background preloader

Astronomia

Facebook Twitter

AstronomiAmo - Home. Documentario Il nuovo Sistema Solare Piero Angela. The Planetary Society GIF. World's Best Stargazing Sites. Today most city skies are free of stars.

World's Best Stargazing Sites

About 80 percent of North Americans live under light-polluted skies, not dark enough to see the Milky Way. But a growing number of preserved dark sky places and an emerging astrotourism industry are helping to reclaim the starry nights. High, dry, dark, and accessible sites are ideal. The areas of major astronomical observatories or places designated by the International Dark-Sky Association as dark sky parks or reserves are great examples. Astronomia Pratica. SVS: Moon Phase and Libration, 2017. Luca Parmitano: "L'idea che ci sia qualcosa di paragonabile alla vita nell'Universo è quasi una certezza" Mercoledì 30 novembre l’astronauta Luca Parmitano è stato ospite dell’Università di Padova per un incontro dal titolo Esplorazione planetaria (SCOPRI COSA SIGNIFICA VIVERE IL VUOTO DELLO SPAZIO).

Luca Parmitano: "L'idea che ci sia qualcosa di paragonabile alla vita nell'Universo è quasi una certezza"

Al termine della conferenza alcuni studenti hanno posto delle domande a Luca Parmitano, il quale ha cercato di donare al pubblico tutte le sensazioni vissute nello spazio. Stephen Hawking - Home. La nascita in diretta di un sistema solare. Nuove misure dell’osservatorio di esopianeti SPHERE aiutano a capire meglio le dinamiche alla base della formazione di nuovi sistemi stellari e il modo in cui i pianeti interagiscono con i dischi protoplanetari, le enormi strutture da cui i pianeti stessi prendono formadi Matteo Serra Tre gruppi di astronomi hanno realizzato osservazioni che gettano nuova luce sull’evoluzione di sistemi planetari in formazione.

La nascita in diretta di un sistema solare

Le ricerche, i cui risultati saranno riportati in tre articoli già accettati per la pubblicazione da "Astronomy and Astrophyisics", mostrano in che modo i pianeti contribuiscono a plasmare la forma dei dischi protoplanetari, enormi strutture formate da gas e polveri che orbitano attorno a stelle di recente formazione, e che costituiscono la fucina dei pianeti stessi. Stazione Spaziale ISS Detector - App Android su Google Play. Live_ISS_Stream on USTREAM: Live video from the International Space Station includes internal views when the crew is on-duty and Earth views at other times...

ESA. Mars Science Laboratory - Curiosity. Space Scoop. FateSpazio con AstroLabo. NAAP Astronomy Labs. The Nebraska Astronomy Applet Project provides online laboratories targeting the undergraduate introductory astronomy audience.

NAAP Astronomy Labs

Each lab consists of background materials and one or more simulators that students use as they work through a student guide. Pretests and posttests can be used to gauge student learning. NAAP materials are designed to be flexible to accommodate a variety of needs. Student guides are provided in MS Word format (in addition to PDF format) so that they can be edited if necessary. Demonstration guides and in-class worksheets are provided for some labs, helping instructors make use of NAAP simulations even if they don't assign the accompanying lab.

Please visit the instructor information page for more details on using the NAAP labs, or the lab descriptions page for a summary of the NAAP labs. Seasons Simulator (NAAP) 2016 January 25 - Where Your Elements Came From. TestTube Video - Imagine The World Without A Moon. In volo attorno alla Terra. 9 ottobre 2015 È sempre affascinante vedere gli astronauti che «galleggiano» in assenza di peso dentro la ISS, la Stazione spaziale internazionale.

In volo attorno alla Terra

Quel "buco" nel Sole che ci regala le aurore. Effetto ''blue marble'': la Terra vista dallo spazio. Cercasi nomi per i nuovi pianeti. La straordinaria eclissi lunare di fine Settembre. I Successi di Spitzer in 12 Anni di Attività nello Spazio. Il lato oscuro della Luna, fotograto. Il 5 agosto la NASA ha diffuso una GIF che mostra il lato oscuro della Luna: in inglese the dark side of the Moon, un’espressione resa famosa dal disco con quel titolo dei Pink Floyd, pubblicato nel 1973.

Il lato oscuro della Luna, fotograto

Le immagini sono state scattate il 16 luglio da EPIC – Earth Polychromatic Imaging Camera – una speciale fotocamera montata su DSCOVR (Deep Space Climate Observatory), un satellite che ha il compito di monitorare la presenza di venti solari e di eventuali tempeste solari. Per farlo DSCOVR si è trovato tra il sole e la Luna, nel momento in cui la Luna copriva parte della Terra.

Le immagini della NASA mostrano la Luna mentre “passa” sull’oceano Pacifico, “dirigendosi” verso l’America del nord. La prima immagine del lato oscuro della Luna è stata scattata nel 1959 dalla sonda sovietica Luna 3. The Milky Way Over Yellowstone is Impossibly Beautiful. Luna 1969, le ricadute tecnologiche: dal teflon ai liofilizzati e i microchip - LASTAMPA.it. ROMASono almeno 30.000 i diversi oggetti prodotti utilizzando tecnologie messe a punto negli anni della serrata corsa alla Luna, con lo sviluppo del programma Apollo.

Luna 1969, le ricadute tecnologiche: dal teflon ai liofilizzati e i microchip - LASTAMPA.it

Kepler, 7 cose che dobbiamo sapere sul pianeta gemello della Terra secondo l'Independent. Gli scienziati della Nasa hanno annunciato in un'attesissima conferenza stampa la scoperta di un pianeta molto simile alla Terra a cui è stato dato il nome di Kepler-452b.

Kepler, 7 cose che dobbiamo sapere sul pianeta gemello della Terra secondo l'Independent

Questo nuovo pianeta, scoperto nell'ambito della missione Keplero - volta a scovare nuovi luoghi atti ad ospitare la vita nelle zone abitabili della nostra galassia - è quello che le caratteristiche più simili aalla Terra mai scoperto fin'ora. E come riporta l'Independent: Le nuove "nuove immagini di Plutone" Come i neutrini ci parlano del Sole. Nei giorni scorsi abbiamo parlato dell’esperimento OPERA che, in sostanza, stabilisce che i neutrini, particelle elementari ultraleggere, manifestano un comportamento particolare chiamato oscillazione; in breve, i neutrini sono suddivisi in tre tipologie chiamate “sapori” (elettronico, muonico e tauonico) e, tramite le oscillazioni, possono trasformarsi passando da un sapore all’altro.

Come i neutrini ci parlano del Sole

Le osservazioni che riguardano i neutrini sono di particolare importanza perché, tra le altre cose, sono legati alla fenomenologia stellare. Oggi l’Afelio, massima distanza del Sole dalla Terra - Centro Meteo Italiano. Once upon a time... #cometlanding. Il ritratto perfetto della Luna realizzato con 32.000 fotografie di un appassionato. Dal suo balcone di Piekary Śląskie, in Polonia, il fotografo dilettante Bartosz Wojczyński è stato in grado di scattare migliaia di straordinarie foto lunari.

Il ritratto perfetto della Luna realizzato con 32.000 fotografie di un appassionato

Dopo soltanto 28 minuti di lavoro, Wojczyński aveva incredibilmente realizzato 32.000 immagini con il suo telescopio Celestron C9.25, un cavalletto Sky-Watcher HEQ5, diversi filtri aggiuntivi e la sua macchina fotografica in bianco e nero ZWO ASI174MM, progettata appositamente per la fotografia agli astri celestri. L'origine della Luna e la composizione della Terra. Il corpo planetario che piombò sulla Terra primordiale dando origine alla Luna probabilmente aveva una composizione simile a quella del nostro pianeta e influenzò la formazione del nucleo terrestre, lasciando il mantello e la crosta ricchi di elementi siderofili come il tungsteno.

Sono questi i risultati di nuove simulazioni al computer che spiegano alcuni dettagli della gigantesca collisione(red) La Luna si è formata molto probabilmente in seguito all'impatto di un corpo planetario delle dimensioni di Marte contro la Terra ancora in fase di formazione. Hubble, venticinque anni di immagini del cosmo. Il 24 aprile 1990, con il lancio a bordo dello shuttle Discovery, inizia ufficialmente la missione dell'Hubble Space Telescope, il grande telescopio spaziale realizzato dalla NASA in collaborazione con l'ESA.

Progettato per una missione decennale, oggi Hubble è ancora in orbita a circa 545 km dalla Terra, e continua a catturare quelle immagini che nell'ultimo quarto di secolo hanno cambiato radicalmente il nostro modo di vedere e comprendere l'universo. La longevità di Hubble si deve in gran parte agli interventi di manutenzione effettuati dagli astronauti, ben 5 missioni dal 1993 al 2009, che hanno prima riparato il telescopio e poi l'hanno reso cento volte più potente cambiando e perfezionando la strumentazione. Una possibilità, quella dell'intervento di astronauti, su cui non potrà fare affidamento il successore di Hubble, il James Webb Space Telescope, che orbiterà circa 1,5 milioni di chilometri dal sistema Terra-Luna, e che dovrebbe partire entro il 2018.

Hubble, 25 anni in 25 (+1) foto storiche - Focus.it. Hubble Space Telescope Photos, Hubble Pictures, Images. The Secret to Hubble's Success. The Secret to Hubble's Success A technological tour of the Hubble Space Telescope from 1990 to today By Jason Treat, Anna Scalamogna, and Eve Conant The Hubble Space Telescope, which has allowed us to peer into the depths of space, celebrates its 25th anniversary on April 24. A remarkable source of scientific research, the telescope has snapped more than 570,000 pictures across the electromagnetic spectrum, from ultraviolet to infrared. What's the key to its success? Science Infographics.

Riding Light- Cavalcando La Luce Attraverso Il Sistema Solare. Vi hanno mai chiesto, quanto è grande l'Universo? A me è capitato! Un alunno mi ha rivolto tale domanda insidiosa, circa tre anni fa.Potete leggere la mia risposta nel seguente post >> Pianeti, pianeti nani e pianeti nuovi. Gli antichi avevano diviso gli astri del cielo in poche, grandi categorie. C’erano il Sole, la Luna, le stelle fisse e i pianeti. La parola “pianeta” deriva dal greco e sta a significare “vagabondo”: all’osservazione visuale, infatti, stelle e pianeti sono indistinguibili, se non per il fatto che i secondi si muovono rispetto alle prime. Fino alla fine del XVIII secolo, gli unici pianeti conosciuti erano Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno: inoltre, di Giove e Saturno si erano già osservati una decina di satelliti.

Nel 1781, però, William Herschel, uno dei più grandi astronomi del suo tempo, annunciò di aver osservato un nuovo pianeta, che, dopo molte proposte e ripensamenti, è stato battezzato Urano. Finlandia da sogno: il fotografo cattura la luce segreta della notte - Radio Deejay. Orizzonti stellari, foreste incantate, strade infinite, sognare è possibile: la notte vive in tutto il suo splendore nelle fotografie del fotografo autodidatta Mikko Lagerstedt. Foto Il primo sguardo sull’universo nascosto - 1 di 7. Spectacular Photos Of The Night Sky Around The World. The night sky is filled spectacular cosmic treasures, from the moon and other planets to distant stars and galaxies. It is full of magic. NASA’s SDO Captures its 100 Millionth Image of the Sun. Jan 27, 2015.