background preloader

ANIMATORE DIGITALE

Facebook Twitter

Lavagnata: Giochi didattici scaricabili. Questa mappa mentale, da me realizzata nelle ultime 48 ore mentre riordinavo i miei Preferiti, è passibile di modifiche e aggiornamenti (d'altronde è... liquida).

Lavagnata: Giochi didattici scaricabili

Mi è nata l'idea di realizzarla dopo aver scritto un post sull'argomento "Visual Bloom's". Va detto che le risorse segnalate e linkate: - sono state da me attribuite a questa o a quella "categoria", ma nella consapevolezza che si possono utilizzare anche per altre attività e con altri obiettivi, - sono in massima parte frutto di ricerche personali, mentre di qualche risorsa ho avuto notizia tramite segnalazioni di esperti e di colleghi con cui sono "in rete". Si tratta di: Maria Grazia Fiore, Antonio Fini, Maria Ranieri, Angelo Fais, Francesco Leonetti, Giovanni Bonaiuti, Nicoletta Farmeschi, Stefania Giorello, Maria Teresa Carrieri, Giovanni Bisti, Paola Francesca Contu, Patrizia Vayola, Cristina Galizia.

Scuola Accattivante: Come creare un quiz, un test on line in modo veloce. OnLineQuizCreator permette di creare un sondaggio, un quiz, un esame, ecc on line, in modo semplice, intuitivo e veloce.

Scuola Accattivante: Come creare un quiz, un test on line in modo veloce

Per poterlo utilizzare è necessario creare un account. La versione free permette di creare quiz illimitati ma per ogni quiz si possono inserire un massimo di 15 domande. E' possibile inserire foto e attribuire un punteggio ad ogni domanda. I quiz creati vengono salvati sul cloud connesso all'account e si possono modificare, integrare e somministrare ogni volta che si desidera. Gli Item possono essere somministrati in modalità casuale oppure nell'ordine prestabilito. Raccolte di applicazioni educative per bambini ... Lavagnata: Giochi didattici on line. Personalmente ho iniziato a cucinare con una certa serietà a 17 anni.

Lavagnata: Giochi didattici on line

Essendo vegetariana per scelta fin da bambina, avevo bisogno di sperimentare nuovi modi di preparare "la solita verdura" rispetto a quelli tradizionali, visto che la mia regione non è certo nota per la cucina a base di verdura (basta vedere l'Odissea). Cucinare è anche un'attività che ho riscoperto con nuova lena insieme a mio figlio, che ama mescolare e manipolare. Proprio oggi abbiamo fatto uno sformato di zucca, mentre nella fotografia accanto lui sta mischiando gli ingredienti di un'insalata particolare.

Amo le ricette (ma solo quelle vegetariane) del mio autore preferito Manuel Vàzquez Montalbàn e sono incuriosita dal fatto che un noto critico gastronomico abbia il mio cognome (Enzo Vizzari). Un sito davvero gustoso. FLIPPED CLASSROOM tutorial: dove reperire i migliori video didattici - Tecnologie Didattiche. Google. Google ha raccolto tutti i suoi programmi per insegnare il coding in un unico sito. L’annuncio è stato dato qualche giorno fa direttamente dal blog di Google for Education, la sezione del colosso di Mountain View che si occupa di offrire strumenti e programmi per insegnanti e studenti.

Google ha raccolto tutti i suoi programmi per insegnare il coding in un unico sito

Google ha lanciato il suo nuovo sito “Computer Science Edu”, ovvero un portale che raccoglie tutte le risorse per l’insegnamento del coding e delle materie relative all’informatica e alla tecnologia. “L’interesse per la programmazione informatica sta crescendo – scrive Chris Stephenson, a capo dei programmi per il coding di Google Edu – persino il presidente degli Stati Uniti Obama ha sottolineato l’importanza di dare a ogni studente l’opportunità di imparare la programmazione”.

Stephenson, nell’enfatizzare l’impegno di Google nello sviluppare programmi che aiutino l’apprendimento e l’insegnamento dell’informatica, annuncia la decisione di aprire una piattaforma la CS EDU website dove gli insegnanti possano trovare tutte le iniziative di Google relative all’insegnamento del coding. Come funziona Google Moduli? video tutorial in italiano. Distopie Didattiche Per Marx l'essenza dell'uomo è la libertà che si esprime nel "lavoro creativo" con cui egli interagisce con gli altri e l'ambiente modificandoli all'interno di una comunità "utopica" fondata sulla massima evangelica: "Ognuno secondo le sue capacità, a ognuno secondo i suoi bisogni", regola che delinea anche un ideale di comunità educativa basata sull'interazione collaborativa.

Come funziona Google Moduli? video tutorial in italiano

E come l'educazione, anche il lavoro creativo si colloca in una dimensione che dal presente apre al futuro ed è sempre il futuro protagonista del dibattito pedagogico che si concretizza, sempre più spesso, nei lunghi elenchi / liste di competenze, abilità e capacità che le istituzioni educative dovrebbero assumere quali loro obiettivi per il XXI secolo, ma quale futuro disegnano queste tassonomie? Come possiamo immaginare l'uomo che viene "tratto fuori" e "costruito" attraverso queste indicazioni educative?

L'Ennesimo Elenco La Traduzione Traduzione della Tabella. Tutorial videoANT: video guida per usare videoANT.