background preloader

Online Presentation Tools

Online Presentation Tools

https://prezi.com/

Related:  online_activities_appsCorso neoassunti 2016Infografias-presentacionesICT & TICfrancomanzella

Riconoscimento vocale gratis Requisiti di sistema Il software per gli esercizi di pronuncia funziona solo col browser Chrome, l’unico che supporta il riconoscimento vocale. Inoltre è necessario avere un microfono funzionante con cui impartire gli ordini vocali. Assicurati di consentire al browser l’accesso al microfono (vedi figura) crea lezioni Gentile utente, Per poter usufruire dei servizi offerti all’interno della Community Rai è necessario registrarsi inserendo i dati richiesti nell'apposito form di registrazione, previa lettura e accettazione dell'Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n. 196. Con la registrazione riconosci ed accetti che RAI EDUCATIONAL possa modificare, sospendere, interrompere e disabilitare in qualsiasi momento, anche senza alcun preavviso, il servizio. Informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali").

Come creare un'infografica: 10 tools online indispensabili Ecco alcuni strumenti facili e gratuiti per realizzare un’infografica efficace ed accattivante L’infografica è una forma di comunicazione che sta riscuotendo un grande successo ultimamente. Il motivo è semplice: quando si vogliono trasmettere delle informazioni, anche complesse, con diagrammi e schemi, la priorità è quella di ottenere un testo chiaro ma anche invitante, e in questo l’infografica è l’ideale. È in grado di raccontare rapidamente numerosi dati e di coinvolgere il lettore fino a stimolarlo alla condivisione.

OpenClass Area studenti OpenClass vi permetterà di studiare in modo più interessante e coinvolgente. Potrete interagire con i compagni di classe e con i vostri docenti. FACT CHECKING Dichiarazioni. Avvenimenti. Letture. Dibattiti. Vuoi capire quanto è attendibile un’affermazione? Come i prof possono costruire un sito per la classe #3 - GRIMPO! Aggiungiamo un altro tassello alla nostra rassegna per la costruzione di siti di classe da parte dei docenti. Se hai perso le precedenti puntate non preoccuparti, eccoti i link: Vogliamo ribadire (specialmente a te che per la prima volta arrivi sul nostro sito) che siamo convinti sostenitori della didattica digitale e degli strumenti per attuarla. Ne abbiamo parlato in diverse occasioni e ci piace indicarti quali sono i presupposti teorici e di analisi che ci guidano: Oggi procediamo presentando un altro interessante strumento oltre a quello già presentato. SchoolRack

Barca (Miur): "Il Piano Scuola Digitale è una suite di app interoperabili" Il PNSD, come documento, ha qualche settimana di vita ed almeno un triennio davanti per essere compiuto; ma in quel centinaio di pagine vi sono molti aspetti interessanti e nuovi. In primo luogo di policy. Non è frequente, infatti, che in un documento ufficiale del ministero si coniughino indirizzi forti, fattibilità amministrativa e progettualità dal basso. Sono molti anni che collaboro con il MIUR in tante delle tornate "digitali", con persone che ci credevano, tensioni sempre positive, ottime idee (per quanto sia difficile programmare in un settore per cui il domani è già passato). Da dirigente, e per giunta di un ufficio che ha l'ambizione di chiamarsi "innovazione digitale" la prima considerazione che mi viene in mente è che questo PNSD parte da un'analisi, una considerazione sullo status quo, di come il movimento digitale, sia istituzionale che non, sia comunque cresciuto e individua dei passaggi che chiunque abbia lavorato a contatto con le scuole individua subito come centrali.

Creare contenuti animati con Moovly Moovly è una interessante nuova piattaforma digitale che permette a chiunque di creare facilmente video animati, banner, presentazioni interattive e altri contenuti animati, in poco tempo. Si tratta di un semplice strumento online con cui potrete creare contenuti animati, senza appartenere alla schiera degli esperti multimediali. Con Moovly la costruzione di contenuti multimediali diventa semplice come creare diapositive di PowerPoint. Moovly è facile da usare e rende tutti guardare come un professionista multimediale. Ecco alcune modalità di utlizzo di Moovly: Video animati: rappresentazione di storie, creazioni di tutorial in modo semplice e diretto. parole crociate Utilizzo didattico Le parole crociate possono essere usate nella didattica per far si che gli studenti realizzino quiz in forma di crossword o parolae crociate per l’appunto. Senza sopravalutare l’importanza di questo e simili strumenti, la loro utilità consiste nel fatto che costringono lo studente a compiere un lavoro analitico sul lessico e i concetti disciplinari dovendo sforzarsi di individuare delle parole chiave (selezionare), comprendere i concetti e fornirne una definizione, e, a seconda delle consegne ricevute per la realizzazione del loro lavoro, fornire un quadro sintetico di un argomento e/o autore, cercare di individuare elementi semantici e lessicali interessanti e non banali. Webware per realizzare parole crociate Il puzzlemaker di Discobery Education consente di realizzare oltre le parole crociate, anche molti altri tipi di giochi con le parole tra cui anche: frasi nascoste, crittogrammi, ricerca di parole, frasi nascoste, ecc.

Prezi è un potente tool di presentazione. La registrazione è free, ma se ci si registra autenticandosi come teacher, si ha la possibilità di usufruire di vantaggi soprattutto per quanto riguarda le opzioni di privacy. Si basa sullo zooming e la tecnologia flash. E' spesso implementato con nuove features e permette l'inserimento di risorse interattive. Ottimo per le presentazioni e per gli storytelling. by ritamarchignoli Jan 11

Related:  internetTICDidattica