background preloader

Erminiaviola

Facebook Twitter

BES e DSA. Strategie Didattiche. 3 I bisogni degli alunni come presupposto per la differenziazione dell insegnamento. Inclusività e bisogni educativi speciali. Per strutturare un percorso efficace per il potenziamento delle abilità di LETTURA e SCRITTURA, sviluppando efficacemente la competenza FONOLOGICA, è necessario considerare rilevanti alcune attività, come: segmentazione – fusione sillabicariconoscimento sillaba iniziale, finale, intermedia ugualericonoscimento in parole diverse suono iniziale, finale, intermedio ugualeproduzione di parole che iniziano, finiscono, contengono lo stesso suonoelisione di sillaba o fonema iniziale di parolaricerca e produzione di rime, conte e filastrocche Dunque i GIOCHI DIDATTI che di seguito vi proponiamo ricalcano le attività appena menzionate.

Inclusività e bisogni educativi speciali

Fai clic sull’immagine per iniziare. Gli interventi didattici differenziati - Idee e percorsi per insegnare - Simone Scuola. Gli interventi didattici differenziati Ogni alunno, in quanto essere umano, è diverso dall’altro per età, livello di sviluppo, ritmo di apprendimento, motivazioni, tendenze, aspirazioni.

Gli interventi didattici differenziati - Idee e percorsi per insegnare - Simone Scuola

La Costituzione italiana, nell’articolo 3, afferma che è compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli che impediscono il pieno sviluppo della persona umana e ne limitano la libertà e l’eguaglianza. La scuola è lo strumento attraverso il quale la Repubblica forma i cittadini e quindi il suo compito è quello di fornire a tutti gli alunni un’istruzione che soddisfi il principio costituzionale del pieno sviluppo della personalità. È possibile conciliare il pieno sviluppo della personalità e la diversità di ogni essere umano in un solo modo: attraverso un’offerta formativa "individualizzata". Questo, com’è ovvio, non significa affatto che il sistema educativo deve prevedere un insegnante per ogni alunno, anche perché questa soluzione, qualora fosse possibile, non servirebbe allo scopo. Corso LIM - Lavagna Interattiva Multimediale con Open Sankoré.

DIDATTICA CON LA LIM. In classe con i computer.pdf. Programmi per creare mappe concettuali e mentali. Se siete bravi a ripetere, anche a pappagallo, ma comunque riuscite e memorizzare frasi e discorsi molto lunghi potreste anche fare a meno di una mappa concettuale.

Programmi per creare mappe concettuali e mentali

Essa serve principalmente per aiutare coloro che non riescono a creare un discorso che fila liscio e senza intoppi, che non vada fuoritema e che sia in ordine cronologico. L'errore più diffuso quando si ripete all'orale è quello di giungere subito alla conclusione ma non perché il capitolo da ripetere fosse breve bensì perché ci si dimentica di eventi importanti oppure perché l'insegnante ha fatto qualche domanda inerente alla parte finale del testo studiato. Impariamo a scrivere: itinerari didattici per la lingua italiana - giochi didattici - blog - minisiti.

Compita - Le competenze dell'italiano. Didattica. GEO_Sussidi didattici per la scuola secondaria di primo grado - Index. Insegnare e apprendere nel XXI secolo. Didattica della storia. Benvenuti Zanichelli - Materiali per l'insegnante - Incontri di ciivilità - Italiano per studenti stranieri e immigrati.

Rai Storia. Grammatica medie. Risorse per prof. di lettere. Mappe Concettuali. I dieci comandamenti per una presentazione perfetta. Ecco la nota dolente di tanta didattica digitale: la presentazione!

I dieci comandamenti per una presentazione perfetta

Sappiamo già come motivare la classe allo studio della storia dell’arte, conosciamo come rendere efficace una lezione ma possiamo rovinare tutto con un pessimo PPT… Qui vorrei dare alcuni suggerimenti per un’impaginazione efficace delle nostre slide. Senza entrare nel campo del graphic design avrei una decina di indicazioni per rendere visivamente accattivante qualsiasi presentazione. Ovviamente dò per scontato che i contenuti siano validi, comprensibili e ben organizzati… Per capire meglio come applicare queste regole, riporterò alcune immagini relative alle presentazioni raccolte tra le mie risorse di storia dell’arte. Il testo da inserire in una slide deve essere la sintesi di ciò che direste a voce. Dovete inserire pochissime frasi, con pochi incisi, sintetiche e separate tra loro da un’interlinea maggiore. Non usate sfondi dai colori improbabili con sfumature iridescenti. Questa è roba da grafici, lo so.

Grammatica. ADi Associazione Docenti italiani - Professione docente. Indicazioni Nazionali - Risorse. Didattica e apprendimento. Didattica e apprendimento Un luogo di discussione e riflessione epistemologica sugli strumenti, le strategie e le buone pratiche messe in campo dalle scuole che sperimentano percorsi di innovazione per migliorare gli apprendimenti e coniugare conoscenze, competenze e abilità. pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Il ‘non formale’ e la legge 107.

Didattica e apprendimento

L’operatività della roadmap. Materiali didattici per la scuola secondaria. Risorse per docenti (INDIRE) Home. INVALSI. FareLetteratura.it - La letteratura sul web. Repetita Treccani. Veniteci a trovare sul nostro portale: iscrivetevi al canale per vedere tutte le nostre videolezioni: questa lezione di Storia: Con l’emergere dei problemi sociali legati all’urbanizzazione, al lavoro di fabbrica, all’emarginazione e alla povertà di intere classi sociali escluse dai benefici dello sviluppo industriale ed economico si creò una nuova forma di proletariato, il cosiddetto “proletariato di fabbrica”, che cominciò a maturare una nuova coscienza di classe e a favorire la formazione di associazioni operaie, che si dedicavano alla cooperazione e al mutuo soccorso tra associati.

Repetita Treccani

È su questo terreno sociale che si collocano le idee di Karl Marx e Friedrich Engels, padri del socialismo moderno: ascoltiamo Lavinia Mochi! Nel 1848, a Londra, Marx ed Engels pubblicarono il Manifesto dei comunisti, che li rese gli esponenti di spicco di un nuovo socialismo che univa i fondamenti economici e filosofici con la necessità di una rivoluzione.

ADI-SD. Concept map. Tv - BIGnomi. Compita - Le competenze dell'italiano. La rivista il Mulino. TFA. Università degli Studi di Palermo. Tecnica della Scuola. Blog. Quotidiani. Home - Ministero istruzione. La scuola in un click.