background preloader

Feedly

https://feedly.com/i/welcome

Related:  gabry9salvatorelupogiovanniporcellocaciciagiovannifrancescogagliardo

Scienze motorie e sportive Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Le scienze motorie e sportive[1] sono quelle discipline che si occupano delle attività fisiche e dello sport, attraverso lo studio trasversale della medicina, della psicologia, della fisiologia e della didattica dello sport. Disciplina in Italia[modifica | modifica wikitesto] Distinti decreti predisposti successivamente dal ministro Gelmini hanno modificato la terminologia della disciplina insegnata rispettivamente nella scuola secondaria di primo grado e in quella di secondo grado da Educazione Fisica a Scienze Motorie e sportive, per l'appunto. Si tratta del dm 37 del 26 marzo 2009 sulle Nuove classi di abilitazione, quadro orario e composizione delle cattedre nelle classi, che deve intendersi operativo dal 1º settembre 2009 per la scuola secondaria di primo grado.

Enciclopedia del cane: le razze di cani dalla A alla Z. Vi appartengono i cani da pastore, adibiti alla custodia delle greggi, e i bovari (esclusi i bovari svizzeri), che sono invece adibiti alla guardia del bestiame Oltre ai bovari svizzeri, si trovano in questo gruppo cani di tipo pinscher e schnauzer e molossoidi; vi appartengono i cosiddetti cani da guardia e da difesa, solitamente di grande taglia Vi appartengono esclusivamente i terrier, cani in origine adibiti alla caccia in tana e oggi, per la maggior parte utilizzati come cani da compagnia Gruppo riservato ai bassotti, la cui taglia non viene stabilita sull'altezza, ma in base al peso e alla circonferenza toracica

Football Club Internazionale Milano Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Nel suo palmarès figurano 18 campionati di lega, 7 Coppe Italia e 5 Supercoppe italiane per un totale di 30 vittorie in competizioni nazionali gestite dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A – seconda alle spalle della Juventus (47) –, cui vanno sommati 9 titoli vinti in tornei internazionali: 3 Coppe dei Campioni/Champions League, 2 Coppe Intercontinentali, 1 Coppa del mondo per club e 3 Coppe UEFA che ne fanno il terzo club italiano sia per numero di titoli ufficiali vinti (39) – dopo Juventus (58) e Milan (47) – che per vittorie in competizioni internazionali, alle spalle di Milan (18) e Juventus (11). Storia

Piano Educativo Individualizzato (PEI) Il Piano educativo individualizzato (indicato in seguito con il termine P.E.I.), è il documento nel quale vengono descritti gli interventi integrati ed equilibrati tra di loro, predisposti per l'alunno in situazione di handicap, in un determinato periodo di tempo, ai fini della realizzazione del diritto all'educazione e all'istruzione, di cui ai primi quattro commi dell'art. 12 della legge n. 104 del 1992. Il P.E.I. è redatto, ai sensi del comma 5 del predetto art. 12, congiuntamente dagli operatori sanitari individuati dalla ASL (UONPI) e dal personale insegnante curriculare e di sostegno della scuola e, ove presente, con la partecipazione dell'insegnante operatore psico-pedagogico, in collaborazione con i genitori o gli esercenti la potestà parentale dell'alunno. Atto di indirizzo: D.P.R. del 24/02/94, art.4.

esercizi di pallamano Esercizi per il PASSAGGIO Esercizi per il PALLEGGIO Esercizi per il TIRO Intendiamo esercizi per il passaggio e la manualità necessaria per il controllo del pallone tutti gli esercizi messi in atti dall'insegnante per permettere all'alunno il raggiungimento di un sufficiente livello di capacità e di tecnica per poter effettuare o ricevere un passaggio con una o due mani. 1 Disposti su due righe, distanza tra un giocatore e l'altro due braccia aperte (doppia distanza), distanza tra le due righe tre passi (circa tre metri): passaggi con due mani dal petto al busto del compagno di fronte. Andata e ritorno. 2 Stessa disposizione precedente: passaggi con una mano, prima un giro con la mano preferita, poi con l'altra (è permesso ricevere con due mani). 3 Stessa disposizione precedente, con distanza tra le due righe di circa cinque metri: passaggi in andata e ritorno con rimbalzo a terra e lancio due mani.

Pearltrees 2.0 in profondità indeepness Certamente il cambiamento della piattaforma 1.0 alla versione 2.0 di Pearltrees a molti non è andata molto giù : la versione 1.0 si distingueva per il fatto che ogni collezione ed ogni collegamento ad essa era organizzata quasi come un albero ed i cerchi. A molti è dispiaciuto che tale piattaforma sia cambiata ,anche se, personalmente credo che sia Pearltrees 1.0 che la 2.0 avrebbero potuto felicemente convivere assieme. NB: per cancellare collezioni ed elementi nella collezione trascinate gli elementi nel cestino.

Albo ufficiale UNIPA Pubblicazione n.620 del 01/06/2015 Procedura selettiva, per titoli e colloquio, finalizzata all’assunzione, presso il Dipartimento Biomedico di Medicina Interna e Specialistica (Di.Bi.M.I.S.), di n. 1 ricercatore a tempo determinato della tipologia contrattuale A con il regime di impegno a tempo pieno - S.C. 06/D3 - “Malattie del Sangue, Oncologia e Reumatologia” - S.S.D. MED/16 - “Reumatologia” - D.R. 4704 del 23.12.2014 - G.U.R.I. n. 2 del 09.01.2015 Pubblicato da: UNIPA - Settore Reclutamento e SelezioniDurata pubblicazione: dal 01/06/2015 al 08/06/2015 Pubblicazione n.619 del 01/06/2015 Università degli Studi di Palermo II ciclo Corso di Specializzazione per il Sostegno ESITO PROVE PRESELETTIVE: sono di seguito pubblicati gli elenchi dei candidati ammessi alle prove scritte per l'accesso al corso di specializzazione del sostegno II ciclo .a.a. 2014/2015 : si comunica inoltre che a breve verranno pubblicati i calendari delle prove scritte. AVVISO VISUALIZZAZIONE PROVE PRESELETTIVE: si comunica che i candidati che hanno sostenuto le prove preselettive potranno visualizzare la propria valutazione, il proprio elaborato e le risposte esatte del test accedendo al seguente LINK e seguendo la sottoindicata procedura:

La mappa interattiva del corpo umano La mappa interattiva del corpo umano Come è fattoil fegato, la ghiandola più grossa dell' organismo, è di color marrone e pesa circa 1,5 Kg , è diviso in due lobi dx e sx. Si trova nella cavità addominale e la sua parte sup. tocca il diaframma. È formato da granellini, detti globuli epatici, per questo la sua superficie assomiglia ad una buccia d' aranciaCome funzionagrazie all' azione degli epatociti(cellule epatiche), sul sangue che attraversa il fegato si realizzano tutte le 600 funzioni chimiche proprie di questo organoA cosa servepuò essere paragonato ad una industria chimica in grado di rivestire 600 ruoli diversi nel metabolismo, cioè nei processi chimici che avvengono nel nostro corpo:Trasforma ed immagazzina gli zuccheri.Filtra il sangue e ne ricicla i costituenti. Svolge un' azione detossificante (elimina le tossine) su alcune sostanze chimiche.

Allenamento in altura: verità e falsi miti Nel periodo estivo molti bikers sfruttano le vacanze per andare in montagna a divertirsi e ad allenarsi, ed è giunto il momento di capire se serve davvero allenarsi ad alta quota, e in che modo. Man mano che si sale in quota si avverte una crescente sensazione di fatica e spesso si dice ‘manca ossigeno’, quando in realtà l’O2 è presente sempre attorno al 21% anche a 3000 metri e oltre; quello che cambia radicalmente è la pressione atmosferica, che cala man mano che si sale. Tutto ciò fa sì che anche la pressione parziale dell’ossigeno sia più bassa, e dal momento che gli scambi a livello polmonare (che sono di tipo diffusivo) dipendono proprio dalle pressioni parziali dei gas, in quota l’ossigeno farà più fatica a passare dagli alveoli al sangue. Ecco l’effetto ‘filtro’ che in certi casi può migliorare e in altri casi peggiorare la performance (nell’immediato la peggiora sempre, calcolando un picco al ritorno slm può aiutare).

Related:  guglielmopillitterigiannicangialosiAGGREGATORI DI CONTENUTI