background preloader

Storia

Facebook Twitter

Storia, scuola, risorse didattiche

Le 100 immagini che hanno cambiato il mondo. Il Time ha appena pubblicato una selezione di 100 immagini che hanno cambiato il mondo, selezionate da un team internazionale di esperti. Si tratta di fotografie che hanno influenzato in maniera significativa opinioni, abitudini, eventi. Insomma attimi catturati che rappresentano in qualche modo una svolta nella nostra esperienza umana. Troverete diverse modalità di visualizzazione, tra cui un video e una timeline.

Ogni immagine viene ampiamente descritta ed accompagnata da vari supporti multimediali. Vai alle 100 immaini che hanno cambiato il mondo Articoli correlati. Orbis: il navigatore satellitare dell'Antica Roma! Di questi tempi pianificare un viaggio diventa cosa semplice se si dispone di un navigatore satellitare o se si entra in uno dei tanti servizi (Google Maps, Michelin, Tuttocittà,...) che consentono di visualizzare percorsi e tappe. Un po' più complicato era certamente prevedere la durata di un viaggio in epoche precedenti, considerate anche le tante variabili che dovevano essere prese in considerazione. Orbis è uno strumento curioso e molto interessante perchè consente di pianificare un viaggio immaginando di trovarci a vivere nell'epoca dell'Antica Roma! Si tratta di un lungo lavoro di progettazione operato dalla Stanford University che ha collocato nella mappa ben 751 località importanti all'interno dell'Impero ed ha inserito una serie di sofisticati parametri che consentono di operare un calcolo abbastanza preciso della durata del viaggio che andrete ad impostare, indicando la località di partenza e quella di arrivo.

Fonte: www.freetech4teachers.com/ Articoli correlati. Una mappa interattiva sulle stragi naziste e fasciste in Italia. Quello messo a disposizione dall'Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia (INSMLI) e dall’Associazione nazionale partigiani d’Italia (ANPI) è una risorsa molto interessante per chi svolge l'ultimo anno del programma di storia alla secondaria di I e II grado e per chi intende promuovere percorsi didattici in vista del prossimo 25 aprile. Si tratta di un Atlante delle stragi naziste e fasciste in Italia, progetto nato allo scopo di fornire “un quadro completo degli episodi di violenza contro i civili commessi dall’esercito tedesco e dai suoi alleati fascisti in Italia tra il 1943 e il 1945“. Avrete a disposizione una banca dati e materiali di corredo (documentari, iconografici, video) correlati agli episodi censiti.

Potete utilizzare diversi filtri per ricercare episodi specifici, partenso sempre dalla mappa interattiva. Ogni evento è corredato da una scheda descrittiva in pdf, dall’indicazione delle fonti archivistiche e dalla bibliografia. Articoli correlati. Giorno del Ricordo 2016: risorse didattiche. Dopo aver opportunamente celebrato la Giornata della Memoria, ecco una serie di spunti per la ricorrenza del Giorno del Ricordo. La legge 92 del 30 marzo 2004 ha istituito infatti il Giorno del Ricordo, indicando la data del 10 febbraio con l’obiettivo di conservare e rinnovare la memoria della tragedia che ha colpito gli Istriani, i Fiumani e i Dalmati nel secondo dopoguerra, vittime delle Foibe e costretti all’esodo dalle loro terre.

Inserisco una serie di materiali che si aggiungono a quelli segnalati negli anni precedenti e che possono essere utili per affrontare l'argomento a scuola. Articoli correlati. Dinosauro.eu: la guida completa sui dinosauri. Dinosauro.eu è un'autentica guida al mondo dei dinosauri, frutto del lavoro di ricerca ed approfondimento di un gruppo di ragazzi appassionati a questo tema e alla paleontologia in genere. Ritengo che i contenuti presenti possano costituire utili spunti per la didattica, considerato che le fonti di riferimento sono le più attendibili e spesso vengono tradotti importanti articoli presenti in rete in lingua inglese. I materiali vengono poi rielaborati per proporre contenuti né troppo scientifici né troppo semplici e quindi fruibili per una ampio target di riferimento. Il sito viene costantemente aggiornato con articoli dedicati a vari dinosauri, notizie e curiosità. Articoli correlati. Giornata della Memoria 2016: risorse didattiche. Mancano pochi giorni alla Giornata della Memoria 2016 ed eccovi con una serie di risorse e materiali didattici che potranno esservi utili per affrontare il tema in classe.

Vi invito a prendere visione delle varie proposte, in quanto alcune sono destinate a studenti di scuola secondaria di I e II grado, altre possono invece essere utilizzate anche nelle classi di scuola primaria. I link fanno riferimento ad altrettanti post già inseriti nel blog, ma ho aggiunto altre interessanti nuove proposte. Sulla Shoah suggerisco inoltre questi siti internet: Articoli correlati. Le origini del mondo in un flipbook. Tornano i flipbook di Patrizia Cantore, per un affascinante percorso didattico che integra italiano e storia. "Alle origini del mondo" è un flipbook che documenta un'esperienza didattica che parte dal mito e prova a dare una risposta ad alcune tra le più antiche domande che l'uomo ha cominciato a porsi dalla notte dei tempi: qual è l'origine del mondo?

Qual è l'origine dell'uomo? Qual è l'origine degli animali? Qual è l'origine delle piante? Qual è l'origine dei fenomeni naturali più misteriosi e terrificanti? Come detto, il percorso parte dalla scoperta del mito, dei suoi elementi caratteristici e della sua struttura e vengono poi presentate le risposte date a quelle domande dalla mitologia di ogni continente. Come per gli altri flipbook della collega Patrizia, la digitalizzazione dell'attività è stata realizzata con Youblisher e il lavoro può essere scaricato e salvato in pdf, cliccando sull'icona in basso a destra. Articoli correlati. Giorno della memoria: costruiamo un lapbook. Torno a segnalare le proposte di Laboratorio Interattivo Manuale, che suggeriscono per il Giorno della Memoria la costruzione di un lapbook. Il formato della cartella si rifà volutamente ad un diario per richiamare il più celebre dei diari, quello diAnna Frank e tutta l'attività può essere proposta per alunni di 4° - 5° primaria e per tutta la scuola secondaria di I grado.

Troverete, come sempre il video che vi guiderà, passo dopo passo, alla costruzione del lapbook e i materiali da stampare. Inoltre, sono stati inseriti dei link dove potrete trovare utili spunti per l'approfondimento in classe sui temi legati all'Olocausto. Vai al lapbook per la giornata della memoria Articoli correlati. Il mondo dei dinosauri in un sito web di Paolo Gallese. I colleghi di classe III di scuola primaria troveranno certamente utilissimo il sito web creato dall'amico Paolo Gallese, interamente dedicato al mondo dei dinosauri.

All'interno troverete essenzialmente mappe, video e immagini, materiale organizzato attorno ad una serie di macro-argomenti: "Chi erano i dinosauri", "Mappe dei periodi", "Diorami dei periodi", "La grande estinzione", "Dinosauri erbivori", "Dinosauri carnivori", "Rettili marini" e "Rettili volanti". E' poi disponibile una pratica e indispensabile timeline che consente di collocare ere e periodi nell'esatta dimensione cronologica. Come suggerisce lo stesso autore, "uno strumento di questo tipo non va inteso come esaustivo, al contrario vuole essere un invito alla ricerca e all'approfondimento". Vai al sito web "Il mondo dei dinosauri" Articoli correlati. Giocare con la storia online. Dopo aver condiviso le raccolte di web games per l'italiano e la matematica, segnalo una nuovo archivio dedicato ai giochi online per la storia. Sono tutte attività interattive e divertenti rivolte ad alunni di scuola primaria, particolarmente incentrate sulle Antiche Civiltà.

Nello specifico, molto ricca la disponibilità di giochi dedicati all'Antico Egitto. Potrete proporle attraverso la LIM o utilizzando il pc ed otterrete un livello di coinvolgimento totale, indispensabile soprattutto per quei bambini che necessitano di stimoli diversi e differenziati. Per andare al Padlet che raccoglie i giochi di storia online questo è l'indirizzo: Ecco invece le raccolte di web games precedenti: Articoli correlati. La Grande Guerra in un documentario interattivo. 10 tra i maggiori storici appartenenti ad altrettanti Paesi, hanno fornito il loro contributo alla realizzazione di una grande opera dedicata alla I Guerra Mondiale per theguardian.com. Si tratta di un documentario interattivo che ripercorre le vicende salienti della Grande Guerra attraverso la narrazione, le immagini, le mappe, i video (compresi rari filmati girati sulle montagne alpine). Il documentario esplora la guerra ei suoi effetti da diversi punti di vista ed è disponibile in lingua inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo, arabo o Hindi, grazie alla collaborazione con il British Academy.

Vai al documentario interattivo sulla I Guerra Mondiale Fonte: Ciao bambini Articoli correlati. Histography.io: tutta la storia in una timeline interattiva. Histography.io è una fantastica modalità di visualizzazione grafica che rappresenta tutta la storia in una timeline interattiva e che distribuisce sul lunghissimo nastro del tempo, dal Big Bang al 2015, eventi importanti, rappresentandoli con punti collegati ad informazioni, immagini e video.

Potrete scegliere di visualizzare la linea del tempo per decenni o milioni di anni, per cercare gli eventi che vi interessano, o utilizzare le periodizzazioni preimpostate per saltare dall'età della pietra al Rinascimento fino alla II Guerra mondiale. Le fonti a cui fanno riferimento gli eventi inseriti sono relative a Wikipedia. Articoli correlati. Riviste della Prima Guerra Mondiale. A tutti i colleghi alla ricerca di fonti storiche da utilizzare per il centenario della Grande Guerra, consiglio di visitare le ricche collezioni della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. In particolare segnalo la raccolta di riviste della Prima Guerra Mondiale, un'autentica banca dati di giornali e periodici digitalizzati e resi fruibili dalla piattaforma Internet Culturale.

"La collezione comprende per la maggior parte i periodici e i giornali che hanno giocato un ruolo importante durante il conflitto e nel periodo precedente l’entrata in guerra dell’Italia a fianco degli Alleati". Le tipologie delle pubblicazioni sono varie, per un totale di 863 risultati: scritti di economia, finanza, industria e società; riviste di trincea; bollettini ufficiali e diari di guerra. Nello stesso portale sono anche disponibili libri che trattano gli aspetti sociali, economici e culturali del conflitto. Articoli correlati. Storia semplificata in storiafacile.net. Storiafacile.net è una piattaforma digitale che mette a disposizione contenuti semplificati di storia, dalla Preistoria fino all'Antica Grecia.

I bambini potranno agevolmente orientarsi tra gli argomenti e trovare sempre collegamenti che schematizzano i contenuti principali. Al termine di orgni argomento è presente un utile schema di sintesi con relativa linea del tempo. Risorse didattiche per il 25 aprile: Le repubbliche partigiane. Se intendete dedicare percorsi didattici specifici in occasione del 70° anniversario del 25 aprile, o, comunque, se siete alla ricerca di siti web utili per approfondire il tema della Resistenza e della Liberazione, vi suggerisco di visitare "1944 - Le repubbliche partigiane".

Edio Vallini, autore del sito in collaborazione con Nunzia Augeri per la parte dei testi, prende spunto dal libro L’estate della libertà : Repubbliche partigiane e zone libere (Carocci editore), con l'obiettivo di diffondere l’esperienza delle repubbliche partigiane, che ebbero peraltro una vita davvero breve. Potrete visualizzare la mappa delle Repubbliche Partigiane, con una breve cenni storici per ogni località, e consultare la sezione dedicata alle biografie dei potagonisti di queste esperienze di democrazia diretta. Articoli correlati. Radici del Presente: museo e risorse online sull'Antica Roma. Gli approfondimenti sulla I Guerra Mondiale di Cristina Galizia. Attività per il Giorno del Ricordo nelle tre classi di scuola media. Giorno del Ricordo 2015: materiali didattici. Terezin: disegni e poesie da un lager. Percorsi didattici sulla Shoah per le tre classi di scuola media. Viaggio nella Shoah di Paolo Gallese e Margherita D'Alessandro. Un percorso didattico interdisciplinare su Anne Frank da Astrid Hulsebosch.

History In Motion: ricreare scenari storici sulla mappa integrando contenuti multimediali. Le Antiche Civiltà in lapbook. I mesi e le stagioni in un lapbook. I primi anni della storia di Roma raccolti in minilibri. Gli Albori: una giornata nella Preistoria in Maremma. Digitalizzati i Notiziari della Guardia Nazionale Repubblicana. Un portale di risorse per la scuola: 100 anni Grande Guerra. Archivio di immagini della Prima Guerra Mondiale. Digital Augustan Rome: mappa interattiva di Roma nel I secolo d.C. I campi di internamento e prigionia italiani nel periodo fascista. La storia di quinta scritta dai bambini. La matematica degli Egizi con la LIM. Giornata della Memoria 2014: materiali didattici.

Unità didattica per la scuola di base: I campi di sterminio e la Shoah. Costruiamo un vaso dell'Antica Grecia. Storia XXI secolo: portale dei siti di storia italiana contemporanea. Laboratorio di storia nella scuola primaria: Piccoli Detective. 16 ottobre 1943: inizia la deportazione degli ebrei di Roma. dMarie Time Capsule: scoprire cosa accadde in una determinata data. Archelogia a scuola con il progetto Radici del Presente. Donne nel Medievo: Feminae. Omnes Viae: ripercorrere gli itinerari dell'Antica Roma. 25 aprile: la Resistenza e la Liberazione attraverso le testimonianze. Documenti cistercensi provenienti dalla abbazie europee nel periodo 1100-1400. La storia del Novecento raccontata attraverso i manifesti politici. Lezioni di storia con la LIM.

Giocare con la storia: l'Antica Roma. Il primo sbarco sulla Luna in HD. Creare un libretto... di pitture preistoriche! Imparare a leggere l'ora: l'orologio magico. Le piramidi di Giza in 3D. L'illuminismo in una mappa concettuale. Navigare su mappe antiche: Old maps Online. Gli Egizi: la preparazione di una mummia in un'animazione interattiva. Risorse didattiche per il Giorno del Ricordo. L'Italia del passato attraverso le immagini del Fondo Antico di Storia Locale del Senato. Un atlante storico e una linea del tempo: HistorAtlas. La Giornata della Memoria ed un eroe italiano: Giorgio Perlasca.

Ti racconto la storia: Voci dalla Shoah. Confrontare luoghi tra presente e passato: WhatWasThere. Giornata della memoria 2012: risorse didattiche. L'Antica Grecia in un' esperienza interattiva. Avventura interattiva a Pompei: Il mondo di Caius. Antica Roma da colorare. Carte e Stampe Antiche dall'Istituto Geografico Militare. Rome Reborn: lo sviluppo urbano di Roma in 3D, dai primi insediamenti al Medioevo. Visita virtuale nella Roma Imperiale: Romanorum Vita. Mappe storiche da tutto il mondo: Historic Map Works. La storia del pane in un percorso didattico. Un atlante storico mondiale dal 3000 a. C. ai giorni nostri: GeaCron. Risorse web per imparare a leggere l'orologio. Raccolta di stampe di Roma nei vari secoli: Speculum Romanae Magnificentiae. Carte geografiche di ogni tempo dal Fondo Palatino della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze.

Carte storiche in Google Maps. I Romani grandi costruttori. 25 aprile: Il testamento del nonno partigiano. 2878 biografie di donne e uomini della Resistenza italiana. Atlante storico italiano. 150° Anniversario dell'Unità d'Italia: linea del tempo interattiva. Giornata della Memoria 2011: materiali didattici. Giornata della memoria: I volti degli ebrei deportati dall'Italia. Alla scoperta dell'archeologia nella scuola primaria. I graffiti ieri ed oggi: unità didattica. I migliori siti sui dinosauri. Più di 5000 carte e mappe storiche da consultare e scaricare liberamente. Visita virtuale nell'alloggio segreto di Anna Frank. 25 aprile: il significato della Liberazione attraverso le parole di Piero Calamandrei e Massimo Cacciari.

Nella scuola primaria si fa storia in inglese grazie alla BBC. Il Portale Medievale. Viaggio nella Preistoria: le grotte di Lascaux. Risorse online sull'Antica Roma. Giochi didattici ispirati all'Antico Egitto. Dal quaderno alla tavoletta di argillia. Portare i bambini a spasso nella Preistoria: www.archeologiasperimentale.it. Il museo virtuale delle civiltà mesopotamiche. Un progetto per "L'uomo venuto dal ghiaccio" 27 gennaio 2010: La giornata della memoria.