background preloader

Materiale utilizzato da Spicola Alice Barbara per la creazione del powerpoint sulle DigComp

Facebook Twitter

DigCompEdu: un'introduzione alle Competenze Digitali per gli Educatori. In quale livello mi trovo? Digital Competence Framework for Educators (DigCompEdu) The teaching professions face rapidly changing demands, which require a new, broader and more sophisticated set of competences than before.

Digital Competence Framework for Educators (DigCompEdu)

The ubiquity of digital devices and applications, in particular, requires educators to develop their digital competence. Download your copy of the framework here! The European Framework for the Digital Competence of Educators (DigCompEdu) is a scientifically sound framework describing what it means for educators to be digitally competent. It provides a general reference frame to support the development of educator-specific digital competences in Europe. DigCompEdu is directed towards educators at all levels of education, from early childhood to higher and adult education, including general and vocational education and training, special needs education, and non-formal learning contexts.

DigCompEdu details 22 competences organised in six Areas. Quadro Europeo per le Competenze Digitali degli Educatori - Traduzione italiana di Mirella Sale - Wikiscuola. Raccolta di Strumenti per creare Giochi Educativi Post pubblicato su Educational Technology and Mobile Learning dedicato all'apprendimento basato sul gioco - Game Based Learning.

Quadro Europeo per le Competenze Digitali degli Educatori - Traduzione italiana di Mirella Sale - Wikiscuola

Se è sicuramente fuori luogo la riduzione dell'apprendimento a gioco, è però altrettanto vero che la dimensione ludica costituisce da sempre uno dei fattori costitutivi dell'apprendere in ambiti informali e nell'infanzia e può essere utilmente impiegato anche nell'istruzione formale e scolastica a condizione di abbandonare il manicheismo didattico e ogni forma di integralismo metodologico tipica di chi ripone la propria fede in questo o quell'altro approccio o metodologia. Il Post Pubblicato l'8/3/2017 con il titolo "12 of the best Tools and Apps for Creating Educational Games", il post si limita a segnalare 12 applicazioni che che permettono di sviluppare giochi didattici mirati a promuovere differenti capacità (creative, analogiche, logiche, etc.) e a coinvolgere maggiormente gli studenti e motivarli. 1. Modello Europeo DigComp 2.1.

Cittadinanza digitale. Explore information and data literacy. DigComp 2.1. Le competenze digitali prima di tutto! – cittadinanza digitale. Cittadini digitali Per vivere pienamente la cittadinanza digitale (ormai è un mantra)…è necessario poter contare su cittadini competenti digitali!

Le competenze digitali prima di tutto! – cittadinanza digitale

Formare i cittadini digitali è una priorità su cui l’Italia oggi fa sistema attraverso l’iniziativa strategica “Repubblica Digitale“ promossa dal Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei ministri. L’obiettivo? Combattere il divario digitale di carattere culturale presente nella popolazione italianaSostenere la massima inclusione digitaleFavorire l’educazione sulle tecnologieAccompagnare il processo di trasformazione digitale del Paese Una vera”chiamata” per chi si occupa di formazione ed istruzione. Per approfondire in dettaglio l’iniziativa e partecipare da protagonisti, il primo passo è consultare con autentico interesse il sito dedicato a tutti gli interventi messi in campo. Agire in una dimensione europea Una risposta ad un’emergenza-bisogno Il manifesto per la Repubblica Digitale.

Cittadinanza digitale, cittadinanza, scuola. The Digital Competence Framework for Citizens. JRC research on Learning and Skills for the Digital Era started in 2005 with the aim to provide evidence-based policy support to the European Commission and the Member States on harnessing the potential of digital technologies to innovate education and training practices, improve access to lifelong learning and to deal with the rise of new (digital) skills and competences needed for employment, personal development and social inclusion.

The Digital Competence Framework for Citizens

More than 20 major studies have been undertaken on these issues with more than 100 different publications. The European Digital Competence Framework for Citizens1 , also known as DigComp, offers a tool to improve citizens’ digital competence. DigComp was developed by the JRC as a scientific project and with intensive consultation of stakeholders, initially on behalf of DG EAC and, more recently, on behalf of DG EMPL. . • digital competence frameworks for educators (DigCompEdu), • educational organisations (DigCompOrg), • consumers (DigCompConsumers). Competenze digitali e DigComp 2.1: facciamo chiarezza. Il processo di trasformazione digitale è necessario, e non può non passare dalle competenze, che sembrano essere il tema centrale per il panorama europeo e nazionale.

Competenze digitali e DigComp 2.1: facciamo chiarezza

Emerge, però, l’urgenza di creare percorsi modulari di approccio al digitale, che tengano conto dei diversi contesti territoriali. È utile fare a questo proposito un ripasso delle indicazioni del DigComp 2.1, di cui avevamo accennato in passato, e che modifica e aggiorna i documenti precedenti del 2013 e del 2016. Il framework ha la vocazione di essere un parametro per le competenze dei cittadini utenti. Stando ai documenti del Team Digitale e di AgID, che si è occupata della traduzione in italiano del documento, DigComp 2.1 si esaurisce in 5 dimensioni. Per “imparare a navigare nell’oceano digitale”, il DigComp 2.1 propone la seguente infografica Ma cosa vuol dire avere un livello di competenza 2, per esempio? [1] Bongiorno: "La digitalizzazione della PA sia ragionevole e inclusiva" [2] Competenze Digitali di Base.