background preloader

Legalità, cittadinanza

Facebook Twitter

15 - Anniversario Strage Di Capaci - Maggio 23. Giovanni Falcone e la strage di capaci. Il Pool comprende quattro magistrati.

Giovanni Falcone e la strage di capaci

Falcone, Borsellino e Barrile lavorano uno a fianco all’altro, sotto la guida di Rocco Chinnici. Si intravede e, lentamente, si instaura un legame comunitario tra i giudici che appartengono al pool. E’ nei giovani la forza su cui contare per cambiare la mentalità della gente e i magistrati lo sanno. Vogliono scuotere le coscienze e sentire intorno a sé la stima della gente. Sia Falcone sia Borsellino hanno sempre cercato la gente. Fino alla fine della sua vita Borsellino, nel tempo che gli rimane dopo il lavoro, cercherà di incontrare i giovani, di comunicargli questi nuovi sentimenti e di renderli protagonisti della lotta alla mafia. Parallelamente continua il lavoro nel pool. Falcone e Borsellino lavorano senza sosta, firmano provvedimenti, indagano, ascoltano con dedizione e responsabilità.

Poi il dramma. Comincia la preparazione del Maxiprocesso e viene ucciso il commissario Beppe Montana. Il clima comincia a cambiare. Frasi di Paolo Borsellino: le migliori solo su Frasi Celebri .it. Pithecusae: Giovanni Falcone e Paolo Borsellino: "Sventurato quel popolo che ha bisogno di eroi" (B. Brecht)? I magistrati Giovanni Falcone (Palermo, 18 maggio 1939 - Capaci, 23 maggio 1992) e Paolo Borsellino (Palermo, 19 gennaio 1940 - Palermo, 19 luglio 1992) sono figure straordinarie della storia del nostro Stato.

pithecusae: Giovanni Falcone e Paolo Borsellino: "Sventurato quel popolo che ha bisogno di eroi" (B. Brecht)?

Legati da un'amicizia fraterna, uniti dall'amore per la loro terra, la Sicilia, e dalla passione per il loro lavoro, hanno condiviso la battaglia contro Cosa Nostra. Dopo averla messa in ginocchio grazie ad una profonda conoscenza della cultura e del sistema mafiosi e ad innovativi metodi d'inchiesta, hanno continuato a svolgere il proprio lavoro con convinzione e abnegazione, pur essendo consapevoli che la mafia un giorno li avrebbe uccisi. Rappresentano uno straordinario ed indimenticabile esempio di fiducia nello Stato, di senso del dovere e dedizione alle istituzioni, di lealtà e moralità, di impegno e determinazione, di coraggio e autentica umanità.

Vedere i loro volti, ascoltare le loro parole, conoscere la loro storia è un'esperienza irrinunciabile. Per non dimenticare ... Informazioni essenziali sull'UE. Skip to main content European Union Europa Home Informazioni essenziali sull'UE ECAS LoginCreate an ECAS account Informazioni di base Istituzioni, organi e agenzie Lavorare per e presso l'UE Da scaricare Relazione generale sull'attività dell'Unione europea Le politiche dell'Unione Europea - Come funziona l’Unione europea Europa in 12 lezioni Segnalare un problema o fornire un riscontro su questa pagina Contatta l'UE Trova un account sui social media Istituzioni dell’UE Parlamento europeo Consiglio europeo Consiglio dell'Unione europea.

Informazioni essenziali sull'UE

Giorno della Memoria - Materiale e spunti. Una donazione per aiutare i bambini - UNICEF Italia Onlus. Share.nearpod. Anne Frank Museum Amsterdam - the official Anne Frank House website. Pace e Non Violenza: Storie di Pace. Nelson Rolihlahla Mandela (Mvezo, 18 luglio1918 – Johannesburg, 5 dicembre2013) è stato un politicosudafricano, primo presidente a essere eletto dopo la fine dell'apartheid nel suo Paese e premio Nobel per la pace nel 1993 insieme al suo predecessore Frederik Willem de Klerk.

Pace e Non Violenza: Storie di Pace

Fu a lungo uno dei leader del movimento anti-apartheid ed ebbe un ruolo determinante nella caduta di tale regime, pur passando in carcere gran parte degli anni dell'attivismo anti-segregazionista. Protagonista insieme al presidente Frederik Willem de Klerk dell'abolizione dell'apartheid all'inizio degli anni Novanta, venne eletto presidente nel 1994, nelle prime elezioni multirazziali del Sudafrica, rimanendo in carica fino al 1999. Il suo partito, l'African National Congress, è rimasto da allora ininterrottamente al governo del paese.

Mandela è il cognome assunto dal nonno. Eunice Mary Kennedy Shriver e Special Olympics (Brookline, 10 luglio1921 – Cape Cod, 11 agosto2009) era la quinta figlia di Joseph P. Guerre nel Mondo » Conflitti attualmente in corso. Sostieni Guerre nel Mondo Manualinux, il Manuale su Linux Creme al Cioccolato Spalmabili nel Mondo Bagno Alma Ristorante Pizzeria a Tirrenia (Pisa) Emergency Italia Save the Children War Child Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati Amnesty International Italia Human Rights Watch Reporters Without Borders C.O.S.MO.

Guerre nel Mondo » Conflitti attualmente in corso

Search for International Terrorist Entities (SITE) Sightsavers Italia ONLUS Agire Operation Smile.