background preloader

MONDO DIGITALE

Facebook Twitter

FORMAZIONE TEAM INNOVAZIONE - Home. Pearltrees, il social che coltiva perle: guida passo a passo | Imparafacile. I migliori siti italiani che parlano d'innovazione didatticaProf Digitale. Penso sia finalmente giunto il momento di mettere insieme in una lista, che spero mi aiuterete ad ampliare ed a tenere aggiornata con le vostre preziose segnalazioni, i migliori siti italiani che parlano d’innovazione didattica, di scuola 2.0, di rivoluzione digitale all’interno delle classi. L’articolo su quelli internazionali ha avuto un discreto successo, ma è ora di cominciare a guardare dentro i nostri confini, perché ci sono risorse meravigliose che aspettano solamente di essere scoperte e condivise. Nell’elenco troverete anche siti che non parlano esclusivamente di scuola, ma anche d’innovazione tout court, perché personalmente ritengo che aprirsi all’esterno, e non essere troppo autoreferenziali, sia un’ottimo modo per andare avanti nel nostro percorso professionale.

Rinnovo il mio consiglio: salvate questi siti tra i preferiti o, meglio, sul vostro RSS reader, in modo da consultarli più o meno regolarmente, perché riescono a pubblicare anche diversi articoli al giorno. Risorse per la scuola digitale #flippedlearning #digitale #scuola #insegnamento. E&S© - Software@edscuola.com - Software Didattico. LIBROLINK - La Bancarella delle Parole (8-12 anni) Si presenta come una guida alla scoperta degli aspetti fondamentali dell'apprendimento della lingua italiana. LIBROLINK, il gestore della Bancarella, accompagna il navigatore alla scoperta e alla conquista di abilità come SAPER ASCOLTARE, SAPER PARLARE, SAPER LEGGERE, COMUNICARE, COMPORRE, CONOSCERE L'ORTOGRAFIA, LA MORFOLOGIA, LA SINTASSI in modo stimolante e piacevole.

La consolle permette l'utilizzo di utili servizi complementari, a cui si accede tramite finestre indipendenti, come LA LAVAGNA per comporre o per prendere appunti, IL FOGLIO DA DISEGNO per elaborare le immagini, LA GUIDA per gli approfondimenti, LA RICERCA IN LINEA per trovare argomenti e vocaboli, LA GUIDA all'uso della TASTIERA, LA STAMPA degli elaborati, IL REGISTRATORE, INTERNET, LA POSTA ELETTRONICA per un eventuale controllo a distanza dell'insegnante. Non manca la SCHEDA DI VALUTAZIONE tramite la quale avere un riscontro dettagliato dei propri elaborati. Tecnologie didattiche a cura di Patrizia Vayola. Le 33 competenze digitali...

Free apps list. Strumenti tecnologici nella didattica. STRUMENTI TECNOLOGICIA SERVIZIO DELL'APPRENDIMENTOa cura di Laura Cimetta Altri esempi da Maestro Roberto W.Shakespeare by Laghigna Video Tutorial A.Laghigna Esempio G.Corsaro Esami 3 media MY PINTEREST: cyberteacher LMS piattaforme gestione apprendimento Repository di materiali utili Mio esempio: the Making of Malala Patrizia Vayola: Mussolini Dichiarazione di Guerra VideoStorytelling di A.Laghigna APPLICAZIONI per prof e studenti Mio esempio: la disposizione dei banchi nella Fipped Classroom Attività didattica in inglese con i Voki Esempio: the Great Gatsby creato da miei studenti Esempio: Dorian Gray creato da mio studente.

Blended/flipping learning tools. Content Curation: le 5 migliori piattaforme online - Boraso.com. Per content curation, come precisato nella recente MiniGuidaWeb “Social Content Curation: il Nuovo Paradigma del Web”, si intende la raccolta, l’ordinamento e la condivisione di materiali individuati online e ritenuti rilevanti per un certo tema. Esistono piattaforme online che hanno esattamente questo scopo e che consentono – a singoli utenti o a gruppi di utenti, se si tratta di raccolte collaborative – la partecipazione alla realizzazione di queste “web collection”.

Il 2012 si è aperto con il grande successo di Pinterest (leggi la nostra MiniGuidaWeb “La tua azienda su Pinterest in 5 minuti”), rivelatasi più che una piattaforma di content curation una piattaforma mirata sostanzialmente alla curation di temi per immagini. Pinterest ha richiamato l’attenzione sulla content curation, destinata a costituire uno dei più interessanti sviluppi del web nei prossimi anni. Quali sono dunque le migliori piattaforme di content curation? Ecco la nostra top 5. 50 risorse web 2.0 per la scuola. Con la costante ed inarrestabile presentazione di nuove applicazioni per la didattica si presenta la necessità di aggiornare i vari elenchi di risorse che le Nuove Tecnologie e il web 2.0 mettono a disposizione delle scuole. Ho trovato in rete un'ottima raccolta di siti web 2.0 per la scuola e credo sia utile metterla a disposizione di tutti i lettori del blog. L'elenco è in ordine alfabetico 19 Pencils - il modo più semplice per gli insegnanti per scoprire, condividere e gestire contenuti educativi web-based con gli studenti.

E' possibile creare quiz, siti web, percorsi didattici e altro ancora. ACMI Generator - Ottimo sito per gli studenti più grandi per la narrazione digitale e la creazione di storyboard. Animoto - Creare splendide presentazioni dall'aspetto professionale includenti video, immagini, musica e altro ancora. Aviary Education - Un ambiente sicuro ricco di strumenti online per editing di audio, video e immagini. Articoli correlati. Second Grade Starter Kits - Blended Learning Toolkits. First Grade Starter Kits - Blended Learning Toolkits. Blended learning in the lower school. Blended Learning And Technology Integration. Padlet is the easiest way to create and collaborate in the world. Bibliografia e motori di ricerca: Google e non solo. Educational Web Apps by Gianfranco Marini | ZEEF. Apps That Rise to the Top: Tested and Approved By Teachers.

With the thousands of educational apps vying for the attention of busy teachers, it can be hard to sift for the gold. Michelle Luhtala, a savvy librarian from New Canaan High School in Connecticut has crowd-sourced the best, most extensive list of apps voted on by educators around the country. “I wanted to make sure we had some flexibility because there’s no one app that’s better than all the others,” Luhtala said. Some apps are best for younger students, others are more complicated, better suited for high school students. Many apps do one thing really well, but aren’t great at everything.

Still others are bought, redesigned or just disappear — so it’s always good to know about an array of tools to suit the need at hand. 30Hands allows a user to make pictures, annotate them, record a voice explainer and then packages it all into a video. Luhtala likes it because it’s intuitive and easy to use with no training. Tellagami is a tool to share quick animated messages. Stoodle, crea una classe virtuale in un solo click. Avete la necessità di creare un ambiente classe virtuale nel quale comunicare live ed allo stesso tempo utilizzare un lavagna interattiva? Ho la risorsa che fa per voi: si chiama Stoodle.

Si tratta di una web app totalmente gratuita e veramente molto semplice da usare. Una volta arrivati nella homepage sarà sufficiente cliccare sul tasto verde “Launch a classroom!” E ci ritroveremo nella lavagna interattiva, la quale è completa di tutti i principali strumenti ai quali siamo abituati nelle nostre LIM: disegno a mano libera, disegno geometrico, inserimento da tastiera, importazione immagini, etc. Come vedete qui sotto mi sono divertito a pasticciare con tutte le funzioni a disposizione, e devo dire che mi sono trovato molto bene. Certo, il disegno a mano libera con il mouse non è il massimo, ma se avete un iPad potete usare le dita ed il touchscreen in modalità orizzontale, e vedrete come tutto sarà decisamente più naturale. Mi piace: Mi piace Caricamento... Creare ambienti di apprendimento online con Viziq.

Viziq è uno degli strumenti più semplici ed efficaci per creare ambienti di apprendimento online completi, attraverso una piattaforma di classe virtuale che consente di interagire con gli studenti come in un'aula "fisica". Questa piattaforma di formazione online fornisce tutti gli strumenti, i prodotti e le caratteristiche indispensabili per effettuare la transizione dalla classe materiale all'insegnamento online.

Non occorrono requisiti hardware particolari, non è necessario installare alcun software per utilizzare WiZiQ. Con assoluta facilità, è possibile: Creare un corso online usando strumenti didattici on-line Conservare e condividere i contenuti didattici in modo sicuro, senza preoccuparsi di furto di dati Promuovere il proprio corso online per una maggiore visibilità Insegnare fontalmente, e in tempo reale, utilizzando la comunicazione audiovisiva dal vivo nella classe virtuale. Caricare le vostre valutazioni o crearle online utilizzando la vostra "Question bank". Come creare una classe virtuale. Come creare una classe virtuale La classe virtuale che si va a costituire deve essere semplice, deve investire nel già noto, nel presente e nel quotidiano!

Non deve costare quasi nulla perché solo così, diceva Don Milani, la scuola e veramente di tutti! Se su i media si dà uno sguardo alla parola "classe virtuale", si capisce subito come sia macchinoso, artificioso e lontana dalla realtà la creazione di un'aula virtuale! O è un concetto legato all'insegnamento a distanza, per operatori legati al profitto e alla vendita di beni didattici di consumo o all'uso di classi strutturate per il learning di facoltà universitarie! Utilizzare una classe virtuale non significa la creazione di nuovo software, di nuovi linguaggi o nuove piattaforme che complicano la comprensione e la comunicazione tra allievi e docente o tra allievi e allievi!

Non devo essere un tecnico per usare una TV, un telefono o un elettrodomestico! Con file, immagini, mappe ed altro! Fine 1° parte. EduSync's TeacherCal Helps You Plan and Organize Lessons. EduSync is a new company developing products to help teachers organize daily lesson plans and products to help students keep track of those plans. TeacherCal is the the first product from EduSync. TeacherCal provides you with a calendar on which they can organize a schedule of lesson plans, quizzes, assignments, and projects. TeacherCal can be synchronized to your Google Account (optional). If you choose to connect your Google Account to TeacherCal, you can create new Google Docs, Forms, and Slides directly from their calendars.

You can also attach files from Google Drive or upload attachments from your computer much like you can do in Google Calendar. What makes TeacherCal different from just using a Google Calendar is that you can tag your calendar events with standards, objectives, and additional instructions. Watch the video embedded below to learn more about TeacherCal. If you decide to try TeacherCal, make sure that you allow pop-ups in your browser. I 17 trucchi che cambieranno le vostre ricerche su Google. Fare ricerche in rete: 10 dritte per riuscirci – Metodo 84. Giusto per fare un esempio: a fine 1999, cercando la parola creatività con Virgilio (Google era appena nato e non era ancora così conosciuto) si trovavano 319 risultati. Nel 2004, cercando creatività con Google se ne trovavano oltre 604.000 (nel caso vi chiedeste come faccio a saperlo: ho conservato i dati). Oggi chi cerca creatività con Google trova 11.400.000 risultati. Se invece si cerca con Google creativity si trovano 209 milioni di risultati.

Dentro c’è di tutto: definizioni, studi scientifici, annunci di eventi, articoli divulgativi, teorie sballate, recensioni, trucchi per diventare più creativi in tre minuti, pizzerie creative, uncinetto e bricolage, roba recente mescolata con roba di dieci anni fa. Tutto questo ci dice che, qualsiasi sia l’argomento, fare ricerche in rete è diventato un compito complesso e di incerta esecuzione. 1) EHI, FERMATI UN MOMENTO: SAI CHE COSA STAI CERCANDO?

2) GLI STRUMENTI PER CERCARESono tre: connessione, browser, motore di ricerca. Elenco di Learning & Performance Tools | Centro di Apprendimento & Performance Technologies. Raccolte di applicazioni educative per bambini ... Tecnologie Educative - TICs - TACs. Cyberbullismo. Competenze abilità digitali.