background preloader

Valeportera

Facebook Twitter

Insegnare / Apprendere Storia. Che cosa è un testo letterario. Che cos’è un testo?

Che cosa è un testo letterario

Il termine testo (dal latino textus "intreccio, tessuto") sta ad indicare un insieme di parole, scritte od orali, strutturato in base alle norme di una certa lingua per comunicare un messaggio: proprio come i fili del telaio che, intrecciandosi secondo lo schema imposto dalla macchina, formano un determinato tessuto. Per raggiungere il suo scopo, un testo deve innanzitutto essere comprensibile, completo e coerente. Per ottemperare al primo requisito, la comprensibilità, occorre ovviamente che il testo sia espresso in un codice linguistico noto a chi lo legge o lo ascolta: è chiaro, ad esempio, che possiamo intendere un testo in lingua straniera soltanto se conosciamo quella lingua.

Circa la completezza, un testo può essere sì comprensibile per quanto attiene alla lingua in cui è espresso, ma risulta inutile se manca qualche elemento fondamentale del messaggio che intende trasmettere. Tipi di testo. ROMA. SITI DI STORIA E DOCUMENTARI. ILLUMINISMO. INVASIONI BARBARICHE. STORIA GRECA. PREISTORIA. CEFALU' Free Ebooks. 02 DOCENTI (COME AIUTARE ALUNNI DSA, LINEE GUIDA TUTTE LE MATERIE, USO DI LIM, IPAD) - dislessia-passodopopasso2. DISLESSIA. Cos'è la dislessia?

DISLESSIA

È un disturbo specifico dell’apprendimento che si rileva in bambini con intelligenza nella norma o brillante, in assenza di problemi neuro-sensoriali e a prescindere dall’ambiente socio-culturale di appartenza. È presente sin dalla nascita, ma si evidenzia solo all’inizio del percorso scolastico: dopo un lasso di tempo “ragionevole”, cioè i primi due anni della scuola primaria, solitamente le abilità di lettoscrittura sono acquisite, ma così non è per i bambini dislessici.

Persistono infatti difficoltà oggettive nella lettura, nella scrittura e a volte nel calcolo, difficoltà che sono riconducibili ad una parziale o addirittura mancata AUTOMATIZZAZIONE nella conversione dei segni/simboli in suoni e viceversa. Questa difficoltà può essere più o meno intensa e circoscritta alla lettura, alla scrittura, oppure, sebbene più raramente, al calcolo, ma più spesso investe più ambiti. DISLESSIA. I PROMESSI SPOSI IN DIECI MINUTI. Obiettivi Criteri Calonghi tfa 2015. Università degli Studi di Palermo. Decreto Direttoriale del 16 aprile 2012 Si pubblica il CALENDARIO delle attività didattiche frontali obbligatorie del corso di formazione in oggetto del I modulo (modulo base) ai sensi del D.D.G. n. 7/2012.I calendari del secondo e terzo modulo verranno pubblicati successivamente.I corsi termineranno il 30 giugno 2016 Si precisa che i corsisti sono stati suddivisi nelle quattro sedi scolastiche - ove si svolgeranno le attività didattiche frontali- che si riportano di seguito: IPSSAR P.PIAZZA - Corso dei Mille n. 181 - Palermo IPSSAR CASCINO - via Fattori n. 60 - Palermo ITI VITTORIO EMANUELE III - Via Duca della Verdura n. 48 - Palermo Liceo Classico UMBERTO I - Via Filippo Parlatore n. 26/c - Palermo Si allega il il file riepilogativo dell'elenco degli ammessi ai corsi comunicato in data 18 giugno 2015 dall'USR che sono stati suddivisi nelle suddette quattro sedi scolastiche.

Università degli Studi di Palermo

IL PRIMO MODULO INIZIERA' il 3 LUGLIO 2015, alle ore 14.00. II ciclo Corso di Specializzazione per il Sostegno. Università. Costruire mappe mentali: 5 tool gratuiti per realizzarle. Una mindmap, o mappa mentale, è uno strumento che aiuta a pensare, a semplificare (a differenza di altre cose mentali), a comunicare ciò che abbiamo in mente, a memorizzare più facilmente alcuni concetti complessi.

Costruire mappe mentali: 5 tool gratuiti per realizzarle

Senza la presunzione di far somigliare i nostra scarabocchi alle prime mappe che sembra rappresentassero i concetti di Aristotele, si possono costruire mappe mentali efficaci usando diversi strumenti on line, software e alcune app. Di sicuro c’è che qualunque cosa noi decidiamo di usare, dobbiamo prima di tutto fare chiarezza dentro di noi, concentrarci sui concetti da rappresentare, cercare i rami da attaccare al tronco, che costituisce l’argomento centrale. 5 Tools for Creating Multimedia Quizzes - A Comparison Chart. Ntemporary Designer Furniture and Home Accessories. I siti per scoprire se un lavoro è stato copiato. Non c’è niente di peggio che trovare un proprio articolo copiato su qualche altro sito.

I siti per scoprire se un lavoro è stato copiato

Senza nemmeno una citazione. Il tempo della ricerca e l’impegno non sono una cosa da trascurare, e il plagio lo fa. Vittorio Gassman legge "L'Infinito" di Giacomo Leopardi. Mondadori Store - Vendita online di libri, eBook, eReader, cd.. Mappe per la scuola media. Compita - Le competenze dell'italiano. Futuro attivo e futuro sigmatico - Lezioni di Greco antico - 29elode. Latino - Videolezione: Esercizi: sintassi dei casi, accusativo - 29elode.it. Normativa TFA. Pdp per dsa2. Pdp per dsa2. Cefalù - Giornale telematico cefaludese. L'evoluzione dell'insegnante di sostegno (E-BOOK)

Risorse per prof. di lettere. Moda, Sfilate e Tendenze - Vogue.it. PEI-e-PDP-TIPI-DI-PROGRAMMAZIONE.pdf. PEI-e-PDP-TIPI-DI-PROGRAMMAZIONE.pdf. Voglioilruolo. Istanze online. La scuola in un click.

BANDI PON MIUR. 02 DOCENTI (COME AIUTARE ALUNNI DSA, LINEE GUIDA TUTTE LE MATERIE, USO DI LIM, IPAD) - dislessia-passodopopasso2. 02 DOCENTI (COME AIUTARE ALUNNI DSA, LINEE GUIDA TUTTE LE MATERIE, USO DI LIM, IPAD) - dislessia-passodopopasso2. Ricetta Biscotti semplici decorati. Difficoltà:Elevata Cottura:20 min Preparazione:30 min Costo:Medio Nota Aggiuntiva: + il tempo per decorare Cupcake al miele decorati I biscotti semplici decorati vengono preparati con un impasto di pochi e semplici ingredienti, quali farina, burro, zucchero, uova e limone: quello che li renderà davvero speciali sarà la decorazione realizzata con glasse di diversi colori e svariati zuccherini .

Ricetta Biscotti semplici decorati

Se siete delle persone pazienti e fantasiose, questi biscotti faranno al caso vostro, e potete stare certi che il tempo che dedicherete loro sarà ripagato dalla bellezza e dalla bontà di queste delizie! Ingredienti per circa 50/60 biscotti: Farina 300 gr Burro 100 gr Zucchero 100 gr Lievito chimico in polvere 1/2 bustina (8 gr) Limoni la buccia grattugiata di 1/2 Uova 2 Ingredienti per ricoprire Zucchero al velo q.b. Acqua bollente q.b. Coloranti alimentari diversi q.b. Preparazione Consiglio. I dolci veloci cotti nella tazza - Cucina. Programmi per creare mappe concettuali e mentali. Se siete bravi a ripetere, anche a pappagallo, ma comunque riuscite e memorizzare frasi e discorsi molto lunghi potreste anche fare a meno di una mappa concettuale.

Programmi per creare mappe concettuali e mentali

Essa serve principalmente per aiutare coloro che non riescono a creare un discorso che fila liscio e senza intoppi, che non vada fuoritema e che sia in ordine cronologico. L'errore più diffuso quando si ripete all'orale è quello di giungere subito alla conclusione ma non perché il capitolo da ripetere fosse breve bensì perché ci si dimentica di eventi importanti oppure perché l'insegnante ha fatto qualche domanda inerente alla parte finale del testo studiato. Programmi per fare mappe concettuali. Organizzare bene le idee è fondamentale per portare a termine un lavoro in maniera efficiente.

Programmi per fare mappe concettuali

Qui entrano in gioco i programmi per fare mappe concettuali e mappe mentali che permettono di generare facilmente dei grafici da consultare, modificare e trasferire istantaneamente su vari device. Programmi per fare mappe concettuali.