background preloader

Visual Understanding Environment

Visual Understanding Environment

http://vue.tufts.edu/

Related:  mappe, diagrammimap creating toolsMAPPE mentali e concettualiUtility

xMind: software per creare e visualizzare mappe mentali con qualsiasi dispositivo XMind è un software che vi permette di creare e visualizzare mappe mentali digitali con qualsiasi dispositivo. Funziona infatti con Windows, Mac e Linux e, attraverso Evernote, potrete accedere alle vostre mappe anche da dispositivi mobili. L'interfaccia di xMind è intuitiva e permette di creare mappe mentali in forma gerarchica-associativa, utilizzando un editor in cui sono disponibili diversi temi. La versione gratuita di xMind ha funzionalità complete, certamente adeguate per l'utilizzo dei nostri bambini e ragazzi. Mappe Mentali ON LINE Mappe mentali & mappe concettuali Teorizzata da Joseph Novak all'inizio degli anni '60, quella delle mappe concettuali è una tecnica molto diffusa per la rappresentazione grafica della conoscenza, soprattutto in ambito didattico-formativo. Rifacendosi alla teoria di David Ausubel sull'apprendimento significativo, Novak propose le mappe concettuali come strumento per affrontare il problema dell'apprendimento meccanico degli studenti. Secondo la sua idea originale era necessario esplicitare la conoscenza, considerando che: essa non consiste solamente di concetti ma anche di relazioni; la visualizzazione dei concetti e dei reciproci legami favorisce la loro comprensione e quindi la loro memorizzazione.

L’Aula del XXI Secolo come Ambiente di Apprendimento La “Scuola” intesa come Spazio Fisico Nel dibattito sulla riforma della scuola viene spesso sottovalutata l’importanza della scuola intesa come “Habitat“, spazio fisico e architettonico in cui ha luogo il processo di insegnamento e apprendimento. L’idea che gli ambienti in cui si svolge l’attività educativa siano come lo Spazio newtoniano “vuoti contenitori” caratterizzati da uniformità e universale omologazione, ha radici antiche nella scuola italiana. Negli altri paesi monitorati dall’OECD, esistono architetti specializzati nello School Design, che lavorano insieme ai rappresentanti di docenti e studenti per creare gli spazi educativi. Ma è davvero irrilevante lo spazio nel quale si svolge la didattica? Può migliorare l’apprendimento scolastico in edifici cadenti e fuori norma? L’ambiente didattico deve essere solo uno scatolone vuoto?

Alessandra Chiaretta in Canalescuola Larapedia Il sito del sapere libero per tutti: appunti, riassunti, testi e tanto altro.Un vero portale della conoscenza, con tantissime sezioni per soddisfare ogni necessità e con tantissimo materiale didattico. Vai al sito Mi piace: InstaGrok: innovativo motore di ricerca per studenti InstaGrok è un innovativo motore di ricerca progettato per essere utilizzato in maniera particolare da studenti. La caratteristica peculiare di InstaGrok consiste nel fatto che, inserito il termine di ricerca, viene restituito un grafico animato sotto forma di rete e nodi che potrete attivare per accedere agli approfondimenti collegati. In pratica il risultato che otterrete è una mappa concettuale, i cui nodi possono essere cliccati per la lettura dei contenuti che troverete sulla colonna a destra dello schermo. L'immagine che ho inserito sopra è relativa al risultato ottenuto digitando "Roberto Sconocchini". Chiaramente, cliccando sui vari nodi collegati al principale troverete tutte i risultati in cui compaiono i termini associati (ad esempio "Roberto Sconocchini" + "Bambini")

WiseMapping: creare mappe mentali in html5 WiseMapping è uno strumento per la creazione online di mappe mentali in formato html5, quindi utilizzabile con qualsiasi tipo di dispositivo e piattaforma. Il suo utilizzo a livello individuale è completamente gratuito e le mappe possono essere condivise con chi volete, incorporandole in qualsiasi pagina web. L'interfaccia grafica è piuttosto "basic" e all'interno delle mappe potrete inserire collegamenti ipertestuali, immagini e note e potete decidere se visualizzare o meno alcuni nodi "sub-topic". Le mappe generate possono essere esportate in formato immagine jpg, perlomeno nella versione free.

Popplet: creare mappe mentali online e non solo... Popplet è un sito web capace di combinare in un'unica soluzione uno strumento per creare presentazioni, un generatore di mappe mentali e una bacheca on-line. Gli autori lo definiscono un webtool per la rappresentazione visuale di idee. E ' al tempo stesso facile e divertente da usare.

6 app iPad per interagire con gli alunni Oggi vi presento 6 app che vi consentono di utilizzare l'iPad per interagire con i vostri alunni. Con queste applicazioni potrete condurre sondaggi, comunicare e utilizzare giochi didattici. Alcuni di questi strumenti non richiedono agli studenti di possedere un iPad, mentre per altri è necessario che gli alunni utilizzino un computer o un dispositivo mobile per accedere al web, alle e-mail o ai messaggi di testo. 1- PollEverywhere

Le mappe mentali e le mappe concettuali per tessere reti Questa tecnica fa leva soprattutto sulle capacità creative personali e di gruppo, sulle risorse mentali inconsce, sulle sinestesie create con colori e immagini, sui processi che spontaneamente ristrutturano le informazioni e che ogni volta lasciano aperta più di una chiave interpretativa. Esempio: una mappa mentale nella quale sono annotati i concetti principali di un incontro pubblico sull’eccellenza aziendale A differenza delle mappe concettuali, il modello di riferimento per la realizzazione di una mappa mentale è associazionista: la sua costruzione procede con la libera associazione mentale, iniziando dall’elemento centrale, agganciando progressivamente nuovi elementi verso l’esterno della struttura oppure ristrutturando dinamicamente quelli già inseriti. Secondo l’impostazione originale di Buzan, una mappa mentale è caratterizzata innanzitutto da una struttura gerarchico-associativa: a partire dal centro, le relazioni tra gli elementi concettuali possono essere solo di due tipi:

Le 10 migliori piattaforme gratuite online per creare blog Come saprete già per realizzare il blog Maestro Roberto utilizzo il CMS Joomla, un programma nato in realtà per costruire siti web e che sto adattando per le mie necessità. Ma se siete nella fase in cui dovete scegliere una piattaforma gratuita online per creare un blog, senza scaricare alcun programma, ecco un elenco di 10 tra le migliori soluzioni che potrete trovare in rete. Blog.com Con uno stile simile a WordPress questo CMS offre un ottima soluzione ed è ottimizzato per i motori di ricerca, è veloce e stabile, con un design spettacolare, la gestione di widget. Uso come dominio ed ha un limite di 2 GB di spazio libero. Blogetery

Edraw Mind Map: software gratuito per creare mappe mentali Edraw Mind Map è un software gratuito per creare mappe mentali. Si tratta di un programma per piattaforme windows che, oltre a consentire di generare mappe, permette di condividerle, esportarle e stamparle. Ecco alcune tra le caratteristiche principali Edraw Mind Map, che si contraddistingue innanzitutto da un'interfaccia utente piuttosto semplice ed intuitiva: – disponibilità di varie forme da inserire – formattazione testi personalizzabili – scelta tra diversi tipi di connettori (dritti, curvi) – possibilità di inserire simboli, titoli, bordi e sfondi – esportazione dati in formato Excel, Word, testo, CSV – esportazione mappe in formato immagine, PDF, HTML, SVG – possibilità di invio tramite mail – possibilità di inserire tabelle, immagini, simboli font, documenti Office, link ipertestuali, note, allegati Il programma consente inoltre di utilizzare una serie di schemi e template già pronti.

24 strumenti per creare mappe mentali Viene comunemente definito Mind mapping l'utilizzo di schemi visivi per mostrare le relazioni tra idee o informazioni. Queste mappe vengono normalmente utilizzate per la pianificazione del progetto, per raccogliere e organizzare i pensieri, per il brainstorming. Ecco dunque ben 24 risorse (molte delle quali già segnalate nel blog...) per creare mappe mentali in modo decisamente più funzionale rispetto al classico scarabocchio su carta e che potranno risultare assai utili per la manipolazione e la generazione di concetti. Le applicazioni segnalate sono alcune gratuite ed altre a pagamento in modo da adattarsi a qualsiasi budget o esigenza. Si tratta di strumenti generalmente funzionanti tramite browser o desktop-based, con una selezione di applicazioni per tablet in fondo a questo articolo per l'uso su dispositivi iOS e Android.

Related:  social didattici