background preloader

Didattica

Facebook Twitter

Didattica per competenze

Scrittura. Grammatica. Il riassunto. Testo argomentativo. Storia XX secolo. Mito ed Epica. Metodo di studio. Grammatica valenziale. La scuola tartalenta: UGO FOSCOLO E NOI (Terza media) Il percorso per affrontare lo studio di Foscolo è stato il seguente: 1. Preparazione della base per creare il lapbook, dove raccogliere tutti i materiali 2. Presentazione del neoclassicismo in modo molto sintetico, concentrandosi sulle caratteristiche principali 3. Presentazione di Ugo Foscolo attraverso un'intervista immaginaria autoprodotta (oppure utilizzando il video di repetita) 4. 5. 6. 7. 8. 9. Tutto il percorso è stato inserito in un lapbook personale e pubblicato su un padlet comune. Quarta videoconferenza: Realizzare e usare video didattici nelle materie umanistiche. La quarta videoconferenza Flipnet è dedicata ad un tema molto dibattuto, sul quale ci sono state fatte continue richieste di aiuti e chiarimenti dalla comunità dei docenti che cercano di capovolgersi: le materie umanistiche.

Il tema è questo:”Realizzare ed usare video didattici nelle materie umanistiche“. La videoconferenza è stata tenuta martedì 28 aprile da Maurizio Maglioni, presidente Flipnet e dal professor David Del Carlo che insegna Lingua e letteratura italiana, Lingua e letteratura latina, Storia e Geografia presso il Liceo Statale “C.

Lorenzini” di Pescia (Pistoia). E’ autore di numerosi video didattici disponibili sul suo canale di Youtube Il link per rivederla è questo e questi sono i materiali illustrati durante la videoconferenza Del Carlo Laboratorio flipped e Del Carlo Video didattici per materie umanistiche. Formazione docenti. La nostra associazione promuove l’apprendimento del metodo capovolto attraverso materiali divulgativi messi gratuitamente a disposizione degli interessati. Le nostre pubblicazioni Creative Common e tutto il nostro materiale audio-video permettono di autoapprendere il metodo flipped senza alcuna spesa da parte dei docenti interessati.

Al contrario, i corsi a pagamento che offriamo sono destinati a chi preferisce usufruire di un supporto tutoriale da parte di formatori con qualifica Flipnet. Chi decide di intraprendere un percorso formativo con i nostri corsi a pagamento non acquista dei contenuti ma solo il supporto alle esercitazioni pratiche, i forum, le frequenti correzioni di elaborati e gli eventuali workshop in presenza. Formazione gratuita Sito web di accurata spiegazione del metodo capovolto nella scuola primaria, ricco di esempi pratici e di attività iniziali per utilizzare la flipped classroom dalla prima alla quinta. Home | Una parola al giorno. RM Fonti - Antologia delle fonti altomedievali - XIII, Indice. Antologia delle fonti altomedievali a cura di Stefano Gasparri e Fiorella Simoni con la collaborazione di Luigi Andrea Berto © 2000 – Stefano Gasparri per “Reti Medievali” XIII Il regno imperiale tedesco 0. Introduzione 1.

(A) Reginone di Prum, Cronaca, SRG, Anni 887, 889, 896, 899-900; [Adalberto], Continuazione, ivi, anni 911-913, 915, 917, 919. 2. (A) Widukindo Di Korvey, Gesta dei Sassoni, SRG, I, 26-27, 33-34. (B) Widukindo di Korvey, Gesta dei Sassoni, SRG, I, 35-36. 3. (A) Widukindo di Korvey, Gesta dei Sassoni, SRG, II, 1-2. (B) Widukindo di Korvey, Gesta dei Sassoni, SRG, III, 7-9. (C) Widukindo di Korvey, Gesta dei Sassoni, SRG, III, 44, 46, 49. 4.

(A) Ottone I, Diplomi, DRG 1/2, n. 379 (969). 5. (A) Liutprando da Cremona, Gesta di Ottone, SRG, 2. (B) Ottone I, Diplomi, DRG 1/2, n. 235 (962). (C) Liutprando da Cremona, Gesta di Ottone, SRG, 10, 13, 15-16. 6. (A) Giovanni XIII, Lettere e Decreti, PL 135, n. 2. (B) Adamo di Brema, Gesta dei vescovi della chiesa di Amburgo, SRG, 11, 15-16. 7. Historia Ludens - Didattica della Storia. Come una macchia di cioccolato - Like the Stain of Chocolate. COME PARLARE DI DISLESSIA IN CLASSE. In questo articolo apprenderai come strutturare una lezione semplice ed efficace per spiegare ai tuoi alunni con DSA e non, quali sono le difficoltà che incontra un bambini con tale disturbo, e quali sono i pensieri e gli atteggiamenti che dovrai migliorare per lavorare con loro.

Come sai bene, un bambini con DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO in classe non è affatto semplice da gestire, soprattutto se non hai avuto il tempo di preparare una lezione per sensibilizzare il contesto in cui il bambino andrà ad apprendere. Devi sapere che è stato dimostrato che l’opera di sensibilizzazione e di informazione è fortemente facilitante delle operazioni di programmazione e organizzazione degli interventi di personalizzazione dell’intervento didattico.

Non farlo è una scelta che determinerà sicuramente il complicarsi di una situazione già complessa per natura. In questo articolo avrai gli strumenti operativi per andare a porvi rimedio. Scaricalo cliccando qui sotto. 1. 2. 3. Questo è normale. 4. Stelle Sulla Terra Storia Di Un Bambino Dislessico Ita film completo. Capter l'écoute. Et Cric ! (le public répond "Et Crac ! " ) Histoire ! ( le public répond "Raconte! ") yé Cric ! (le public répond "Yé Crac !) Histoire ! Faites silence, faites silence, mon histoire commence. Faites silence, faites silence, Voici le conte qui commence. Faites silence, faites silence, c'est la queue du chat qui danse, quand le chat il a dansé, quand le coq il a chanté, le silence est arrivé, mon histoire peut commencer. Ouvrez bien grand vos trois oreilles, les deux de chaque côté de l'esprit, mais aussi la grande oreille du coeur. Ici mon conte prend son cours, le voici.

Seuls les sages boucheront leurs oreilles, comme ça tout le monde entendra. Cric, crac, les enfants Parli, parlo, parlons, Pour en savoir le court et le long, Passez le crachoir à Jos Violon. Maintenant, dis à ton coeur qu'il vienne près de moi, comme vont venir vers tes oreilles mes paroles qui te diront ce que c'était que l'île aux monstres. Boukoulouki ki, boukoulouki ki, histoire en or, histoire en or. "Jambo! " "Hii !!! " Stelle sulla Terra - Maestro spiega cos'è la dislessia. Charlie Chaplin e la fabbrica: Tempi Moderni (1936) Charlie Chaplin film - The Vagabond - Full movie HD - Best quality | HD | Comedy. La belle époque - Rai Grande Guerra.

LA BELLE ÉPOQUE. La classifica dei migliori film Ragazzi. La letteratura italiana del Novecento: un itinerario europeo | Filippo MIlani | Letteratura Italiana Online. 0 - Introduzione. La cultura italiana si dibatte da sempre tra egemonia e marginalità, lacerata da due opposte tensioni che la portano da un lato a svolgere un ruolo di primo piano nel panorama europeo, dall'altro a non riuscire a divincolarsi mai del tutto dal provincialismo di fondo che la pervade. L'Italia ha una doppia anima che, attraverso forti contraddizioni, si manifesta in una fertile disarmonia per coloro (letterati e non) che sono in grado di cogliere e di far proprie le scintille generate da questi attriti dolorosi e irrisolti. Nel Novecento, il cosiddetto "secolo breve", questa scissione si acuisce ancor di più, dando origine ad un panorama letterario quanto mai frammentato e frastagliato, in cui pochi grandi autori emergono e hanno la forza di imporsi a livello internazionale.

Una mappatura della letteratura italiana del Novecento non può che configurarsi come una ricognizione sommaria di itinerari compositi e mai del tutto districabili gli uni dagli altri. René Magritte: dipingere enigmi per capire la vita. René Magritte, Golconde, 1953 “C’ è una multitudine di uomini, di uomini diversi. Ma poiché una multitudine non fa pensare a un individuo, tutti gli uomini sono vestiti allo stesso modo… “Golconde” era una ricca città indiana, una specie di miracolo. Io ritengo che sia un miracolo poter camminare attraverso il cielo sulla terra”. Con queste parole Magritte descrive la tela “Golgonde”, un’immagine dove l’artista spende la propria ironia nell’incanto della fiaba.

La composizione è molto semplice, è fatta di tre elementi, il cielo gli edifici e gli uomini con la bombetta. Uomini standarizzati, così come lo sono gli edifici ed il cielo. L’omino replicato plana sulla terra come il lento fioccare della neve, proiettando la propria immagine sulle facciate delle case e nel cielo, che pare così avvolto da una pioggia di figurine vaganti, sospese nell’aria. René Magritte, Il modello rosso (Le modèle rouge), 1937 René Magritte, L’uomo con la bombetta, 1964. Le favole di esopo , e la morale delle favole di Esopo. FAVOLE, MORALI E PROVERBI – Le Fate Giardiniere. TI SEMPLIFICO LA VITA : COME SCRIVERE UNA FAVOLA CON LA MORALE. Sicuramente scrivere una favola con la morale non è la cosa più semplice del mondo, ma siccome avete avuto la fortuna di capitare su questo blog, da domani saprete scrivere unafavolacon o senza morale.

Qua di seguito vedremo punto per punto come ci si prepara alla stesura di una favola con la morale preparando il nostro cervello e immedesimandoci nella storia. COSA SERVEUn proverbio: vi servirà per poter dare alla vostra favola una morale conosciuta, e per incominciare ad inquadrare la storia su quell'argomento per es. (Non è tutto oro quello che luccica).Scegliere i personaggi: di solito si comincia con il protagonista perché sicuramente sarà il primo che ci verrà in mente e fonte della nostra ispirazione nel nostro caso ( Iris che è una bambina con lunghi e magici capelli). Il particolare: cos'è?

E' quell'elemento da cui prenderà vita tutta la storia e che di solito è in simbiosi con il proverbio, con la morale e sarà ripetuto nel titolo della favola. Letteratour - In classe: Inventa una favola. La seconda parte della lezione dedicata alla favola prevede un lavoro creativo, in cui gli alunni sappiano ricreare punto per punto le caratteristiche proprie alla favola: 1. La favola è sempre un racconto fantastico 2. I personaggi sono quasi sempre animali che parlano e agiscono come gli esseri umani, rispecchiandone il carattere 3. 4. >>Galleria di disegni 1) Il camaleonte e la lucertola C'era una volta una lucertola che aveva da fare le valige. Morale: Fidarsi sempre dei buoni amici. [Alessia, Matteo Di P., Mattia, Andrea C.] 2) Il falco cacciatore C'era una volta un orso che viveva in montagna.

Morale: Un amico vale più di un pasto. [Shayan, Federico, Giulia, Linda, Erica] 3) La gara C'era una volta una gara in una giungla, dove hanno partecipato molti animali: una volpe, un coccodrillo, una tartaruga, un falco, un leone e una lepre, per vincere un pezzo di carne. Morale: L'importante non è vincere, ma partecipare. [Jacopo, Matteo V., Matteo P., Vittorio] 4) Il ghepardo, la scimmia e il mammut.

Come Scrivere una Favola: 15 Passaggi. 3 Parti:Delineare le Basi della FavolaScrivere la Storia della FavolaRivedere e Condividere la Favola Le favole sono brevi racconti allegorici i cui protagonisti sono animali dalle fattezze umane, anche se, talvolta, possono comparire come personaggi anche piante, oggetti e forze naturali. Nelle favole classiche, il protagonista apprende da un singolo errore fondamentale e il racconto si conclude con una morale destinata a riassumere la lezione imparata[1]. Scrivere una favola richiede una narrazione forte e concisa nella quale ogni componente - personaggio, ambientazione e fatti - contribuisce chiaramente e direttamente alla risoluzione e alla morale della storia.

Anche se ognuno ha un processo di scrittura del tutto personale, questo articolo ti suggerisce un elenco di passaggi e una favola d'esempio per aiutarti a crearne una tua. Passaggi Parte 1 Delineare le Basi della Favola Parte 2 Scrivere la Storia della Favola Parte 3 Rivedere e Condividere la Favola Informazioni sull'Articolo. Nuovomondo (2006) di Emanuele Crialese- arrivo in America. Coordinate geografiche - ARTIGIANATO DIDATTICO. Negli ultimi anni di insegnamento ho incontrato qualche difficoltà quando ho dovuto affrontare assieme ai ragazzi di prima media il sistema di riferimento formato dal reticolato geografico e la conseguente individuazione dell’esatta posizione di un luogo attraverso l’utilizzo delle coordinate geografiche.

Ho quindi pensato di strutturare almeno un segmento dell’unità di geografia dedicata alle coordinate geografiche chiamando in causa anche l’educazione linguistica, ed in particolar modo la produzione del testo regolativo. Audio Rai.TV - Fahrenheit - Fahrenheit - Compiti a casa: si o no? - ore 15.00 del 07/10/2016. Dario Fo - "Grammelot: La fame dello Zanni" - Mistero Buffo 1991. Mr. Tambourine Man (Live at the Newport Folk Festival. 1964)

Branduardi canta Il Trionfo di Bacco e Arianna - ZIP Rivista Letteraria per i Giovani. Il Trionfo di Bacco e AriannaDai versi di Lorenzo De Medici alla voce di Angelo Branduardidi Laura Micale E’ il 1994 quando nell’album Domenica e Lunedì Branduardi inserisce i celebri versi di Lorenzo il Magnifico de Il Trionfo di Bacco e Arianna, musicando uno dei più famosi inni alla vita della Letteratura italiana. Non è una scelta “strana” per un cantautore che ama ispirarsi a brani del passato, facendosi portatore della rivalutazione e della riscoperta del patrimonio musicale antico.

Autore del celeberrimo brano Alla Fiera dell’Est, Branduardi ha infatti improntato la sua attività musicale sulla ricerca nel campo della musica popolare, in particolare barocca e rinascimentale, coadiuvato dalla moglie Luisa Zappa.I versi de Il Trionfo di Bacco e Arianna appartengono proprio al primo Rinascimento, essendo stati composti da Lorenzo il Magnifico in occasione del carnevale del 1490. Il Trionfo di Bacco e Arianna - Angelo Branduardi.

Bob Dylan The Times They Are A Changin' 1964. Untitled. Obudźcie się ludzie, rozejrzeć się czas, Bo rzeki wezbrane zaleją wnet was I na nic w nich widzieć nieszczęścia i zło, Więc gdy przeżyć wśród wodnej chcesz masy, Z nurtem naucz się płynąć, bo pójdziesz na dno – Wicher zmian, zmieniają się czasy. A wy, który piórem wróżycie nam dni, Wstrzymajcie się, zanim skreślicie słowa trzy, Bo koło historii rozpędza swój bieg, Kogo wskaże, nie mówcie zawczasu, Wczorajszy wasz lider zniknie jak wiosną śnieg – Wicher zmian, zmieniają się czasy. Wy, politycy, nie przeoczcie tych zmian – Bo w łeb zaraz weźmie najlepszy wasz plan, Kadencji to już koniec, wartości waszych krach, Dni minionych daremne zapasy. Na ulicach trwa walka i wasz świat pęka w szwach – Wicher zmian, zmieniają się czasy. Ojcowie i matki, niech każde z was wie – Gdy coś jest wam obce, nie znaczy, że złe, Wasze córki, synowie dorośli są dziś I uciekać chcą z domów waszych, Więc usuńcie się z drogi, gdy nie chcecie nią iść – Wicher zmian, zmieniają się czasy.

MEM - Memorie e Migrazioni - Altre proposte. Divisione in sillabe e contatore, con o senza sinalefe. Benvenuto ai nostri divisore in sillabe online automatica, che ovviamente è anche contatore di sillabe. È possibile scrivere una parola, un lungo testo o poesie, e il nostro sito le puo dividere e contare. Un'altra cosa da notare è che se si scrive alcuni versi, cioè frasi separati da interruzioni di riga, le frasi saranno divise e se si seleziona l'opzione di conteggio di sillabe, si scrive accanto ad ogni linea il risultato. Ad esempio, se si scrive questi primi versi di una poesia di William Shakespeare: Dubita che le stelle siano fuoco, dubita che il sole si muova, dubita che la verità sia mentitrice, ma non dubitare mai del mio amore. Utilizzando i nostro divisore di sillabe (e contatore) attivati, il risultato sarebbe: du-bi-ta-che-le-stel-le-sia-no-fuo-co (11 sillabe) du-bi-ta-che-il-so-le-si-muo-va (10 sillabe) du-bi-ta-che-la-ve-ri-tà-sia-men-ti-tri-ce (13 sillabe) ma-non-du-bi-ta-re-mai-del-mio-a-mo-re (12 sillabe) Per favore, puoi aiutarci a tradurre correttamente questo sito?

Lettera di un Immigrato – MenteCritica. Trieste. L’addio a Trieste dei migranti nelle immagini di Ugo Borsatti - Tempo Libero. Gian Antonio Stella - Siamo tutti emigranti. Lettera di un immigrato alla madre. In viaggio con le lettere » Fondazione Paolo Cresci. MEM - Memorie e Migrazioni - Home page. Storiadigitale Zanichelli Linker - Mappestoriche Site. VILLAGGIO CRESPI D'ADDA - Unesco - Informazioni e visite guidate. The Statue of Liberty & Ellis Island. Fiabe e favole del mondo. Come il Peso dell'Acqua - ZaLab. Andrea Segre: COME IL PESO DELL'ACQUA. A scuola di futuro: perché gli studenti dovrebbero vedere Domani - il film — Viaggi da Imparare. Sussidi didattici per la scuola secondaria di primo grado - profgiuseppebettati. Scuola in Chiaro - Cerca le scuole, esamina e confronta le loro caratteristiche. Pubblicazioni - Educazione - Pena di morte: parliamone in classe. #IOLEGGOPERCHÉ.

Giovani Storie. Guamodì Scuola: 999 libri da scaricare gratuitamente, per la scuola o per il tempo libero. I 10 diritti del lettore secondo Pennac. Pennac: dopo i celebri "10 diritti del lettore", 8 nuove riflessioni sulla lettura. Parigi rivoluzione 1848 e 1830 - Michele Toss. Accordo [prontuario] in "Enciclopedia dell'Italiano" Primo webinar gratuito 2016/2017: la valutazione capovolta! L’inventafrase, sottotitolo: Livello A2 - B1. Il Risorgimento italiano. IL RISORGIMENTO. Lo Duca - grammatica modello valenziale a scuola. La PIAZZA - Piazza delle Competenze. Luca Serianni: il canto V dell`Inferno di Dante. L'eroe invisibile | Mangialibri. Rose bianche su sfondo nero. I bambini di Bullenhuser Damm. Poesie della Memoria - Poesie.reportonline.it. Educazione - Scuola - 27 gennaio: Giorno della Memoria.

Guamodì Scuola: Prove d'Ingresso - Scuola Secondaria di II Grado (Italiano - Matematica - Inglese - Storia - Geografia - Scienze - Lingue) Trucchi e Tecniche per Calmare una Classe Rumorosa. Grande raccolta di eBook gratuiti per docenti. Guamodì Scuola: Educare Narrando: storie, racconti e riflessioni dal forte contenuto educativo, da usare in vari contesti. Franco Basaglia: la Trieste di Italo Svevo. Teach in Your Country | Teach For All.

Parlare di ISIS ai bambini. Un piccolo capolavoro di comunicazione Erickson a cura di Dario Ianes | Pagina Tre. Cavalli celebri: BUCEFALO, IL DESTRIERO DI ALESSANDRO MAGNO [VIDEO] | Riders Advisor. Una mappa dell’Africa se non fosse stata colonizzata. Portail IGN | L'information grandeur nature. Cartes géographiques gratuites, cartes muettes gratuites, cartes vierges gratuites, fonds de cartes gratuits. Toutes les cartes geographiques.

Le portail des territoires et des citoyens. Biografia di Giuseppe Ungaretti. Che cosa è un’UA – Come insegnare la letteratura a scuola? - Claudio Giunta. Il Novecento a scuola. Dalla letteratura alla lingua. Una proposta sulla didattica dell’italiano.

Ecosistema

Autoriforma gentile della scuola. Riduzione de "La ginestra" di Giacomo Leopardi.