background preloader

I miei interessi

Facebook Twitter

The Simpsons. Il cinema attraverso i personaggi. Palermo e Sicilia. Umberto Eco contro i social: "Hanno dato diritto di parola a legioni di imbecilli". Mondo Disneyland - Guida non ufficiale Disneyland Paris. Images (1) Alimentazione sana: dieci regole d’oro. Tiramisu' - step by step. Ricetta Plumcake allo yogurt. Difficoltà: bassa Preparazione: 15 min Cottura: 50 min Dosi per: 6 persone Costo: basso Presentazione Il plumcake allo yogurt è un dolce soffice estremamente gradito sia dai grandi che dai piccoli per la sua leggerezza e la sua semplice bontà.

Ricetta Plumcake allo yogurt

Le origini inglesi della parola plumcake si riferiscono ad un dolce tipico anglosassone che nell’impasto contiene uvetta e frutta candita. Ma esistono davvero numerose varianti: che sia al cioccolato, al mandarino o al limone, il plumcake ci conquista sempre grazie alla sua delicata bontà! In questa ricetta abbiamo arricchito questo dessert, particolarmente adatto per la prima colazione o la merenda, con del cremoso yogurt greco. Preparazione Per preparare il plumcake allo yogurt ponete le uova intere in una ciotola capiente (1) insieme allo zucchero semolato e il pizzico di sale (2); montate il tutto con uno sbattitore elettrico (3).

Mischiate per amalgamare bene tutti gli ingredienti (7), poi versate l'olio a filo (8) e il lievito (9). Come descrivere un adolescente. I tedeschi lo chiamano Bildungsroman (romanzo di formazione) ed è una prova per nulla semplice, perché significa narrare l’età della formazione, quindi ritrarre un’identità in movimento, e confrontarsi con un tempo della fabula molto più lungo (i ragazzi non maturano in pochi mesi).

Come descrivere un adolescente

Se vogliamo narrare la crescita del nostro personaggio secondo modelli classici, possiamo scegliere di scrivere in terza persona (come ne Gli anni di apprendistato di Wilhelm Meister) oppure preferire il romanzo epistolare, come fece lo stesso Goethe ne I dolori del giovane Werther e il nostro Foscolo ne Le ultime lettere di Jacopo Ortis. Oggi, ovviamente, il romanzo epistolare potrebbe essere traslato in uno scambio di mail, discorsi in chat o tweet e ciò implicherebbe anche l’adozione di altri registri linguistici. Di certo una scommessa interessante per uno scrittore. Dobbiamo decidere quanto “essere dentro” l’adolescente che vogliamo descrivere. Lo stile epistolare media fra queste due scelte.

Scrivere bene un libro curando i dialoghi. Mesi fa, nel trailer di “Per amore del mio popolo” ho sentito una frase pronunciata dal prete protagonista.

Scrivere bene un libro curando i dialoghi

La frase diceva: “Dio, non voglio sapere se esisti, voglio sapere da che parte stai.” Ecco, una classica frase che mira a diventare un’icona, in pieno stile holliwoodiano. Il problema è che, secondo me, è posta male. Il fatto stesso di dire “voglio sapere da che parte stai” implica che il prete già sappia che Dio esiste. Quindi, la premessa, per quanto altisonante, risulta inutile e fuori luogo. Ecco, i dialoghi (interiori e non) devono essere ben strutturati, altrimenti scadono nel ridicolo. Nell’Accademia do un’indicazione molto chiara: i dialoghi devono essere abbastanza finti da sembrare veri. Bisogna prendere ciò che si ritiene più intrigante e affascinante (nel bene o nel male) della realtà, per poi romanzare il tutto.

Prendi questo dialogo: A: Dài, amico mio! Non trovi che sia leggermente ridicolo? A: Hey bello, io vado avanti. Già è più naturale. Valori nutrizionali degli alimenti - Ricette calorie. Ricetta Biscotti semplici decorati. Difficoltà:Elevata Cottura:20 min Preparazione:30 min Costo:Medio Nota Aggiuntiva: + il tempo per decorare Cupcake al miele decorati I biscotti semplici decorati vengono preparati con un impasto di pochi e semplici ingredienti, quali farina, burro, zucchero, uova e limone: quello che li renderà davvero speciali sarà la decorazione realizzata con glasse di diversi colori e svariati zuccherini .

Ricetta Biscotti semplici decorati

Se siete delle persone pazienti e fantasiose, questi biscotti faranno al caso vostro, e potete stare certi che il tempo che dedicherete loro sarà ripagato dalla bellezza e dalla bontà di queste delizie! SPECIALE COLONNA VERTEBRALE. Testo e disegni di Stelvio Beraldo POSIZIONI, ESERCIZI E CARICHI VERTEBRALIRicerca bibliografica e rielaborazione grafica a cura di Stelvio Beraldo Esempi di carico sulla colonna vertebrale ESERCIZI DI DECOMPRESSIONE DISCALE PER PREVENIRE TRAUMI ALLA COLONNA VERTEBRALETesto e disegni di Stelvio Beraldo Alcuni esercizi di decompressione discale La METODOLOGIA è simile allo stretching:- 6-8 secondi per andare in allungamento (lentamente);- circa 60 secondi di mantenimento della posizione di massimo allungamento;- 6-8 secondi per tornare alla posizione di partenza (lentamente);- 6-8 serie totali.Gli esercizi con una posizione del corpo parzialmente sollevata e sostenuta da apposito attrezzo prevedono, ove possibile, un tempo unico di allungamento e decompressione di circa 10 minuti.

SPECIALE COLONNA VERTEBRALE

POSTURE E MOVIMENTI DEL CORPO CHE CAUSANO DOLORI MUSCOLARI E ARTICOLARITesto e disegni di Stelvio Beraldo. BIGnomi - Colombo, Cristoforo.