creare delle flashcard, scrivere degli appunti e realizzare dei quiz, insomma, apposta per creare una lezione interessante ed interattiva. Ai vari servizi di examtime aggiungiamo il fatto che risulta totalmente gratuito. Video di presentazione di examtime

ePub – Liber Liber Il Drago, di Luigi Capuana Elegia di Madonna Fiammetta, di Giovanni Boccaccio Elementi di pittura, di Leon Battista Alberti Elogio della Follia, di Erasmo da Rotterdam Eugenia Grandet, di Honoré de Balzac Favola di Belfagor arcidiavolo, di Niccolò Machiavelli

Educare i giovani ad avere spirito critico e senso civico digitale Il web 2.0 è una fantastica opportunità per diventare protagonisti, è un web partecipativo. I nostri alunni non conoscono altro, perché il web 2.0 comincia a esistere più o meno dai primi anni 2000. Il termine è stato coniato nel 2004 quando inizia a dilagare il fenomeno dei social network e dei blog, massima espressione del web 2.0. Noi adulti, che abbiamo vissuto il passaggio, siamo consapevoli delle rivoluzionarie novità introdotte da questo nuovo modo di vivere la rete: non più semplici spettatori ma attori, non più passivi consumatori ma produttori. Noi, in questo nuovo mondo virtuale, ci siamo arrivati per gradi e abbiamo avuto il tempo di ambientarci.

La preposizione DA - Materiali didattici di Scuola d'Italiano Roma a cura di Roberto Tartaglione Un importante valore della preposizione DA è quello di esprimere il concetto di adeguatezza o idoneità a una determinata funzione. Questa adeguatezza può essere caratterizzata in diversi modi ed esprimere: 5.1 - un fine (cioè la funzione propria di un determinato oggetto, lo scopo cui è destinato) La preposizione DA può mantenere questo valore finale nella costruzione sostantivo + DA + infinito come nelle espressioni macchina da cucire e macchina da scrivere

Musei per bambini, i 13 più belli d'Italia - Tempo libero - NostroFiglio.it La parola d'ordine è: sperimentare. Questo potrebbe essere lo slogan dei musei pensati (davvero) per i bambini dove la scoperta si fonde con il gioco. La conoscenza può infatti essere divertente. TheWallMachine Oggi vorrei parlarvi di una bella applicazione online TheWallMachine, una WYSIWYG “What you see is what you get” (ciò che vedi è ciò che ottieni, ovvero il risultato finale dell’editing è uguale a ciò che vedi sullo schermo) che permette di creare delle false pagine Facebook. Vi starete forse chiedendo cosa ciò abbia a che fare con il nostro settore. Bene, in realtà si presta benissimo alla fase CREATIVA della tassonomia di Bloom e cioè realizzare e creare degli oggetti digitali.

Apple II, ecco cosa accade quando cercano di usarlo i bambini di oggi Could not load plugins: File not found I bambini di oggi sono i figli di Internet e delle tecnologie avanzate di comunicazione; mentre noialtri abbiamo imparato un po' alla volta a convivere con telefoni cellulari (prima) e touchscreen (dopo), i più giovani non conoscono nient'altro che connettività permanente (guai a non avere l'accesso a YouTube coi figli in viaggio, o almeno un archivio da 15 ore di film e lungometraggi vari), e soprattutto l'interazione col tocco. Chi scrive ricorda ancora la nipotina mentre pigia accigliata sul display del videocitofono di casa, e si arrabbia perché quest'ultimo non fa comparire icone o immagini in movimento. Loro semplicemente lo danno per scontato: toccare uno schermo produce un effetto.

Related: