background preloader

Didattica digitale

Facebook Twitter

Repository materiali didattici. Il Senato definisce la funzione dei dirigenti tecnici - Tuttoscuola. Eliminare in blocco alias di utenti e gruppi in G Suite - Digitale @ Didattica. Nella gestione di utenti e gruppi in G Suite, può capitare l’occasione di dover eliminare numerosi alias.

Eliminare in blocco alias di utenti e gruppi in G Suite - Digitale @ Didattica

In questo periodo, ad esempio, molte scuole stanno facendo o hanno da poco completato il passaggio del dominio da gov.it a edu.it. Aggiungere a G Suite il dominio su edu.it è un’operazione tutto sommato facile e veloce, così come impostarlo come dominio principale. Non è invece così immediata la rimozione del vecchio dominio non più utilizzato. Quando dalla Console di amministrazione cerchiamo di rimuovere un dominio non più in uso, l’operazione non va a buon fine se sono presenti ancora account legati a quel dominio. Linee guida per la didattica a distanza in caso di emergenza o gravi problemi di salute – Licei “Giovanni da San Giovanni”

I Licei Giovanni da San Giovanni hanno elaborato delle linee guida che indicano strumenti, principalmente quelli offerti da G Suite for Education, e modalità con le quali gli alunni siano in grado di continuare l’attività didattica da remoto per le seguenti casistiche: gravi problemi di salute che costringano l’alunno/a non frequentare le lezioni per un prolungato periodo di tempo;chiusura della scuola in caso di emergenza.

Linee guida per la didattica a distanza in caso di emergenza o gravi problemi di salute – Licei “Giovanni da San Giovanni”

Anche se al momento non è prevista la chiusura delle scuole della Regione Toscana a seguite dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, i Licei hanno deciso di farsi trovare pronti all’evenienza redigendo questo documento che, oltretutto, parla di una pratica, quella didattica a distanza, che già da tempo viene utilizzata per gli studenti con gravi problemi di salute. Si ringrazia sentitamente l’I.I.S. “Rigoni-Stern” di Asiago e la Dirigente Scolastica, Dott.ssa Laura Biancato, per gli spunti forniti. Lidiatext il software online che ti insegna a studiare. Wikidot - Free and Pro Wiki Hosting.

13 azioni per dare nuova vita agli esami di terza media - Scuola Aumentata. Dopo aver raccontato la storia degli esami di quest’anno, molto più vivi ed entusiasmanti rispetto a quelli precedenti, ho pensato: ma cos’abbiamo fatto e come si potrebbe replicare in futuro questa specie di magia?

13 azioni per dare nuova vita agli esami di terza media - Scuola Aumentata

Classi Byod e capovolte. Media Literacy Education in 2018: Holistic Curriculum or Fake News Spotting? The term “fake news” has become part of the American lexicon and started a national conversation around media literacy, but has President Trump’s favorite catch-phrase helped or harmed the growth of media literacy initiatives?

Media Literacy Education in 2018: Holistic Curriculum or Fake News Spotting?

A group of media literacy educators discuss what “fake news” means for their work. There has been a litany of press coverage around what has been dubbed “fake news” both before and after President Donald Trump’s surprise victory in the contentious 2016 US presidential election. 10 Benefits of Media Literacy Education. Empowerment through Education. Media Education. Resources. Media education: a kit for teachers, students, parents and professionals - UNESCO Digital Library. Blog. 8 strumenti online per creare video didattici. Si tratta di una raccolta di applicazioni web che consentono di realizzare video lezioni di differenti tipologie: una spiegazione un tutorial che guidi l'utente passo per passo una demo un video di sintesi una presentazione accompagnata dal commento audio. un video interattivo con domande, link, commenti.

8 strumenti online per creare video didattici

La scelta dell'applicazione da utilizzare dipende dalla tipologia di video che si ha la necessità di realizzare. Introducing The Conversation Prism. Last year, Robert Scoble and Darren Barefoot debuted the Social Media Starfish to visualize and document the rapidly evolving landscape for social tools, services, and networks.

Introducing The Conversation Prism

If you work in marketing, public relations, advertising, customer service, product development, or any discipline that’s motivated, shaped, and directed by customers, peers, stakeholders and influencers, monitoring and in some cases, participating in online conversations is critical in competing for the future. Agrarioelmas - Progetto #IDENTITÀ virtuale e cyberbullismo. Dettagli Scritto da Dirigente Scolastico Categoria: News Ultima modifica: 01 Giugno 2017.

agrarioelmas - Progetto #IDENTITÀ virtuale e cyberbullismo

Cyberbullismo: minacce digitali e rischi connessi – Genitori competenti digitali. COME RICERCARE NEL WEB a cura di...- Mappa Mentale - Schema. BUFALE E FAKE NEWS a cura di Patr...- Mappa Mentale. 25 awesome apps for teachers, recommended by teachers. What are the best apps for teachers?

25 awesome apps for teachers, recommended by teachers

We asked TED-Ed Innovative Educators and the TED-Ed community. Below, 25 awesome apps recommended for teachers, by teachers. For teaching students how to present, create and code TED-Ed More than 250,000 teachers use TED education tools to spark student curiosity and explore presentation literacy skills. The Basics Of Digital Citizenship: 27 Power Verbs to Guide Children Online -

25 Awesome Social Media Tools for Education. Connecting with each other comes to us more easily now that we can just tap away on a keyboard and chat with a person who lives over 3000 miles away.

25 Awesome Social Media Tools for Education

Finding information knows no boundaries with Google on every computer in the world. As educators, this means access to more, faster, which is thrilling and mindboggling. However, it can also be frustrating and confusing with so much to choose from. 4 Social Media Platforms for Educators – Inspired Ideas. Google+ Communities.

4 Social Media Platforms for Educators – Inspired Ideas

Maybe you want some online PD that doesn’t limit you to 140 characters and gives you more of the social media experience maybe you’re used to (think Facebook)? I would look at joining some Google+ communities. There are loads of education related topics that have communities. Find the one you like, click Join, and you’re off and running. OrangeSlice: Teacher Rubric - Google Docs add-on. Creare rubriche. Messaggio per utenti con sintetizzatori vocali Benvenuto, Se state utilizzando un sintetizzatore vocale vi consigliamo di entrare in modalità "Miglior Accesso".

Questa modalità è progettata per agevolare alcune modalità di navigazione: Ogni pagina è divisa in sezioni e ogni sezione è descritta da un titolo (navigazione tramite headings).Ogni sezione è associata ad un ruolo (navigazione tramite landmarks).In testa ad ogni pagina si trovano i collegamenti veloci (navigazione tramite link interni). Ad ogni link interno è associata una accesskey (combinazione di tasti).

A Visual Summary: 32 Learning Theories Every Teacher Should Know - Laboratorio TIC 2018/2019 UniPa – Blog del laboratorio. Agendadigitale. Si parla con sempre più insistenza di competenze digitali per la cittadinanza, ma ancora poco niente si è riusciti a fare contro il dilagante analfabetismo informatico di studenti e insegnanti, che rischiano di annegare nell’Oceano digitale. Vediamo perché questa metafora. Imparare a nuotare nell’Oceano digitale Da quasi un anno è uscita la versione 2.1 del DigiComp, l’aggiornamento del quadro di riferimento delle competenze digitali che ogni cittadino europeo deve possedere per poter esercitare pienamente la propria cittadinanza in ambito professionale, sociale ed umano.

Al di là delle 21 competenze descritte all’interno delle cinque aree, su cui – giustamente – ci si è molto concentrati, forse non si è troppo riflettuto sull’azzeccatissima immagine del nuotatore che illustra gli 8 livelli di padronanza che descrivono la maniera in cui sappiamo mettere in atto una determinata competenza. 5 ottimi motivi per realizzare un giornalino (digitale!) scolastico ed un Tool da utilizzare.

Citizen Journalism e giornalismo partecipativo. Un blog corale che da voce agli insegnanti che sperimentano metodi e strumenti per una scuola più coinvolgente e autentica. Il racconto e la condivisione di esperienze, per innescare un circolo virtuoso di innovazi. Lifelong Kindergarten, il digitale si fa gioco a scuola: il modello. Ecco la "Ruota Padagogica": riequilibrare l'apprendimento con le tecnologie. La ruota “padagogica” – dalla crasi tra Pedagogia (l’anima della ruota, la sua ragione d’essere) e iPad, il primo dispositivo per cui fu adattata – può essere definita lo “strumento degli strumenti” per una scuola digitale che ponga l’alunno al centro del suo percorso di sviluppo.

Si tratta sostanzialmente di uno strumento che invita a ripensare profondamente tutto il processo di apprendimento inserendo le tecnologie in un meccanismo armonico unitario, che tenga conto della Tassonomia di Bloom, dell’apprendimento sociale ed emotivo, del modello SAMR (Sostituzione, Aumento, Modifica e Ridefinizione di Ruben Puentedura), della motivazione e concepisca l’attività di Learning Design come una continua riflessione, grazie ad alcune domande suggerite agli utilizzatori perché acquisiscano una sempre maggiore consapevolezza. L’idea di fondo della Ruota Padagogica La storia della ruota Che cosa non è la padagogy wheel.

Ecco la "Ruota Padagogica": riequilibrare l'apprendimento con le tecnologie. L’agenda digitale di una maestra per il 2019: per una didattica migliore. Mi capita tutti i giorni di condividere un file, una foto, un link. Questa volta voglio condividere qualcosa di più. In occasione dell’inizio dell’anno nuovo, voglio condividere la mia agenda dei prossimi mesi da maestra e animatrice digitale: dentro ci sono idee, spunti e attività che proporrò ad alunni, famiglie e colleghe. Directory details. LAVORARE CON LE FAKE NEWS A SCUOL...- Mappa Mentale - Schema. Media literacy e digitale: le sfide della scuola italiana. “L’illusione digitale: risorse scarse, insegnanti allo stremo, naufragio certo” (Tecnica della scuola), “Eurispes, l’Italia investe solo 5 euro a studente per il digitale a scuola” (Corriere della Sera)… sono alcuni dei titoli scelti dai quotidiani per raccontare la parte del 26° Rapporto Italia 2014, curato dall’Eurispes, dedicata alla scuola digitale.

Ecco il contenuto della scheda numero 10. La scuola italiana e la sfida della media literacy L’Unione europea definisce ufficialmente la Media Literacy come «la capacità di accedere ai media, di comprendere e valutare criticamente i diversi aspetti dei media a cominciare dai loro contenuti, di creare comunicazione in una varietà di contesti. La scuola italiana e la sfida digitale. Avviato dal governo italiano nel 2009, il Piano Nazionale per la Scuola Digitale (Pnsd) ha avuto un notevole impulso soprattutto negli ultimi due anni. I tre progetti del Pnds. Pochi 5 euro a studente. Didattica Archivi. Didattica Archivi.