background preloader

Anxietas de Ecclesia

Facebook Twitter

Due Papi – La durezza del vivere – Medium. È sfuggito a molti (ma non a tutti) un simposio che si è tenuto a Varsavia, “Il concetto di Stato nella prospettiva dell’insegnamento del card.

Due Papi – La durezza del vivere – Medium

Joseph Ratzinger-Benedetto XVI”, presso la sede della Conferenza dell’episcopato polacco. Sia Papa Francesco che il Papa emerito J. Ratzinger su cristianesimo e razionalizzazione. Scandalo Paglia, “l'assassino” torna sul luogo del delitto. Caro Direttore, porto alla sua attenzione un evento che ci sarà nella nostra città, Terni, il giorno 31 maggio p.v., quando monsignor Vincenzo Paglia (vescovo di Terni, Narni e Amelia dall’aprile 2000 al febbraio 2013, ndr) presenterà presso il Museo Diocesano il suo nuovo libro "Sorella morte".

Scandalo Paglia, “l'assassino” torna sul luogo del delitto

Bisogna dire che la sfacciataggine di monsignor Paglia non ha limiti. Non gli è stato sufficiente portare la nostra città sulle prime pagine dei giornali per il clamoroso crac della Curia a seguito di spregiudicate manovre economiche. S.Nicola in Russia: "E' il frutto di Fatima" Nel 1995 un giovane missionario della Fraternità San Carlo, don Ubaldo Orlandelli, da pochi anni arrivato ad evangelizzare la Siberia reduce dalla terribile esperienza sovietica passava per le strade di Novosibirsk portando in processione eucaristica il Santissimo Sacramento con appena cinque o sei fedeli dietro di lui.

S.Nicola in Russia: "E' il frutto di Fatima"

Una piccolissima processione del Corpus Domini che si snodava inosservata in una terra che aveva vissuto l’ateismo per mezzo secolo. PAPA: PURGA SENZA PRECEDENTI AL CULTO DIVINO. UN SILURO PER IL CARD. SARAH. E PER ALTRI… – STILUM CURIAE. Marco Tosatti Una vera e propria purga, alla Congregazione del Culto Divino, e un siluro al Prefetto della Congregazione, il cardinale Robert Sarah (nella foto).

PAPA: PURGA SENZA PRECEDENTI AL CULTO DIVINO. UN SILURO PER IL CARD. SARAH. E PER ALTRI… – STILUM CURIAE

Che oltre a essere critico, come molti cardinali africani, delle interpretazioni liberal dell’Amoris Laetitia in tema di eucarestia a divorziati risposati, qualche mese fa si è anche permesso di suggerire che la messa sia rivolta a Oriente: “E’ molto importante che torniamo, appena possibile a un orientamento comune, di preti e fedeli rivolti insieme nella stessa direzione, a oriente, o almeno verso l’abside, verso il Signore che viene”. E ha aggiunto: “Vi chiedo di applicare questa pratica ovunque sia possibile” aveva detto, come potete leggere QUI.

L’inequivocabile Dottrina della Chiesa sulla ‘omosessualità’. Vademecum per tiepidi e modernisti. Presentazione [1]

L’inequivocabile Dottrina della Chiesa sulla ‘omosessualità’. Vademecum per tiepidi e modernisti

HA DISTRUTTO ANCHE FATIMA E IL MESSAGGIO DELLA MADONNA (nella foto: Bergoglio in piedi davanti al SS. Sacramento – come al solito – con l’inginocchiatoio lasciato inutilizzato) - Lo StranieroLo Straniero. Benedetto XVI, nel pellegrinaggio a Fatima del 13 maggio 2010, auspicò di vedere nel centenario delle apparizioni (il 2017), il trionfo del Cuore Immacolato di Maria profetizzato dal Messaggio della Madonna.

HA DISTRUTTO ANCHE FATIMA E IL MESSAGGIO DELLA MADONNA (nella foto: Bergoglio in piedi davanti al SS. Sacramento – come al solito – con l’inginocchiatoio lasciato inutilizzato) - Lo StranieroLo Straniero

Ma il 12 maggio del 2017 papa Bergoglio ha sostanzialmente liquidato Fatima e il Messaggio della Madre di Dio. Oggi nell’omelia, grazie al Cielo, ha letto una normale paginetta celebrativa, preparata dai teologi della Santa Sede per la canonizzazione dei pastorelli, e c’è perfino un (fugace) accenno all’inferno (la strategia bergogliana è sempre questa). Ma ieri, quando ha pronunciato il suo vero discorso bergogliano, è successo qualcosa di clamoroso.

E’ venuto a Fatima esattamente per pronunciare queste parole che sono in contrapposizione a tutte quelle pronunciate, in quel santuario, dagli altri papi che sono andati lì come pellegrini. Tutti temi detestati da Bergoglio. Una spettacolo mai visto. "TERRORE ROSSO" IN VATICANO - Blondet & Friends. Di Don Elia Il terrore è palpabile negli uffici della Curia Romana.

"TERRORE ROSSO" IN VATICANO - Blondet & Friends

Cellulari e caselle di posta elettronica dei suoi funzionari sono tenuti sotto controllo. La saggezza di Thorin e il lato oscuro della libertà. Ognuno porta le proprie colpe e Dio solo conosce l’intimo dei cuori.

La saggezza di Thorin e il lato oscuro della libertà

Questo è fuori discussione. Ma certo il mondo che ci circonda, con il suo potere, le sue leggi, le sue logiche, le sue strutture, non è indifferente nel determinare i sentieri che intraprendiamo e le decisioni che assumiamo. “LA CHIESA SI SBAGLIA GRAVEMENTE SE RITIENE CHE LA CRISI DEI RIFUGIATI SIA LA SUA MISSIONE PRIMARIA” – Telegraph. La Chiesa dovrebbe ignorare la “vera crisi” cui si trova di fronte oggi, se si concentra su questioni di giustizia sociale, piuttosto che la sulla sua missione fondamentale, che è quella di evangelizzare,avverte il cardinale Robert Sarah in un’intervista pubblicata di recente.

“LA CHIESA SI SBAGLIA GRAVEMENTE SE RITIENE CHE LA CRISI DEI RIFUGIATI SIA LA SUA MISSIONE PRIMARIA” – Telegraph

“La Chiesa si è gravemente sbagliata per quanto riguarda la natura della sua vera crisi, se pensa che la sua missione essenziale sia di offrire soluzioni a tutti i problemi politici in materia di giustizia, di pace, di povertà, di accoglienza dei migranti, ecc trascurando l’evangelizzazione” ha detto il cardinale ad Aiuto alla Chiesa che Soffre, il 18 aprile. LA MALEDIZIONE DI DON MILANI (di Roberto Dal Bosco) Sono giorni in cui il Male emerge in maniera piuttosto visibile.

LA MALEDIZIONE DI DON MILANI (di Roberto Dal Bosco)

La Chiesa sta perdendo il significato dell'Eucaristia Così finisce schiava della cultura moderna. In preparazione del Convegno internazionale di sabato 22 aprile ("Fare chiarezza - A un anno dalla Amoris Laetitia"), pubblichiamo alcuni articoli che affrontano i punti nodali che sono alla base delle opposte interpretazioni che si danno dell'Amoris Laetitia e soprattutto del capitolo VIII (dedicato alle situazione irregolari). Oggi completiamo le riflessioni sull'Eucaristia (qui la prima puntata). La lavanda dei piedi da parte della Chiesa a tutti gli uomini per accedere all’Eucaristia avviene con il battesimo, con la predicazione della penitenza, con la proposizione della sana dottrina, ecc.: in pratica con una costante e corretta pastorale.

Ma con materna severità anzitutto la Chiesa vieta - ha sempre vietato - di accedere all’Eucaristia in peccato grave o mortale. San Giovanni Paolo II nell’Enciclica Ecclesia de Eucharistia ha scritto al riguardo: «Desidero ribadire che vige e vigerà sempre nella Chiesa la norma con cui il Concilio di Trento ecc.» IL CARDINAL SARAH: «Scismi, sacrilegi e poca fede scuotono la Messa» - Blondet & Friends. Di Lorenzo Bertocchi Dal 29 marzo al 1° aprile si è tenuto a Herzogenrath, in Germania, il 18° incontro liturgico di Colonia sul tema del decimo anniversario del Motu proprio Summorum pontificum di Benedetto XVI.

Nel 2007 con questo motu proprio l’attuale papa emerito riportava in piena luce il cosiddetto vetus ordo, la liturgia celebrata secondo il rito romano precedente la riforma post conciliare. RICORDANDO IL "PASTORE IDOLO" IL CUI ARRIVO FU PREANNUNCIATO A PIO XII DA GESU' (TRAMITE LA MISTICA MARIA VALTORTA) RIPROPONGO QUESTA MEMORABILE PAGINA DEL BEATO JOHN H. NEWMAN SULLA "RELIGIONE DEL MONDO" CHE SI STAVA PREPARANDO E CHE ANCHE I CATTOLICI OG. “Il mondo costruì, con l’aiuto dei filosofi del giorno, una contro-religione, in parte simile al cristianesimo, ma in realtà sua acerrima nemica (…) [Essa] ha scelto del Vangelo il suo lato più sereno: l’annuncio della consolazione, i precetti di reciproco amore. Pubblicato-23.03.2017-LA-CADUTA-DELL-IMPERO-QUELLE-BRUTTE-STORIE-DEL-VATICANO-II.

10 3 2017 Mainardi contro Padre Spadaro. Søren Kierkegaard e l'eccellenza del celibato. Un saggio attualissimo di Cornelio Fabro. A. Gnocchi - Lotta contro il sacrificio della messa e Dom Guéranger. Una volta innescato, il meccanismo della rivoluzione del culto procede inesorabilmente e non può stupire il progetto di ulteriori varianti al messale della riforma… L’accelerazione verso il baratro impressa dal pontificato bergogliano mira alla distruzione della fede cattolica, dunque deve necessariamente istituire una liturgia che ne sia lo strumento e la celebrazione. Nell’uomo, che è una creatura liturgica, la radice della fede può essere pervertita solo pervertendo l’atto supremo di culto stabilito da Dio una volta per sempre. Ecco perché l’opera iniziata con il Novus Ordo Missae di Paolo VI viene ora perfezionata e forse portata a compimento con quello che potremmo chiamare il Novissimus Ordo Missae di Bergoglio.

Ogni settimana Alessandro Gnocchi risponde alle lettere degli amici lettori. Tutti possono scrivere, indirizzando le loro lettere a info@riscossacristiana.it , con oggetto: “la posta di Alessandro Gnocchi”. Giovedì 16 febbraio 2017. MiL - Messainlatino.it: Le opinioni di P. Bernhard Häring sulla pastorale dei divorziati risposati: modernisti di ieri che hanno ispirato modernisti di oggi. Durissimo attacco dello "Spectator" a Bergoglio: Un papa mai visto nella storia, che invece di proteggere i cattolici si unisce alla loro persecuzione.

Lettera aperta a Don Carron. Caro don Carron, mi permetto una esegesi del suo scritto, pubblicato sul Corriere della Sera del 24, in relazione alla legge sulle unioni civili. Francia: Cattolici ringiovaniti. In rito antico. - Blondet & Friends. “Aiuto, torna Gesù!” Tony Esolen Contra Mundum. LUND: FUSIONE ARTIFICIALE. A FREDDO, SINE POPULO - Blondet & Friends. “Fino ad oggi si é voluto riformare Roma senza Roma, o magari contro Roma. Bisogna riformare Roma con Roma; fare che la riforma passi attraverso le mani di coloro i quali devono essere riformati. Ecco il vero ed infallibile metodo; ma é difficile. Un Papa troppo "verticale" per il conformismo. Comprendere The Young Pope non è facile. Celibato dei preti. La parola alla difesa. OBAMA, TEMPESTE SOLARI E "L'AVVERTIMENTO" DI GARABANDAL - Blondet & Friends. Di Francesco Colafemmina. Time for Christians to Unplug from Our Secular Culture.

Editor’s note: The following talk, originally titled “Remembering Who We Are and the Story We Belong To,” was delivered October 19, 2016 at the 2016 Bishops’ Symposium co-sponsored by the USCCB Committee on Doctrine and the McGrath Institute for Church Life at the University of Notre Dame and is published here with permission of the author. Much of what I say today you probably already know. But that doesn’t prevent a good discussion, so I hope you’ll bear with me. Quanti errori, Santità. E qualcuno da matita blu. Nova et vetera. Cuniberto su papa Francesco.

Che cos’è il “bene comune”?  –  di Jacopo Parravicini. Moderno e antimoderno nella tragedia tedesca – di Piero Vassallo. "Ma il papa non ha scritto queste cinque semplici parole". Ecco quali. Professor Josef Seifert Now Presents Detailed Critique of Amoris Laetitia – and Calls upon Pope Francis to Rescind Its Heretical Statements  Seifert su Am Let Set 2016.

Scuola Ecclesia Mater: Dichiarazione di don Nicola Bux circa le affermazioni del card. Bagnasco riguardo alla c.d. preghiera degli imam nelle chiese cattoliche. DALLA GERMANIA/ Quella domanda di destra a cui la Chiesa tedesca deve una risposta. Il papa eretico. IL GRANDE RETROSCENA (PER CAPIRE COSA E’ ACCADUTO E ACCADE IN VATICANO E NELLA POLITICA ITALIANA ED EUROPEA) - Lo StranieroLo Straniero. Don Elia. Davide e Golia. Sui due Papi. Chi è la Roccia? - Blondet & Friends. Alice nel paese di "Amoris laetitia" Osservazioni Amoris laetitia. don Morselli. Bergoglio e Guardini. Ex oriente lux – FIDES et FORMA. Fatelo smettere di insultare Gesù! - Blondet & Friends. Il filosofo Rémi Brague smonta il paragone papale tra Corano e Vangelo. L'Intervista mons. Athanasius Schneider, 1/2. L'Intervista a mons. Athanasius Schneider, 2/2. Etsi… non daretur  –  di Don Giorgio Ghio. Comunione ai divorziati risposati. Nelle Filippine e a Bergamo è già cosa fatta.

Amoris laetitia: un documento davvero terrificante - di Don Mauro Tranquillo, FSSPX. Amoris Laetitia. Siate casti, però pagate le tasse, perché il pagamento delle tasse è un vero dogma di fede. Amoris laetitia e l'invito alla Chiesa a fare una «salutare autocritica». Un barnabita ci prova. Gnocchi su Bergoglio ab-soluto. Gnocchi - Divisivi? La famiglia fuorilegge. BenXVI su Papa e tradizione. I postulati di Papa Francesco. “Amoris Laetitia”: Mons. Livi parla ai penitenti e ai confessori. Istruzioni per non perdere la strada, nel labirinto di "Amoris lætitia" “Amoris laetitia”, tra pastorale senza dottrina e fede ridotta a liquame emotivo. Spaemann: "Anche nella Chiesa c’è un limite di sopportabilità" Spaemann: "È il caos eretto a principio con un tratto di penna" Tante affermazioni che vanno chiarite. L’Esortazione post-sinodale Amoris laetitia: prime riflessioni su un documento catastrofico.

LA VERITA’ SU DON TONINO BELLO.