background preloader

Didattica Multimediale

Facebook Twitter

Anna Perretta: Tutorial Vue in italiano - Softw... Raccolte di applicazioni educative per bambini ... La cardboard 3D: una sperimentazione in II primaria - Professionisti Scuola. Realizzare uno strumento per vedere oltre la dimensione reale e sperimentare la realtà aumentata dalla tecnologia a costo zero ?

La cardboard 3D: una sperimentazione in II primaria - Professionisti Scuola

Le trasformazioni dell'ambiente Mappa interattiva. 36 applicazioni per l'apprendimento basato sull... In classe col telefonino: a Caserta un liceo sperimenta il BYOD. C’è chi non vuole che i ragazzi adoperino il telefono e il personal computer in classe e c’è chi, come al liceo “Manzoni” di Caserta, ha deciso di risolvere il problema della banda larga e della carenza di strumenti, portando in classe il telefonino e creando un “server di classe” grazie a “Pirate Box”.

In classe col telefonino: a Caserta un liceo sperimenta il BYOD

I ragazzi di questa scuola sono arrivati prima del piano nazionale digitale a realizzare il Byod ovvero bring your own device. Gaetano Strano - Photos de la publication de Gaetano... Read & Write, sintesi vocale gratuita per Google Docs. I Documenti di Google e in generale tutti gli strumenti di produttività di Drive possono essere potenziati grazie ad alcune estensioni o componenti aggiuntivi che permettono di aggiungere delle funzioni che nativamente non sono supportate.

Read & Write, sintesi vocale gratuita per Google Docs

Nonostante il numero crescente di estensioni si è sempre sentita la mancanza di una sintesi vocale gratuita anche in italiano. Read & Write di TextHelp da tempo offre questa funzionalità nel browser Chrome, ma con un solo mese di prova gratuita e con il pagamento in seguito di un abbonamento piuttosto oneroso. Ultimamente però dopo alcuni aggiornamenti TextHelp ha deciso di creare due versioni, una base gratuita ed una premium, lasciando la possibilità di continuare ad utilizzare la funzione read aloud anche nella versione base.

Per installare l’estensione bisogna cliccare usando Google Chrome su questo link o cercare nel Chrome Store l’applicazione, quindi scegliere aggiungi a chrome. Ricapitolando quindi la versione gratuita di Read & Write: Competenze digitali e bisogni formativi. Applicazioni free per realizzare mappe mentali ... PBL: 15 applicazioni per l'Apprendimento basato... Guida a CMap. Musica royalty free per produzioni scolastiche. A volte alcune produzioni scolastiche, (montaggi video, presentazioni ecc), necessitano di musica di sottofondo da utilizzare liberamente senza diritti d’autore, soprattutto se poi il lavoro deve essere condiviso e pubblicato.

Musica royalty free per produzioni scolastiche

Royalty-free è un termine che indica una tipologia di contratto fra due entità (agenzia ed utilizzatore o utente), che avviene quando la prima concede il diritto alla seconda di utilizzare una risorsa, ad esempio una fotografia o un brano musicale. AulaBlog: Registrazioni audio delle lezioni e loro utilizzo nella didattica. Il dibattito sull'uso delle nuove tecnologie in ambito educativo si sta sempre più spostando dal problema di come integrarle da un punto di vista tecnico nell'apprendimento, a quello di "come migliorare l'apprendimento" con le nuove tecnologie.

AulaBlog: Registrazioni audio delle lezioni e loro utilizzo nella didattica

Parlando, meno genericamente, di Tecnologie Educative, l'accento è sempre più posto sul secondo termine: Educative. Centrando il discorso sul web e sulle applicazioni che esso mette a disposizione, una didattica innovativa è quella che assume come punto di partenza il primato dell'educazione e dell'apprendimento sulle nuove tecnologie. Da questo punto di vista, coniugare innovazione e didattica, significa porsi domande come le seguenti: # come integrare sempre più efficacemente le tecnologie innovative nell'educazione? Fare Didattica nel Web 2.0 - Corsi Formazione.

jAlbum - Crea Album fotografici online. OneScreen of Apps for the Chromebook Classroom ... Cbook. Generatori di timilines - 2^ parte: Dipity, Timeglider, Timerime. In questo secondo post verranno esaminati altri servizi web 2.0 che consentono di realizzare gratuitamente e in modo semplice delle timeline: Dipity, Timeglider e Timerime.

Generatori di timilines - 2^ parte: Dipity, Timeglider, Timerime

In un precedente post erano stati recensiti Whenintime, Tiki-Toki e Xtimeline. Dipity è un'applicazione web 2.0 o web tool o web app che consente di realizzare in modo semplice e gratuitamente delle timeline interattive e multimediali. Come sempre esiste una versione free, completamente libera, e varie versione premium a pagamento, la principale differenza consiste nel numero delle timeline che si possono realizzare (nella versione free sono 3) e nel numero i eventi che si possono inserire (nella versione free fino a un massimo di 150).

Dipity è molto versatile e semplice da usare, inoltre, anche nella versione free, sono disponibili molte funzionalità per la configurazione e personalizzazione. Queste le principali caratteristiche: Guida a symbaloo in italiano. Arcola-Ameglia, 27/02/2015: Il baule della classe "techno" by Anna Rita Vizzari on Prezi. Anna Risi: Utilizzare immagini e video nella di... 16 Applicazioni poco conosciute per docenti - 1... Audio Rai.TV - Tre soldi - Scuola 2.0. Programmazione Didattica per Docenti - Crea la tua lezione. Didattica: Programmi Clic e JClic. SlidePlayer: condividere le proprie presentazioni powerpoint online. Avete la necessità di condividere rapidamente online una vostra presentazione powerpoint?

SlidePlayer: condividere le proprie presentazioni powerpoint online

SlidePlayer è una buona soluzione al vostro problema, che attraverso pochi e semplici passaggi vi permetterà di ottenere il risultato desiderato. Log into Facebook. SlidePlayer: condividere le proprie presentazioni powerpoint online. StoryboardThat… per raccontare anche il mondo greco! Nel vasto panorama delle risorse mirate al Digital Storytelling questa volta ho scelto la risorsa on line StoryboardThat all’url : veloce, intuitiva (drag & drop), molto ricca di strumenti (scene, personaggi etc.), adatta alla realizzazione di racconti fumettistici (visualizzabili come slideshow, stampabili e/o scaricabili in diversi formati) per diversi contesti ed epoche storiche.

StoryboardThat… per raccontare anche il mondo greco!

La mia scelta ha in realtà soprattutto una motivazione legata alla mia passione: StoryboardThat ha una ricca sezione di personaggi, sfondi etc. dedicati al mondo greco: mito, divinità, mostri e mi consente di inserire testo in greco politonico! Nella versione gratuita StoryboardThat consente di realizzare due storie alla settimana, ma è una risorsa veramente interessante da utilizzare per la didattica. Buon Digital Storytelling! Mi piace: Mi piace Caricamento... jAlbum - Crea Album fotografici online. OneScreen of Apps for the Chromebook Classroom ... Didattica digitale vs. didattica digitalizzata — Il digitale a scuola. Didattica digitale vs. didattica digitalizzata C’è un articolo sul web che sta facendo parlare di sé, a proposito di didattica e tecnologie.

Didattica digitale vs. didattica digitalizzata — Il digitale a scuola

Il titolo originale è “Digital vs Digitized Learning”, che in italiano si potrebbe rendere come “apprendimento digitale e digitalizzato”. Risorse per la scuola digitale. Perché non funzionano i libri digitali a scuola. Di Antonietta Casano Era meglio il cd, lo infilavi nel lettore e lo sfogliavi.

Perché non funzionano i libri digitali a scuola

La grande energia che in quest’anno ho dovuto impiegare per sostenere l’andata a regime del registro elettronico nella mia scuola mi ha portato prepotentemente a riflettere su alcuni aspetti della digitalizzazione che avevo messo a tacere ma stavano lì, in attesa. Le risorse didattiche digitali su Resistenza e seconda guerra mondiale - Novecento.org. How to Use Narrable as a Teacher. Convertire (e modificare) una pagina web in PDF. Quello che vado a descrivere è uno strumento che, ne sono sicuro, vi risulterà estremamente utile in molte situazioni.

Può capitare, ad esempio, di dover leggere in classe qualcosa di interessante presente in un sito web, ma non è disponibile una connessione alla rete. Oppure volete condividere con gli studenti un testo da internet, ma non volete che appaiano banner o immagini o altre parti testo. O, ancora, avete la necessità di stampare un articolo da una pagina web, ma non volete sprecare tanto inchiostro per le immagini e i banner. Ecco dunque la soluzione che risolve tutti questi problemi. Photos du journal - Jessica Redeghieri Canale YouTube. Il futuro della scuola.