background preloader

Safer Internet Centre - Italia - Generazioni Connesse

Safer Internet Centre - Italia - Generazioni Connesse

http://www.generazioniconnesse.it/site/it/home-page/

Related:  Cittadinanza digitaleUtilizzo di internet - educazione ai media5 - EDUCAZIONE AI MEDIA E SOCIAL NETWORK#14 Sviluppare le competenze digitali degli studentiCIttadinanza digitale

The Power of Educational Innovation: A Design Thinking approach to Digital Citizenship Design Thinking is a problem solving methodology used by people all over the world to come up with new ideas. Recently there has been a lot of discussion about how to integrate this approach into education. This summer I took two Online courses to learn more about the process. I am very interested in ways to use this approach in my own teaching. This fall I decided to apply this approach to my 7th grade Digital Citizenship unit which focuses on cyberbullying.

Copyright - Copyright e Diritto : la legge La Legge e la Proprietà Intellettuale, ilCopyright/Diritto d’autore. La proprietà intellettuale rappresenta il primo diritto del creatore,dell’artista e dell’inventore. Tale diritto sottende qualsiasi creazione e nasce con la creazione dell’opera stessa. Chiamato anche Copyright, in alcunicasi può assumere denominazioni "specifiche" (marchi, brevettid’invenzione..) oppure può essere l’unico diritto che una creazione può avere(testi, progetti, canzoni, contenuto di siti web, idee, disegni, foto, loghi…) Vi è comunque sempre la possibilità di proteggere tale diritto utilizzando ilCopyright, che dovrà presentare validi elementi di prova, ottenibili attraversoil deposito.

Come educare cittadini digitali: necessario un framework nazionale Che l’implementazione del digitale nei contesti educativi viaggi ad una diversa velocità rispetto alle capacità e agli strumenti che la scuola ha a disposizione per farsi istituzionalmente carico di una seria e sistematica educazione alle competenze digitali, è questione non di poco conto. La scuola sa bene che, al di là delle categorie in cui sono stati variamente ascritti i propri utenti – nativi digitali, net generation, generazione app, ecc. – bambini e adolescenti si muovono con sufficiente destrezza tecnica tra i numerosi dispositivi, ma non certo con competenza. Ne sono testimonianza i molti episodi con cui la scuola si scontra sempre più spesso, atti di piccola o grande pirateria informatica, uso scorretto dei canali di comunicazione, flaming e cyberbulling nei social. Sappiamo che il tema delle competenze di cittadinanza digitale è previsto tra le azioni imminenti del PNSD e si prova in questa sede a formulare alcune proposte operative:

Licenze Creative Commons Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Queste licenze si ispirano al modello copyleft già diffuso negli anni precedenti in ambito informatico e possono essere applicate a tutti i tipi di opere dell'ingegno. Le licenze CC, in sostanza, rappresentano una via di mezzo tra copyright completo (full-copyright) e pubblico dominio (public domain): da una parte la protezione totale realizzata dal modello all rights reserved ("tutti i diritti riservati") e dall'altra no rights reserved ("assenza totale di diritti").

8 digital life skills all children need – and a plan for teaching them A generation ago, IT and digital media were niche skills. Today, they are a core competency necessary to succeed in most careers. That’s why digital skills are an essential part of a comprehensive education framework. Without a national digital education programme, command of and access to technology will be distributed unevenly, exacerbating inequality and hindering socio-economic mobility. What’s your DQ? The challenge for educators is to move beyond thinking of IT as a tool, or “IT-enabled education platforms”. Come scrivere una social media policy: alcune dritte Per molte aziende la presenza sui Social Media è a dir poco fondamentale. Tuttavia, al di là dei benefici che si possono trarre da una buona gestione di pagine aziendali, non bisogna dimenticare i possibili rischi in cui si può incappare: imbarazzanti Epic Fail, eventuali contenziosi con i propri utenti, fan o dipendenti e perdita di informazioni confidenziali sono solo alcuni dei danni collaterali derivanti da una gestione mediatica scorretta. Ed è proprio per tutelarsi da questi possibili disagi che è nata la prassi, da parte delle aziende presenti sui Social, di predisporre un documento chiamato Social Media Policy. Ma prima di vedere insieme come scrivere una Social Media Policy, partiamo innanzitutto dal capire di cosa si tratta.

Digital Citizenship Poster for Elementary Classrooms Turn wired students into great digital citizens Get all the tools you need with Common Sense Education's FREE Digital Literacy and Citizenship Curriculum and Connecting Families Program. The relevant, ready-to-use instruction helps you guide students to make safe, smart, and ethical decisions in the digital world where they live, study, and play.

Attivare o disattivare la Modalità con restrizioni - Computer - Guida di YouTube La Modalità con restrizioni è un'impostazione facoltativa che consente di escludere contenuti potenzialmente inappropriati per i minori che preferisci non vedere o che non desideri vengano visti da altri membri della tua famiglia su YouTube. YouTube utilizza molti elementi, quali il titolo, la descrizione e i metadati del video, le revisioni volte a individuare eventuali violazioni delle Norme della community e i limiti di età, per identificare e filtrare i contenuti potenzialmente inappropriati per i minori. La Modalità con restrizioni è disponibile in tutte le lingue, ma, date le differenze culturali e di sensibilità tra i vari paesi, la qualità può variare. Quando la Modalità con restrizioni è attiva, non puoi visualizzare i commenti sui video che guardi. Attivare o disattivare la Modalità con restrizioni

Related: