background preloader

Internet Archive: Digital Library of Free Books, Movies, Music & Wayback Machine

https://archive.org/

Related:  COLLEZIONIdjedi66jtlawsonWeek 7: Searching Beyond GoogleFree-to-use Media

Per chi non ha cataloghi e ama i fiscali (a cura di fradem) - Filatelia e Francobolli il 12 gennaio 2006 fradem ha scritto:In queste immagini potete trovare le marche da bollo tassa fissa ordinate secondo il catalogo Cinti del 1999.Non sono comprese quelle marche presenti nella catalogazione, ma "non emesse".Purtroppo mancano le immagini di quelle marche che non ho e che sono state segnalate un po' artigianalmente.Spero di aver fatto qualcosa di utile per chi come me è anche appassionato di marche da bollo.Ciao a tutti, Francesco A distanza di più di due anni oggi 11/10/2008 ho l'opportunità di mantenere una promessa fatta tanto tempo fa, cioè quella di mostrare in maniera più analitica le marche tassa fissa di quanto feci quando aprii questo topic. Di questo ringrazio Maurizio e Luca, che hanno recuperato questo topic dal vecchio Forum.Qualcuno avrà notato in questo ultimo mese dei cambiamenti, infatti ho sostituito le vecchie scansioni con altre in quei casi in cui avevo riempito dei vuoti.

Catalogo di Francobolli : Elenco Nazioni · Collezionisti · Forum · Wiki · Area di Vendita · AiutoLanguage ▼ Gestisci facilmente la tua collezione personale - Accedi <p id="noscript">Si prega di abilitare Javascript per utilizzare Colnect</p> Catalogo di Francobolli › Elenco Nazioni Filatelia Tematica - La serie ordinaria Posta italiana Introduzione La tanto decantata serie ordinaria denominata Posta Italiana che avrebbe dovuto essere emessa con una grafica più accattivante e dotata di maggiori elementi di sicurezza non è stata accolta con entusiasmo tanto che nei vari blog che internet offre, ha subìto pesanti critiche: la nuova ordinaria è stata proprio bocciata. Probabilmente il soggetto molto semplice rispetto a quelli a cui siamo abituati ha fatto storcere la bocca a molti. Il disegno non pubblicizza nulla del nostro bel Paese e si preoccupa unicamente di inviare un messaggio simbolico infantile e molto diretto. Che una serie ordinaria debba diffondere un’idea simbolica più o meno forte è cosa nota, tanto che tutte le serie ordinarie, in tutto il mondo, sono e sono state un simbolo rappresentativo dello Stato e dei tempi in cui sono state in uso.

Related: