background preloader

Geografia

Facebook Twitter

Geografia, materiali didattici, risorse didattiche

Geography Treasure Hunt: caccia al tesoro a tema sulla mappa. I giochi che prevedono di localizzare su mappa dei luoghi sulla base di indizi è certamente tra i più avvincenti. Se poi vengono proposte anche a tema, possono diventare un'interessante proposta didattica. Geography Treasure Hunt è una piattaforma che propone domande per tentare di andare a taggare su una mappa la località da indovinare. La cosa interessante è rappresentata dalla possibilità di segliere dei temi: spiagge, cibi, montagne, città, siti Patrimonio dell'Umanità, località natalizie, Romanzi Famosi.

Potrete dunquee scegliere ad esempio quest'ultima tematica e troverete domande del tipo "In quale località si concluse la storia d'amore tra Cleopatra e Marco Antonio? " Insomma, un modo coinvolgente per integrare discipline diverse in una prospettiva di gamification. Vai su Geography Treasure Hunt Articoli correlati. Nature Soundmap: i suoni naturali da tutto il mondo in una mappa. Nature SoundMap è un progetto davvero interessante che permette di esplorare una mappa contenente suoni naturali da tutto il mondo.

Basterà muoversi sulla mappa e cliccare sui tantissimi contrassegni per accedere alle informazioni in una scheda; sulla stessa troverete il pulsante Listen che fa apparire un player in basso per ascoltare i suoni. Le registrazioni sono state inserite da professionistri della cattura dei suoni ambientali e in alcuni casi fanno riferimento ai versi di un singolo animale, in altri più genericamente all'insieme dei suoni di ambienti come la giungla, la foresta, la palude, gli oceani, i fiumi, ecc. I singoli suoni possono essere scaricati in formato mp3, cliccando su download nella maschera del player. Vai su Nature Soundmap Fonte: www.freetech4teachers.com Articoli correlati. Giocare con la geografia. Il sito web di Giuseppe Bettati è particolarmente ricco di giochi didattici dedicati alle varie discipine.

Oggi vorrei segnalarvi quelli dedicati alla geografia, utilizzabili dalla scuola primaria fino alla secondaria di I grado. Alcuni sono in flash e fruibili da pc e, dunque anche con la LIM, altri invece sono utilizzabili con qualsiasi dispositivo. Ecco il lungo elenco Planisfero gigante Cattura luoghi della Terra. Climi europei Esercitazione con costruzione diagrammi. Nord Sud Ovest Est Orientarsi: carte, orologio, bussola. Serie di esercitazioni: gli aspetti morfologici della Terra. Coordinate geograficheEsercitazioni con mappe di Google e Planisfero gigante. Animali nel mondoMuovi il planisfero gigante e piazza gli animali in vari ambienti della Terra. Planisfero gigante 1(con suggerimenti) Planisfero gigante 2(per esperti) Atlante essenziale(per esperti) Planisfero gigante 3(per esperti) Europa Cattura le coordinate Satellite fotografo Europa Gioco geografico Riflettori: Italia, Europa, Mondo. Mystery Skype: classi di tutto il mondo si sfidano a colpi di geografia!

Mystery Skype è una nuova opportunità offerta da Microsoft alle scuole per collegare classi di tutto il mondo, attraverso un gioco a quiz sulla geografia. Obiettivo del quiz è approfondire contenuti della geografia e far scoprire la cultura e le somiglianze e le differenze relative ai bambini in tutto il mondo. In pratica, attraverso questa proposta potrete mettere in collegamento la vostra classe con un'altra classe in qualsiasi parte del mondo, comunicando via Skype. L'obiettivo dell'attività è di indurre gli studenti a indovinare in quale parte del mondo si trova l'altra classe in relazione alle conoscenze geografiche e culturali in genere. Durante le sessioni via Skype, agli studenti non è permesso fare domande del tipo "dove sei? ", ma altre che possano frnire elementi utili ad individuare la posizione, come "Ti trovi a nord o a sud di 45N?

" Gli studenti interpellati possono risponere solo con un "sì" o "no". Ecco la presentazione di Mystery Skype Fonte: www.freetech4teachers.com. Quiz: identificare città da mappe storiche. Questo post potrebbe rientrare indifferentemente nella categoria Storia e Geografia. Si tratta di un quiz proposto dal magazine The Guardian in cui vengono presentate 10 mappe storiche di altrettante città. Cercando di individuare alcuni elementi presenti nelle carte storiche dovrete dunque cercare di individuare la città a cui si riferiscono, scegliendo tra tre opzioni proposte. Il quiz fornisce un feedback immediato ogni volta che effettuate la vostra scelta. Vai al Quiz storico-geografico Fonte: www.freetech4teachers.com Articoli correlati. Traveller IQ Challenge: giocare con la geografia. Traveller IQ Challenge è uno dei tanti giochi online che consente di misurare le proprie conoscenze in geografia.

Si tratta di un gioco in flash inserito nella piattaforma crazygames.com e sviluppato su più livelli che mostra in successione delle località che dovete collocare nella mappa presente sullo sfondo. Piu' andrete vicini alla corretta localizzazione e più punti vi saranno assegnati, che vi consentiranno di procedere nei successivi livelli. Per giocare con Traveller IQ Challenge, cliccate qui Articoli correlati.

Maphub: costruire percorsi interattivi sulla mappa. Maphub è un servizio gratuito con cui è possibile realizzare mappe interattive. Si tratta di uno strumento interessante con diventa piuttosto semplice rappresentare graficamente percorsi che possono essere personalizzati come vogliamo. Il pannello di strumenti è molto intuitivo e sulla destra avete tre schede su cui inseririte i dati generali del progetto, la descrizione di ogni contrassegno che andrete ad inserire e le varie tipologie di mappe geografiche che potrete scegliere. Sulla sinistra invece trovate gli elementi interattivi che oìpotete collocare siulla mappa: contrassegni, linee, forme geometriche e testi.

Potete anche personalizzare l'indirizzo URL del percorso creato, come in questo caso: Vai su Maphub Articoli correlati. Verifica finale di geografia - scuola primaria - classe 3° La collega Carmen D'Ambra di Marghera (VE) mi invia una verifica che ha elaborato come prova finale di geografia per la sua classe 3° di scuola primaria. La verifica è relativa agli argomenti Collina e Montagna, è liberamente utilizzabile e modificabile perchè in formato doc. Scarica la verifica di geografia classe III Articoli correlati.

Outline Maps: giocare con le mappe geografiche. Outline Maps è l'ennesima piattaforma didattica che permette ai nostri studenti di giocare con la geografia e, in particolare, con le mappe. Potete decidere di giocare con il continente africano, europeo e sudamericano, con gli USA, cone le capitali del mondo. I giochi sono proposti secondo due tipologie: "Trova per nome" che presenta il nome di uno stato o città da andare a localizzare sulla mappa e "Trova per funzionalità" rappresenta il processo opposto: viene visualizzata un'area geografica sulla mappa ed occorre scriverne il nome corretto (purtroppo in inglese...). Naturalmente il gioco fornisce il report finale con risposte corrette ed errate e tempo impiegato.

Vai su Outline Maps Articoli correlati. MissionMapQuest: creare una caccia al tesoro sulla mappa. Ecco un'altra simpatica risorsa per giocare con la geografia dal grande archivio di ClassTools.net. MissionMapQuest consente infatti di creare una vera e propria caccia al tesoro su mappe geografiche. Non è necessario registrarsi al servizio e, per cominciare, occorre scrivere le indicazioni e il titolo del gioco. A quel punto cominciate a scirivere i vari indizi e, sotto, la località a cui fanno riferimento.

Procedete con le varie tappe e, al termine, salvate. Vi sarà restituito il link da condividere con i vostri studenti per avviare il gioco. Gli studenti, una volta entrati, dovranno scrivere il loro nome e accettare la missione. MissionMapQuest è stato creato in HTML5, dunque funziona perfettamente su su iPad, tablet Android e pc. Un esempio di caccia al tesoro. Sotto un video tutorial Vai su MissionMapQuest Articoli correlati. Where in the World: giocare con la geografia. Where in the World è l'ennesimo gioco che sfrutta le potenzialità didattiche di Google Street View. In questa divertente modalità di giocare con la geografia appaiono immagini navigabili di località famose da tutto il mondo e gli studenti dovranno indovinare quale tra le tre risposte suggerite è corrispondente alla licalità rappresentata.

Prima di iniziare la sfida, i giocatori dovranno scegliere tra cinque diverse categorie: Storia, Viaggi, Attrazioni Reali, Natura, Parchi e Intrattenimento. Una volta selezionata la categoria, vengono mostrate 10 diverse immagini Street View e il loro compito è quello di indovinare da dove si trova ogni immagine. La principale difficoltà di Where in the World è costituita dal fattore tempo. Vengono assegnati solo dodici secondi per rispondere ad ogni domanda, che in realtà non consente di esplorare la scena in Street View in ogni dettaglio. Vai su Where in the World Articoli correlati. Mapchart e Ez Map: strumenti per creare mappe personalizzate. La rete propone diversi servizi che permettono di lavorare con le mappe online. Tra le varie soluzioni vorrei suggerirvene due, particolarmente utili per l'insegnamento/apprendimento della geografia, consentendovi di creare mappe personalizzate.

Mapchart Certamente una delle risorse digitali più interessanti per la costruzione di mappe personalizzate, consentendo, tra le altre cose, la possibilità di contrassegnare con dei colori le aree geografiche che ci interessano. Possiamo intolre scegliere tra diverse mappe (mondo, continenti o Sati). Una volta elaborata, la mappa può essere scaricata e converita in file immagine. Ez Map Si tratta forse della migliore soluzione quando abbiamo la necessità di selezionare una regione della mappa da incorporare in una pagina web, con al possibilità di inserire contrassegni personalizzati. Articoli correlati. Game on World: quiz geografici in stile Kahoot. E' ancora in versione Beta e probabilemte necessita ancora di qualche miglioramento, soprattutto al livello di sincronizzazione tra dispositivi, ma questo Game on World può diventare uno strumento davvero molto coinvolgente per giocare con la geografia in classe.

Il suo funzionamento è molto simile a Kahoot! , nel senso che il docente avvia il quiz da cliccando su Start a Game e in una delle nove categorie di gioco presenti, tra cui città, luoghi, timeline, temperature ed altre; comunica agli studenti il Game id e clicca su Start. Gli studenti utilizzano i loro dispositivi per entrare nella stessa pagina digitando il codice e, sotto, il proprio nome. A questo punto il docente clicca nuovamente su Start e si avvierà la prima di 10 domande proposte casualmente dal sistema.

Al termine del gioco un podio virtuale decreterà i vincitori della partita. Ecco un video che spiega come funziona GameOn.World Fonte: www.freetech4teachers.com/ Articoli correlati. EZ Map: creare e condividere mappe. Google Maps consente di incorporare mappe in blog e siti web, utilizzando i codici html rilasciati. Ma esistono altri servizi che permettono di personalizzare le mappe e di condividerle in brevissimo tempo. Una di queste è EZ Map, una soluzione che permette di selezionare la regione che ci interessa e di aggiungere segnalibri con testi personalizzati, con possibilità di aggiungere indirizzi, url, testi liberi, ecc. Potete stabilire le dimensioni e le caratteristiche generali della mappa che stiamo creando.

Dono disponibili più di 140 template diversi, ed è possibile anche limitare le opzioni di interazione degli utenti che la consultano. Tra le tante applicazioni che consentono di creare e personalizzare mappe, EZ Map si fa preferire per la facilità di uso e perchè tutti i pannelli con i comandi sono concentrati in un'unica pagina. Per poter salvare le mappe occorre creare un account gratuito, ma possiamo usarlo senza registrazione se non ci interessa salvare il lavoro. Vai a EZ Map. Heganoo: creare presentazioni con mappe e contenuti multimediali. Avevo già parlato di Heganoo in passato a proposito di strumenti per presentazioni che utilizzano mappe, ma oggi ho voluto approfondirne la conoscenza e mi permetto di segnalarlo nuovamente come risorsa davvero interessante per un utlizzo nella didattica. Il suo uso è gratuito e potete accedere utilizzando il vostro account facebook, twitter o Google. Ma vediamo in che contesto puo' essere utilizzato in classe.

Mettiamo ad esempio di voler presentare un fenomeno storico attraverso coordinate spazio-temporali. Heganoo vi permette di realizzare una vera e propria presentazione utilizzando mappe, all'interno delle quali potete inserire schede capaci di contenere testi, video, animazioni, immagini, link ed altro ancora. Le presentazioni ultimate possono poi essere condivise attraverso il link o il codice embed rilasciato. Vai a Heganoo.com Articoli correlati. Storia delle bandiere: Flag Stories. Geopedia: tra mappa e Wikipedia. Giocare con la geografia online. Geografia: risorse didattiche da De Agostini. Creare mappe geografiche interattive con UMapper. Giocare con la Geografia: Map Puzzles. Creare mappe geografiche personalizzate con uMap. Costruire libretti sfogliabili sulle Regioni d'Italia. Google Tour Builder: raccontare storie utilizzando mappe.

Smarty Pins: caccia al tesoro sulla mappa! Mappe per la scuola primaria. Costruire il plastico dell'aula. Costruire plastici di città all'insegna del riciclo. Destination Unknown: giocare con la geografia online. Wikia lancia Wikia Maps per creare mappe collaborative. Spacehopper.io: quiz geografici su Street View. Attività interattive di geografia per la scuola primaria e media. Giocare con la geografia: Mr. Nussbaum. Materiali semplificati per la geografia nella scuola secondaria di I grado. Montagne, fiumi e mari d'Europa in un gioco online. Tracciare e descrivere percorsi: Turtle Pond. Geografia: 25 giochi per bambini da World Geography.

Earth-Picker: giocare con la geografia online. GeoGuessr: giocare con la geografia. Un cruciverba sul Regno Unito. Giochi per la geografia: fiumi, pianure, capoluoghi. Giochi didattici in flash per imparare la geografia. Creare mappe tematiche con National Geographic MapMaker Interactive. Creare percorsi su mappe: MapFab.com. Le meraviglie del mondo antico e moderno direttamente online: World Wonders Project.

Disegnare ed inserire etichette su mappe: GmapGIS. Glacier Works: immagini dei ghiacciai prima e dopo. Costruire paesaggi geografici con la carta: My Paper World. Latitudine e longitudine in un gioco online. Geografia interattiva online: Owle & Mouse. Geografia per la scuola primaria: alla scoperta dell'Italia e delle sue Regioni. Disegnare e condividere mappe e percorsi: Scribble Maps. Un software per apprendere la geografia: Seterra. Giocare con la geografia online: Travelpod. Mappa interattiva mondiale dei rilievi: Shaded Relief. Giocare con la geografia.

Animaps: creare carte geografiche animate. Geoportale Nazionale: carte geografiche per la scuola e non solo. Mapfaire: il modo più semplice per creare mappe geografiche. Toporopa: giochi e quiz dedicati al Vecchio Continente. Da Google Maps ai panorami delle montagne con relative etichette. Un gioco dedicato al fiume PO e al suo bacino. Puzzle di Carte Geografiche da National Geographic. Comparare Stati nello studio della geografia.

Carte geografiche da scaricare: d-maps.com. Gioco di geografia a squadre per la LIM: In viaggio con il Topo Volante. Video: i movimenti della Terra. Siti web per la Geografia. Visualizzare fenomeni e statistiche mondiali sulla carta: Show World. GeoGames: giocare con la geografia. Usare le carte mute in geografia. Strumenti per insegnare la geografia al computer. Giocare a Tetris e ripassare la geografia: Statetris Italia e Statetris Europa. La mappa degli inni nazionali: AllNatiotionalAnthems.com. Geografia: fiumi e laghi. Latitudine e longitudine in una caccia al tesoro online. La geografia dell'Italia in un gioco: VIAGGIO. GeoGames: quanto conosci la geografia? Giocare con la geografia: Sheppardsoftware.com. Un gioco online per conoscere l'Europa.

Astronomia: didattica in rete. Tutta l'Africa in un clic. Conoscere la geografia attraverso il gioco: Educ@geo. Strumenti per l'insegnamento del concetto di riduzione in scala. Lavorare con le carte geografiche del mondo. Conoscere l'Europa diventa un gioco! A spasso per l'Italia. Il Trovabandiera.